AMD svela al Computex 2019 le nuove Radeon RX 5700 con architettura Navi

27 Maggio 2019 175

AMD vuole togliere importanti quote di mercato a Nvidia nel settore delle schede grafiche e al Computex 2019 la parola d'ordine è stata AMD Radeon RX 5700, una nuova serie di GPU desktop pronte per il debutto sul mercato a partire da luglio.

Queste nuove schede grafiche saranno basate sull'inedita architettura Navi e saranno cotruite con processo produttivo a 7nm che viene chiamato da AMD, Radeon DNA (RDNA). Al momento i dettagli sono pochi in quanto maggiori informazioni verranno svelate il 10 giugno ma quello che sappiamo è che le nuove AMD Radeon RX 5700 avranno un PCI Express 4.0, una nuova Compute Unit, una diversa e più efficiente gerarchia multi-livello per la cache e una pipeline più semplice.


I dati al momento divulgati parlano di una nuova architettura AMD in grado di fornire fino a 1,25x di prestazioni per clock e 1,5x di prestazioni per watt rispetto alla precedente architettura Graphics Core Next (GCN) che ha alimentato le precedenti GPU Polaris e Vega. La serie Radeon RX 5700 avrà memorie GDDR6 e supporterà PCIe 4.0 e, durante l'evento, l'azienda ha mostrato una delle GPU della serie RX 5700 riuscire a battera una Nvidia RX 2070 del 10% in un singolo gioco.

Dato che al momento non dice molto ma è comunque un inizio. Come detto, bisognerà attendere il 10 giugno per maggiori informazioni.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 372 euro.

175

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Candido Dessanti

Secondo me non sai quel che dici. Una scheda grafica che alla fine andrà come una rtx 2060 super nella migliore delle ipotesi, è superiore ad una rtx 2080ti perche utilizza un bus che in teoria fa 30gb/sec invece di 16? Guarda che questi numeri sono meramente teorici e funzionano fino ad un certo punto; te lo dice uno che lavora su architetture che utilizzano nvlink su cui i 30gb/sec fanno sorridere

Daniele

Scheda video da 400 euro più potente del 60 % di una 2080 TI direi che molti se ne sbatteranno del Ray Tracing.

Candido Dessanti

Certo sarebbe simpatico vedere come funziona il ray tracing o l'inference sulle schede amd.... Si appoggiano alla CPU per questi task? Lol

Candido Dessanti

Si fino a 375 watt su 7nm? Trovo esagerato che sulle 2080ti abbiano imposto i 2 connettori ad 8 pin, che costringono a passare una miriade di cavi dall'alimentatore alle schede (ne ho 3)

Davide

Io sono per il progresso tecnologico e quello di AMD non lo é.
Se l'unica ad innovare nel settore GPU é Nvidia non é certo colpa mia.

ClaDix

poi non lamentarti che la scheda ti arriva a 90 gradi.. se per te va bene avere una scheda che consuma come due lampade del 1950, contento tu

ClaDix

oppure potrei avere frequenze ancora piu alte alzando ulteriormente il voltaggio.. se la scheda video lo permette perché non farlo.. perché tenere la scheda frenata

ClaDix

mi sembra difficile che quelle schede che hai citato superino i 300w.. che ci possono arrivare è possibile, con oc estremi, ma superarlo penso di no.. se parliamo di queste schede video assurde mi sembra superfluo parlare di prezzi di alimentatori, visto il costo di una sola scheda.. questi sono pc per gente che non bada a spese.. io invece ho fatto l esempio di schede di fascia piu di mercato.. tipo la 2060, 1660 ti... queste ti permettono di risparmiare al massimo su alimentatori e case, perché scaldano e consumano molto poco rispetto quelle amd.. tipo la vega 56 e 64 hanno bisogno di aliment. e case piu costosi per i motivi che ti ho detto.. con una vega 56 o 64 un 550w è poco, per queste almeno 650w 750w di alimentatori, un 550w posso metterlo con una 2060 questo si o 500w per una 1660 ti.. eeh le 2060 e 1660 ti non scaldano come le vega, le vega devi metterle su case belli grandi, perché hanno pure dissipatori grandi, le turing o pascal puoi metterle su pc pure mini atx, questo fa pure la differenza, invece di prendere un case di 80 euro o 100, posso prendere un case di 50 euro, ovviamente essendo piu piccolo.. io per questo reputo essenziale il tdp, la scheda video è il componente che scalda di più in assoluto, con una gpu piu fresca, hai gia 3/4 di pc piu fresco.. e se non ci sono alternative migliori, la 2060 è un best buy.. con 350 euro nessuna scheda ha quella potenza e quel tdp, l aumento di prezzo di custom top di gamma ce le hanno tutte, non solo sulla 2060, si parte dal prezzo base e poi si aumenta fino a un 100 euro in più, ma è cosi per tutte le schede, sono anche io del parere che è meglio la versione meno costosa.. la vega 56 costa uguale alla 2060 solo ultimamente, va di meno e consuma di più.. con le turing le vega non hanno piu senso di esistere.. adesso con le rx 5000 si vedrà cosa è riuscita a fare amd e sperare che siano schede piu competitive con turing.. la 970 era un best buy ma la r9 290 mi dispiace ma anche no ahah, consumi da capogiro ed era piu scarsa, anche la 290x era piu scarsa della 970

