NASA, la ISS apre ai privati: dal 2020 due missioni l'anno

07 Giugno 2019 54

La Stazione Spaziale Internazionale o ISS aprirà ai privati: l'annuncio è di carattere ufficiale, e proviene direttamente dalla NASA. In concreto, significa che dall'anno prossimo le agenzie spaziali private non governative potranno sfruttare la ISS per svariati tipi di attività, tra cui:

  • Girare video ed effettuare riprese per film o altri contenuti multimediali (incluse le pubblicità)
  • Vivere per qualche giorno a bordo della ISS
  • Gite turistiche (!)
  • Aggiungere nuovi moduli orbitali

Le attività da svolgere verranno concordate caso per caso. Naturalmente i costi saranno molto alti: il "viaggio" è quasi tutto a carico dei clienti, e già qui si parla di decine di milioni di dollari. Ogni astronauta dovrà pagare inoltre tutto ciò che gli viene fornito: cibo, medicinali, supporto vitale, strumenti di comunicazione. La stima è di circa 30.000 dollari al giorno - ripetiamo, pro capite. A tutto questo si aggiungerà la bolletta elettrica, che ammonterà a ben 42 dollari per kWh.

La NASA ha anche imposto severi limiti logistici: ogni astronauta privato potrà rimanere a bordo della ISS per un massimo di 30 giorni, e si potranno organizzare al massimo due missioni private l'anno. Gli astronauti della NASA d'istanza sulla ISS dovranno occuparsi degli ospiti, ma per non più di 90 ore. Nel complesso non sarà possibile portare a bordo più di 175 kg di nuovo materiale l'anno.

La NASA spende circa 3-4 miliardi di dollari l'anno per la manutenzione della ISS. Questo programma potrebbe dare un po' di ossigeno al budget dell'agenzia spaziale, permettendole di concentrarsi su altre attività, tenendo bene in mente l'obiettivo di tornare sulla Luna entro il 2024. A loro volta, le agenzie private potranno iniziare l'esplorazione dell'orbita terrestre bassa: potrebbero costruire le proprie stazioni orbitali, per esempio a fini "turistici" o di ricerca e sviluppo.

Resta solo da risolvere l'enigma di come raggiungere la ISS: al momento solo il veicolo spaziale russo Soyuz è in grado di trasportare persone sulla ISS. Sia SpaceX sia Boeing stanno lavorando al loro razzo, ma per ora non hanno ancora niente di pronto.

Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 119 euro.

54

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrea M.

"la vacanza non costa tanto, è il volo che ti frega..." (cit.)

MatitaNera

Tipo?

P47r1

certo, una sola persona che è fa tutto da solo.. Forse potrebbe andare bene per il tuo filmato da pubblicare su Instagram come ricordo, fare una cosa professionale è ben diverso. So che può sembrarti strano ma ci sono decine di persone dietro uno spot e tu vorresti mandare una persona generica che magari fa più spot.. Ahahah.. Ragiona ogni tanto anziché voler aver ragione.. Comunque va bene, a partire dall’anno prossimo saremo inondati da pubblicità sulla iss, contento?

Everything in its right place.

Ma non serve mandarne due, basta mandarne uno solo (organizzando bene le attività per tempo e coordinandosi da terra in tempo reale) che tra l'altro potrebbe anche essere sponsor per altre robe. Non sono cifre folli per società con budget notevoli, tutt'altro.

P47r1
Everything in its right place.

Pizza Hut e Pepsi hanno fatto campagne pubblicitarie facendo recapitare roba sulla MIR. Una stazione televisiva giapponese ha mandato in orbita un giornalista come forma di promozione pubblicitaria e stiamo parlando della MIR. Con i mezzi di oggi non servirerebbe per forza una troupe e per un piccolo spot si potrebbe gestire il grosso delle operazioni via terra ottenendo risultati molto migliori dei video pixellosi e indegni dell'epoca (che pure costarono qualche milione di dollari). Il budget che hanno le grandi corporation è tale che gli sponsor per un evento del genere si troverebbero senza problemi.

Francesco Renato

Purtroppo verrà anche quel giorno e sarà un brutto giorno per l'ecologia e la bellezza della Terra, il cielo non sarà più limpido e sereno ma sarà attraversato da oggetti volanti di tutti i tipi e pochi uomini coraggiosi avranno l'ardire di uscire in strada, naturalmente con il casco obbligatorio per l'elevato pericolo di essere colpiti da rifiuti spaziali di tutti i tipi.

P47r1
P47r1

Si certo, perché ne conoscerai 2 o 3 e sei convinto che sia così.. Poi per essere precisi, dimmi a cosa serve un astrofisico per scrivere un articolo sulla iss, al massimo un ingegnere aerospaziale.. Mi sa tanto che ragioni col cul0 tu..

X Wave

Ma fammi il piacere!

Salvatore Provino

Eh ma le notizie le devi dare bene altrimenti non le dai

Salvatore Provino

Noo in realtà sono i migliori divulgatori

P47r1

A parte il fatto che non ci gireranno pubblicità probabilmente,vorrebbe dire mandare attrezzatura e svariate persone con aumento esponenziale dei costi, quanto costerebbe alla fine un semplice spot pubblicitario tra attore regista e un altro membro della troupe: 4/500 milioni? Considerando anche il fatto che devono comunque rimanerci anche gli astronauti non è che ci siano posti infiniti.. Più che altro lo fanno per sdoganare la bassa orbita ai privati in prospettiva visto che tra 4 anni se le cose non cambiano dovrebbe essere la fine della iss per come la conosciamo oggi

Everything in its right place.

Anche il marketing è un guadagno eh. Se diventasse di moda a quel punto una pubblicità girata sulla ISS costerebbe decine di milioni di dollari.

Everything in its right place.

Ma c'è anche scritto:

"Naturalmente i costi saranno molto alti: il "viaggio" è quasi tutto a carico dei clienti, e già qui si parla di decine di milioni di dollari.
X Wave

Ma questa è solo una notizia, non è una pubblicazione né un giornale scientifico. Se non sei del settore la parte tecnica non la capirebbe nessuno. Poi se devi fare il sapientone è un'altro discorso, è?!

Babi
Tom Smith

Vedremo...

P47r1

È più vicino ai 100 che agli 80.. i russi hanno continuamente alzato il prezzo avendo il monopolio

P47r1
P47r1

Certo così se ti parla un astrofisico poi non capisci quello che c'è scritto

P47r1

È vero, peró facendo un po’ di conti veloce su un budget di circa 4 miliardi se fossero solo 2 “viaggi turistici” l’anno si racimolerebbe poco meno di 150 milioni. Quindi penso sia più un fattore di marketing e pubblicità piuttosto che guadagno vero e proprio

P47r1

Tu sai quanto incide il programma spaziale su ogni contribuente? Poco più di 1,40€ a contribuente.. Sai quanto incide invece il programma militare?

L0RE15

Intollerante di nome e di fatto! :)
Ad ogni modo, questa pagliacciata l'han tirata in ballo quattro cretini, mi pare il minimo sindacale prenderli per i fondelli ogni volta che si può...

L0RE15

Aspetto un last minute! ;)

Pip

Scusa ma non hai capito una m1nchia...

Pip

No, aspetta, se consideri la iss come un albergo, allora sono 30.000 dollari a notte.
Il problema è che devi fare un viaggio per arrivare in quell'albergo, è quello che costa...

Intollerante

Certamente, i gusti non di discutono. A me sembra una prigione.

Intollerante

Appena ho letto "terrapiattisti" ho smesso di leggere.

Intollerante

"L'economia per quanto riguarda il tech la fate pure bene per quello che mi riguarda."
Bah, ormai è come leggere i volantini pubblicitari dei centri commeciali che troviamo nella cassetta postale.

Salvatore Provino

HDblog ma prendere uno che fa astrofisica a scrivere questi articoli??
Non é una critica all'autore di questo, ma spesso alcune informazioni passano male , se scrive di cose che non interessano o di fretta succede.

Altrimenti non vedo il motivo di trattare di spazio per emulazione, perché lo fanno i grandi siti e publisher che strizzano l'occhio alla silicon valley, all'indie, al sogno.
L'economia per quanto riguarda il tech la fate pure bene per quello vhe mi riguarda. Ma scienza/spazio troppo spesso non ci siamo!

Salvatore Provino

Manca la capsula certificata ma di per se l'oggetto già c'è, ne hanno fatta attraccare una coi manichini nel test, ci sono entrati gli astronauti della ISS e tutti i valori aria temperatura etc erano ok. Poi si c'è il piccolo dettaglio che gliene é esplosa una mentre facevano un test, ma i test si fanno per questo no?

Tom Smith

Sono circa 80 60 milioni con la soyuz. 100 è un po' eccessivo.

Tom Smith

Sono gusti. Io ci starei per mesi.

danieleg1

Quello è per il soggiorno, devi aggiungerci il viaggio
Per ora l'unico modo è con la soyuz al costo di circa 100 milioni di dollari. Ovviamente con la dragon costerà molto meno, ma comunque qualche decina di milioni a persona.

Intollerante

Sulla ISS mi spaccherei le balls dopo nemmeno 12 ore

L0RE15

I terrapiattisti sono i primi della lista!
Comunque, 30.000 USD/giorno per un massimo di 30 giorni, significa una spesa massima (teorica) di 900.000 USD. Poi ci sono sicuramente altri costi da aggiungere, ma da qui a parlare di costi di "decine di milioni di dollari", ce ne passa...

MarcoP

Io sono ancora relativamente giovane, e fino a quando non sarò infilato sotto terra continuerò a credere che prima o poi un giro nello spazio sarà fattibile, con i dovuti sacrifici, anche per noi comuni mortali.

asd555

Ieri ti avevano clonato l'account... Ora quella stessa persona ha clonato Sagitt.
Che schifo Disqus.

Tom Smith

Un turista che fa questo viaggio a Cuba c'è già stato 5 volte. Senza contare che andare sulla ISS costa molto di più.

Intollerante

1 mese sulla ISS vs 2 settimane a Cayo Largo? Ma non c'è paragone: Cuba!!!

Tom Smith

Anche per il 2019 dovrebbe fare il primo volo crew. Lo ha detto un dirigente NASA.

Alessio Ferri

State scherzando? Sul "Razzo" stanno lavorando secondo voi? Sono alla certificazione della capsula, che al "Razzo" e "Razzo".

Maurizio Mugelli

dragon cargo e dragon crew non sono la stessa capsula, la dragon crew e' ancora in fase di certificazione.

ad aprile durante il test dei motori superdraco la capsula di test e' esplosa quindi sta avendo "qualche" ritardo ma per il 2020 dovrebbe comunque rientrarci.

Maurizio Mugelli

credo tu abbia invertito i fattori: facendo pagare ai privati per il viaggio finanziano la manutenzione della stazione e quindi i suddetti stati devono spendere meno.
la cosa e' totalmente pagata dai turisti, permanenza e uso delle risorse della stazione incluse, piu' ampio margine.

Aristarco

Secondo te i soldi a chi andranno? Ovviamente a rifinanziare la stessa Iss

stefano passa

prima di tutto l'iss non è della nasa, poi non capisco... vari stati sovvenzionano la stazione, perciò soldi nostri , per poter fare una gita ai soliti noti????
mi spiace non mi piace

Salvatore Provino

Sulla fine dell'articolo, in realtà spacex ha già qualcosa di pronto ovvero la capsula dragon che ha già raggiunto la ISS due volte, una di test e una di rifornimenti. Può gia trasportare passeggeri e lo farà probabilmente entro fine anno. Poi dire che spacex e boeing stanno lavorando al razzo é assolutamente nonsense, i razzi per raggiungere la iss ci sono eccome manca la capsula certificata al massimo

Turk

Affascinante, in più leggendo l'articolo si potrebbe giocare a ''chi trova più errori grammaticali? ''

Tom Smith

Sono i primi passi per commercializzare la LEO. Se la Nasa può pagarsi parte dei costi enormi di mantenimento della Iss con dei turisti perché no? Inoltre sospetto che piuttosto che turisti a voler fare i voli saranno aziende o istituti di ricerca.

Amazon

Recensione Amazon Echo Show 5: Privacy al sicuro e prezzo basso

Amazon

Amazon Prime Day ufficiale: sarà il 15 e 16 luglio | Come seguirlo, gli sconti e le offerte

Recensione Oculus Rift S: la Realtà Virtuale per tutti è arrivata

Oppo

Recensione Oppo Reno 10x Zoom: C’è tanta potenza oltre il SUPER ZOOM