Chrome 76 beta: blocco Flash predefinito, eliminato rilevamento modalità incognito

14 Giugno 2019 10

Google ha rilasciato la versione 76 di Chrome Beta introducendo numerose novità. Tale aggiornamento arriva a qualche giorno di distanza dal rilascio della variante stabile del browser, giunta alla release 75 su Android, Mac e Windows.

NOVITÀ

Le modifiche introdotte dall'azienda di Mountain View su Chrome Beta 76, in particolare, includono:

  • Blocco di Adobe Flash per impostazione predefinita: prosegue il progressivo abbandono del supporto ad Adobe Flash che, ricordiamo, non sarà più distribuito e aggiornato a partire dal 2020. Nonostante il blocco imposto di default, gli utenti potranno ancora decidere di abilitare i contenuti flash da chrome://settings/content/flash
  • Nuova scorciatoia per l'installazione delle progressive web app
  • Gli sviluppatori possono scegliere la UI per il menù "Aggiungi alla schermata home" di Chrome. Google è a lavoro su una nuova interfaccia utente che semplifica l'installazione delle PWA.
  • Possibilità da parte dei siti web di abilitare automaticamente la modalità scura
  • Supporto alla proprietà CSS-filter-backdrop
  • API FileSystem: Google ha corretto l'implementazione delle API FileSystem che, almeno fino a questo momento, consentivano ai siti web (ad esempio le pagine in abbonamento) di rilevare che l'utente stava utilizzato Chrome in modalità incognito. Tutto ciò è stato fixato a partire da Chrome 76.

Secondo quanto annunciato dalla stessa Google, la versione stabile di Chrome 76 sarà disponibile per il download a partire dal prossimo 30 luglio. Per maggiori informazioni e i dettagli tecnici di tutte le novità introdotte dal colosso della ricerca (anche dietro le quinte), vi invitiamo dunque a consultare la pagina dedicata presente sul blog ufficiale (link FONTE). Chrome beta 76 può essere scaricato direttamente a questo indirizzo.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 585 euro oppure da Amazon a 633 euro.

10

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mezzina Francesco

Prova Opera!

Dea1993

non lo conosco... ma pazienza, bisogna adeguarsi... flash di fatto e' sparito da anni, nessuno lo usa piu', solo pochissimi siti, gia da tempo dovevano iniziare a sostituirlo

Daniele Gigantino

Rip Coolmathgames

Davide
nessuno12

oltretutto il tuo numero viene dato a quelle pagine proprio dal tuo operatore

Pezz8

C'è Firefox

S4rk1z

purtroppo su mobile è impossibile utilizzare chrome senza componenti aggiuntivi, questo a causa dei nostri provider truffaldini ed i loro redirect su pagine di attivazione servizi a sovraprezzo come tim ed il suo Vastraking. pur chiedendo il blocco è snervante essere reindirizzati continuamente perdendo la pagina che si stava visitando

Ops! [cit.]

Fabrz

perchè nel paragarafo "Blocco di Adobe Flash" c'è un collegamento a kena mobile?

Dea1993

sarebbe da bloccare a prescindere su tutti i browser.
cosi' che quei 3 siti che ancora oggi usano flash, si decidono a rimuoverlo.

Games

Recensione Nintendo Switch Lite: la console che mancava | Pregi e Difetti

Android

Top 6 smartphone stressati con 30 minuti di Call of Duty: consumi e vantaggi | Video

Android

Recensione OnePlus 7T Pro, lo Snapdragon 855+ non basta a fare la differenza

Asus

Asus Rog Phone 2: tutto su accessori ed esperienza gaming | Video Recensione