AntoM

In realtà ci sono, anche svariate 1080 Ti e 2080 Ti occate superano i 300 watt, ma sono rare. Che alimentatore devi prendere? Se, per definizione, le gpu da oltre 300 watt sono rare, quasi sempre basta un buon alimentatore da 550 watt. E ci sono buoni alimentatori da 60 euro testati anche con 700 watt senza scomporsi, alla fine risparmi ben poco. Anche sui case ben areati e sulle ventole ci sarebbe da discutere.
La 2060 non può essere un best buy, semplicemente non ci sono molte alternative e in alcuni casi è la meno peggio. Dico in alcuni casi perché le custom salgono su fino a cifre imbarazzanti, e i polli le comprano lo stesso, magari criticando le stesse amd che altri hanno pagato oltre 150 euro di meno. In ogni caso, prendendo i prezzi minimi, la vega 56 va un po' meno ma costa un po' di meno, nonostante l'età si difende ancora bene (sempre nel contesto delle schede meno peggio di altre e non vere best buy come lo erano la r9 290 o la 970). La 580 certo che costa meno, allo stesso prezzo della 1660 c'è la 590 che va praticamente uguale (e anche lì, si tirano spesso in basso i prezzi delle monoventole delle marche più economiche ma molti comprano le varianti da 100 euro in più).
La vega 64 va mediamente di più, e anche considerando le fetecchie di techpowerup dell'anteguerra.
Le memorie possono anche essere istantanee ma sempre 6 GB sono.
E cosa sono 200 MHz su un clock che spesso parte da 1900 MHz? Meglio di niente, ma in passato si beccava anche il 30% con le frequenze.
Chi ha detto che i prezzi devono essere standard per tutti? Se hanno voglia di vendere zero possono venderla anche a 500 euro come invidia, ma con un salto di nodo, quasi un anno di ritardo e probabilmente senza il ray-tracing non si possono presentare con un'altra 2070 a 20 euro in meno, finirebbe come la radeon vii, solo che quella era per necessità a 700 euro, già che levi le HBM2, l'interposer e dei millimetri quadrati di silicio tiri fuori un prodotto che è sicuramente molto più economico (per loro).

Andrea Macor

e allora? 100 w in più? come 2 vecchie lampadine accese. andremo sul lastrico. mai guardato i watt che un pc consuma.. MAI

Andrea Macor

un altro che ne trae dai dividendi nvidia

ClaDix

sono d accordo, gpu oltre i 300w forse non sono mai esistiti.. ma sul fatto che scegli le performance piuttosto che minor consumi puo essere una scelta migliore, ma sempre se hai l alimentatore giusto che te lo permette e hai un case abbastanza areato, perché è pur vero che piu watt corrisponde ad avere alimentatori e case piu grossi, avere una scheda con minor consumi ti permette di risparmiare qualcosa pure sull alimentatore e case più economici, e alla fine le spese si pareggiano.. se una gpu costa di meno e consuma di più, nel totale, il pc intero può costare uguale, visto che spendi di piu per case migliori e alimentatori piu maggiorati.. ma una 2060 che è una turing puo essere un best buy, allo stesso prezzo non ce niente di meglio, ma comunque amd stessa, anche lei fa i stessi prezzi.. ad esempio prendi una 1660 che cosa 230 euro o 220, va piu veloce della 580 che è piu lenta e consuma di più, e come prezzo non costa di meno, la 2060 stessa cosa, la 2070 ovviamente costa di piu perché è piu veloce, ma anche la 2070 si trova pure a 500 euro, che a pari prezzo non ce niente di meglio.. probabilmente con Navi amd sarà piu competitiva ma avrà prezzi molto simili, la rx 5700 se è uguale alla 2070, non avrà prezzi cosi diversi, se non sono 500, sono 480, i prezzi sono standard per tutti

AntoM

La radeon 7 è un compromesso con delle memorie allucinanti che non trovi neanche nelle invidia da 10000 euro (infatti hanno le hbm2 ma sono più lente).
Ma poi chi dice che amd farebbe beneficenza? Non si dice che invidia ci marci parecchio sulle sue schede? AMD non regala nulla, così come non regala i ryzen, ma costano comunque meno degli intel.

AntoM

Hai meno core quanto vuoi ma se questi sono grossi il doppio a invidia costano comunque il doppio. Inoltre se il tu 106 della 2070 non avesse le gddr6 e fosse costretto alle gddr5x per avere la stessa banda passante avrebbe bisogno di una bus a 384 bit, praticamente una 2070 sarebbe più grossa di una 1080 Ti...
Questi sono i grandi salti architetturiali di invidia, in pratica sono andati indietro. Turing non è altro che un grosso compromesso possibile solo perché i concorrenti sono ancora più ciucchi.

AntoM

Certe schede sono praticamente impossibili da realizzare, quindi ha poco senso discuterne. E' bello consumare poco ma se posso avere di più consumando uguale o un po' di più sceglierò la strada delle performance.
Fanno schifo perché costano, il prezzo è l'unica cosa che davvero conta a parità di potenza. Poi è comodo far credere a laggente che il consumo energetico conti più di ogni altra cosa, anche se vuol dire risparmiare 5 euro l'hanno (per una scheda da 700-800 euro).
E le vega no? Quanto pensi che consumi una vega? Tra l'altro la 2060 va meno di una vega 64 e ha due GB di ram in meno (il ray tracing nemmeno lo considero in questa fascia).
Pure io ho una vecchia 970, e posso occarla quanto voglio ma è comunque una scheda superata. Solo che ci sono alcune differenze tra l'epoca maxwell e l'attuale: c'era maggiore margine di overclock rispetto ad ora e un'eccellente custom si comprava a poche lire in più delle versioni base, invece prova adesso a prendere una 2070 top, ti costa quasi quanto una 2080.

ClaDix

se tu ci metti 750w per una da 300w, aumentando di 100w come fai a metterci sempre un 750w? alimentatori di 850w forse non esistono, per questo ho detto 1000w, 1000w dovrebbe essere il taglio successivo.. "Come ti ho già detto prima: molti alimentatori di qualità erogano potenze anche ben sopra a quelle dichiarate" va bene.. ma il gap di 100w in piu rimane.. certo sono d'accordo che un alimentatore piu lo porti al limite, piu questo sarà portato a guastarsi prima.. si ok.. ma in una build seria, dove devi avere un alimentatore che lavorerà per molti anni, non puoi farlo funzionare che arriva al limite o forse sforare il limite.. un alimentatore per funzionare sempre anche dopo dicersi anni, deve lavorare almeno alla metà dei wattaggi dichiarati.. non oltre, perché i psu, il massimo che possono dare è l 80% dei watt dichiarati, quindi bisognerebbe mantenersi almeno in un range massimo di utilizzo del 50% dei watt dichiarati.. in modo tale di non far lavorare mai quel 30%

ClaDix

e quando ti fanno schede di 1000w o 2000w che fai? oppure hai per caso l alimentatore diddio? Come vedi l efficienza è la cosa piu importante per il progresso... ma infatti schede di 400 w forse non sono mai esistite, appunto perché lo scopo è quello di stare sempre con i stessi wattaggi, cosa che è possibile cercando di dare piu prestazioni a parità di watt.. perché fanno schifo le nvidia di fascia piu alta? se io ho i soldi e voglio il 4k a 60 fps fissi su ogni gioco, posso farlo soltanto con la 2080 ti.. invece io le turing le preferisco, perché nvidia ti da la possibilità di avere prestazioni di alto livello anche con alimentatori economici, penso sia una cosa non da poco, la 2060 la puoi far girare pure con un 550w e ha prestazioni uguali a vega64 e 1080

Davide

Una 2060 va più di una vecchia 1070 Ti pur avendo meno core. Consuma meno e aggiunge unità dedicate al processing degli interi per incrementare significativamente le prestazioni in gpgpu computing.
Il tutto passando da 16 a 12nm, non a 7nm. Direi che la differenza é significa lato architettura. Coi 7nm il gap si allargherà ancora.

