Recensione Oppo Reno 10x Zoom: C’è tanta potenza oltre il SUPER ZOOM

19 Giugno 2019 194

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Oppo Reno 10x Zoom fa della sua camera periscopica con Zoom 10X (neanche a dirlo) il suo punto di forza. Oltre alle grandi capacità fotografiche c’è ovviamente tanta potenza data l’hardware di alto livello e tante funzioni uniche e inusuali che spiccano nell’attuale mercato degli smartphone. Come il fratello più piccolo Oppo Reno (Recensione) lo schermo ha cornici fini e ottimizzate ed è privo di notch e fori. Tutta la sensoristica e nascosta all’interno di un meccanismo pop-up originale e curato.

Più notizie
GRANDE E PESANTE

Il design del Reno 10x Zoom è originale, diverso dal solito ma riesce comunque a rimanere pulito e minimale. Finalmente abbiamo un device che si distingue dai soliti smartphone tutti uguali e riesce nell’impresa grazie alla scocca posteriore dalla doppia rifinitura. Il frame laterale è in metallo ma il retro è in vetro con due differenti superfici: una più satinata simile a quella del OnePlus 6t (Recensione) e una più liscia e specchiata in stile OnePlus 7 (Recensione). La fusione di queste due lavorazioni consente di avere anche un buon grip contenendo l'effetto saponetta.

Non è sicuramente uno smartphone che passa inosservato, non solo per le sue caratteristiche o design particolari, ma per le sue dimensioni esagerate. Oltre al peso di 210 grammi è lungo ben 162mm, largo 77,2 e spesso 9,2. Misure che fanno rientrare l’Oppo nella categoria dei “padelloni” quelli difficili da utilizzare con una mano e che hanno un impatto elevato nelle tasche.

Lo spessore al di sopra della media ha però permesso di porre le fotocamere totalmente a filo con la scocca e per impedire graffi alle lenti, poco sotto è presente una piccola sfera in ceramica alta mezzo millimetro che ha l’unico scopo di tenerle le fotocamere distandi dalla superficie di appoggio; una bella soluzione originale e che non rovina l’estetica.


In confezione oltre al caricabatterie VooC c’è anche una bella custodia che riprende la finitura del retro lasciando libera la linea centrale più liscia. La qualità dei materiali del case è buona; è sempre in plastica ma noto che è più rifinita e di maggior pregio rispetto alle classiche custodie. La superficie esterna è morbida al tatto, la struttura laterale è rigida per attutire i colpi e internamente vi è una sorta di vellutino per non rovinare il vetro del Reno 10x.

74.3 x 156.6 x 9 mm
6.4 pollici - 2340x1080 px
77.2 x 162 x 9.3 mm
6.6 pollici - 2340x1080 px
CAMERA POP-UP E DISPLAY SENZA NOTCH

Non per qualità del pannello, per risoluzioni esagerate, ma lo schermo dell’Oppo Reno è sicuramente un notevole punto di forza. L’assenza di notch o buchi per le fotocamere permette di avere uno display senza interruzioni con cornici fini e ottimizzate. Riesce quindi a offrire un’esperienza di visione di contenuti multimediali molto immersiva.

Il pannello utilizzato è comunque un OLED di ottima qualità, con risoluzione Full HD Plus (2340x1080) spalmato su una diagonale di 6.6 pollici. Lo schermo non offre caratteristiche uniche come il refresh rate di 90Hz del OnePlus 7 Pro (Recensione) o l’elevata luminosità dei Samsung S10 (Recensione) e dei Sony Xperia 1 (Recensione), ma sicuramente non sfigura se posto di fianco ai top di gamma di aziende più blasonate.

Dalle impostazioni è possibile regolare la visualizzazione dei colori secondo una riproduzione più accesa e satura oppure se seguire un profilo colore più corretto e simile a quella che è la realtà. Ovviamente è presente anche la modalità “notturna” o di “protezione occhi” che va a ridurre le luci blu durante le ore serali, facendo così apparire il display più tendente al giallo ma affaticando meno la vista.

