Asteroide punta la Terra, ESA monitora la traiettoria

10 Giugno 2019 325

Si parla spesso di asteroidi potenzialmente pericolosi per il nostro pianeta, la maggior parte di essi non raggiungono dimensioni in grado di impensierirci e molti altri passano a distanza di sicurezza, tuttavia il rischio che prima o poi un meteorite possa arrivare sulla superficie causando danni non è da sottovalutare e lo sanno bene le principali agenzie aerospaziali del mondo.

In questi ultimi anni ci siamo spinti anche oltre, raggiungendo a fini di studio alcuni grandi corpi rocciosi. La NASA sta attualmente mappando un asteroide potenzialmente pericoloso chiamato Bennu, allo scopo di trovare un punto di atterraggio per la raccolta di campioni, i Giapponesi si sono spinti oltre con Ryugu, così dopo una prima raccolta di campioni si preparano ad un secondo contatto.

C'è tuttavia un corpo roccioso molto più piccolo ma decisamente più vicino al nostro pianeta dei due sopra descritti, si chiama 2006 QV89 e il prossimo 9 settembre 2019 potrebbe potenzialmente colpire il nostro pianeta.

Secondo l'ESA, che sta attualmente monitorando la sua rotta, le probabilità che ci colpisca sono al momento di 1 su 7000, ma si tratta al momento di un calcolo probabilistico che potrebbe cambiare in positivo o in negativo nelle prossime settimane. Parliamo di un corpo decisamente più piccolo di quello che si ipotizza possa aver sterminato i dinosauri circa 66 milioni di anni fa: se il responsabile della più grande estinzione di massa della storia misurava approssimativamente una decina di chilometri, QV89 ha un diametro di appena 40 metri, come una palazzina per trovare un paragone, ma le conseguenze di un suo impatto con la Terra non sarebbero comunque da sottovalutare.

L'ESA stima che QV89 passerà a circa 6,7 milioni di chilometri dal nostro pianeta, una distanza decisamente di sicurezza se pensiamo che la Luna si trova a 384.400 chilometri dalla Terra. Detto questo, la possibilità c'è e si continuerà a monitorare la sua traiettoria.

Guardando ancora un attimo al passato, ci sono diverse evidenze che la Terra sia stata colpita da oggetti celesti in grado di causare dei veri e propri cataclismi, è recente la scoperta di un cratere meteoritico sotto il mare al largo della Scozia.


I primi segni furono rintracciati una decina di anni fa, vista l'alta presenza nelle coste delle Highlands di un minerale chiamato reidite, noto per formarsi in natura solo in seguito a grandi eventi di impatto meteoritici.

Di recente pare essere arrivata la conferma, il luogo è stato identificato nella parte di mare nord-occidentale, ciò che rimane di questo asteroide dal diametro di 1 km è solamente un cratere che misura la bellezza di 200 metri. Potrebbe aver colpito la Terra 1,2 miliardi di anni fa, quando la vita si presentava in forme molto diverse da quelle attuali e la Scozia risultava una desolata area desertica posta nelle vicinanze dell'equatore.

Lo studio (LINK) sulle aree è stato condotto da un team congiunto di ricercatori delle Università di Oxford e Aberdeen, pare comunque che 1 miliardo di anni fa la Terra fosse spesso vittima di impatti simili, tuttavia solo ora si stanno ricercando le tracce e studiando gli effetti a lungo termine che eventi di questo genere hanno avuto sul nostro pianeta.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da 4G Retail Tim a 278 euro oppure da Amazon a 355 euro.

325

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sakura

Ken kaneki ti prego salvamii

Sakura

Moriro vergine e senza essere andata in giappone
;-; e io che dovevo finirmi 5000 anime

luca bandini

la seat a metano che hanno recensito oggi su hdmotori

franky29

Che è l'arona?

Luca Lucani

dai d10 can€ dai!

roby

Per avvisarvi

noncicredo

Magari è la volta buona.

LaVeraVerità

E la vedi male.

almi05

Io spero vivamente che la terra sia più resistente del tonno

Max Severest

Per come la vedo intercettare con un missile un corpo che viene verso di noi è più facile che far atterrare un rover sopra un asteroide.

Considerato poi, che sono anni che studiano questa eventualità.....

Kevinacho Murillo

Dovrebbe essere illegale che i meteoriti possano cadere sulla terra. Abbiamo già tanti problemi, non è che accogliamo anche a loro.

LaVeraVerità

"Magari è una bufala anche la missione Hayabusa.."

... che non c'entra una beata mìnchìa...

L0RE15

ah ok nel senso che il genere umano lo prenderà in quel posto!

Max Severest

Grazie mi hai aperto gli occhi.

Magari è una bufala anche la missione Hayabusa...

La prossima volta elergisci le tue vere verità ad altri, io non me ne faccio niente...

Francesco Renato

Sei ingenuo, gli scienziati per fare ricerca, cioè per lavorare, hanno bisogno di soldini, esattamente come i commercianti.

Gabriele

allarmismo o no, non potremmo farci nulla comunque, quindi inutile pensarci.
Vedi l'episodio dei Simpson del meteorite...:)

David Lo Pan

https://uploads.disquscdn.c...

