Recensione Sony Xperia 1 in 21:9, letteralmente!

15 Giugno 2019 1000

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Per una volta non dovremo dibattere sul notch o su quanto sia convenga non averlo, Sony non ha mai abbandonato le classiche cornici e su Xperia 1 lo ha fatto con cognizione di causa, perchè il form factor, la tecnologia e la densità di pixel del suo display parlano da soli. La verità è che questo smartphone differisce da tutti, Sony è stata coraggiosa e percorso prima di tutti questa strada con la line-up 2019, uno sforzo forse un po' affrettato ma capace di creare un prodotto con un'identità fortissima.

In tanti mi hanno chiesti incuriositi quale fosse questo "strano" smartphone allungato in queste settimane di utilizzo, ma comprenderlo a primo impatto non è affatto semplice e per capirlo a fondo serve necessariamente tempo. Chi compra Sony lo fa spesso per un motivo ben preciso: punta alla qualità e cerca qualcosa che si distingua dalla massa. A mio parare la casa giapponese non ci è riuscita affatto con Xperia 10 Plus e centrato invece il punto con questo Xperia 1, seppur apparentemente potrebbero sembrare molto simili.

Voglio raccogliere le mie impressioni in due macrocategorie, una lista di motivazioni per cui avrebbe senso acquistarlo o meno.

PERCHÈ HA SENSO COMPRARLO

Parto ovviamente dal display da 6,5 pollici, protagonista indiscusso che fa qui il bello e il cattivo tempo. La qualità è massima, il formato in 21:9 atipica ma perfetta per gustarsi film nella loro forma nativa e senza bande nere. Nei momenti di pausa sono riuscito a godermi qualche titolo evergreen in 4K apprezzando ogni singolo dettaglio, un'esperienza piacevole che fa davvero la differenza grazie anche al comparto audio sempre ben curato.

I due speaker sono infatti potenti e ben bilanciati, mai in distorsione e capaci di elevare il tutto durante la visione di un contenuto come appena descritto o nelle fasi di gioco. Certo, è anche vero che i contenuti in 21:9 sono pochini, come già detto in passato tutte le serie TV sono offerte in 16:9, come tantissimi dei video su YouTube, e li ritornano le bande nere (andando in full screen si taglia tanto). I compromessi quindi ci sono, motivo per cui ho parlato di uno "sforzo un po' affrettato" in apertura. Si tratta comunque di uno smartphone che consiglierei agli amanti del cinema che vogliono elevare la fruizione dei contenuti anche in mobilità.

Anche giocare è molto appagante su Xperia 1, avere tutto questo spazio laterale a disposizione è un vantaggio e, non a caso, i veri gamers sfruttano su desktop dei monitor (uno o più) in questo formato. Lo si può sempre fare al massimo dettaglio, seppur i giochi per Android/iOS non siano poi così esigenti oltre una certa soglia, chissà che con l'arrivo di Google Stadia si potrà alzare ulteriormente l'asticella.


Non dimentichiamoci che sotto mano abbiamo uno smartphone che riesce ad esprimere il massimo delle performance grazie ad Android 9 Pie (egregiamente personalizzato) e Snapdragon 855 con 6GB di memoria RAM. Si tratta di uno degli smartphone più reattivi che abbia mai provato, una vera scheggia che ricalca quanto di buono visto anche con i suoi predecessori. Sony non delude mai sotto questo punto di vista, ribadisco poi la piacevolezza di questa interfaccia, seppur un appunto devo assolutamente farlo: in poco più di due settimane non sono ancora riuscito ad usare bene i sensori laterali. L'interazione risulta semplicemente complicata e riesco solo una volta su tre a far apparire il piccolo menu, insomma non è (ancora) così immediato e facile da usare.


LE FOTO CHE RENDONO FINALMENTE GIUSTIZIA

Stiamo sempre li a lamentarci che Sony realizza gran parte dei sensori d'immagine che discutiamo giornalmente su molti dei competitor e poi non massimizza queste conoscenze sui propri modelli, beh questa volta è un po' diverso. Innanzitutto abbiamo per la prima volta (su Xperia) una tripla fotocamera che cambia le regole, la miglior combinazione possibile associata ad alcune soluzioni tecnologiche di tutto rispetto (vedi l'Eye AF).