Per ottenere uno schermo così particolare l’azienda di Dongguan è dovuta ricorrere a un meccanismo a scomparsa. L’iconico pop-up a forma di “pinna di squalo” nasconde all’interno la fotocamera anteriore, il flash led posteriore e frontale. La struttura è azionata da un piccolo motorino elettrico che è Oppo garantisce per oltre 200.000 aperture.

TRIPLA FOTOCAMERA E SUPER ZOOM

Il triplo modulo con lente zoom periscopica è sicuramente la caratteristica più importante del Reno. Il sensore principale è il solito IMX 586 da 48 MP: lo abbiamo visto in numerosi top di gamma del 2019, dallo Xiaomi Mi 9 (Recensione), al Zenfone 6 (Recensione) e conosciamo bene le sue caratteristiche. Per quanto riguarda la wide c’è un 8 MP, mentre sotto la lente periscopica il sensore è da 13 MP. Le proprietà di questa lente permettono un ingrandimento 5x ottico, ma grazie a un sistema ibrido di zoom ottico e digitale si raggiunge il 10x e ci si può spingere sino al 60x. La camera anteriore invece è una 16 MP con apertura focale f/2.0.

Gli scatti generalmente sono buoni ma qualche volta risultano troppo luminosi e sovra esposti. I colori tendono a toni più caldi con rossi troppo “sparati”. La potenza di questo sistema si vede quando ci spingiamo a zoom oltre il 5x: qui entra in gioco la terza lente e si riescono a raggiungere quelle zone che altrimenti sarebbero impossibili da fotografare. Quando si zoomma digitalmente fino al 60x la lente periscopica stabilizzata consente discrete foto anche a questo livello di ingrandimento estremo.

Per un analisi più approfondita del reparto fotografiche vi consigliamo di visionare il confronto con il diretto concorrente Huawei P30 Pro: Oppo Reno 10x VS Huawei P30 Pro: Confronto Fotografico | VIDEO

Nella parte dei selfie Oppo deve ancora lavorare e affinare il suo software di HDR perché negli scatti in esterna il cielo è spesso bruciato e irrecuperabile. I video invece si possono girare fino al 4k a 60 fps ma la stabilizzazione non è eccellente.

HARDWARE DA TOP E OTTIMA AUTONOMIA

Come già anticipato dal titolo il Reno 10x non è creato solo pesando alle capacità fotografica ma è stata riposta tanta attenzione alla pura potenza hardware. Il tutto è mosso dal più potente chip mobile della Qualcomm, lo Snapdragon 855, un SoC con processore octacore con potenza enorme e una GPU ottima che permette il massimo anche nel gaming grazie all’Adreno 640.

Reno 10x è venduto in un'unica versione con 8GB di RAM e 256GB di storage interno. Le memorie utilizzate sono delle UFS 2.1 con buone velocità di scrittura e lettura ma se questo spazio non vi bastasse e possibile espandere la memoria tramite una micro-SD.

Le componenti di ultima generazione sono poco energivore ma Oppo ha comunque installato una grande batteria da 4065 mAh. La capacità di questa è piuttosto elevata però non consente di fare 2 giorni di utilizzo. Si riesce in tutti gli scenari d’uso ad effettuare un giorno completo dalla mattina alla sera con oltre un buon 20% di carica rimanente. Ma, se durante la giornata utilizzate poco lo smartphone e la sua fotocamera anteriore, potreste fare anche 2 giorni.

COLOR OS MIGLIORA MA NON CONVINCE

Il Sistema operative è la personalizzazione proprietaria Color Os 6 basata su Android 9.0 Pie. Ho scelto di essere sempre sincero e vi devo dire che questo sistema non mi fa impazzire. Non riesco a capire e ad apprezzare la tendina delle notifiche con toogle delle impostazioni quadrati e super colorati. Spero che i prossimi aggiornamenti riescano a sistemare la cosa perché oltre a questa piccola criticità, la color OS è veloce senza mai un impuntamento e non ha mai dato segni di instabilità.

Inoltre mi piace anche il suo launcher di default: le icone sono sicuramente molto colorate ed appariscenti però è molto fluido e completo. Non ci sono funzioni inutili e pesanti tant’è che durante il periodo di prova non ho sentito la mancanza del classico Nova Launcher.

MANCA QUALCOSA?

Si, ci sono come al solito delle mancanze che pesano a seconda dei vostri gusti. Come ormai accade sempre più spesso, manca il jack audio 3.5 mm per collegare le cuffie col cavo, ma almeno abbiamo un audio stereo con due speaker. Non c’è la ricarica wireless e manca anche la certificazione IP68. Lo smartphone è però molto completo nel reparto delle connessioni: il Wi-Fi è dual band, il Bluetooth 5.0 e il GPS supporta il collegamento ai satelliti Beidu e Glonass.

Anche la recezione è piuttosto buona con entrambe le sim e non ho mai riscontrato problemi durante le chiamate, neanche durante i viaggi in treno o metropolitana con un cambio celle molto rapido anche se il consumo energetico aumenta.

CONCLUSIONI

Vi ho già accennato che in Italia l’Oppo Reno viene venduto in un'unica variante con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria. Questa costa di listino 799 euro e viene distribuita sia online sia nelle grandi catene di elettronica di consumo.

Il prezzo è alto ma sicuramente non esagerato e più basso della maggior parte dei listini dei competitor con hardware simile. Chi comprerà questo smartphone conosce benissimo le sue caratteristiche e sa di avere in mano l’unico dispositivo con display borderless immersivo senza notch, camera anteriore pop-up e tripla fotocamera posteriore con zoom periscopico.

Secondo me è un valido dispositivo, perché le sue caratteristiche originali lo rendono unico e differente dalla massa. E poi è davvero bello (ma enorme!).

Pro e Contro

Zoom PeriscopicoOttime perfomance HardwareDisplay senza notchEspansione di memoria Micro-SD
Peso e dimensioniManca ricarica wirelessNo certificazione IP68No Jack audio

Voto: 8.5

ALTERNATIVE
77.2 x 162 x 9.3 mm
6.6 pollici - 2340x1080 px
73 x 158 x 8 mm
6.47 pollici - 2340x1080 px
75.9 x 162.6 x 8.8 mm
6.67 pollici - 3120x1440 px
74.1 x 157.6 x 7.8 mm
6.4 pollici - 3040x1440 px
VIDEO

Oppo Reno 10x zoom è disponibile su a 870 euro.
(aggiornamento del 19 luglio 2019, ore 16:21)

194

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro Bertodo

Arrivato oggi, prima esperienza entusiasmante, color OS compresa (patch di luglio!!!). Ottima interfaccia, ho provato a mettere Nova prime, ma sono tornato indietro perché la prima è molto più fluida...
Unica pecca la mancanza delle notifiche sul'Always on display. Lei Andrea che app ha utilizzato per ovviare? Grazie mille, di tutto.

Alessandro Bertodo

non vedo l'ora di scartarlo...
dovrebbe chiedere una percentuale a Oppo, ha acquisito loro un cliente

andrea

grande! Io dopo quasi un mese di utilizzo mi ritengo molto soddisfatto

Alessandro Bertodo

comprato, su Unieuro in offerta a 749,05 €. Ora sono in scimmia da attesa

andrea

Mediaworld! Ho approfittato del no iva day

Alessandro Bertodo

scusi Andrea, dove l'ha acquistato? Io non riesco a trovarlo da nessuna parte...

