Google attiverà direttamente i messaggi RCS, niente intervento degli operatori

18 Giugno 2019 119

Google prova a rilanciare i messaggi RCS (Rich Communication Services) e lo fa seguendo una strada che potrebbe effettivamente risultare determinante per agevolarne una più decisa adozione. Sino ad ora, infatti, gli operatori telefonici hanno avuto un ruolo centrale nell'implementazione di tale servizio di messaggistica, rallentandone di fatto l'adozione.

A partire dal mese in corso, Google inizierà a gestire in prima persona l'integrazione dei messaggi RCS nei dispositivi Android. I primi a beneficiarne saranno gli utenti in Francia e nel Regno Unito, ma la casa di Mountain View seguirà la stessa strategia in altri mercati.

Cosa avverrà in concreto:

  • Quando il servizio sarà attivo - si ribadisce che Google gestirà tutto il processo di attivazione - l'app Messaggi inviterà ad effettuare l'aggiornamento a RCS Chat - la scelta se attivare o meno i messaggi RCS spetterà in ultima istanza all'utente.
  • Una volta attivata, RCS Chat fornirà tutti i vantaggi del servizio basato su RCS, ovvero le funzionalità tipiche di un'app di messaggistica evoluta che vanno ben oltre quelle dei tradizionali SMS - conferma di invio/lettura, segnalazione che l'interlocutore sta componendo un messaggio, possibilità di ricevere foto e video in alta risoluzione, supporto alla chat con più partecipanti e invio dei messaggi utilizzando la rete WiFi e la connettività dati. Per rendere l'idea, RCS Chat è una sorta di Apple iMessage.
  • Il servizio utilizzerà lo standard UPRCS (Universal Profile for RCS), che Google ha introdotto lo scorso anno per provare a mettere ordine tra tutti le versioni dello standard RCS create dagli operatori telefonici (che lo hanno reso di fatto uno standard non-standard) ed in tal modo sarà compatibile con le preesistenti implementazioni da parte degli stessi operatori

Ci sono però alcuni aspetti che bisognerà tenere presente legati alla gestione del servizio da parte di Google, e riguardano la privacy.

  • Il servizio non offre una crittografia end-to-end: i messaggi sono criptati durante il transito, ma il fornitore del servizio può potenzialmente osservare i contenuti dei medesimi. Google ha comunque voluto rassicurare gli utenti sottolineando che i messaggi vengono cancellati subito dopo essere stati consegnati:
    • Cancelliamo il messaggio dal nostro servizio backend RCS nel momento in cui lo consegnamo all'utente finale.
  • Discorso differente per i "File", categoria in cui rientrano elementi come gli adesivi, le immagini GIF, foto e video. Google continuerà a tenere memorizzati tali contenuti - sprovvisti di identificatori che permettono di ricondurli ad un determinato utente - anche dopo la consegna del messaggio, per il tempo ritenuto necessario per consentire che il destinatario possa scaricarli.

I prossimi mesi diranno se i messaggi RCS decolleranno effettivamente a livello mondiale: la volontà di applicare la strategia dell'attivazione diretta del servizio da parte di Google c'è, ma mancano ancora conferme più precise sulle tempistiche e su quali saranno le altre nazioni a beneficiarne.


119

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SaSiNO97 _

WECHAT - - > CIOCCOLATA

HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAGAGAGAGAGAGAGAHAHAHAH

In WeChat sei controllato dal partito comunista cinese 24/7

Marco

unificheranno whatsapp e messenger nel 2020 (e arrivera' la pubblicita' in whatsapp)

Walter Antolini

X maggiori chiarimenti ci sono siti appositi riconosciuti al livello mondiale dove spiegano la cosa che ti sto dicendo. Fai prima ad andare lì e leggere cosa scrivono se non credo a quello che ti dico io.

Nicola

Non mi stupirebbe se WhatsApp fosse corrotto, ad ogni modo non è questo il punto.
Hai fatto affermazioni del tutto inesatte, non esistono leggi che impediscono di avere chiavi di crittografia lunghe (fatta eccezione per l’Australia che comunque non se la prende sul serio nessun’azienda), non è vero che la crittografia end2end è debole e non è assolutamente vero che Diffie-Hellman è attaccabile.
Cioè ma stiamo scherzando!? Diffie-Hellman è alla base di qualunque sistema di sicurezza che preveda uno scambio sicuro di chiavi, non viene mai usato da solo ma accoppiato ad altri sistemi e se è vero che ci sono vecchie implementazioni che ormai sono deboli ti garantisco che gli standard attuali sono sono inattaccabili persino dai più potenti super computer e persino quelli quantistici di oggigiorno.
Se quello che affermi fosse vero nessuno banca autorizzerebbe operazioni elettroniche.
Non ho neppure bisogno di fare approfondimenti perché queste sciocchezze le ho studiate pochi mesi fa all’università.