Davide

I prezzi saranno in linea con quelli Nvidia. Devono fare soldi, non beneficienza, non aspettarti chissà che neanche lì. La Radeon 7 é un precedente in tal senso

AntoM

Se me la vendessero a prezzi bassi dove sarebbe il masochismo? Sarebbe un'ottima fascia media.
Poi fammi capire, AL MASSIMO quanto una 1070 Ti? Se va male praticamente va quanto una 590? Va bene non avere aspettative troppo alte ma così si esagera.

AntoM

Si vede quanto invidia ha migliorato. Nonostante le gddr6 e il processo produttivo a 12 nm ha prodotto delle padelle da 454 mm quadrati che vanno solo il 10% in più delle vecchie 1080 da 321 mm quadrati. Praticamente lo stesso salto che amd ha ottenuto da polaris a 12 nm senza nessuna nuova architettura, nessun millimetro in più, nessun chip gddr6.
E la scusa degli RT core non regge, basta vedere quanto poco spingono le schede dalla 1660 Ti in giù.
Praticamente un'ipotetica vega 64 a 12 nm andrebbe quanto una 2070 e basta togliere qualche cuda e le gddr6 al tu 116 per tirare fuori una scheda che va quanto una misera 590 da 232 mm quadrati.

Davide

Ho detto che andrà al massimo come una 1070 Ti, che é un ~30% meglio della RX 590.
Sarà l'ennesima delusione non per il prezzo ma perché tu ti aspetti prestazioni che non avrà.
Se ti piace che pareggi a malapena una GPU vecchia di quasi 3 anni sei masochista.

AntoM

E ci credo, avevano Zen 2 da presentare. Dovevano annunciare ogni data e prezzo lo stesso giorno?

AntoM

Ricapitolando: andrà solo un 25% in più di polaris, al tempo stesso andrà quanto una 1070 Ti (ma che razza di polaris avete nel vostro universo?), e sarà l'ennesima delusione, quindi deduco che costerà tantissimo.

Davide

No beh di bulldozer non han tenuto nulla per Ryzen mentre qui é sempre GCN.
Si capiva in principio che erano progetti totalmente diversi.
Già solo dal SMT era intuibile che i core nuovi non avessero nulla a che fare col vecchio

Davide
Davide

Ecco un altro che non ha capito una mazza. Navi é ancora GCN e AMD ha la nuova architettura ancora in sviluppo (ha cambiato il management e si stanno ancora stabilizzando).
Il guadagno in perf/watt é dato unicamente dai 7nm, che guarda caso prometto un -40% di Power consumption a parità di frequenze.
Pollo!

Discaz

ok, grazie pere le dritte

Patafrosti

Anche a me da fastidio nelle mie 5 Titan RTX

greyhound

Discorso senza senso...
Nel tuo esempio si possono rilassare i settaggi della 2070 lasciando aumentare la temperatura a 79° a fronte di ventole che girano piu lentamente e facendo quindi meno rumore.

Marco

la 5800 presumibilmente è una navi 20, quindi al 2020

Marco

seguendo questo ragionamento 1080ti>2070.....
la radeon 7 va come la 1080ti eh....

Marco

ecco l'ennesimo pollo che non ha capito nulla, prima cosa navi sono una nuova architettura, secondo cosa, 1.5 per watt in più vuol dire un guadagno di efficienza pari al 50%, per esempio la stessa differenza che c'era tra una 970 e una 1080, quindi questa 5700 che andrà come una 2070, ci scommetto costerà 399, quindi 200 in meno della controparte nvidia.

Patafrosti

Va più di una 1050ti e costa meno

Patafrosti

https://uploads.disquscdn.c...

Discaz

E io che pensavo che la rx570 fosse dietro ad una 1050

non sempre per aumentare le frequenze devi aumentare anche il voltaggio.

Se il chip è scul4to puoi tenere un voltaggio più basso e frequenze più alte

1000W sono esagerati..

750 W per una GPU da 300-400 W bastano e avanzano. Come ti ho già detto prima: molti alimentatori di qualità erogano potenze anche ben sopra a quelle dichiarate. L'unico intoppo è che a lungo termine l'alimentatore avrà meno vita, perché i componenti sono più stressati.

Con un 750 W ti avanzano 350 W per tutto il resto, calcolando che ventole e hard disk vari si e no ciucciano un 20-30 W di carico, ti rimangono ancora 300 e passa W sufficienti per buttarci pure un 9900

AntoM

L'ennesimo rebrand di gcn... illuminami sulle specifiche (che saprai solo tu), quanti rasterizzatori ha? Quanti render backends? Quindi non implementa le unità funzionali? Quanta cache ha? E il command processor ha delle aggiunte? Superficie del die? Prezzo?
E sui risultati? Io ho solo quelli di strange brigate, come va con gli altri giochi?

