Google, prima indagine in Irlanda per violazione del GDPR

23 Maggio 2019 36

Google sarà indagata in Irlanda per presunte violazioni della GDPR, la legge europea sulla privacy inaugurata l'anno scorso. L'indagine si concentrerà sui movimenti dei dati degli utenti durante le transazioni economiche relative a un annuncio pubblicitario, e nasce in parte dalla denuncia depositata lo scorso settembre dagli sviluppatori di Brave, un browser (peraltro basato sul progetto Chromium, di Google stessa) molto attento alla privacy dei suoi utenti. Brave diceva:

Ogni volta che una persona visita una pagina e visualizza un annuncio pubblicitario comportamentale [cioè che sfrutta i dati dell'utente, come cronologia di navigazione e ricerche, per proporre annunci pertinenti, NdR], dati personali intimi che descrivono ogni visitatore, e cosa sta guardando online, è trasmesso a decine o centinaia di aziende. È una violazione perché questa trasmissione, nota in gergo con il termine "bid request", non protegge questi dati contro accessi non autorizzati.

L'indagine si occuperà quindi di capire come si muovono i dati in ogni passaggio delle transazioni pubblicitarie, e verificare se rispettano il GDPR. Google ha prontamente promesso piena collaborazione con gli investigatori, precisando tuttavia già ora che i partner commerciali autorizzati devono sottostare a policy e standard severi.

Google ha già subìto indagini relative al GDPR (in Francia ha già preso anche una multa), ma mai in Irlanda. È un dettaglio importante perché è proprio là che la maggior parte dei colossi tecnologici mondiali ha la propria sede europea - per una questione di agevolazioni fiscali che il resto dell'Europa non vede di buon occhio, e da cui nasce l'idea della Web Tax. Il garante della privacy irlandese è stato accusato, in passato, di essere troppo buono con Facebook, Google e compagnia, proprio per evitare di incrinare un rapporto che porta grandi benefici a entrambe le parti.

Il miglior Xiaomi ad oggi? Xiaomi MI 9, in offerta oggi da Bpm power a 350 euro oppure da Amazon a 429 euro.

36

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Squak9000

è ma poi la storia del provvedimento per la salvaguardia dei diritti d'autore... dove utenti irritati ed indignati hanno attivamente protestato che fine hanno fatto?

ah gia... ora ci si indigna per Huawei...

Queen

Google è la spiona numero 1, ogni singola ricerca sul web passa da loro.
Parlo di una cosa e qualche giorno dopo negli annunci compare ciò di cui parlavo, spieranno anche tramite microfono probabilmente.

Bruce Wayne

Vabbè è consentito.
Brutto lo stesso.
Mangia le cose che sanno fare in loco e non cercare cibo italiano all'estero.
Sono sempre fregature.

Mator

Sul sito di Domino's pizza italia trovi il nome e il codice fiscale dell'azienda, per trovare la pec basta usare il sito di ricerca pec per codice fiscale dell'azienda

talme94

Ero in uk

maxforum

per carità , sei libero di metterci anche il ketchup e il burro di arachidi

Bruce Wayne

In certi parti d'italia l'avrebbero fatto

Dea1993

ti sara' partito per sbaglio l'assistente

Raphael DeLaghetto

Ma dove l hai trovata ? È fa riferiferimento a domino s pizza ?

M9quattro

Non proprio. Ho tagliato un pezzo all'ultimo e così ha cambiato un po' senso il discorso. L'ok Google è attivo solo nell'app Google e i comandi vocali o ricerche vocali le eseguo solamente dall'app Google.
Delle registrazioni che avevo, poche erano state registrate volontariamente nel modo descritto sopra (cioè aprendo l'app Google), tutto il resto era stato registrato senza aprire l'app e dando comandi (con OK Google attivo in ogni schermata disattivato) .
Spero di essere stato chiaro sta volta.

