Google Stadia: in arrivo per l'estate informazioni su data di lancio, titoli e prezzi

25 Maggio 2019 197

A quanto pare, molto presto sapremo di più su Google Stadia, l'atteso servizio di gioco in streaming che tanto interesse ha destato sin dalla sua presentazione. Secondo quanto è stato annunciato tramite il profilo twitter, il nuovo servizio di giochi in streaming di Google svelerà nuove informazioni su prezzi, giochi e data di lancio, già a partire da questa estate.

Presentata a marzo nel corso della GDC, Stadia ricordiamo è una piattaforma per lo streaming dei giochi sviluppata da Google, conosciuta fino a qualche mese fa con il nome in codice Project Stream, che consentirà l'esecuzione di titoli da qualunque dispositivo (PC desktop, laptop, smartphone e tablet) senza la necessità di effettuare download, installazioni o aggiornamenti degli stessi. La potente rete di data center offerta da Google avrà infatti il compito di garantire tutte le risorse necessarie per far girare titoli di un certo peso, richiedendo però all'utente una solida e prestante connessione a Internet.

La piattaforma, se saranno confermati i rumor iniziali, dovrebbe debuttare ufficialmente già entro la fine dell'anno.

Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z è in offerta oggi su a 224 euro.

197

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
L0RE15

Allora la soluzione più facile rimane o collegare un secondo monitor (sando la modalità estensione e non clonazione). Sempre dipende, poi, da cosa sta facendo l'altro utilizzatore mentre il gioco gira...

Kozmo

È un fisso. Il motivo è che il PC è quasi sempre occupato e vorrei giocare quel gioco su un altro schermo

TheAlabek

Veramente lo scegli si

L0RE15

Io ne conosco un sacco che non hanno Netflix. Io per primo non ne sento il bisogno (sarà che le serie tv le ho sempre odiate ed ho, volendo, Amazon Video che basta ed avanza).
Si dice sempre così, poi, nella vita reale, c'è un sacco di gente che non ha WhatsApp, usa un Nokia del 2002, ecc, ecc, ecc...

L0RE15

Peccato che ora la piattaforma è mia, la configuro come voglio, fisicamente a casa mia e ci faccio quello che voglio...in caso la rivendo pure...

L0RE15

A che pro fare uno streaming di un gioco che gira sul pc verso la xbox?! Per voler giocare o mostrare il video del gioco in un'altra stanza? Se il pc in questione è un portatile, tanto vale collegarlo al monitor/tv dove è collegata la xbox e problema risolto. In caso il pc fosse un fisso e lo si voglia usare su un monitor in un'altra stanza, esistono, ad esempio, ripetitori HDMI wi-fi (ma non sono a buon mercato).

ste

Non è che google abbia i computer magici eh, possono migliorare la codifica quello si, ma ci sono limiti che solo una banda minima almeno 5 volte più veloce potrebbe limitarli

Bel Tanca

Con ps now e logico che ci siano artefatti, utilizzano server che non sono nemmeno installati in Europa, pensa te, mentre Google ha server gabine dovunque, specialmodo in Italia, quindi non penso sia la stessa cosa, e comunque qui si parla di streaming diretti da super computer non server virtuali

ste

Io ho un 120 mega, le latenze ci sono, i salti di frame pure, artefatti quando si fanno movimenti rapidi con la telecamera anche, e l'impatto visivo è sotto ad una 360.
Se poi uno non ha più giocato dopo ps2, probabilmente si può ancbe accontentare.

M C

Io invero no..... ma come già detto essendo il bitrate più basso una differenza c'è sicuramente...

Barone Von Zeppeli

Però se ci sono da pagare anche i titoli da giocare, e il progetto fallisce vuol dire che ho perso anche i giochi

Barone Von Zeppeli

ok

Loris Piasit Sambinelli

è la stessa cosa di ora, paghi per il gioco e paghi tutta la piattaforma per giocare. Stessa cosa nel futuro!

Francesco Vitti

Non scelgo io come funzionerà l'industria in futuro. Se per il 90 percento delle persone giocano ai sp connessi ad internet non sentiranno la differenza pagando questo abbonamento. Se a te non interessa ti compri il tuo gioco sulla tua console o pc e ci giochi lì, nessuno ti obbliga a pagare.

Gianluca Del Brusco

Ma il geforcenow non va male anzi direi che è quasi perfetto.
Vero è che per godere del GFnow serve una buona connessione in FHD hai bisogno di 30 mega pieni e ping sotto i 40 ms (una 100 mega con poco rumore basta) per il 4k purtroppo serve molta più banda e una VDSL 100 italiana non basta serve di più.
Detto questo però il GFNow va alla grande.
Stadia vediamo come sarà le features che promette sono carine il vero problema è che passando da browser e da multi devices mi domando ma l'imput lag come lo gestiscono?? Aspettiamo e vediamo.

Bruce Wayne

Noleggiato. è una licenza quella che hai preso. Leggiti i termini.

Andrea65485

Chiamasi anche esempio... Ma va bene, mettiamola in un altro modo...

Io ho comprato the legend of zelda breath of the wild dal nintendo eShop, COMPRATO, non noleggiato.
Se un domani Nintendo decidesse di chiudere l'eshop di Nintendo Switch, io non accetterei di perdere i giochi, tra cui anche Zelda, che ho COMPRATO e non noleggiato perché loro non vogliono più tenere online il servizio

Bruce Wayne

Sono supposizioni basate sul nulla queste.
Non sappiamo come saranno i costi su Stadia.