Andrea

Hai il link che porta alla gcam per oppo 10x

andrea

L'ho appena comprato e va che è una meraviglia...sugli aggiornamenti spero che le cose migliorino rispetto al passato...cosi hanno promesso...staremo a vedere...però la color OS mi ha piacevolmente stupito perchè è ricca di chicche ed è molto fluida e scattante...ogni cosa secondo me è fatta bene...uniche pecche la tendina delle notifiche con toggle troppo caotici, always on display che mostra solo l'ora (però basta installare un app e si risolve) e app fotocamera che non scatta in raw (anche qua con la gcam si risolve tutto)

andrea

Ho comprato questo telefono 2 giorni fa e devo dire che è una vera bomba...le dimensioni le temevo parecchio ma dopo poco ci si abitua e soprattutto nell'uso quotidiano la godibilità di un 6.7 pollici senza interruzioni è veramente un plus notevole.
In generale sono soddisfatto sotto ogni aspetto tipo batteria fotocamera sistema operativo etc...per me le uniche criticità sono le seguenti:
1. always on display che mostra solo l'ora (risolvibile con un app)
2. app fotocamera che non permette di scattare in raw (risolvibile con la gcam)
3. tendina delle notifiche con toggle un pò incasinati (ci si abitua alla svelta)

Luca Lucani

siete ridicoli

Luca Lucani

ma io non vi capisco... avete dei bracci fatti da spaghetti? 200 grammi sono niente... dai non prendiamoci in giro

Andrea

Parlate senza averlo provato! Sono strasoddisfatto, é un ottimo prodotto a cui nn manca niente, o meglio ha mancanze marginale per quello che offre

Le bimbe di Micene

Ahahaha che trash

fire_RS

Bello senza dubbio. Ma sul software c'è un punto interrogativo grande quanto una casa. Vedi il find x che è indietrissimo come aggiornamenti, nonostante il prezzo da capogiro

EzioWinchester

E' sicuramente un padellone, come tanti altri, Ma non vedo quale impatto significativo debba avere se ha uno spessore di 1 mm e 3 e 4 mmm di larghezza e altezza in più rispetto ad un s10+, del quale nessuno si lamenta.

Ciccio

Il nome è derivato da una traduzione sbagliata, intendevano proprio Oppo Rene..

Ciccio

Ma se l italiano è corretto,il video è professionale,l'accento è un'altra cosa.

Ritornoalfuturo

Non pensi che la "colpa " non sia del ragazzo ma dei titolari che lo hanno scelto e non gli dicono nulla? Quindi contatta direttamente loro .

Se io in banca ci vado in pantaloncini corti e canotta mi spieghi io che colpa ne ho ? Se mi lasciano fare poco importa e sono a mio agio .

Cmq siamo nel 2019 non nel medioevo.
Ricordo polemiche per le unghie rosse di una ragazza che fece delle recensioni di smartphone..."distolgono l'attenzione dal cellulare "

Raffaele

No assolutamente. Avrei detto uguale. Una donna di classe quando fa un video professionale deve mostrare sicuramente la sua bellezza ma farlo in maniera discreta e pulita . Spacchi esagerati o forme troppo in evidenza vanno lasciati ad altri tipi di video.

Raffaele

Come ho già scritto sotto, Inoltre, la mia critica è solo riferita al momento in cui la telecsme è accesa. A telecamera spenta può fare e dire quello che vuole e come vuole, semplicemente non penso sia un bene che una persona che magari è anche brava e preparata dia l'impressione di star facendo un video selfie mentre va in discoteca e dimostri di non aver voglia di impegnarsi nel migliorare dizione ed accento da quando ha cominciato a fare video. Stessa cosa la penso per il "mi la ne se" famoso e addirittura per Riccardo dove a volte si sente prepotente il toscano ma Riccardo è migliorato tantissimo negli anni ed oggi è molto difficile sentire qualche inflessione particolare quando parla.