AntoM

Se compri alimentatori della cinotarocco li cambi a prescindere, basta montare qualcosa di buona qualità, che comunque costerebbe un quinto/un settimo di una scheda di fascia alta. A parte che 400 watt è tanto per dire, poche schede li raggiungono a stock.
Sarebbe logico in un mondo ideale, ma se le prestazioni non aumentano e i produttori ci prendono per il c*** c'è ben poco da fare. Le turing sono tanto eco hipster quanto vuoi ma come schede fanno decisamente schifo (intendo quelle di fascia più alta), avrei preferito maggiori prestazioni con 100 watt in più. Chiaramente la baracca VII di amd è anche peggio, e consuma pure di più, quindi non fa testo.
Tanto spingi poco e niente a prescindere, l'overclock è sempre meno conveniente.

AntoM

Basta fare 2+2, non è che calore generato e velocità delle ventole siano due concetti sconnessi tra di loro, solo che molti non tengono in considerazione il dimensionamento del dissipatore e credono che il miglior modo per avere la scheda silenziosa sia pagare 200 euro in più per la triventol rgb pollo edition della variante occata della scheda eco hipster (che quindi è più rumorosa della scheda che SCALDAH!!!1 ma domata e col dissipatore dimensionato per potenze superiori).

ClaDix

ma se devi alzare le frequenze, devi rialzare il voltaggio.. e non è cambiato niente.. no lo so benissimo che abbassando il voltaggio le prestazioni non si abbassano, ma se io voglio più fps, devo alzare frequenze e ovviamente il voltaggio

ClaDix

guarda non so se tu conosci l hardware, ma per far funzionare un componente di 400w almeno un 1000w di psu, un 750w sono pochi, con un 750w ci metti schede di 300w.. che poi schede di 400w forse non sono mai esistite... io ti ho spiegato che l efficienza conta non solo per noi che compriamo schede, ma soprattutto serve per fare schede sempre piu potenti, se l efficienza rimane sempre uguale si fermerebbe pure la potenza.. la cosa è legata.. ma a parte questi discorsi un po assurdi.. una scheda meno consuma meno scalda meno il dissipatore è grosso meno spazio hai bisogno :)

ClaDix

ma la ps4 pro è uscita nel 2016, tu invece dovresti prendere la ps4 come esempio, io ho giocato ad uncharted 4, la grafica è bellissima, ma alle volte si scende pure a 20 fps, forse nella pro è piu stabile, ma è uscita 3 anni dopo, mi sembra ovvio.. guarda io invece anche su un monitor di 24 pollici vedo la differenza tra 1080p e 900p.. figurati su un tv di 50 pollici, nella console non ti rendi conto perché non puoi fare dei confronti e cambiare risoluzione.. la risoluzione è quella e quella ti vedi, se avresti la possibilità di impostare risoluzioni piu alte, vedresti una bella differenza

Però Navi potrebbe essere anche come Ryzen. Architettura completamente diversa. pure Ryzen a primo impatto sembrava un refresh di Bulldozer vista la familiarità costruttiva (due package contenenti dei core saldati su un'unico die), poi vedi l'interconnessione Infinity Fabric e capisci che sono un'architettura completamente diversa.

Davide

GCN 4 era un rebrand pompato, GCN 5 é il rebrand pompato passato ai 7nm (steroidi con calmanti per riprendere il tuo esempio).

Probabilmente lo fanno per dare maggior margine di OC

Però prima di Maxwell e dopo Fermi cosa c'era? Kepler.

Maxwell è un diretto refresh di Kepler

Davide

Direi che da Fermi a Maxwell c'è stato un bel passo in avanti e hanno rivisto così tante cose da poterla definire una nuova architettura.
Idem con Pascal e Turing.
AMD invece aggiunge giusto qualcosa alla pipeline, nuove codifiche e migliorie minori.
Non ha mai stravolto come Nvidia.
Banalmente lo vedi nei confronti performance/consumi che Nvidia fa il suo. A parità di pp Nvidia ha più volte migliorato drasticamente le prestazioni, AMD migliora giusto con un nuovo pp. Ricordo per altro che confrontano GPU a 7nm con le Turing a 12.

BTW pure NVIDIA usa la stessa architettura da anni.

Sony

Sony Xperia XZ3: a quasi un anno di distanza resiste bene | Riprova

Nvidia

Montaggio video: il PC e i software consigliati dai professionisti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Fit e: un notificatore con rilevamento attività

HDMotori.it

Sony, ecco l'autoradio 1 DIN con CarPlay, Android Auto e display da 9"