FujiFilm GFX 100 è la mirrorless dei record: 55mm da 102MP a 11.185 euro

23 Maggio 2019 28

FujiFilm GFX 100 è l’ultima mirrorless arrivata della casa giapponese, ed è già pronta a “stabilire nuovi standard tecnologici nel mondo della fotografia” grazie alla presenza di un sensore diagonal length Large Format 55mm 1,7 volte più grande rispetto a un classico full frame 35mm, il cui concept era stato presentato dalla Casa in occasione di Photokina 2018.

Si tratta di una macchina con risoluzione da ben 102MP (il doppio rispetto alla GFX 50R | Fujifilm GFX 50R: a Photokina la mirrorless medio formato da 4.575 euro |), la più elevata mai registrata su una fotocamera mirrorless, capace di offrire uno stabilizzatore IBIS interno a cinque assi fino a 5,5 stop, la registrazione video 4k @30p e funzionalità avanzate come - ad esempio - il rilevamento di fase. Proprio riguardo quest’ultimo aspetto, GFX 100 è la prima nella sua categoria ad essere dotata di un sensore retroilluminato con pixel di rilevamento di fase: il risultato è una messa a fuoco automatica due volte più rapida rispetto alla generazione precedente.

Il corpo macchina è il più pulito possibile, con 3 display LCD e una ghiera di selezione della modalità Drive per passare istantaneamente da Foto a Video e Esposizione Multipla.

A seguire la scheda tecnica completa e un breve focus sulle caratteristiche principali.


SENSORE 55MM DA 102MP

102 milioni di pixel, 55mm di diagonale (43,8x32,9mm): bastano questi dati per far capire la particolarità di questa mirrorless proposta da FujiFilm, basata tra l’altro sul processore X-Processor 4 di quarta generazione. Su tutta la superficie del sensore sono distribuiti 3,76 milioni di pixel di rilevamento di fase per ottimizzare la messa a fuoco (i risultati sono ancor più evidenti quando si utilizzano obiettivi a lunghezza focale fissa, con un miglioramento della velocità fino al 210%), e la struttura retroilluminata permette di contenere il rumore in tutte le condizioni di scatto e di garantire un’elevata gamma dinamica.

Ottimi risultati anche per ciò che concerne l’accuratezza di Eye e Face Detection AF, quest’ultimo ideale per mantenere la messa a fuoco seguendo le persone che si muovono in modo irregolare e che passano dietro ad altri oggetti.

STABILIZZATORE IBIS INTERNO

È il primo a cinque assi ad essere presente in una fotocamera con sensore superiore ai 35mm. Con questa soluzione fino a 5,5 stop si riesce ad evitare l’effetto mosso sia in beccheggio e imbardata che in spostamento e rollio.

Nessun problema nemmeno per gli scatti più difficili, visto che l’otturatore è sospeso su quattro molle per ridurre al minimo il movimento dello scatto.

4K @30P

È la prima mirrorless con sensore superiore a 35mm ad essere in grado di registrare video 4K @30p, anche con il formato cinematografico digitale standard 17:9. Per il rendering si sfrutta il sovracampionamento dati equivalente a circa 50,5MP, e sono supportati il codec H.265/HEVC, F-Log e Hybrid Log Gamma per la registrazione di filmati HDR. Non manca infine la modalità di Simulazione Pellicola cinematografica Eterna.

DESIGN

FujiFilm GFX 100 è a tenuta stagna ed è la prima mirrorless della Casa a incorporare nativamente l’impugnatura verticale, offrendo così al fotografo una ergonomia ottimale per lo scatto a mano libera. Il corpo macchina misura 156,2x163,6x102,9mm e pesa 1,4kg batterie incluse, in media con le DSLR full frame nonostante la presenza del sensore da 55mm.

3 DISPLAY

Sono ben 3 i display sulla FujiFilm GFX 100: il pannello LCD touch da 3,2” inclinabile e 3,26 milioni di punti, un LCD secondario da 1,8” sul pannello superiore e un terzo monitor da 2,05” sul pannello posteriore per poter avere tutte le informazioni a disposizione in modo rapido ed efficace (dati EXIF, istogramma, impostazioni), quest’ultimo utile per liberare spazio nel mirino EVF evitando la presenza di troppi dati che rischiano di ridurre la concentrazione del fotografo.

