Kindle Oasis 2019 ufficiale: fino a 32GB, luce regolabile e anche 4G (gratis)

19 Giugno 2019 97

Amazon continua a rinnovare i suoi e-book reader, e dopo il Kindle da 79 euro con luce integrata lanciato ad aprile è il turno della 10a generazione del modello Oasis (l'ultima versione risale al 2017), anch'esso con luce regolabile e disponibile dal 24 luglio in tre diverse varianti: 8GB WiFi, 32GB WiFi e 32GB WiFi + 4G.

"Il Kindle più all'avanguardia di sempre", lo definisce l'azienda di Bezos: il dispositivo offre un display e-ink da 7" con 300 pixel per pollice con regolazione della tonalità di luce (da bianco ad ambra) e luce frontale adattiva, appositi pulsanti VoltaPagina per leggere il proprio libro preferito con una sola mano, certificazione IPX8 che lo protegge dall'acqua (fino a 1 ora di immersione ad una profondità di 2 metri).

KINDLE OASIS - SPECIFICHE TECNICHE
  • dimensioni: 141x159x8,4-3,4mm
  • peso: 188 grammi
  • display da 7", 300ppi
  • luce frontale 25 LED
  • 8/32GB di memoria interna
  • certificazione IPX8 (protezione dall'acqua)
  • tonalità della luce regolabile
  • sensori di luminosità a regolazione automatica
  • design ergonomico
  • regolazione automatica orientamento pagina
  • pulsanti VoltaPagina
  • WiFi / WiFi + 4G (connessione gratuita)
  • batteria: con una ricarica fino a 6 settimane (30 min al giorno con WiFi disattivato e luminosità a livello 13), ricarica completa in 3 ore

Sono ovviamente disponibili anche le custodie originali, colorate e resistenti per garantire la migliore esperienza d'uso (e protezione) possibile. Ecco infine i prezzi:

  • 8GB WiFi: 249,99€
  • 32GB WiFi: 279,99€
  • 32GB WiFi + 4G: 339,99€
Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 399 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

97

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Kratos

Considerando che non hanno apportato -sembra- alcuna miglioria se non la temperatura regolabile della luce integrata, non so quanto possa valere la pena. Soprattutto se consideriamo che si tratta di una feature presente già da un po' sui dispositivi della concorrenza (in compenso, è sceso il prezzo dell'edizione precedente, anche se di poco). La tecnologia eink è ferma ormai da un po' e questo introdurre feature col contagocce comincia a diventare ridicolo. Tanto varrebbe cominciare ad abbassare un po' i prezzi anche dei top gamma. Se però si è un utente Kindle e si attendeva di avere una luce più calda e un modello più 'pregiato', potrebbe essere il momento giusto per alcuni. Che poi ci siano ereade più economici con caratteristiche simili è indubbio. E' chiaro che si tratti di un modello 'd'élite', pensato per chi voglia distinguersi e ha un portafoglio adeguato. D'altronde, c'è ancora chi si ostina a spendere più di mille euro per uno smartphone da utilizzare per selfie, Facebook e WhatsApp. Non vedo perché non possa esistere chi trovi utile spendere per questo modello. In fin dei conti, sono scelte del tutto soggettive e dipendono molto dalla disponibilità economica di ognuno.

Pure io uso l’ipad per leggere, però un ebook reader ha dei vantaggi non indifferenti: non ha retroilluminazione (nella maggiorparte dei casi), a livello di affaticamento non c’è storia. Poi la batteria dura tantissimo, è un dispositivo che fondamentalmente hai sempre pronto, che non deci caricare ogni due giorni. Generalmente è anche più portarile, certo c’è anche l’ipad mini, ma nella maggior parte dai casi la sua dimensione è limitante negli altri contesti di utilizzo. Poi la maggior parte delle cose che fai su tablet le puoi fare sui display da oltre 6 pollici che ci sono adesso, piuttosto che prendere un tablet è meglio puntare su un dispositivo studiato apposta per la lettura di LIBRI. Ovviamente sono dispossitivi rivolti ad un particolare pubblico con particolari esigenze, che cerca di simulare la piacevolezza di lettura di un libro cartaceo intregando anche la portabilità di un oggetto compatto che può contenere migliaia di libri

danieleg1

Per la volatilità io tutti gli ebook che compro li scarico e tolgo i drm così posso backupparli senza problemi (alcuni a dir la verità erano già senza drm).

dagogreen

Effettivamente ci sono eBook che costano leggermente meno del cartaceo, ma dipende anche da quando sono usciti. Anche il libro cartaceo al “day one” con copertina rigida ha un costo e dopo 1/2 anni lo trovi nei formati economici. Il lato positivo di Amazon e che ogni giorno ci sono molte offerte valide per gli acquisti.

Tetsuro P12

Si chiama industria. Paghi la pubblicità, i correttori di bozze, etc. I miei libri costano dai 3 ai 5 euro, un niente (1/5 rispetto al cartaceo). Zero pubblicità da pagare, editors, etc. Almeno fai lavorare tanta gente.

NOFUCKINGWAY

Certamente è meglio averla che non, l’ultimo Paperwhite ha tonalità fredde che tendono al grigio quindi con l’illuminazione diventa tutto azzurro dando parecchio fastidio alla vista.

The Evil Queen

Leggo sempre al buio, a luminosità minima. Simulerà anche la carta, ma il materiale che scarico farei una grossa fatica a mettercelo sopra. Comunque, de gustibus

Castoremmi

Se c'è scarsa differenza di prezzo però il formato fisico è mille volte più utile per una questione sia di possibile rivendita futura che di "volatilità"

Karellen

Probabilmente hanno aumentato perchè non trovano più flash così piccole, non mi stupirei se negli ultimi paperwhite bloccassero la memoria di una flash più grande solo per product placement!

Karellen

Stessa cosa che pensavo io, ma mi sono ricreduto. Ho da tempo un kobo aura h2o (prima generazione) da 7 pollici, e la prima volta che ho visto un paperwhite mi ha colpito come fosse piccolo e tascabile in confronto al mio! Forse però il 6.5 alla fine per leggere soltanto secondo me è una scelta migliore, dato che entra facilmente in una tasca posteriore dei jeans al costo di qualche giro di pagina in più.

Karellen

E' mille volte meglio per tutto tranne che per leggere, e per leggere è marginalmente meglio in un solo ed unico caso, in quella pagina su 10000 in cui hai un'illustrazione o una foto a colori. Per il resto schermo naturale che non affatica la vista, una batteria di cui non ci si deve preoccupare (ci faccio due mesi con una carica con il mio) e leggerezza/portabilità sono funzioni che non possono passare in secondo piano su un dispositivo nato per la lettura, a mio modo di vedere e di chiunque utilizzi un e-reader.

200 euro per l'oasis...il kindle normale ha ancora un prezzo ragionevole...poi non capisco..il libro ha un peso..e la pagina devi comunque girarla...va beh..ognuno ha le proprie abitudini

Karellen

Io ho il primo aura h2o, neanche io uso generalmente l'illuminazione, ma comunque ogni tanto quando c'è poca luce è una feature che mi fa comodo avere. Paradossalmente la uso al contrario della funzione "luce naturale", ovvero quando c'è poca luce, situazione in cui lo schermo risulta giallo/marrone gli do quel pizzico che basta per farlo risultare quasi bianco. Poi il bello di averla e non usarla è che la batteria è decisamente sovradimensionata, il mio dura due mesi o più con un'ora - un'ora e mezza di uso al giorno!

Karellen

Lo schermo a colori sarebbe figo, ma penalizzerebbe di molto i costi e la risoluzione. Avrebbe senso in un device che fa molte cose, tipo un tablet, ma per un e reader dove al 99,9% leggi libri in bianco e nero non avrebbe moltissimo senso... Se lo facessero poi ci sarebbe sicuramente chi si lamenta che poi il refresh è troppo lento!

riccardik

Non posso che convenire con voi

Alexdruso

Vero che ormai gli e-book costano "normalmente", però credo che il formato elettronico sia sempre preferibile al cartaceo per una questione di comodità