M9quattro

Su telefono

matteventu

"Gli altri 2, come il mio, avevano "attività vocale e audio" attiva e quindi ho potuto vedere la cronologia dei discorsi, dei quali, pochi o nessuno erano stati attivati con ok Google, senza il riconoscimento dello stesso in ogni schermata, ma solo aprendo l'app di Google; "

Intendi dire che la cosa che ha triggerato l'avvio della registrazione non é stato il dire "ok Google" ma bensì il semplice aprire la app Google?

Mator

epizza@legalmail.it

Raphael DeLaghetto

Fanno abbastanza schifo le pizze di domino

Raphael DeLaghetto

Ma su dispositivi da tavolo?

M9quattro

Io, come mia mamma abbiamo SwiftKey, e per attivare il vocale devi tenere premuto sulla virgola. Non è molto facile che accada...

M9quattro

Ok riformulo, sperando di spiegarmi meglio.
Oltre che sul mio profilo google, ho verificato la cosa anche su quello di altre 3 persone. Una di queste aveva l'opzione "attività vocale e audio" delle impostazioni account Google disattivate, perciò non ho riscontrato la problematica, non avendo la cronologia attiva.
Gli altri 2, come il mio, avevano "attività vocale e audio" attiva e quindi ho potuto vedere la cronologia dei discorsi, dei quali, pochi o nessuno erano stati attivati con ok Google, senza il riconoscimento dello stesso in ogni schermata, ma solo aprendo l'app di Google; tutto il resto era stato registrato senza un'apparente ragione.

Raphael DeLaghetto

si mi sto informando su AGCOM, garante privacy, ministero sviluppo economico, testae giornalistiche, nonchè iene, striscia, report, presa diretta, associazioni di consumatori e denuncia alla polizia postale!
poi non riesco a trovare una loro PEC, che dovrebbero avere, no?

Francesco

Magari si saranno attivate quando per errore premi sulla tastiera il tasto di dettatura vocale

matteventu

<<tieni conto="" che="" ho="" fatto="" una="" verifica="" in="" 4="" telefoni="" con="" 4="" rispettivi="" profili,="" dove="" solo="" uno="" aveva="" tutto="" disattivato,="" mentre="" negli="" altri="" con="" "attività="" vocale="" e="" audio"="" attiva="" ho="" riscontrato="" questa="" "anomalia"...="">>

Potresti riformulare, per favore lol?

takaya todoroki

E' normale: i vari assistenti partono quando credono di aver sentito la parola di attivazione, e il riconoscimento della stessa fa pena.
Vale per tutti, Alexa, Google, ...

Fatto cento che dubito che se ne facciano molto di mezzi discorsi presi a caso, è comunque una grave violazione.

Io risolverei obbligando i produttori a far apparire a chi usa queste funzioni un bel pop-up (ogni giorno) "usando questa funzione porzioni delle tue conversazioni potrebbero finire in mano al tuo peggior nemico, vuoi continuare ad usarla?"

M9quattro

. Impostazioni del telefono
. Google
. Account google
. Gestisci i tuoi dati e la tua personalizzazione
. Attività vocale e audio.
. Selezionando ancora gestisci attività, ti farà vedere una cronologia di quello che hai detto...
Qui forse uno o due di tutte le registrazioni degli ultimi 2 anni erano dovute a comandi vocali. Il resto parti di discorsi (pochi secondi) senza ragione.

M9quattro

All'inizio pensavo fosse come hai detto te nella prima parte del discorso, ma dopo aver verificato che l'ok Google in ogni schermata fosse disattivato mi ha preoccupato un po... Tieni conto che ho fatto una verifica in 4 telefoni con 4 rispettivi profili, dove solo uno aveva tutto disattivato, mentre negli altri con "attività vocale e audio" attiva ho riscontrato questa "anomalia"...

