Nintendo eShop, al via gli sconti in occasione dell'E3 2019

12 Giugno 2019 5

Nintendo eShop festeggia l'E3 2019 proponendo ai giocatori imperdibili sconti: molti titoli per Switch e 3DS possono essere acquistati a prezzi ribassati sino al 50%.

Le promozioni saranno attive sino al 18 giugno e, tra i titoli in offerta, ci sono interessanti indie game tra cui Cuphead, e sono presenti anche giochi usciti in esclusiva sulle console Nintendo tra cui Mario Kart 8 Deluxe, Kirby Star Allies, Donkey Kong Country Tropical Freeze e molti altri. L'elenco dei prodotti in sconto è consultabile nella sezione dedicata del Nintendo eShop accessibile da console o browser web.

Si ricorda che su PlayStation Store sono ancora attive le offerte dei Days of Play | PlayStation Store, al via i Days of Play: sconti su giochi e abbonamenti |, mentre su Xbox Store sono iniziate da alcuni giorni gli sconti Deals Unlocked | Xbox Store, sono iniziate gli sconti Deals Unlocked in occasione dell'E3 2019 |,

NINTENDO ESHOP SWITCH - ALCUNE OFFERTE SELEZIONATE PER VOI
Il miglior display sul mercato e un design fantastico? OnePlus 7 Pro è in offerta oggi su a 651 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Scoiattolazzo

Va bene tutto ma dovranno calare veramente prima o poi sti c z o di giochi

Mirko

Nintendo ha per caso dichiarato quanti utenti ha in Italia su nintendo switch? dove potrei trovare dati di questo tipo?

Frankbel

I soliti "sconti" Nintendo.

Mauro Morichetta

Ci sono molti titoli che sono davvero interessanti, mi interessa molto Mortal Kombat, vediamo se faccio la pazzia...

Giulk since 71'

Per fortuna che sono scontati xD

Recensione Oculus Rift S: la Realtà Virtuale per tutti è arrivata

Oppo

Recensione Oppo Reno 10x Zoom: C’è tanta potenza oltre il SUPER ZOOM

Abbiamo provato il 5G per le strade di Milano, vediamo come va | Video

Xiaomi

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro