Xiaomi Mi Mix 3 5G: disponibile su GitHub il codice sorgente del kernel

13 Giugno 2019 2

Buone notizie per tutti gli amanti del modding, Xiaomi ha infatti rilasciato il codice sorgente del kernel, relativo al nuovo Mi Mix 3 5G, primo smartphone del produttore cinese in grado di sfruttare le reti di nuova generazione e disponibile anche in Italia da fine maggio a 699 euro.

Tutto il materiale, inserito nel portale GitHub, è a disposizione della community Android, che in tal modo può dare il via a nuove modifiche alla piattaforma software e lavorare agevolmente alla realizzazione di ROM personalizzate.

Il dispositivo è identificabile con il nome in codice di "andromeda" mentre il software è basato sulla distribuzione Android 9.0 Pie, la stessa che si trova preinstallata su Mi Mix 3 5G con personalizzazione MIUI 10. Poco da aggiungere dunque, se non che Xiaomi continua a supportare attivamente la community di sviluppatori, in tempi anche abbastanza rapidi.

Vi lasciamo qui sotto il link per scaricare i codici sorgente Kernel:

VIDEO

Xiaomi Mi Mix 3 5G è disponibile su a 369 euro.
(aggiornamento del 15 febbraio 2020, ore 10:56)

2

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Arara

Non è che un telefono lo fai in un giorno eh? Il mix 5g è stato presentato lo scorso anno

Alessandro M.

Non capisco sta cosa di mettere un modem 5g incompleto come l'x50 negli smartphone quando esiste già l'x55 che è mille volte meglio....mi sembra una presa in giro questa, potrei capire se non ci fosse altra scelta ma la scelta c'è l'hanno

Samsung

24h con Samsung Galaxy Z Flip: perché questa cerniera cambia tutto

Android

Recensione Samsung Galaxy S10 Lite: bene lo Snapdragon ma si poteva fare di più

Economia e mercato

Tra psicosi, incoerenza e tech: storia del Coronavirus che ha fatto crollare il MWC

Android

Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro: ufficiali i top gamma con Snapdragon 865. Prezzi Cina