Andrea65485

E se il film anziché noleggiarlo lo avessi comprato da Google Play Movies?

Andrea65485

Non è necessariamente la stessa cosa.. supponiamo che i giochi non siano a noleggio ma che vadano comprati... Ipotizziamo per esempio:

10€ al mese per usufruire dei server di stadia
+ 5€ opzionali per una decina di giochi gratuiti a rotazione
+ Gli altri giochi li compri come li compreresti su PS4 per esempio

Per le prime due categorie potrei farmene una ragione, ma per i giochi pagati a prezzo pieno non mi farei andare bene per niente la chiusura del servizio e la loro conseguente perdita.

Babi
ste

Stessa cosa ps4 con xperia e ps vita.

ste

Ho provato geforce now, e no mi spiace, il fhd è compresso a tal punto che lo percepivo coem più scarso dello stesso gioco sulla 360. E se non sbaglio c'è pure qualche confronto su YT che mi da ragione, e le differenze sono palesi pure viste tramite YT che comprime a sua volta.

ste

La differenza io la vedo, e non con il 4k ma gia con il fhd.

Kozmo

Ciao sai mica come posso fare lo streaming di un gioco dal PC alla Xbox One senza WiFi? Il mio PC non ce l'ha. C'è un metodo per farlo via cavo ethernet? È un gioco scaricato non da steam

sagitt

Ti sfugge che non fai l’abbonamento per un gioco ma lo paghi mese dopo emse per giocare a qualsiasi cosa quando e dove vuoi e se consideri che non devi comprare oltre al gioco anche i servizi online + pc o consolle ti costa meno, a prescindere.

sagitt

Qualsiasi gioco per pc e consolle puo andare su stadia e ce ne sono a valanghe

L0RE15

Io faccio un altro esempio: lo streaming locale via LAN/wifi della Xbox tramite l'app per windows 10. La sostanza é quella. Giá si fatica ad avere un buono streaming così, figuriamoci via internet. Peró molto dipende dal software: lo streaming della xbox é migliorato man mano con gli aggiornamenti dell'app. Ritengo anch'io, peró, che la cosa é molto complessa e presenta moltissi e incertezze...

TheAlabek

Ne butto uno, persona 5
Quanto costerebbe finirlo con stadia?

TheAlabek

sono il genere di chi compra stadia secondo te...e non conviene troppo

L0RE15

Come per tutti gli abbonamenti anticipati, se l'azienda fallisce o ha gravi dissesti, non si é rimborsati: si puó far causa e si va in fila con gli altri creditori. Se, invece, chiude, hanno i conti a posto, ecc, ecc, allora possono rimborsare.

sagitt

Tipo?

sagitt

Cod.pes.nfs bla bla

Affari tuoi se non sono il tuo genere

TheAlabek

Ci sono gdr da centinaia di ore...

TheAlabek

Il classico gioco che si compra è pes e cod...figurati se vado a pagarci un un'abbonamento

TheAlabek

Ma scusa, sai che esistono i single player vero?

TheAlabek

Il problema è chi fa il conto sui prezzi del day1

Bruce Wayne

Perchè no? Non sono due beni che decidi di goderne per un periodo limitato per un prezzo inferiore rispetto a quello di acquisto?

M C

Come fai a valutare l'impatto visivo dei contenuti di Netflix in 4k, con quelli di un blueray in fhd visto che normalmente i contenutiddi Netflix in 4k non sono disponibili su altre media se non Netflix (un test tra apple tv 4k e i Br Uhd è stato fatto e segnala differenze minime)...... se invece confronti contenuti in fhd e Br, il bitrate è inferiore, e quindi potenzialmente meno definito, ma questa differenza è minima.....

Marco SoC

E' lo stesso. Tu paghi per giocare e giochi. Se chiudesse non giocheresti più ma non pagheresti nemmeno più.

Max

Non li fai con i pulciari

Emiliano Frangella

Guarda che l'articolo su navi è identico.
C'è scritto tutto, ma alla fine non c'è scritto niente

William

Clickbait....di domenica devono pur raccimolare qualcosa no?

William

Clickbait....non farci caso è di moda

Barone Von Zeppeli

Non ho detto questo, non é quello che intendevo

Barone Von Zeppeli

No, però non si puo fare un paragone del genere

Matteo Togni

Il grosso del lavoro che ha fatto Google credo risieda proprio lì. Di sicuro ottimizzeranno meglio i flussi streaming di quanto non faccia Netflix. Detto questo per il 4K non so come siano messi (e neanche mi interessa più di tanto visto che lo trovo abbastanza inutile) ma per il 1080 già con GeForce si gioca benissimo e a meno di problemi di linea la risoluzione è quella, non compressa a casaccio come su Netflix. Dipende tutto dall'ottimizzazione che applicano e applicheranno.

Bruce Wayne

Io ho fatto richiesta il primo giorno e la key mi è arrivata dopo 6 mesi

Everything in its right place.

Eh io non entrai nella beta e non ci sono mai riuscito.

ste

Che occupi la stessa banda (in questo caso) non ci piove, il problema è che se gia un film perde così tanta qualità per la compressione, quanto impatterà per un videogioco?

Sony

Recensione Sony Xperia 1 in 21:9, letteralmente!

Huawei

Oppo Reno 10x VS Huawei P30 Pro: Confronto Fotografico | VIDEO

Asus

Mi 9 vs OnePlus 7 vs Zenfone 6: la sfida tra top di gamma 'economici'

Google

Recensione Google Nest Hub: adesso Assistant ha una faccia anche in Italia