PUBG Mobile, ricavi alle stelle: 146 milioni di dollari in un solo mese

11 Giugno 2019 16

PUBG Mobile è uno dei giochi mobile di maggior successo: dopo aver superato lo scorso ottobre 100 milioni di installazioni solo su Android, pare che il titolo sia anche diventato quello in grado di generare il maggior volume di ricavi, perlomeno stando a quanto suggerito da un analista del Financial Times.

Secondo le stime, PUBG Mobile è riuscito a portare nelle casse della società ben 146 milioni di dollari nel corso dell'ultimo mese, grazie alla vendita di skin e oggetti presenti nello store del gioco. I ricavi tengono conto anche di quelli provenienti da Game for Peace, ovvero il rebrand cinese di PUBG imposto dalle autorità locali, in quanto il gioco originale risultava essere troppo violento e poco patriottico per gli standard nazionali.

L'aspetto interessante della vicenda riguarda il volume di ricavi generato da PUBG e GFP rispettivamente: il primo ha contribuito per 76 milioni di dollari, mentre il secondo per 70 milioni. Questo ci permette di capire quanto sia importante il mercato cinese, dal momento che quasi la metà dei ricavi globali sono dovuti alla versione asiatica. Le principali differenze tra le due risiedono principalmente nel livello di violenza: dopo aver eliminato un avversario su GFP, ad esempio, questo abbandonerà il campo di battaglia salutandovi amichevolmente, mentre su PUBG la sua morte è molto più realistica. Ecco un esempio:

Gli analisti temevano che Tencent potesse essere colpita duramente dalle politiche locali, tuttavia sembra che la società sia riuscita ad effettuare la transizione da un titolo all'altro senza alcuna perdita, e i ricavi sono lì a dimostrarlo.
Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z è in offerta oggi su a 213 euro.

16

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marble Madness

E te scherzi, è nato tutto dai casualoni che giocavano coi giochini su cellulare. Sono troppo vecchio per capire come si possa giocare senza controller fisico

asd555

Voglio giocare a Snake sul 3310 per tutta la vita!

Zioe

"io non so perché fanno smartphone da gaminghghghghgh" boh forse non hanno un ca22o da fare mica si studiano quanto marketing hanno

pietro

che schifo le consolle, si gioca ai cabinati!

F0x
spino1970
Edoardo

Io ci ho giocato giusto appena venne lanciato per il mobile.
Ci ho giocato su iPad da 10.5 e avevo un sacco di difficoltà nel giocarci e l'effetto "godibilità" era pari a zero. Non oso immaginare su smartphone.

asd555

Complimenti a loro.
Ma il gaming è oggettivamente tutt'altro, tutto qui.

spino1970

Scusa, ma dove, nel post iniziale da cui hai risposto, si parlava di qualità?
Si diceva "Visto, non solo si gioca anche su cellulare, ma ci si fanno pure i soldi."
Punto.

Poi:
si gioca meglio su un alienware o un assemblato da 3000 euro? #gr4z13alc4770

Ma una cosa non esclude l'altra (senza contare che da qui a 5/10 anni il problema hardware sarà superato) :) :)

spino1970

Immagino quelli di PUBG siano disperati per star facendo miliardi con un NON GAME...

asd555

Come detto, successo e qualità non sono correlati, mai.
PUBG è solo un giochino di passaggio, tra dieci anni non se ne ricorderà nessuno, ancora oggi (per fare un esempio banale) ci ricordiamo tutti di Crysis, uscito nel 2007.

Io non devo creare nulla, non è una critica al prodotto né a quanto fattura.
Semplicemente è un prodotto di passaggio, fatto per i babbi, ci faranno i soldini, mungeranno la mucca finché possibile e poi falliranno o verranno comprati.
Anzi, visto che dietro c'è il colosso Tencent mi pare, probabilmente lo studio verrà smembrato e i singoli riassegnati altrove.

Per dovere di cronaca mi sono consumato le pupille su PUBG per PC, e mi piace anche.
Ma per me resta un giochino con cui riempire mezz'oretta.
La roba seria, competitiva, è oggettivamente tutt'altra.
Su smartphone poi, lol, "gaming su smartphone", maddai.
Buona serata.

su questo hai ragione... in effetti hai un sacco di commenti.

nonostante la premessa la prima frase è aberrante. implica che una qualsiasi cosa che ha successo non è di qualità. classica mentalità del ribellino.

ah gia che ci sei quando il gioco che inventerai fatturerà 150 milioni chiamami. ti devo almeno una birra in quel caso

asd555

Massa e successo non sono cose che vanno d'accordo con la qualità.
Quando parleremo, ad esempio, di e-sports su smartphone ne riparleremo.

premetto che non ci ho mai giocato, ma definire un inulto al gaming qualcosa che fattura 150 milioni al mese rischia di cadere nell'illogico.

Chi decide cosa è il gaming?
Sicuramente se mai leggessero il tuo commento i dirigenti di pugb si farebbero una comoda risata.

se a te non piace il genere (o il mezzo), non vuol dire che sia "per babbi" perchè sicuramente chi non apprezza i generi che piacciono a te pensa lo stesso nei tuoi confronti

asd555

Dai ma è gaming per babbi.
Anzi non è proprio gaming, è un insulto al gaming.

Recensione Oculus Rift S: la Realtà Virtuale per tutti è arrivata

Oppo

Recensione Oppo Reno 10x Zoom: C’è tanta potenza oltre il SUPER ZOOM

Abbiamo provato il 5G per le strade di Milano, vediamo come va | Video

Xiaomi

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro