Mercato indossabili, il Q1 2019 parte col botto: su del 55% | IDC

31 Maggio 2019 40

Buone notizie giungono non solo dal mercato smartphone, previsto nuovamente in crescita a partire dalla seconda metà dell’anno, ma anche da quello dei dispositivi indossabili. I dati relativi al primo trimestre sono il risultato di analisi condotte dalla società di ricerca IDC che, di fatto, non fanno che confermare il trend anticipato a marzo in cui si prevedeva un settore dinamico da qui al 2023, guidato da smartwatch, cuffie e auricolari.

Nel Q1 2019 sono stati spediti 49,6 milioni di wearable, in crescita del 55,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente grazie al boom registrato dai dispositivi auricolari (+135,1%) che, tuttavia, continuano a non essere il prodotto preferito dai consumatori. 63 indossabili su 100 sono infatti smartwatch e smartband, in crescita - seppure a livelli più contenuti, +31,6% - rispetto a cuffie e auricolari.

APPLE E XIAOMI GUIDANO IL MERCATO, INCOGNITA HUAWEI (CHE INTANTO CRESCE)
Credits: Pixabay

A differenza di quanto avviene per gli iPhone, in questo settore Apple cresce, e lo fa a un ritmo sostenuto grazie al successo di Apple Watch, AirPods e Beats: le quote di mercato sono pari al 25,8% (in leggero calo rispetto al Q1 2018), quasi il doppio rispetto a Xiaomi che si posiziona alle sue spalle (13,3%, cresciuta di un punto percentuale in un anno). In termini di spedizioni entrambe le aziende sono in forte aumento, il 49,5% la prima e il 68,2% la seconda, seguite da Huawei (addirittura +282,2%, ma su di lei c’è la spada di Damocle del ban) e Samsung (+151,6% con i nuovi Galaxy Watch Active | Recensione Samsung Galaxy Watch Active, compatto e leggero come non mai | e Galaxy Buds).



Non ci sono segni “-“ tra i top 5, visto che anche Fitbit riporta un incremento di quasi 36 punti percentuali rispetto al 2018 con 2,9 milioni di dispositivi indossabili spediti (5,9% di quote di mercato), tra cui gli ultimi Versa Lite e Inspire.


L’ultima tabella (v. sopra) riporta le quote di mercato e le spedizioni del primo trimestre 2019 al netto dei dispositivi auricolari, dunque solo per i prodotti indossabili al polso come smartwatch e fitness band. In questo caso è Xiaomi a guidare il mercato con uno share del 10,7% e 5,3 milioni di dispositivi spediti, seguita a breve distanza da Apple e Huawei. Significativo l’aumento su base annua sia di Xiaomi (+43,6%) che di Huawei (+213%), oltre che di Samsung (+92%) che si posiziona al quinto posto alle spalle di Fitbit.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Clicksmart a 849 euro oppure da ePrice a 955 euro.

40

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Demetrio Marrara

Vabbè intanto li hanno superati nel mercato indossabili portandosi al terzo posto con una crescita del 282% anno su anno. Unica in calo è Apple, leader del mercato. Non fosse per il ban, Samsung si sarebbe dovuta preoccupare realmente nonostante le buone performance della rinnovata serie Galaxy A.

Mario Cacciapuoti 85

E tu sei un Essere Umano "Forse"

IRNBNN

È un frutto

IRNBNN

Armati di fazzolettini allora

mattiaaloe

inutilità.
Era una di quelle citazioni che su internet vengono definite come "JoJo reference".

MatitaNera

Sei vecchio

MatitaNera

Cioè?

MatitaNera

Io voglio indossare quella

No a seg#e

Mario Cacciapuoti 85

Detto da uno che ha una banana come immagine del profilo

bhora

Ahah almeno sei simpatiaco

IRNBNN

Vorrei poter valutare la mia forza di volonta per un gesto di tale semplicita e durata...ma ci metto piu tempo a scrivere questi commenti che a mettere a caricare due dispositivi che ugualmente non utilizzerei nel sonno.