Proprio il mirino può essere regolato su varie angolazioni (con l’adattatore opzionale) ed ha un pannello OLED da 5,76MP con ingrandimento 0,86x. È ovviamente personalizzabile e impostabile su Priorità Frame Rate, Priorità Risoluzione e Priorità Velocità AF.

ALTRE FUNZIONI

  • Supporto alla modalità 16-bit RAW
  • Conversione file TIFF a 16-bit
  • Simulazione Pellicola
  • Effetto pelle levigata
  • Supporto fino a 2 batterie NP-T125 con autonomia fino a 800 scatti
  • Ricarica tramite USB Type-C
  • Supporto a WiFi 802.11ac 5GHz

Manca a questo punto un solo, importante dettaglio: il prezzo. FujiFilm GFX 100 sarà disponibile all’acquisto a partire dal mese di luglio a 11.185 euro.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da ASUS eShop a 499 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
tommaso

costa anche poco...

Alessandro Monticelli

Beh quella fujifilm c'è su pochi modelli ma dicono sia fenomenale anche quella (tipo sull'XH-1)... Non so poi rispetto a Olympus come si comporti

Praticamente vuole fare uscire il meglio da te.

TomsHateMe

Quella spinge molto di più di questa!!!!

Olympus tra l'altro è l'unica sul mercato che offre una stabilizzazione che ti fa lasciare il cavalletto a casa.

Sistox v2

In realtà l'outisder è Panasonic. Fujifilm e Olympus sono molto antiche e per quanto riguarda Sony, si scriverà pure Sony ma si legge Minolta

Ivanito

Mamma mia che macchina, il'EVF poi devìessere da sballo

Bella, ma di primo acchito pensavo che fosse un balbuziente che non riusciva a dire 'Fujiko' per intero.

Antoniob

E tanta roba ma bisogna capirne l ultilizzo , sembra più una prova di forza di Fuji . Cmq caratteristiche top over the top . Sensore grande tanti pixel e stabilizzatore integrato in u a medio formato la fanno top. Poi sensore Fuji una garanzia

TheOffWild

Scusa, ma che c'entra?

Lorenzomx

Questa macchina non è fatta per registrare video in 4k, si rivolge ad un utenza diversa. Se hai bisogno del 4k prendi una videocamera, con 11mila euro hai un ampia scelta

fabio

PER I PUGLIESI....Fuori un negozio di elettronica: LUI: ho preso una macchina fotografica...fuji !!!
Un amico: vero? Quanto costa?
Lui: fuji !!!!!
Amico: si ho capito ma a quanto?
Lui: fuji !!!!!!!!!!!! L' HO RUBATA!!!!!!!!!!

Dark Entries

Complimenti a Fuji,Panasonic, Olympus e Sony che in campo mirrorless stanno facendo tutti meglio dei marchi storici Canon e Nikon

BLERY

Dopo 10 minuti di ave Maria in 4k

TheOffWild

Si conosce il crop in 4K?

BLERY

Di San Gennaro?!

Lorenzomx

Fa gridare al miracolo

enialis

Raffreddare un sensore di quelle dimensioni non é proprio uno scherzo...

Lox

Considerando che sono macchine da studio spesso sono direttamente attaccate al pc, o comunque svuoti le memorie dopo ogni sessione di utilizzo

Interessante.
Del resto 100 e passa MP sembrano tantissimi il che mi fa pensare a un supporto per la memoria enorme ed od il salvataggio foto in cloud.

Lox

Non sono un esperto, ma posso dirti che un sensore da 55mm da 102 mp non è per niente normale...

marco

4k 30fps...?

Carlo

Mica le foto le fa per i servizi google

Gabriele

p30 pro fa meglio.
ah, no, ora non ha più google...
vabbè meglio aifon xs max :-)

Bonus TV 2019: guida agli incentivi per passare al DVB-T2

Recensione Huawei Freebuds 3: ho sostituito le Airpods dopo 2 anni

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi