ASUS ROG Phone 2: confermato il display con supporto ai 120Hz

12 Giugno 2019 15

ASUS ROG Phone 2 si appresta a debuttare nel mercato cinese nel mese di luglio in collaborazione con TenCent, come anticipato dall'azienda nei giorni scorsi. Nel frattempo arriva la prima importante conferma sulla dotazione hardware: il prossimo gaming phone dell'azienda taiwanese sarà equipaggiato con un display in grado di supportare i 120Hz. L'occasione giusta per confermare la notizia è rappresentata dalla collaborazione con gli sviluppatori del gioco "Under the One Man" che sarà uno dei primi a sfruttare i 120Hz dello schermo.

L'attuale ROG Phone ha uno schermo che può raggiungere i 90Hz: l'ulteriore miglioramento del pannello del suo successore è un passaggio utile per ridurre il gap con i concorrenti diretti. ROG Phone 2 diventa in tal modo il terzo smartphone da gioco equipaggiato con un display dotato di tale caratteristica già impiegata nel Razer Phone e nel Razer Phone 2. L'azienda si è subito premurata di sottolineare che arriveranno presto ulteriori giochi ottimizzati per il nuovo display.

La restante parte della scheda tecnica deve essere ancora confermata: lecito ipotizzare la presenza del SoC Snapdragon 855, abbinato ad un generoso quantitativo di memoria RAM e di archiviazione. ASUS potrebbe anticipare ulteriori dettagli prima del lancio che non ha ancora una data precisa ad eccezione del generico riferimento al mese prossimo.

VIDEO


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrej Peribar

Non dubito che ci arriveremo XD

michael ferrante

Forza Ronald mc donaldo

michael ferrante

Secondoe ne servono 240 hz

michael ferrante

Scherzi giocare su in cellulare ti cambia la vita

Andrej Peribar

Addio :)

spino1970

è stato bello parlare con te.
Anche perché ti zittisci (giustamente) da solo.
Addio.

Michealknight

È più interessante di tutti i notch, buchi e camere popup messj insieme, il refresh alto da una senzazsens di fluidità completamente diversa.

Michealknight

È più interessante di tutti i notch, buchi e camere popup messi insieme, il refresh alto da una senzazsens di fluidità completamente diversa.

Michealknight

È più interessante di tutti i notch, buchi e camere popup messj insieme, il refresh alto da una senzazsens di fluidità completamente diversa.

Andrej Peribar

Io non ho legato FPS a hz. (Che poi sono legati se vuoi riprodurli) ho detto che si è passato da un eccesso ad un altro.

Detto questo, informati.
Perché se io ti spiegassi che sbagli mi incarteresti in una inutile e lunga discussione solo per aver ragione.

Quindi passo

spino1970

Il tempo medio che ci mette un immagine a fissarsi sulla retina di un uomo è di circa 66ms (15FPS)... non lo dico io: è biologia, eh? Mica pizza e fichi. Esiste quindi proprio un tempo "fisico" durante il quale un'immagine impressiona la nostra retina e la manda al cervello per elaborarla.

Poi possiamo discutere sulla differenza tra una fonte analogica e una digitale e come si comporta l'occhio e la vista nei due casi... ma non è che fps e hz siano incrementali, che più ce n'è e meglio è... perché tutto quello che supera quel tempo che impiegano occhio e cervello ad elaborare l'immagine , semplicemente va perso.

Vorrei far notare che chi ha scritto una stron$ata mischiando FPS e frequenze di aggiornamento video sei tu, eh? :)

BLERY

Ma Trump era stra felice delle belle parole che Kimino gli ha scritto!!
O ha detto così giusto per risparmiare la vita al povero scrittore?!

Andrej Peribar

Nel primo decennio del millennio del 2000 alcuni hanno cercato di spiegare alla massa dei videogiocatori (spesso console) che l'occhio umano va ben oltre i 24fps cinematografici.
Poi intervenne il marketing, fu capito.

Ma il marketing vuole il suo scotto. alla fine del secondo decennio infatti, ci vogliono 120hz sugli smartphone gaming

Felk
BLERY

https://uploads.disquscdn.c...

Huawei ha vinto...

Oppo

Recensione Oppo Reno 10x Zoom: C’è tanta potenza oltre il SUPER ZOOM

Abbiamo provato il 5G per le strade di Milano, vediamo come va | Video

Xiaomi

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro

Sony

Recensione Sony Xperia 1 in 21:9, letteralmente!