IRNBNN

Forse devi ridurre l'utilizzo dello smartphone, evidentemente non ti fa bene

Mario Cacciapuoti 85

Ma lascialo perdere sara un bimbetto di 16 anni

Mario Cacciapuoti 85

Idem

Mario Cacciapuoti 85
scrofalo

Sono entrato solo per la gnocca

Aristarco

come tutti gli oggetti, a qualcuno vanno bene ad altri no, per le mie esigenze un s3 frontier è perfetto

bhora

Ho anche uno skagen hybrid, alla fine torno sempre ad orologi tradizionali (ho 30 anni non 80) e per fortuna per lavoro posso guardare il telefono personale

bhora

Sono sinceramente contento che tu abbia la forza, la dedizione per fare ciò tutte le sere. Per me é inconcepibile che un dispositivo, la cui funzione primaria é mantenere l ora aggiornata, debba essere caricato tutti i giorni.

Personalmente non trovo che per me avere la notifica su un indossabile sia una killer fratture tale da dover mettere sotto carica tutte le notti un dispostivo dedicato.

Aristarco

il watch ed il frontier non devi caricarli tutte le notti

NEXUS

un tempo mi affascinavano, ora dopo anni di zero progressi, li trovo inutili

antoniolion94

qualsiasi orologio che consenta di abbinare una fascia bt ant+, il sensore ppg è abbastanza inaffidabile se in movimento.

Wildcat Hendrix

Quel giorno che le AirPods saranno (anche) in ear allora le comprerò

IRNBNN

Rimango dell'idea che non vi comprendo...io prima di andare a dormire poggio il telefono sul caricabatterie wireless e l'orologio sul suo supporto magnetico...tempo totale 3 secondi arrotondati per accesso.

mattiaaloe

Come direbbe qualcuno:
"Muda muda muda muda muda muda muda muda muda muda muda muda".

bhora

Di solito a pedali. Comunque anche io sono della fazione che palloni da calcio a ricaricare un orologio tutte le notti.

Le galaxy buds si trovano a meno di 100 ora, acquisto valido!

IRNBNN

Comodissime le tiles. Io ho impostato meteo ad ore + impegni del giorno + cronometro. Ora si che ha un senso andare verso destra...prima o si usava il contapassi o non si poteva fare nulla.

macosx

*baratterò

La devo smettere lo so ma è più forte di me, il baratto di M90 ormai è un must

macosx

Quoto.

Anche io sono pienamente soddisfatto del mio tic E, ho anche ricevuto da poco le tiles, veramente funzionale.

Piddì

Fitbit Charge 2. L’unica cosa sono i controlli, un po’ difficili da capire (tap ma non è touch)

rockerey

Chiedo un consiglio agli esperti di indossabili: un buon indossabile semplice da utilizzare ma soprattutto preciso e attento ai battiti (con un cardiofrequenzimetro affidabile), adatto ad un signore di mezza età cardiopatico il cui uso sarebbe prevalentemente per monitoraggio quotidiano del battito, camminate veloci all'aperto e controllo orario?

IRNBNN

Wear os è migliorato sul lato funzionalita ma non in affidabilita...spero che google possa investire di piu su questo sistema operativo. Io ho un Ticwatch E e sono soddisfatto. Ci vogliono piu smartwatch da 100 euro.

IRNBNN

Lo carichi a manovella?

Mario Cacciapuoti 85
Stefano

sono già arrivati quelli che..."io non me ne farei niente!"

di fitbit sto aspettando lo ionic 2, anche se il versa mi tenta assai proprio. le samsung buds invece sono le cuffie che quasi sicuramente comprerò.

Apple

Apple Watch Serie 3 42mm GPS + LTE su Amazon al super prezzo di 299 euro

Xiaomi

Xiaomi Mi 9 Lite ufficiale in Italia, in vendita da ottobre | Video

Apple

iPhone 11 e iPhone Pro: l'innovazione è (anche) nel prezzo #prospettive

Google

Android 10: ecco le novità più interessanti | VIDEO