Minecraft Earth si mostra in azione alla WWDC 2019 | Video gameplay

04 Giugno 2019 17

In occasione della WWDC 2019, Apple ha mostrato in azione Minecraft Earth, la versione AR del titolo di Mojang per iOS e Android, annunciato alcune settimana fa.

Il nuovo titolo per mobile, come mostrato sul palco dell'evento, propone meccaniche molto interessanti che sfruttano ampiamente e in modi inediti la realtà aumentata. In Minecraft Earth si possono infatti costruire strutture di qualunque tipo in un mondo di gioco virtuale, interagendo con gli schermi dei propri dispositivi mobile. Le proprie creazioni potranno ovviamente essere modificate ed ampliate a tal punto che gli utenti si ritroveranno completamente "all'interno" delle proprie costruzioni.

Confermata inoltre la possibilità di esplorare i quartieri cittadini, affrontare sfide, raccogliere risorse, giocare insieme agli amici, condividere le proprie creazioni, incontrare e combattere contro i mob IRL.

Minecraft Earth, che utilizza tecnologie all'avanguardia, come il rilevamento AR Azure Spatial Anchors e l'integrazione PlayFab, sarà disponibile nei prossimi mesi in versione free to play e richiederà un dispositivo dotato almeno di Android 7 e iOS 10. Ricordiamo che sul sito ufficiale del gioco sono aperte le iscrizioni per partecipare alla beta chiusa che prenderà il via nei mesi estivi e permetterà di ricevere un'esclusiva skin.


17

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Rick Deckard®

Lo sento dire da 4 anni..

Luca

Esatto, solo HoloLens potrà offrire un'esperienza davvero immersiva...

furlo

no, si tratta solo di conoscere l'inglese.

TheFluxter

Quel sentore di vergogna infinita provata per una persona che si rende artefice di un momento profondamente imbarazzante, ma non accorgendosene, con un comportamento, con una frase..o una persona che pensa di fare una cosa veramente "cool" e invece è solo strapienissimo di disagio, ma è più intricato il significato che viene raccolto completamente nella parola "cringe".

Mirkof1

Questo gioco sarà epico quando ci saranno gli Hololens per tutti. Per il momento lo vedo limitato con lo smartphone.

MatitaNera

Caz-zate

Antsm90

Sarebbe carina in futuro un'integrazione col cardboard

UnoQualunque

Ahahahah stesso mio pensiero. Mi sono accorto che sto invecchiando visto che per capire quel commento ho dovuto fare una ricerca :D Sti ggggiovani d'oggi! :D

MatitaNera

Cringe?

UnoQualunque

Mah, si ok carino, però gli smartphone e tablet non vanno per niente bene. Ci vuole la VR o molto meglio la MR, l'AR è troppo limitata, devi continuare a muovere lo smartphone per cercare di inquadrare ogni cosa. Poi se giochi come fa la tipa, tempo un mese e sei dall'oculista per gli occhiali e dal fisioterapista per farti rimettere a posto la schiena.

Raffael

Veramente notevole!

TheFluxter

Ecco, una cosa del genere..qui siamo sul giusto punto di cringe

saetta

ha il suo fascino anche se il bello deve ancora venire quando questa tecnologia sara associata a dispositivi piu comodi occhiali etc etc, comunque sara stracontento il mio piccolino

equalizer

ma non è cringe questo, è arte

Eros Nardi

https://media2.giphy.com/me...

Sogeking81

devo dire che armeggiarsi così tanto sul nulla, per me è alquanto inquietante.
sono un fan di questa tecnologia, ma finché non riusciranno ad integrarla per bene ed in modo economico, sugli occhiali da vista o da sole, o le visiere dei caschi da moto oppure sui parabrezza delle auto, limitarla al solo uso dei cellulari, secondo me è inutile e limitante.
comunque, in ogni caso, è pur sempre un passo in avanti e ben vengano.

TheFluxter

Questo video gameplay tra 10 anni sarà in una cringe compilation

Samsung

Recensione Samsung Galaxy A80 (2019): la fotocamera rotante non basta

Amazon

Le migliori offerte dell'Amazon Prime Day 2019 | Martedì 16 luglio

Amazon

Le migliori offerte del Prime Day 2019 Amazon | Smart Home, TV, audio e foto

LG

Recensione LG V50 ThinQ 5G: concreto apripista, ma le reti?