Ono

sono d'accordo con te

Raffaele

No , per me può mettersi gli orecchini pure negli occhi e i piercing ai capezzoli e girare nudo per strada, non mi interessa per nulla, ognuno vive e veste come vuole. Sto criticando un professionista che fa un video che dovrebbe mantenere una certa professionalità e invece lo fa conciato come se stesse filmando per i propri amici mentre va in discoteca e un professionista che, pur essendo molto bravo e preparato, non ha lavorato per migliorare accento e dizione da quando ha cominciato, poi ripeto per quanto mi riguarda una volta spenta la telecamera è liberissimo di fare e dire quello che vuole e come vuole ma quando lavora per avermi come "cliente" dovrei avere una impressione migliore, spero di essermi spiegato meglio

Raffaele

Come scritto più su... Sono "terrone" quindi nessuna critica personale. Si può essere bravissimi e preparatissimi (cosa che non metto in dubbio su questa persona) e quindi a maggior ragione bisogna curare anche la forma, migliorando accento e dizione ed evitando di fare una immagine poco professionale. Non dico che debba essere in giacca e cravatta ma neanche sembrare che stia andando in discoteca. Poi quando spegne la telecamera può andare in giro anche nudo... Io sto parlando solo di DURANTE UN VIDEO PROFESSIONALE

Raffaele

E invece ti posso assicurare che se l'accento fosse stato milanese , Torinese, Toscano, napoletano... Avrei fatto lo stesso commento. Ed io, essendo napoletano quindi terrone, non parlo certo perché "odio" i terroni. Semplicemente penso che se si vuole stare in video di un certo livello bisogna crescere anche su accento e dizione specialmente se poi si è bravi nei contenuti, conta purtroppo anche la forma

Brogi87

C'è un modo per avere le conversazioni di gmail raggruppate per mittente?

Alessandro

bellissimo ma costa un rene! costasse 450... massimo 500 sarebbe diverso

Naso23

Cavolo lo sto cercando nei negozi della mia città per toccarlo!!! Non mi fido a prenderlo a scatola chiusa.....mi incuriosisce più di tutti i cinesoni di questo periodo. Cmq beato te

CiKappa

Anche per allenare inglese, consigli gsm4rena o si(c)net?

CiKappa

Appunto, andrebbero riportati pro e contro, fine.

Zeronegativo

ricorda che molti, parlando delle fotocamere a 48Mpixel che scattano a 12Mpixel, non parlano di pixel binning ma di interpolazione e hai capito il livello con cui ti stai confrontando.

il Gorilla con gli Occhiali

Si ora funziona anche a me, sarà stato un problema provvisorio.

marco

Le capacità di instaurare una discussione senza venir presi per il cul0 in sto blog sono pari a -0. Che gente del c4zz0

Zeronegativo

io se non tengo in mano una cassa d'acqua non riesco a telefonare.
comunque a parte le battute, su questo sito di appassionati di tecnologia non puoi parlare di ergonomia, design, comodità.
O innovazione, anche. Vieni solo deriso se ci provi, quindi lascia perdere a priori.

Zeronegativo

ma mi pare che lorenzo abbia evidenziato che si tratti di un device che è tutto fuorchè ergonomico:
"Non è sicuramente uno smartphone che passa inosservato, non solo per le sue caratteristiche o design particolari, ma per le sue dimensioni esagerate. Oltre al peso di 210 grammi è lungo ben 162mm, largo 77,2 e spesso 9,2. Misure che fanno rientrare l’Oppo nella categoria dei “padelloni” quelli difficili da utilizzare con una mano e che hanno un impatto elevato nelle tasche"

Zeronegativo

a me funziona correttamente, anzi devo verificare come modifcarne le impostazioni perchè diventa anche un pò troppo rosso il display

Ritornoalfuturo

Come nel 1950... Doc abbiamo sbagliato di nuovo mm ..

Ritornoalfuturo
Snelfo

secondo me hai fatto un commento poco intelligente e fondamentalmente razzista: Lorenzo è un bravissimo recensore, è imparziale ma onesto e dice subito se una cosa gli è piaciuta personalmente, sa trovare i giusti pregi e i giusti difetti di un prodotto, le sue recensioni sono piacevoli da seguire, chiare e immediate e generalmente trasmette l'entusiasmo con cui affronta il suo lavoro.