UnoQualunque

Beh, google non è nuova a questi giochetti salvo poi, una volta scoperta, dire "era un bug, scusate". Se M9quattro ha davvero notato questa cosa ed è certo di quello che dice è l'ennesima prova sul fatto che google fa quel caz che vuole senza che nessuno prenda seri provvedimenti.

talme94

Una volta ho preso la pizza da domino con la salsa bbq al posto del pomodoro e mi è piaciuta. Crocifiggetemi

UnoQualunque

Fanno più che bene a non mollare la presa su Google. Avete mai provato a cercare di disabilitare le impostazioni dei cookie quando appare il popup per accettare le politiche sulla privacy su google .com? Vi appare una prima finestra con qualche flag da spuntare, sotto c'è una voce per le opzioni avanzate e vi porta in un portale con centinaia di siti web cui cui google condivide i dati, c'è una voce "disattiva tutto", ci clicchi sopra e inizia a lavorare ma immancabilmente si blocca. Allora ti accontenti di tenere disattivato quello che sei riuscito a disattivare ma, dopo una settimana più o meno riappare il popup che ti chiede di accettare le politiche sulla privacy di google e sei punto e a capo. Per qualche settimana ci ho provato poi, sfinito, ho accettato e lasciato tutto di default ed improvvisamente quel popup non mi è più apparso. Meno male che i dati devono rimanere confinati nel sito, questi di brave hanno ragione, chissà con quanti centinaia di partner google condivide dati di milioni di utenti.

Dea1993

secondo me stai dicendo un po di cavolate, per lo meno sul fatto che trovi queste cose nelle impostazioni.
a parte il fatto che dubito fortemente si metta ad ascoltare h24, consumerebbe troppo per stare in ascolto.
e comunque dalle impostazioni, nella cronologia dei comandi vocali trovi solo gli audio dei comandi che hai dato all'assistente, non alle tue conversazioni private

matteventu

Se per "discorsi random" intendi quando il telefono pensa di aver capito Ok Google, allora si, e lo sanno tutti (e puoi cancellare gli snippet audio accedendo alla tua cronologia vocale).
Se intendi che si mette ad ascoltare discorsi random di proposito, no (o perlomeno, non c'è ancora evidenza di ciò).

Stessa cosa per la registrazione delle chiamate.

"anche con il richiamo vocale disattivato"

Mhmhmh dubito fortemente.

matteventu

Aspetta che organizzo la pizzata aziendale da Domino's allora.

Dai scherzo, prima di triggerare i napoletani xD

M9quattro

Google ci spia anche più di Huawei...
Ho scoperto, girando nelle impostazioni, che oltre a registrare quello che si chiede con Ok Google, salva sul tuo profilo anche discorsi random (anche chiamate) senza che si dica ok Google e anche con il richiamo vocale disattivato. Una cosa abbastanza inquietante...

alexhdkn

Era solo questione di tempo

maxforum

ogni pizza comprata da domino, un pizzaiolo napoletano muore

Bellerofonte

Comprendo il tuo disappunto. Purtroppo queste azioni sono strategicamente pianificate. Se hai il tempo ricorri a tutti i mezzi disponibili e fagliela pagare. Prova ad aprire un esposto online all'AGCM.

matteventu

Bravo, ho pensato la stessa cosa e poi visto il tuo commento.

maxforum

la giusta punizione per aver preso la pizza in italia da domino s pizza

Raphael DeLaghetto

Anche domino s pizza dovrebbe essere indagata e sanzionata! Dovevano usare il mio numero di cell solo in caso di problemi con la pizza e invece fanno spam di sms , di quegli sms dove non si può visualizzare il loro numero ( i questo caso come si fa a bloccarli?idee?grz)
Dopo avere mandato 3 email per la cancellazione dei miei dati numero di cell loro mi dicono che hanno bisogno del mio numero di cell per cancellarlo.roba da matti.
Dovrò fare set elezione alle autorità competenti e denuncia alla polizia postale. Se no non se ne esce

Xiaomi

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro

Sony

Recensione Sony Xperia 1 in 21:9, letteralmente!

Huawei

Oppo Reno 10x VS Huawei P30 Pro: Confronto Fotografico | VIDEO

Asus

Mi 9 vs OnePlus 7 vs Zenfone 6: la sfida tra top di gamma 'economici'