Tutti e tre i sensori d'immagine sono da 12 MP ma con ottiche chiaramente diverse, ma voglio subito segnalare una certa omogeneità tra gli scatti realizzati con queste fotocamere, bilanciati allo stesso modo e con la medesima temperatura. Odio quando c'è troppa discrepanza.

LA PRINCIPALE (26mm, F1.6, dimensione 1/2,6”, OIS e 78°)

Sembra non sbagliare un colpo, fotocamera rapida, precisa, con autofocus che risponde velocemente alle diverse esigenze e possibilità di scattare a raffica con la scelta successiva del miglior frame. Colori estremamente fedeli alla realtà, dettagli a sufficienza che non si perdono al minimo zoom e ottimo bilanciamento dell'esposizione. Davvero belle anche le macro, si riesce a mettere a fuoco da molto vicino e sfocare quando basta il resto del background.

LA GRANDANGOLARE (16mm, F2.4, dimensione 1/3,4" e 130°)

Piacevole e apprezzata sorpresa in casa Sony, poter riprendere un campo più ampio del solito apre a scenari diversi e Xperia 1 lo fa con stile, senza distorcere troppo ai bordi e mantenendo una qualità alta anche in condizioni più complicate. La curiosità è che su display, nella fase di scatto, si vede tutto meno definito quasi da far storcere il naso, ma una volta scattato il risultato cambia (di notte questo "effetto" è accentuato).


Guardate che coerenza fra tutte e tre le fotocamere in una condizione complessa, con la Luna in alto e un ambiente molto buio. Nessuna delle tre fotocamere si è scomposta più di tanto, il nero del cielo è rimasto tale e pochissimo rumore di fondo.

LA TELE 2X (52mm, F2.4, dimensione 1/3,4", OIS e 45°)

Anche questa non scontenta affatto come invece avviene su molti dei competitor, che vantano un'ottica leggermente più spinta ma sacrificano poi la qualità e resa finale (in mente mi viene il ricordo del Huawei Mate 20 Pro). Si tratta dunque di uno dei migliori "tele 2x" in circolazione su mobile, sono curioso di metterlo a confronto con i diretti concorrenti più blasonati.

Colori ancora una volta ottimi e dettaglio elevato, complimenti.


FOTOCAMERA ANTERIORE DA 8MP (F2.0 e dimensione 1/4,0")

Ottimo di giorno, perde più di quanto mi aspettassi di notte con immagini che sgranano rapidamente.


VIDEO 4K IN HDR E SUPER SLOW MOTION

La qualità dei video è impressionante, possiamo scambiare la 1x e 2x anche in fase di registrazione, oppure girare con la sola grandangolare in 4K a 30fps. Ma c'è un neo e lo sveliamo subito: alla massima risoluzione la stabilizzazione soffre molto e si rischiano dei tremolii di troppo, cose che invece non avviene quando registriamo in full HD.

Xperia 1 è poi l'unico che permette di acquisire in 4K HDR, nella video recensione c'è un esempio pratico al ?t=336">min 5:32 dove è possibile vedere le differenze. Non dimentichiamoci poi che c'è l'applicazione Cinema Pro preinstallata, un software che apre ad un utilizzo "Pro" per i video, con tutti i controlli manuali delle principali impostazioni (comprese le diverse ottiche) e filtri che nativamente cambiano l'aspetto dei contenuti (acquisibili alla max risoluzione 4K a 24fps).

Sempre apprezzatissimo il Super Slow Motion a 960fps a 1080p, vi ricordo ancora una volta che Sony è l'unica che riesce a spingersi fino a questa risoluzione al massimo frame rate. Come al solito serve tanta luce affinché la resa sia ottimale.