Se il suo accento fosse stato milanese non avresti detto nulla a riguardo. Questa è la verità: sei un razzista.

Sugli orecchini poi non mi esprimo neanche...allora se uno si mette una maglietta che non ti piace? o se ha un taglio di capelli non adatto? ma che significa??

Ciao000

Stai criticando una persona per un'orecchino? Con l'orecchino perde contenuto la recensione o in generale il valore del suo lavoro? Stesso discorso per l'accento,ma lì posso in parte capire la critica.
Non siamo nel 1950

Ciccio

Se parli dell'accento è una critica personale e non la condivido per nulla .Neanche all'estero si fan di questi problemi,l'Italia è ancora piena di bigotti purtroppo.

Matvej Bolkonskij

Ehi, non sparliamo così del best seller "Il labirinto femminile"

EzioWinchester

Eh si hai ragione.

ilcrudoeilcotto

Sono solito non fare questo tipo di commenti, ma posso dire che quando vedo questo recensore mi passa la voglia di guardare il video? A cominciare dall'accento fortissimo (e per chi vuole fare video di una certa qualità non dovrebbe esserci) che fa assumere al video una sensazione di "casalingo", mi chiedo perché non togliere , almeno durante le registrazioni, quei vistosi orecchini che onestamente mi danno proprio il voltastomaco e di cui davvero non capisco l'utilità. Non capisco neanche l'utilità di un crocifisso da mezzo chilo appeso all'orecchio ma soprattutto penso che in un video che dovrebbe dare professionalità sia al sito sia al recensore stesso, questi elementi se proprio imprescindibili nella vita "privata" del recensore, debbano essere eliminati o quantomeno limitati, perché altrimenti proprio bella figura non ci fate e ripeto mi fa passare il messaggio che il tutto non sia per niente professionale ma poco più che amatoriale. Potrei passare su anche sull'accento che può essere caratterizzante , ma un video "professionale" vuole una certa estetica e pulizia, e un tizio con cose pendenti che oscillano mi dispiace, non ne da impressione. E spiego meglio che non metto in dubbio la preparazione della persona ne mi interessa cosa si mette all'orecchio mentre passa le sue giornate, ma quando va in un video su un sito di una certa importanza e che ora fa video di alta qualità, dovrebbe cercare di essere più "semplice" nel suo aspetto. Personalmente penso che video in questo stato vi facciano "perdere punti" , almeno a me è questo che mi dà come sensazione. Chiedo scusa al recensore ripeto non è una critica nei suoi confronti ma nel suo modo di "lavorare" con il pubblico, basterebbe eliminare gli orpelli pendenti e iniziare a impegnarsi con la dizione e i suoi video acquisterebbero ancora più professionalità.

Mar

La questione "estetica 2019" era per far capire ai molti che
l'avrebbero proposto, che non prendo in considerazione telefoni con
cornici tipo xperia perchè il mio lumia 830 in confronto ha un design
più moderno.
Saluti.

Mar

La questione "estetica 2019" era per far capire ai molti che l'avrebbero proposto, che non prendo in considerazione teelfoni con cornici tipo xperia perchè il mio lumia 830 in confronto ha un design più moderno.

Saluti.

Malpensante

Quello in 21:9 ?

il Gorilla con gli Occhiali
Stefano

a parte l'estetica (e i finti guai), perchè si dovrebbe preferire questo a p30pro?

nessuno29

No è usb 2.0 nel 2019, ma si becca comunque un 8.5 di voto e nessuna menzione nei contro ahahahahahahahahahahahaha

nessuno29

Vero è molto scomodo, specialmente a letto la sera oppure guardando video sul divano, questi mattoni da 200 e più grammi dopo poco non li tollero.

Samsung

Xiaomi Mi 9T VS Samsung Galaxy A50: confronto fra best buy

HDMotori.it

Mazda Skyactiv-X: come funziona il benzina che si crede un diesel

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A80 (2019): la fotocamera rotante non basta

Amazon

Le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2019 | Martedì 16 luglio