SalvaJu29ro

Se non leggi fumetti non c'è nessun tipo di problema neanche con i 6 pollici

SalvaJu29ro

Fidati, ha ragione l'utente Kilani.
Se si legge molto, non c'è paragone tra le due esperienze

SalvaJu29ro

Si, il mercato è un po' fermo.
Personalmente però io sono soddisfatto, non mi manca nulla con gli e-reader attuali

The Evil Queen

Ma che vuol dire? Per leggere uso un dispositivo polivalente, non castrato è minuscolo come i Kindle

dickfrey

Ma per favore, ho già provato il secondo Kindle, è tutto un cambio pagina.
Leggere poi dei fumetti diventa impossibile.

quindi le scritte piccolissime di un libro vanno bene...un kindle paperwhite che puoi fare uno zoom no...se non esistono ereader da 10 pollici fattele due domande

Kilani

Evidentemente leggi poco.

LucaS888

Sono comunque prodotti diversi dai tablet.
Detto che il Fire ha comunque una marea di competitor di altre marche mentre un ereader avanzato/etablet al contrario ha solo qualche alternativa con android OS di marche poco conosciute.

Capisco che non avrebbe un grande mercato, soprattutto se chiuso (Kobo purtroppo è peggiorata in quel senso mentre era partita bene) e che abbiano scelto di puntare quasi esclusivamente alla vendita dei contenuti lasciando gli ereader come meri strumenti di necessità, però appunto è un peccato che si sia arrivati a questo.

LucaS888

Lo standard universale esiste già, si chiama EPUB.
Che poi Amazon non voglia adottarlo è un altro discorso.

LucaS888

Mah la questione autonomia è da tempo un falso problema.
Nessuno, a meno di rarissime situazioni, al giorno d'oggi non si porterebbe un qualche caricabatterie.
Puoi anche scegliere di non portartelo per "leggere" ma poi ne hai bisogno per la fotocamera digitale, lo smartphone, un qualche "pc", e via dicendo.
Ricaricare un device in più o in meno non cambia nulla.

LucaS888

Difficile che qualcuno sappia notare la differenza tra 6,5 e 7 senza un metro in mano.

Castoremmi

Sbaglio o I primi anni in cui uscirono gli ebook costavano veramente poco, circa 1 euro, mentre oggi hanno dei prezzi quasi simili alle versioni con copertina morbida?
Con questi prezzi per le mie esigenze non ha senso acquistare un e-reader a quasi 300 euro. A meno che non scarichiate gratis i libri ma quello è un altro discorso.

dickfrey

Se intendi i pocket Harmony contento te.
Libri ne ho letti tanti e francamente 7" sono una presa in giro.
Ken Follett me lo leggo su libri cartacei, non su quasi schermi da cellulari.

Poi ci sono gli utonti felici, me lo dimostri tu.

GoodSpeed

Devo purtroppo constatare che in tutti questi anni i vari ebook reader con schermi e-ink non hanno raggiunto il progresso sperato. Alla fine siamo sempre con la stessa tecnologia di base con alcune migliorie placebo giusto per farci comprare il modello nuovo: impermeabile, più memoria, retroilluminato, 1 pollice in più di schermo...
Dove sono finiti i colori?
Finché non esce un tablet con schermo a colori e-ink per me non ce nessun senso di cambiare il mio kindle paperwhite.

G. Vakarian

Se non la capisci è grave: poter leggere su un display che simula la carta e non affatica per niente la vista. Con iPad ci potrai fare mille altre cose ma ci leggi malissimo, come sul PC

Citizen Kane

Ho avuto diversi paper white e ne sono molto soddisfatto. Detto questo per me la svolta ci sarà con la nascita di uno standard universale che metterà fine alla pluralità dei formati. Scrivere, editare e leggere un testo su qualsiasi piattaforma e device senza dover ogni santa volta convertire sarebbe la vera manna dal cielo.

NOFUCKINGWAY

Chiaramente ci si basa sulle proprie esperienze, normalmente non leggo quasi mai di sera su kindle (posso usare libri) Quindi usandolo solamente di giorno in treno o nei momenti di pausa la luminosità la tengo a zero, la durata della batteria e la leggerezza invece per me sono due aspetti fondamentali quindi il Paperwhite è perfetto nel mio caso

Ansem The Seeker Of Darkness

Poco contrasto, linee in linea generale sfocate e poco definite

Manuel Bianchi

Ma hai provato a leggere (intendo un libro non 5 minuti) su un e-ink? Per me fa tutta la differenza del mondo ma magari è soggettvo.

Giardiniere Willy

Sono d'accordo che son tanti, ma visto che non costa poco e la memoria costa pochissimo tanto valeva metterli

dagogreen

Paperwhite ottimo prodotto, ho la 6ª generazione e la batteria mi dura circa un mesetto. Retroilluminazione vitale su e-ink, penso sia il primo vero vantaggio rispetto la carta stampata. Sembra interessante il discorso “night shift” (abbonatemi il termine) sul nuovo Oasis, aspetterò che arrivi sul paperwhite per contemplare un possibile upgrade.

Ansem The Seeker Of Darkness

Per me la luce ambrata invece fa la differenza. Ho un PW e il fatto che abbia una luce così bianca mi da fastidio ora che sono abituato ai vari filtri.
Se dovessi cambiarlo uno dei motivi principali sarebbe per avere una luce più soft per la notte.

NOFUCKINGWAY

Avevo comprato il vecchio Oasis e l’ho reso comprando il nuovo Paperwhite.
Batteria scarsa, dura davvero poco mentre con il Paperwhite si arriva a un mese.
Impugnatura che in alcune situazioni risulta scomoda e in ultimo il peso che si sente.
Avrà anche il display più grande ma rispetto al Paperwhite perde in tutto il resto.

Poi chi è che usa l’illuminazione su un e-ink?

Miocardio

Prova a portarti un ipad un mese fuori sensa caricatore. Gli occhi ti si affaticano molto di piu. L ultima cosa che hai detto è la cosa principale. Se hai un aggeggio che ti fa fare tante cose ruberai tempo alla laettura o comunque verrai disturbato da altro. Qua non vale il discorso di quante cose possa fare, secondo te non avere nemmeno un po di audio per ascoltare un mp3 è stato per risparmiare?? Deve farti solo leggere. Come voler fare una bibblioteca ma metterci pure una sala da ballo un fast food o altro. Secondo te poi uno quanto legge?

massimo mondelli

32 giga su un ebook mi sembrano davvero un eccesso.
Un migliaio di libri ne occupa solo un paio.
Forse se si caricano tanti PDF che però è un formato scomodo per i libri elettronici.

massimo mondelli

Se non provi non lo capisci

danieleg1

Per i romanzi sono sicuramente esagerati, ma per i manga/fumetti hanno senso (pesano sui 100-200MB a volume)

danieleg1

Male in che senso? Io su un kobo mi trovo benissimo. Prova ad usare Kindle comic converter (taglia i bordi e ridimensiona le immagini alla risoluzione dello schermo)

danieleg1

7 pollici è il massimo che ha senso. Per me l'ideale sono i 6.5

danieleg1

Perchè leggere su schermi e-ink non affatica la vista. Ho un kobo da due anni, leggo romanzi e manga (in cbz) e non tornerei mai indietro ad un tablet.

Rgart

perchè prima non c'era la luce ambrata?

The Evil Queen

Non capirò mai l'utilità di questi bagagli. Leggo su iPad ed è mille volte meglio, perché a differenza del kindle ci si possono fare mille altre cose.

TheLegend27

se non erro wikipedia si può utilizzare

momentarybliss

Ho messo la "s" tra parentesi infatti, :) e comunque visto il prodotto il prezzo è conveniente. Che poi vada bene lo stesso anche un Paperwhite non lo nego

Amazon

Le migliori offerte Amazon, Unieuro e Mediaworld verso Black Friday 2019

Video recensione

Recensione DJI Mavic Mini: il drone più pericoloso e quello che comprerei

Amazon

Amazon anticipa il Black Friday con Tesori Nascosti: le migliori offerte dall'8 al 12/11

Amazon

Le migliori offerte week end verso Black Friday: Smartphone, Tablet, Informatica