PERCHÈ NON ACQUISTARLO

Tutto molto bello ma costa 949€ e pochi di certo non sono. Un prezzo di partenza alto ma in linea con la diretta concorrenza che si può permettere di puntare a questa fascia Premium. Insomma, per acquistare un iPhone XS Max base (64GB) servono 1.289€ e il listino di certi Android non è poi così distante (Galaxy S10+ si trova ancora a 1.029€ sul sito ufficiale). Osare è di moda, ciò non toglie che 949€ sono tanti e, a differenza dello scorso anno con Xperia XZ2, non abbiamo qui nessun bundle che addolcisce la pillola.

Adesso non voglio pretendere troppo e capisco che le offerte cambiano a seconda del periodo, ma è anche vero che nella fase iniziale di vendita di quel modello, Sony mise "in confezione" anche le fantastiche cuffie WH-1000XM2. Evidentemente a questo giro non è stato possibile farlo ma passare da "tutto a niente" un po' stona.

Le dimensioni sono poi molto importanti, come del resto anche quelle del fratello minore Xperia 10 Plus che ho tanto criticato. D'altronde avere uno smartphone alto 167 mm è scomodo in tasca, meno in mano visto che è stretto 72 mm a causa del formato 21:9, ma come sempre bisogna capire quanto si è disposti a scendere a compromessi e sul 10 Plus non ero certo pronto a farlo: display IPS LCD (non certo 4K OLED), fotocamere deludenti, performance sottotono.

Le dimensioni restano quindi uno scoglio e superarlo o meno risulta forse soggettivo, io sono personalmente riuscito a farlo nonostante i pregiudizi generati dal 10 Plus. Forse puntare su una diagonale poco più piccola (6,2-6,3 pollici) sarebbe stato più cauto.

72 x 167 x 8.2 mm
6.5 pollici - 3840x1644 px
73 x 167 x 8.3 mm
6.5 pollici - 2520x1080 px
68 x 156 x 8.4 mm
6 pollici - 2520x1080 px

Non mi è piaciuto poi il lettore d'impronte e questo dimostra quanto sia importante provare davvero un terminale e non fermarsi alle prime impressioni. La posizione è perfetta per un destrorso come me, decisamente più problematica per un mancino, ma il punto è che con questo firmware (a detta di Sony definitivo, o meglio, non più in beta ma montato sui modelli già in vendita) ho riscontrato qualche incertezza di troppo nella lettura dell'impronta.

Forse l'area sensibile è troppo stretta, forse serve un'aggiustatina software, mi è capitato di dover poggiare 2-3 volte prima di poter sbloccare il terminale e visto il numero di volte che si esegue questa operazione non è certo piacevole. Ho rimosso più volte le impronte, la situazione non è migliorata più di tanto e non c'è lo sblocco con il volto. Oltretutto, aggiungerei, avere un tasto ON/OFF sul lettore sarebbe stato più comodo (forse non si può più fare a causa di licenze e brevetti?).

Chiudo poi con l'ultimo degli aspetti negativi, seppur possa esser minore per tanti: manca il jack audio da 3,5 mm e da uno smartphone che punta al massimo delle performance multimediali non me lo aspettavo. Se sono in grado di registrare video alla massima qualità, vorrei poter agganciare anche un microfono esterno per poter godere del miglio audio in ingresso.

TUTTO IL RESTO AL POSTO GIUSTO

Ho tralasciato evidentemente tanti aspetti soliti che avevamo già toccato nelle scorse settimane, ma è importante sottolineare che Xperia 1 è un top di gamma vero e come tale non ha mancanze hardware e costruttive. La memoria interna da 128 GB è una UFS 2.1 (751 MB/s in lettura e 203,92 MB/s in scrittura) espandibile fino a 512 GB, 6 GB di RAM bastano e si possono utilizzare due SIM contemporaneamente (cosa che io ho fatto in queste settimane).

Bisogna poi metter l'accento sulla qualità costruttiva, Sony in effetti non ci ha mai delusi e su Xperia 1 si conferma uno dei migliori brand su questo fronte. Non a caso è certificato anche IP68 e può quindi esser immerso in acqua dolce fino a 1m di profondità per 30 minuti.

Poi abbiamo una batteria da 3.300mAh che fa subito sorgere dubbi sull'autonomia e invece dimostra quanto l'ottimizzazione software giochi un ruolo decisivo. Altra conferma per la casa giapponese, capace di offrire qui le prestazioni massime senza chiedere troppo al sistema, la durata reale è stata infatti ben superiore alle aspettative dettate dal "numero", sono sempre riuscito a terminare senza problemi le mie giornate e mai riscontrato dei consumi anomali (con AoD sempre attivo). Ricarica poi veloce con adattatore da 18W che di certo non guasta.


Se parliamo di connettività allora ecco che la lista delle cose buone si allunga: WiFi ac dual-band, 4G+, GPS + Glonass, Bluetooth 5.0, NFC, Google Cast e USB C 3.1 con uscita video. Insomma il meglio del meglio a cui si può aggiungere una sfilza di informazioni sul comparto audio a partire dal LDAC per il trasferimento wireless di audio ad altissimo bitrate (solo alcune cuffie lo supportano), Dolby Atmos e doppio speaker. La qualità in chiamata è elevata, lo stesso dicasi in fase di ascolto tramite vivavoce.

Vorrei infine aggiungere che, nonostante le dimensioni importanti e tutti questi componenti pregiati, Xperia 1 pesa solo 178g e per un 6,5 pollici non sono certo tanti, pensate che un iPhone XS Max (6,5") tocca i 208g e un Galaxy Note 9 (6,4") ben 201g.


  • Display: 6,5" OLED, 4K (1644 x 3840 pixel), Cinemawide, Gorilla Glass 6
  • Soc: Snapdragon 855
  • Memoria:
    • 6GB di RAM
    • 128GB di storage, espandibili sino a 512GB
  • Tripla fotocamera posteriore:
    • 12 MegaPixel con ottica 16mm f/2.4, angolo di visione di 135 gradi, sensore da 1/3,4"
    • 12 MegaPixel con ottica 26 mm f/1.6, angolo di visione di 78 gradi, sensore da 1/2,6", OIS
    • 12 MegaPixel con ottica 52mm f/2.4, angolo di visione di 45 gradi, sensore da 1/3,4", OIS
  • Fotocamera anteriore: 8 MegaPixel
  • Batteria: 3.330 mAh
  • Dimensioni: 167 x 72 x 8,2 mm
  • Peso: 178g
  • Connettività:
    • Wi-Fi IEEE 802.11a/b/g/n(2.4GHz)/n(5GHz)/ac, 4x4 MIMO
    • Bluetooth 5.0
    • NFC
    • USB Type-C
  • Audio:
    • Doppio altoparlante
    • Dolby Atmos
  • Altro: certificazione IP65/68, lettore di impronte laterale
  • Colori: Purple, Black, Grey, White
  • Sistema operativo: Android 9 Pie
CONCLUSIONI

Si tratta come ovvio a questo punto di una scelta particolare, mirata, Xperia 1 è uno smartphone dedicato agli appassionati che cercano qualcosa di particolare e diverso dal resto della massa. Non scende a compromessi con il notch e sceglie invece di asfaltare tutti con un sontuoso display 4K HDR che farà di certo scuola per tanto tempo. Dimostra tutto il suo valore con le tre fotocamere e un comparto audio curatissimo, il tutto racchiuso in un telaio pregiato e ben assemblato.

Non sceglierei mai questa variante grigia, sono rimasto invece molto affascinato dalla colorazione bianca e certamente colpito da quella viola. Ad ogni modo eviterei anche il nero che finirebbe per appiattire forse certi dettagli. Chi lo desidera dovrà comunque fare uno sforzo economico importante o attendere un taglio nei prossimi mesi, considerare i compromessi discussi ed esser pronto ad abbracciare questa nuova era "ultra-wide".

Il progetto è da premiare, Sony ha rivoluzionato il segmento nell'ultimo anno, abbandonato al singola fotocamera, puntato sulle tecnologie di cui già dispone in altri settori e alzato l'asticella. Non è un Xperia qualunque, mettiamocelo in testa.

PRO E CONTRO

DISPLAY 4K HDRAUTONOMIAFOTO VIDEO 4K HDRPRESTAZIONI AUDIO E DOPPIO SPEAKER
VIDEO 4K NON STABILIZZATI A DOVEREDIMENSIONINO JACK AUDIO

VOTO 8,2

VIDEO

Sony Xperia 1 è disponibile su a 781 euro.
(aggiornamento del 19 luglio 2019, ore 12:06)

1000

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
SimBel

A mio avviso, l'unico contro potrebbero essere le dimensioni.... Io comunque non ho mai messo lo smartphone nella tasca posteriore dei pantaloni. Beati voi che potete stare tranquilli XD

Michealknight

commento numero 999, viva la f*ga

Andrea Lazzari

Speriamo che con il prossimo lancio dei dadi ne azzeccheranno una in sony....21:9 su uno smartphone, fa abbastanza ridere questa cosa

CiKappa

Si si questo è vero e ci giocano, perchè seguono la moda dell'aumentare i pollici, ma per forza di cose restringendolo per mantenere quel polliciaggio devi renderli telecomandi. Almeno si ha il vantaggio di riuscire a impugnarli, poi che piaccia o meno formato telecomando o più squadrato è altra cosa.

Hereticus

Grazie, per carita sono tutte opinioni ed anche io rispetto la tua. Però ti invito anche alla seguente riflessione. Come ho scritto per una pura questione matematica, se passiamo (per esempio) da un rapporto di forma 16:9 ad uno 21:9, per avere una pari area di visualizzazione (superficie, area... chiamiamola come meglio vuoi), non devo confrontare la stessa diagonale, ci sarà una differenza di circa 0,5 pollici. In altre parole, a parità di area, un 16:9 da 6" eguaglia un 21:9 6,5". Su questo giochetto i produttori speculano molto. Quindi andando verso un fattore di forma "più quadrato" bastano meno pollici di diagonale... Non so se mi sono spiegato, ma puoi verificare facendo quattro calcoli... Il vantaggio in minor larghezza che si ha muovendosi verso rapporti più stressati o compensato in maniera più che proporzionale da una maggiore lunghezza e così via...

CiKappa

I 16:9 ti danno ragione sull'impugnatura nel caso fossi rimasto ai 5" (ricordiamo che erano tanti all'epoca). Allora si potevi raggiungere quasi tutto a mo' di arco. Ma un 16:9 su un 6,5" hai voglia che si impugni bene. Forse l'amico Morandi può avere qualche possibilità. I monitor bello largo si si, peccato che non regge più di tanto il discorso visto che - appunto - lo guardi da lontano, mica lo tieni in mano. Ad ogni modo rispetto la tua opinione.

Hereticus

Non diciamo sciocchezze! Quando si tiene in mano (con una mano) il telefono si arriva a tutto ciò che è nel raggio di azione del pollice, cioè più o meno un arco di cerchio. E' proprio il 18:9 (o peggio) che obbliga ad usare due mani. Nella metà superiore non ci si arriva in alcun modo, a meno di non cambiare la presa. 16:9 comodissimo. Per quanto riguarda la comodità di visualizzazione di uno schermo più largo, non c'è neanche da parlarne. Basta guardare come son fatti i monitor... E' per finire tutti i documenti Word, PDF ecc... sono in formato A4 (leggasi 16:9). Ti hanno indottrinato bene (come tutta la massa) i produttori, visto che stressando il rapporto riescono a vantare diagonali maggiori omettendo che la superficie visibile è largamente minore (rispetto ad un 16:9 di pari diagonale). Quando i produttori saranno obbligati a pubblicare la superficie dello schermo invece che la diagonale (probabilmente mai) torneranno magicamente a produrre 16:9...

EzioWinchester

Anche io trovo ottimo il software di sony. Se mettevano un quantitativo di batteria e ram adeguata e lo sblocco davanti sarebbe stato molto invitante.

Gark121

quello che non si capisce è perchè dovremmo volere 6.5" in 19:9 o roba del genere, visto che sono essenzialmente insfruttabili. praticamente l'unico beneficio per un telefono più lungo e scomodo è scrollare di meno... sai che fatica

CiKappa

Il 16:9 sui 5 pollici andavano benone, purtroppo si è arrivati a 6,5" di display e su un 16:9 diventano problematici.

CiKappa

Voglio vedere se su un 6,5 pollici arrivi ai bordi e angoli del lato sinistro (se sei destro). Inoltre molti contenuti (specie app come fb e insta) hanno uno scorrimento in verticale, e con il 21:9 visualizzi più informazioni che con schermo più largo e meno alto. Ti parlo anche per esperienza, avendo avuto Xiaomi Mi Mix 1, 6,4 pollici 16:9 scomodissimo da tenere in mano perchè, appunto, troppo largo.

Max

Questo sempre!
A me iPhone 6S come autonomia è sempre stato stretto, mentre per mia moglie va più che bene. Diverse esigenze.

Max

Culturalmente, in ambito commerciale ed ideologico, assolutamente si.
Come popolo assolutamente no (ho dei carissimi amici tra i cinesi, che considero di famiglia ).

EzioWinchester

bye

max76

Infatti i voti non gli rendono minimamente giustizia, ma vabbè...

Simone BB

no, al massimo ritardatario.. ;-)
hater bloccato in..
3
2
1

byeee

Philip

Ho deciso di non metterlo più, farò il reso

Adriano

Ah ok, dillo che il telefono miracolato allora

GianTT

Sono un consulente, sto fuori tutto il giorno spostandomi spesso di città in città senza alcuna connessione WiFi, ed il mio operatore è Wind, neanche il top per questo. Eppure arrivo a casa a fine giornata con almeno il 30% di carica, nelle situazioni tragiche. E stiamo parlano di S10, non del Plus. Ti aggiungo che ho uno smartwatch Galaxy Watch sempre connesso in bluetooth, le AirPods che uso per le telefonate e per almeno un'oretta al giorno di musica tramite Spotify, rigorosamente 4G fisso. Evidentemente il problema non sono le celle, ma esser drogati di smartphone, se non puoi star meno di 5-6 ore con il display acceso è un problema, perché questo non è un utilizzo normale ne salutare del dispositivo.
Non lo uso come un 3310, perché oltre a quanto detto ho 3 mail sincronizzate e le notifiche sempre attive di facebook, twitter, messenger, instagram... lo uso pure come wallet per le macchinette del caffè tramite nfc.

Alle 14.15 ti segnalo il 75% di batteria con 45 minuti di display acceso, circa 20 minuti di Spotify e scollegato dalle 7.45 dal caricabatterie. Solo in 4G. Ti sembrano pessime statistiche?

Giulk since 71'

Come già detto dal passaggio dal 16:9 al 18:9 o peggio, il testo non è solo verticale, le pagine web e i testi si leggono e estendono anche in orizzontale, avere insomma un display lungo dove ti trovi il testo che va continuamente a capo nella lettura per me non è il massimo.

Per quanto riguarda la maneggevolezza e vero, il vantaggio è che puoi avere display più grandi su smartphone meno larghi, ma poi sono più lunghi e sopra una certa altezza sono scomodi da tenere in tasca e da portare in giro

G. Vakarian

La stessa utilità del 18:9: vedere più testo/post/immagini Instagram a parità di larghezza. Per me è un padellone inutilizzabile in ogni caso,a la larghezza incide sulla maneggevolezza. Facessero un Xperia 2 21:9 in 65 mm di larghezza lo prenderei al volo

Philip

Menti contorte le vostre

EzioWinchester

Esatto, hai detto bene dipende dal tipo di utilizzo. Io a volte potrei farcela, ma molte altre volte no. Penso che per 900€ un dispositivo deve portare a sera sia con un utilizzo medio che intensivo.

Philip

Ma il ban? Huawei non mi da fiducia al momento

Ikaro
Philip

Non capisco perché mi hanno cancellato i commenti con i link delle foto?!? Moderatori, una spiegazione grazie!

Philip

Si probabilmente hai ragione ma c'è sempre il problema del ban Huawei, anche se onestamente non credo durerà a lungo

Philip

Si perché sono in Italia a trovare i miei parenti, e per un matrimonio...