Per WhatsApp ripeto, non mi stupirei, ma sono comunque abbastanza sicuro che persino non avendo fiducia in ogni singola parola uscita da Facebook rimango convinto che non dia i miei messaggi ai governi.

Il prossimo messaggio lo prenderò in considerazione solamente se ha delle fonti autorevoli a supporto delle singole affermazioni.

Walter Antolini

Dai una letta a tutti i siti di crittografia riconosciuti a livello mondiale e vedrai che è il contrario. Ricordo che la maggior parte delle app di msg tra cui Telegram sono state bannate da diversi stati, WhatsApp no anzi lo stato stesso ti dice di usarla, poi di queste info ne trovi tante in giro. Cmq lo scambio di chiavi "Diffie-Hellman" è attaccabile.

Walter Antolini
Jack Burton

Sono solo supposizioni ovviamente.. è tutto da verificare..magari potrà esserci uno status on/off line, con scelta nel caso di off di inviare o un sms o un messaggio (dati) che il destinatario riceverà una volta tornato on line

ice.man

quindi per chi momentanemante è fuori copertura perchè magari in montagna, o piu semplicemente ha il telefono spento....automaticamente partirà un SMS ?

Jack Burton

Se hai il roaming dati disabilitato, al mittente comparirai disponibile solo tramite sms/mms, coi costi vigenti( certo non sono sempre gratuiti). Come un WhatsApp integrato direttamente all'OS più diffuso al mondo, con possibilità di messaggistica tradizionale.

Moveon0783 (rhak)

Quello è il backup del tuo dispositivo. Questo significa che per non perdere i messaggi dovresti ripristinare l’intero backup del telefono.
Io intendo il backup dell’app Messaggi raggiungibile dall’interno dell’app, esattamente come quello di WhatsApp.

snke

No cryptography no party, baby

Andrea Z.

no, con hangouts sei tu che decidevi se mandare sms/mms o via dati... l'icona di invio cambiava in conseguenza.

Andrea Z.

perchè, non lo fa già?

Andrea Z.

sarà un modo per ricevere un sacco di pubblicità zeppe di gif animate

Nicola

Ale ha assolutamente ragione invece, la crittografia end-to-end se implementata a dovere è impenetrabile, persino dai governi.
L'implementazione di WhatsApp e Telegram è poco rigorosa ma è necessario per garantire alcune funzionalità di questi servizi all'utente. Fin ora non penso di aver mai letto che WhatsApp abbia fornito le chiavi ad un governo.
Detto ciò il problema con la crittografia end to end persiste, Google ha la possibilità di estrarre i metadati che le servono direttamente dal dispositivo.

vince

ok hanno rimandato di 1 anno la chiusura...era prevista per quest'anno per gli utenti consumer

https://9to5google.com/2018/12/02/google-hangouts-shutting-down/

Massi91

Oramai non ha senso. Imessage si è affermato proprio perchè gli sms erano a pagamento ed erano i primi anni di whatsapp per cui tra gente con iphone si parlava senza pagare. Adesso tutti usano wa, telegram o qualche altra app. Non ha senso entrare ora.
Soprattutto perchè rcs c'è da anni! Mi ricordo che era uno dei servizi che creava un sacco di battery drain sul mio vecchio telefono

matteventu

No, Hangouts funziona ancora perfettamente per i consumer.

vince

Hangout è rimasta solo per le aziende mi pare, come alternativa a Skype4Business di MS.

Comunque quelli di Google ok sperimentano, ma non consolidano mai nulla ultimamente..

Moveon0783 (rhak)
ice.man

"non verranno fatturati, è traffico dati"
il traffico dati viene fatturato
se sei in EU ti viene fatturato cmq quello oltre soglia
se sei extra EU arrivi a pagare anche 3E per pochi KB di dati....

AntonioSM77

Infatti non l'ho mai usato…

AntonioSM77

Ok.. servizi connessi solo a Volte per ora… grazie per la risposta.

Filippo

Sul sito Vodafone era presente una pagina dove spiegava il tutto, ma nella mia esperienza posso assicurarti che funziona sui dispositivi Android su cui funziona il volte Vodafone ed è installata l’applicazione messaggi Android di Google oppure quella dei telefoni Samsung. Inoltre sui telefoni Samsung sono presenti anche le chiamate avanzate (funzionano sempre solo tra clienti Vodafone) che ti permettono di preparare la chiamata oppure condividere determinate cose mentre sei in chiamata.

Horatio

Come con hangouts anni fa.

Horatio

Faits

ale

Eh? Hai scritto una marea di sciocchezze. Negli USA limiti sulla chiave esistevano una volta, al giorno d'oggi non c'è in vigore alcun limite. La chiave crittografica viene creata la prima volta che messaggi con una persona, usando un protocollo (basato sullo scambio di chiavi di Diffie-Hellman). L'azienda che ti offre il servizio ovviamente non conosce la chiave crittografia, è salvata solo sui dispositivi che partecipano alla conversazione (altrimenti non sarebbe end2end, se anche il server ha la chiave). Esiste anche la possibilità per i due dispositivi di verificare che la chiave che stanno usando sia identica, es su WhatsApp e Telegram la chiave viene fornita sotto forma di codice QR ad confrontare, in modo da escludere eventuali attacchi MITM.