Unit-01

Infatti ,quelli di medie/piccole dimensioni sono i relativamente peggiori... Abbastanza grandi da essere pericolosi ,ma non tanto da essere facilmente individuabili.

Massi91

Devi considerare che il 65% del pianeta è coperta da mare/oceani, di questa la russia occupa una buona parte della percentuale residua.

Ste

domani, 12/6, un corpo di uguali dimensioni (diam. 40 m) passerà ad una distanza dalla terra che é la metà di quella a cui passerà il corpo descritto nell'articolo; perché non lo dite?

Nico Ds

Il meteorite di Tunguska si stima di quelle dimensioni se solido, più grande solo se principalmente di ghiacci, ma l'ipotesi che va per la maggior3 è che fosse sassoso di quelle dimensioni. E se fosse successo sopra la tua testa l'impatto non ci sarebbe nessuno vivo nel raggio di chilometri, probabilmente decine di chilometri.

Nico Ds

L'anno scorso c'è stato un piccolo "impatto "meteorico nella zona dello stretto di Bering di cui ci si è accorti molto tempo dopo incrociando dati vari (sismografici per lo più). Neanche mentre avveniva l'incontro ce ne siamo accorti. Impatti in tempi recenti ce ne sono stati, finora per fortuna in mare o zone quasi disabitate, resta il fatto che sono avvenimenti piccoli in termini assoluti (si fa riferimento sempre all'impatto di 66 milioni di anni fa) ma che, se impattano in zone ad alta densità di popolazione, possono avere esito tragico.

franky29

Metano allo stato solido trololol

Nico Ds

Dipende dalla composizione.

LaVeraVerità

Guarda che la roba che vedi nel buio di una sala mentre ti riempi la pancia di popcorn è solo finzione cinematografica.

Tip 1: I laser non fanno rumore (e soprattutto non viaggiano lentamente)
Tip 2: Iron Man non esiste
Tip 3: La donna invisibile non esiste (ma chi la interpreta è gnocca sul serio).

Ritornoalfuturo

Ano man ...

Bruno D'Artibale

Amo The Core, che rivedo una volta l'anno. Deep impact, Armageddon ,Independent e Day e così via .il mio genere preferito,quindi andrei sul sicuro Thanks.

LaVeraVerità

Che è vecchia e pure lesbica, quindi non ti cagherebbe neanche di striscio.

Bodale

Dipende, se ti piacciono le americanate con intrighi politici, della scienza, e sentimentali si..
Diversamente se vuoi qualcosa di più preciso o dedicato, ti direi di no.
Comunque non l'ho ancora finita, per ora si lascia seguire..

franky29

Trump blu?

franky29

Micro pene

franky29

40m che click bait non fa in tempo ad entrare nell'atmosfera che si è polverizzato come na scurreggia

Teomondo Scrofalo

Perchè gli astronomi non sono dei volgari commercianti ma scienziati che hanno passato la vita e le notti studiando il cosmo.

massimo mondelli

Che i dinosauri non si sono mai estinti perché nessun asteroide ha mai colpito la terra

Max Severest

Si ma non lo devi inseguire....se ti viene incontro va intercettato.
Dici che una bomba nucleare non riesce a distruggerlo?

Bubu

Ci sono miliardi di meteoriti lassu, chissa se veramente qualcosa di grosso ci puntasse se c'è lo direbbero, immagina il panico che creerebbe

DerGolem Zweifelt

Che se ci colpisce facciamo il più grande testa o croce della galassia

amedeo

Continuiamo a parlare di impatto ogni giorno, non è possibile essere più precisi.
1 su 7000 è ancora alta come percentuale.
Oppure è allarmismo inutile.

The Evil Queen
Repox Ray

Comunque Saitama all'ultimo ci salverà tutti

Lox

Ti consiglio vivamente di riguardarlo, magari con il commento di ben affleck che che distrugge la trama (c'è sul dvd ), merita xD

Repox Ray

Un asteroide impatterà sulla terra il 9/9/2019 ?

Mmmmm... la data in stile "combinazione di numeri casuale ma che in realtà sembra una sequenza ripetuta della stessa cifra a indicare un qualcosa di non casuale" mi fa un po' preoccupare...

ciro

Hahahaha si come no, ti piacerebbe. Ti darei 15k al mese per farti fare prezzemolino su HDBlog

Bruno D'Artibale

Lo consigli? l'ho in lista, insieme a milioni di altre cose.

Max

Tutto ha un prezzo. Intorno ai 15K al mese ne parliamo.

L0RE15

Io direi che forse sarebbe meglio farla al nostromo, quello che il tonno lo tagliava con un grissino...lui sì che é esperto in tal senso!

red wolf

non mi preoccupo, abbiamo saitama

L0RE15

Infonde che cosa?

L0RE15

Che brutta idea di mondo, egoistico e dove tutti lensano al proprio tornaconto anche nel momento in cui non ci sará un tornaconto per nessuno. Viviamo in un film dell'orrore insomma.

Sony

Recensione Sony Xperia 1 in 21:9, letteralmente!

Huawei

Oppo Reno 10x VS Huawei P30 Pro: Confronto Fotografico | VIDEO

Asus

Mi 9 vs OnePlus 7 vs Zenfone 6: la sfida tra top di gamma 'economici'

Google

Recensione Google Nest Hub: adesso Assistant ha una faccia anche in Italia