LG V50 ThinQ 5G a rischio a causa di una licenza Qualcomm in scadenza | Smentita

24 Giugno 2019 8

Aggiornamento 24/06:

Il produttore sudcoreano esclude che l'eventuale mancato accordo con Qualcomm possa compromettere le forniture in essere, quindi LG V50 Thin Q 5G non sarebbe a rischio come precedentemente ipotizzato. Questa la dichiarazione ufficiale di LG Italia:

LG Electronics non si aspetta che ci sia un'interruzione nella fornitura di chip 5G da parte di Qualcomm. Infatti la presenza o meno di un accordo tra le parti al 30 giugno, non ha alcuna influenza sulla fornitura in essere

Articolo originale 12/06

LG V50 ThinQ 5G potrebbe vedere la sua commercializzazione slittare, nonostante la sua comparsa a listino presso diversi operatori europei e non, a causa dell'imminente scadenza di una licenza Qualcomm ottenuta in passato da LG.

Questa dovrebbe perdere validità entro la fine del mese e il problema alla base del rinnovo è dato da una causa legale in corso tra le due società. Secondo quanto emerso, Qualcomm starebbe cercando di aggirare l'obbligo di aggiornare i propri accordi di licenza, costringendo LG a rinnovarne uno alle stesse condizioni del precedente. Ricordiamo che il chipmaker è stato recentemente condannato - non ancora in via definitiva - per aver messo in atto pratiche anticoncorrenziali.

Qualora Qualcomm non dovesse prendere parte ai negoziati per la definizione di accordi di licenza più equi, a LG non resterebbe che porre fine a quelli in corso e cedere alle condizioni imposte dal chipmaker. La cessazione completa del rapporto, infatti, rappresenterebbe un rischio troppo grande per l'azienda, la quale dovrebbe trovare nuovi partner per la fornitura di chip e interrompere la distribuzione di prodotti in arrivo sul mercato, come il già citato V50 ThinQ 5G.

Stando a quanto riferito, Qualcomm avrebbe richiesto ad una corte di bloccare l'applicazione forzata della decisione presa dall'antitrust, almeno sino a quando non sarà concluso il processo di appello. Per la società, questo significa poter provare a rinnovare i contratti in scadenza alle condizioni già giudicate come lesive della libera concorrenza, sino a quando non verrà condannata in via definitiva o assolta. Attendiamo di scoprire come evolverà il caso tra LG e Qualcomm.

VIDEO

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus è in offerta oggi su a 623 euro oppure da Yeppon a 800 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ice.man

il bello degli LG è che dopo poche settimane il prezzo crolla sotto al 50% del prezzo di listino

Galy

E' a rischio perché costa 1200€ non di sicuro per una licenza.

Attila
Pezz8

Da thinq sono passati a mifaccioinq....

dietcoke

Francamente non capisco i commenti c**tini della maggior parte della gente che ha scritto prima di te.
Qualcomm e' stata sanzionata per pratica anticoncorrenziale dall'antitrus, prova a fare la furba cercando do bloccare tale decisione, così da mettere acqua alla gola chi ha i contratti in scadenza come lg, magari costretta ad accettare condizioni piu' gravose delle attuali, e la colpa è di lg?
Ma leggete prima di commentare, o aprite la bocca per fare entrare le mosche?
"Qualcomm starebbe cercando di aggirare l'obbligo di aggiornare i propri accordi di licenza, costringendo LG a rinnovarne uno alle stesse condizioni del precedente." da questa frase si capisce che la colpa e' di lg, vero?

Gabriele

E anche le tv..

AstralHD

Quindi il pollaio delle lavatrici lg sarà in sofferenza.

Mattia Cognolato

Recensione Oculus Rift S: la Realtà Virtuale per tutti è arrivata

Oppo

Recensione Oppo Reno 10x Zoom: C’è tanta potenza oltre il SUPER ZOOM

Abbiamo provato il 5G per le strade di Milano, vediamo come va | Video

Xiaomi

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro