Huawei Ban: Panasonic prima conferma e poi smentisce l'interruzione delle forniture

23 Maggio 2019 63

Aggiornamento ore 09:10:

La vicenda diventa ancor più articolata. Il produttore nipponico - per la precisione Panasonic Corporation of China (ved. documento in basso) - ha smentito la precedente dichiarazione sull'interruzione delle forniture a Huawei (e ai suoi partner) nella sua pagina Weibo ufficiale. L'azienda ha definito false le notizie precedentemente circolate sullo stop alle forniture e garantisce che continuerà a vendere beni e servizi a Huawei, che viene definito un partner importante - da precisare, per completezza, che quanto precedentemente riportato si basava su una dichiarazione rilasciata dall'azienda a Reuters, fonte non certo poco affidabile.

La dichiarazione rilasciata da Panasonic sullo stop alle forniture a Huawei

Articolo originale

Nell'articolata vicenda del ban di Huawei deciso dal Governo Trump assumono importanza le risposte delle aziende non statunitensi. Il provvedimento, infatti, produce i suoi effetti sia nei confronti delle aziende USA, sia verso quelle, che pur non essendo statunitensi, utilizzano nei loro prodotti tecnologia realizzata negli States.

Tra queste ultime rientra la nipponica Panasonic che ha confermato nelle scorse ore l'interruzione della fornitura di determinati componenti a Huawei.

Panasonic ha ordinato ai suoi dipendenti di bloccare le transazioni con Huawei e con le sue 68 società affiliate incluse nel ban degli Stati Uniti

E' utile ricordare che Panasonic non ha stabilimenti di produzione collocati negli Stati Uniti, ma rispetta ugualmente il ban perché alcuni dei componenti forniti a Huawei presentano utilizzano tecnologie o materiali provenienti dagli Stati Uniti in misura pari o superiore al 25% delle risorse necessarie per realizzarli.

Panasonic non ha fornito dettagli sulla tipologia di componenti che non verranno più venduti a Huawei. Tutto quanto sopra mentre il provvedimento di Trump è stato sospeso sino al prossimo 19 agosto e mentre altri importanti partner del colosso cinese si sono espressi sulla volontà di continuare a supportare l'azienda - si vedano le posizioni assunte da ARM e di TSMC.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 435 euro oppure da ePrice a 485 euro.

63

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Davide

modhdblog a proposito di ban, scusate l'OT ma nella sezione Games c'è un certo LoWR1D3R che disturba senza motivo, praticamente commenta solo per deridere i possessori di Xbox e offende liberamente chiunque gli risponda. Non è un bello spettacolo

matteventu

Perfettamente in linea con le politiche commerciali di Panasonic. Non conosco azienda più indecisa di loro.

matteventu

Perché gli italiani sono tutti santi eh lol

maxforum

panasonic è giapponese

Aster

Si

Zlatan10

Attenzione alla Cina: ci farà piangere tutti!

Salvatore Provino

Alcuni componenti si riferisce probabilmente alla divisione USA di panasonic. Negli Stati Uniti producono batterie nella fabbrica piu grande del mondo mica noccioline. Evidentemente tutte le altre aziende mondiali coinvolte in produzione/attività in territorio statunitense stanno rivedendo i propri rapporti con Huawei per non perdere i propri investimenti americani.

Steve

ma mewtwo è più forte.

LaVeraVerità

E allora hai risposto a membro di segugio.

dario

In teoria no, in pratica se non rispettarle significa vedere accordi, licenze, business di varia natura non rinnovati, di fatto sono tenute a rispettarlo.

Aster

si ho letto

Davide Nobili

Allora non credo che le aziende non americane siano tenute a rispettarlo, sbaglio?

Angelo Pedinotti

Io non farei poi così tanta ironia. Siamo difronte ad una azione che dovrebbe preoccupare tutti. Invece ci sono degli idioti (Trump e chi lo sostiene) che non capiscono la gravità di questa azione scellerata del banana. Dovremmo tutti preoccuparci che siamo in mano di uno che mina l' economia mondiale per i propri sporchi interessi elettorali. Tutte le aziende Hitech americane dovrebbero ribellarsi. Il mondo in balia di uno squilibrato.

Blocco note

Si. Niente...

Frazzngarth

ma Ansa ha battuto anche la dichiarazione di Richard Yu, capo della divisione consumer di Huawei, che parla di: "sistema operativo proprietario entro l'autunno"

a me sembra una notizia bomba o quasi lol

Goldust

Panasonic più indecisa di Cassano

modhdblog

Un'altra ipotesi (si veda la smentita con timbro Panasonic Corporation of China) è che divisioni diverse hanno fornito dichiarazioni contrastanti.

Alex Dimax

hai provato a controllare nella cartella spam/posta indesiderata della tua casella?

Frazzngarth

a me sembra più fake la smentita

modhdblog

Se Reuters parla di "Statement" sembra chiaro che la dichiarazione non l'ha ricevuta da un passante.

Massimo

Cioè ma più fake new no vero ? A sto punto posso fare da informatore per routers pure io lol

LaVeraVerità

Non hai letto il sottotesto...

Aster

ieri sono stati i dividendi quindi qualcuno da oggi comincera a vendere

Senzanima

Le compri di marca? Sono sempre fatte in Cina. L'unica soluzione e studiare chimica, ingegneria, fisica e matematica, così potrai costruirti tutto da solo. Come un vero italiano sa fare.

Blocco note

Nick ma una passata al forum? Non manda la mail per confermare l'account, di conseguenza non posso accedervi xD

LaVeraVerità

Esattamente l'odio in quale capitolo di bilancio viene iscritto? E' stato forse deliberato dalla assemblea degli azionisti?

PassPar2_

Gli stessi che non fanno mai uno scontrino al negozio, fanno lavorare i minori e se ne sbattono delle regole ASL tipo la distanza tra gli scaffali ammucchiando più roba possibile.

Luca Lindholm

Panasonic è giapponese, eh...

Antares

Se non sbaglio il ban del Giappone a huawei è arrivato prima di quello degli states

Bjerget

Vabbé raga, dopo la notizia delle emissioni pirata di cfc provenienti dalla Cina, sono completamente allibito e forse Trump non ci ha visto poi così male... Hanno pure firmato il protocollo di Montreal e poi se ne sbattono bellamente, ma chi si credono di essere?

Fake news strikes!

modhdblog

Il link alla smentita è quello che abbiamo indicato nell'articolo (noi linkiamo la fonte origianale). Fermo restando il fatto che anche la prima conferma derivata da una dichiarazione (statement) rilasciato a Reuters.

rsMkII

Panasonic, una volta che ti sei finalmente decisa facci un fischio, ok? XD

dario

Rientra nei parametri di questo specifico ban, non è una legge universale questa del 25% di tecnologia.

csharpino

La UE non so... ma il comune di Prato ha presentato un esposto contro Trump....

BLERY

Dai smenterma

BLERY
Davide Nobili

Ma questo rientra negli accordi che si firmano tra le società o è una cosa decisa adesso dagli USA (quella del 25%)?

Choz Chozzy

Aspettate, ha confermato di nuovo, no aspe una smentita, confermo confermo, hanno smentito la riconferma!

iNicc0lo

si ma.... Reuters parla di statment panasonic... Ovvero di un comunicato ufficiale di panasonic. Ansa cita un messaggio di Panasonic su un social Cinese. Stiamo comunque cercando meglio..

http://www.ansa.it/sito/not...

anche la Ansa 5 ore fa era cosi.

broncos7

ok ma conta più quanto dice Panasonic che quanto dice Reuters...
andrebbe approfondita la cosa per capire se sia corretta la smentita o meno...

iNicc0lo

il problema è questo... Reuters, non certo una fonte non autorevole, scrive:

"“Panasonic has instructed employees to halt transactions with Huawei and its 68 affiliates covered by the U.S. ban,” the company said in a statement."

citando lo statemen, ovvero una comunicazione ufficiale dell'azienda...

iNicc0lo

il problema è questo... Reuters, non certo una fonte non autorevole, scrive:

"“Panasonic has instructed employees to halt transactions with Huawei and its 68 affiliates covered by the U.S. ban,” the company said in a statement."

citando lo statemen, ovvero una comunicazione ufficiale dell'azienda....

Alex'99

http ://www .ansa. it/sito/notizie/economia/2019/05/23/huawei-anche-panasonic-ferma-forniture_d538fc8b-cd15-4a30-843f-f093d90ac0f4.html

PassPar2_

Delirio cattolico di altruismo

Aster
Frazzngarth

Sai darmi un link alla smentita?

Alex'99

C'è la smentita, ma di Panasonic frega poco per cui...

broncos7

ma su Ansa dicono notizia smentita
- assicura che continuerà a vendere beni e servizi a Huawei, definito "partner importante". -

JJ

Nel mio piccolo aderisco a questo Huawei Ban non comprando le pellicole dai cinesi!

Google

Guida alla Casa Smart: come creare una Smart Home domotica al Black Friday 2019

Mobile

Recensione Timekettle WT2 Plus: come parlare e comprendere 36 lingue | Video

Android

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Mobile

Il mobile in Africa: nulla è scontato | Storie