GianL

WiFi ;-) sì effettivametne non era molto chiaro: intendevo che basta una connessione dati di qualsiasi tipo, non per forza di cose GSM/3G/4G gestito da un operatore telefonico mobile.

AntonioSM77

Spiegami meglio.. come fai ad averli già? Chi li può già avere?

T. P.

che è come avevo capito io...
in questo caso, sarebbe un'ottima mossa da parte di big g

Name

Ah, mi mancava l'altro gugolboy! Mi sono sempre dimenticato di bloccarti, risolvo subito :)

provolinoo

senza connessione dati funzionano come normale sms

provolinoo

non verranno fatturati, è traffico dati

provolinoo

sì faranno tutto loro con l'app messaggi

provolinoo

assolutamente, lo uso spessissimo per videochiamata e ce l'ha praticamente più di metà della mia rubrica

provolinoo

Sei tu vecchio, confermo

provolinoo

Finalmente! Era quello che Google avrebbe dovuto fare fin dall'inizio, ma sono contento che alla fine abbiano preso questa decisione.
Se aspettavo la TIM dinvenvato vecchio.

Filippo

I gruppi ci sono, non ci sono i canali in stile telegram

Filippo

Io con Vodafone li ho già sul mio telefono e quando provo a scrivere ad un contatto che li supporta la "bolla" della chat diventa blu, altrimenti l'SMS è di un altro colore.

Walter Antolini

In questo contesto l'Italia non viene considerata nel resto del mondo SMS e MMS sono inclusi gratuitamente nei piani tariffari.

Walter Antolini

Qui ti sbagli la crittografia end to end non garantisce nulla se te la da la stessa azienda che offre il servizio; l'unica sicurezza valida o quasi è che tu ti crei tu la tua chiave di crittografia e la condividi a chi vuoi inviare il msg che può decodificare il msg, ma c'è anche un problemino qui soprattutto in alcuni stati come gli USA dove c'è per legge un limite di grandezza della chiave stessa; altrimenti con i supercomputer che hanno non riuscirebbero in tempi brevi a decodificarla.

DLithium

No Hangouts è bello che aperto hanno solo separato i servizi (chat e videocall/screensharing), ma come consumer lo vedremo fra un po'. Per ora hanno iniziato con gli utenti business di G Suite.

Moveon0783 (rhak)

Sì ma almeno implementato una cacchio di funzione di backup su Google Drive.

Moveon0783 (rhak)

Non è altro che un iMessage in salsa Google: sms e messaggistica tramite internet in un’unica app.
Quelli di Google ci hanno impiegato anni a capire come doveva essere fatta un’app di messaggistica istantanea proprietaria, dopo i millemila esperimenti falliti (Hangouts, Allo etc). Temo che ormai sia troppo tardi. Le jeux sont fait. E la causa di questo ennesimo fallimento annunciato non sarà di certo la difficoltà di tua e mia mämma di capire il funzionamento di un’app.

Usuppue

In quel caso sarebbe una connessione dati. Invece l'affermazione dell'utente qui sopra fa intendere che non serve alcuna connessione dati.

takaya todoroki

col wifi?

Usuppue

Come fanno a funzionare senza segnale telefonico?

Name

Io non l'ho mai notato, è pur vero che non ho mai cercato di aggiungere gif o altro agli sms.
Comunque sono per la buona vecchia divisione: nuovo sms, nuovo mms e la chat te la scegli tu a parte :D

GianL

Gli RCS funzionano senza necessità di segnale telefonico, diversamente da SMS (e MMS?).
Dovrebbero diventare uno standard de facto con applicazioni sviluppate anche da soggetti diversi da Google (Google Messaggi).
Non vedo l'ora di liberarmi da WA

Name

Che si può e potrà decidere l'impostazione è certo, ma di sicuro loro te la mettono attiva di default!
Poi comunque, sarò io vecchio o cosa, ma per me certe applicazioni devono restare ciò che sono sempre state: dialer telefonico, sms/mms, non c'è motivo di riempirle di altra roba senza alcun motivo.
Le chat ci sono sempre state e chi le vuole se le scarica, non mi serve avere lo "standard di google" imposto a forza e dovermi ricordare di cambiare le impostazioni quando compro un nuovo telefono e/o fare attenzione in cosa si trasforma il messaggio che sto scrivendo.

Mobile

Recensione Garmin Venu 2, il più smart tra gli sportwatch

Tecnologia

Mechazilla di SpaceX catturerà in volo Starship! Aggiornamenti da Boca Chica

Android

Motorola cala il tris: anteprima Edge 20, Edge 20 Pro e Lite

Recensione

Recensione Gigabyte GeForce RTX 3060 Gaming OC: ottima per giocare in FHD