Philip

Dipende dal tipo di utilizzo, non ho problemi ad arrivare a mezzanotte

Adriano

Caro uomo normale, la batteria grande non serve mica solo per lo schermo acceso. Quando fai tanti spostamenti e cambi celle, per esempio, la batteria va giù. Poi te stai in wifi? Io sto fisso in 4g per giornate intere. Cosa dovrebbe durare quel bidone? Di certo non vengo a fare l'elenco di ciò che faccio col telefono e a cosa mi serve, ma se te non lo usi per vari aspetti della vita di tutti i giorni ma come un 3310, hai sprecato i soldi. Tu non lo usi? Va bene, ma non venirmi a dire che a tutti basta quella durata, perché non è assolutamente vero, tu non puoi saperlo, anzi tanti se ne lamentano. È mediocre. Vuoi difenderlo ancora? Se vuoi continua, di certo io non voglio essere convinto. Mi fa tenerezza vedere unaxquisto così tanto difeso

Giulk since 71'

Spiegami a parole tue l'utilità di avere un display cosi allungato

Lupo1

Peggio ancora, se hai comprato il telefono, sapendo GIÀ, che è lungo e non ha ric. wireless e poi se ne lamenta è doppiamente pirla!
È come darsi una martellata nei cogli0ni e poi dire ma fa male!

EzioWinchester

Per farsi deflorare a secco dal marketing, si!

EzioWinchester

Stai dando del tuo agli altri, ritardato?

EzioWinchester

Da quando è un pregio arrivare a sera a fatica?

Ikaro
La Flor De Lisa Su2

Tira de Vodafone tieso jaja 3 años con ese ladrillo xD

La Flor De Lisa Su2

Deja de hacer el ridículo retrasado.

ciro

Sono tutti invidiosi, perché siccome loro non possono permettersi di cambiare telefoni spesso allora se uno lo fa mente.
C'è ad esempio "Lupo" che è ignorante e razzista con quelli del sud come me, stessa cosa "centrale" poi ci sono i fan boy fanatici che credono che solo loro posseggono un telefono come chuck e kyro.

Tornando a noi oppo reno 10x non ho avuto modo di provarlo ma dai confronti varie opinioni p30 pro risulta scattare foto migliori, e onestamente potresti trovarlo anche a meno.

Andrew93
Philip

Beato te, per me é stato odio al primo utilizzo

Philip

Guarda l'unico pirla qui sei tu...guarda i commenti sopra ho postato le foto

Philip

Però lo zoom sembra veramente buono, hai avuto modo di confrontarlo con quello di Huawei?
Poi mi sai spiegare perché in questo sito i commenti sono tutti così "stupidi" ?
Non capisco perché devono darmi addosso se esprimo un parere e se dico di possedere un terminale? Sono tutti bambini o tutti invidiosi?

Andrew93
Philip

Siete tutti malati sinceramente...

Philip

Io vivo ad Edimburgo, Pilton Place, EH5 2HA, se passi di lì scrivimi e ci incontriamo

Philip

https://ibb.co/yYWX1rL
https://ibb.co/72PhPFj
https://ibb.co/5kKRy3g
https://ibb.co/yqppjYY
https://ibb.co/1JyRcY0
https://ibb.co/y0bNC2K
https://ibb.co/vYzcvVF
https://ibb.co/CQHbNqm

Philip

L'unico pregio del Sony xperia 1 é proprio l'autonomia, fa miracoli con quella batteria

ciro

Guarda io oppo reno 10x non te lo conosciglio tantissimo...a foto è inferiore a p30 pro e a dir la verità l' ho confrontato un po' con find x e quest'ultimo a display l'ho trovato superiore

Philip

Io te lo sconsiglio

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A80 (2019): la fotocamera rotante non basta

Amazon

Le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2019 | Martedì 16 luglio

Amazon

Le migliori offerte del Prime Day 2019 Amazon | Smart Home, TV, audio e foto

LG

Recensione LG V50 ThinQ 5G: concreto apripista, ma le reti?