Huawei Ban: TSMC continua a fornire i Kirin 980 e 985, ma il futuro è incerto

22 Maggio 2019 72

Anche TSMC interviene sulla questione Huawei Ban e, a poche ore dalla comparsa di rumor preoccupanti riguardo il rapporto tra la casa cinese e ARM, le fonderie taiwanesi rilasciano una dichiarazione che consente a Huawei di prendere un po' di respiro.

Dopo un'attenta valutazione della situazione, TSMC ha confermato che non intende interrompere la fornitura dei Kirin 980 e il rilascio di aggiornamenti di sicurezza del SoC nel corso della seconda metà del 2019. Sembra che anche la produzione di Kirin 985 - atteso per il debutto su Mate 30 - non corra rischi, quindi è possibile ipotizzare che Huawei sarà in grado di accedere al nuovo SoC top di gamma da proporre sui propri dispositivi di fine 2019.

TSMC, tuttavia, procederà con cautela ed ha affermato che continuerà ad osservare e valutare l'evolversi della questione, quindi non è ancora possibile sapere se manterrà questo atteggiamento positivo anche quando dovrà fronteggiare gli ordini per la prossima generazione. Per risolvere del tutto il problema di approvvigionamento di processori, Huawei dovrebbe fare affidamento sulla filiera produttiva cinese, purtroppo però quest'ultima è ancora legata al nodo a 28nm (TSMC produce i Kirin 980 a 7nm). Altra ipotesi sarebbe il passaggio alla tecnologia a 12nm o 14nm di SMIC, ma anche in questo caso non ci troviamo davanti ad uno sviluppo completo e adatto alla produzione di massa.

VIDEO

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 268 euro oppure da Unieuro a 376 euro.

72

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Repox Ray

Samsung, Corea del Sud, che da' una mano ai cinesi a danno degli USA. Ce la vedo proprio.

Polezzz

Samsung è il più grande chipmaker del pianeta tra ram e storage per non parlare dei SoC che produce per Qualcomm. Cosa farà Samsung?

Ikaro

Ecco bravo ;)

Repox Ray

Di fronte allo spessore dei tuoi argomenti non posso che inchinarmi

Huafy Hu

lo dici te

sgarbateLLo

Anche i giapponesi si stanno levando i sassi dalle scarpe

Francesco Renato

Hai dimenticato Motorale, che produceva anche componenti, come del resto anche le marche che hai citato tu; la verità è che ci vuole poco a fallire quando nel breve termine vengono meno improvvisamente contratti di fornitura.

Angelo Pedinotti

Questo è il commento più idiot@ che ho letto oggi.

Ikaro

Ascolta se non hai le capacità per sostenere il discorso dillo subito, inutile che fai il Colorado dei poveri... Ciao

Repox Ray

Il 15/18? Dal 7nm si torna al 10nm, una tragedia proprio.
In effetti il salto prestazionale da un anno fa ad oggi, dai 16nm ai vari 10-8-7 è stato impressionante, numero di gates decuplicati, anzi cosa dico centuplicati, consumi scesi da decine di watt a soli pochi milliwat, datarates dai 100 Mbps agli attuali 400Gbps....

Ikaro
Repox Ray

La maggior parte della produzione è venduta ai cinesi!? Chi sarebbero?

Io ero convinto che la maggior parte fosse AMD, NVIDIA, QUALCOMM, BROADCOM, e nessuna di loro mi pare sia cinese

Repox Ray

Chi ci rimette di più? TSMC che perde tutti i maggiori clienti e resta con le fab vuote e miliardi di dollari investiti o le aziende americane che si girano dall'altra parte e si rivolgono a Globalfoundries, Samsung e soci?

Ikaro

Si e poi chi rifornisce I chipmaker americani? Intel che non riesce a stare dietro neanche alle sue di richieste?

Tony Carichi

Dai fategli il 980, il 985 e poi basta, basta malware e backdoor incorporate

Desmond Hume

Un minimo di geopolitica però bisognerebbe saperla... sono le basi proprio. Taiwan gode della protezione degli Stati Uniti da quei zozzoni comunisti che vorrebbero invaderli.

Gios

Mica avrebbe problemi TSMC. A lei non interessa chi vende ma quanti chip deve produrre.
Huawei è entrata in un mondo dove prima c'erano Nokia, Siemens, Ericsson, entità che sembravano inaffondabili.
A TSMC non interessa chi fa il telefono sopravvive comunque perchè nel mondo ciò che manca sono le fabbriche di componenti non le imprese che vedono prodotti assemblati.
Se domani dove morire Huawei ci sarà un'altra casa che prenderà il suo posto e TSMC avrà commesse da questa nuova entità....

thesun88

La maggior parte dei macchinari di produzione di chip sono europei

Repox Ray

Ma chi cappero sarebbe SMIC?

Repox Ray

TSMC deve procedere con cautela eccome, basta che un solo macchinario della linea produttiva sia americano che rischia...

Barone Von Zeppeli

Anche questo é vero

Giulk since 71'

Si medio gamma o basso gamma

BoORD_L

Aspetta che mi gratto perché sappiamo come è finita

Huawei Ban: TSMC continua a fornire i Kirin 980 e 985, ma il futuro è incerto e felicità a momenti.

Anathema1976

veramente anche tra gli adulti, la maggior parte dei miei colleghi ha Huawei, o in alternativa Samsung

Brubri_

Potrebbero fare come coi megapixel... Dire che "più nanometri sono, meglio è". xD

KeePeeR
Francesco Renato

Certo, non vuole perdere le forniture ad Apple.

Adriano

Ad oggi sono tutti così, e da pie anche Android stock. Senza contare tante altre assurdità di pie, ma li non approfondiamo

Fabios112

Pensa che avevo Op e nonostante gli 8gb killava abbestia

Francesco Renato

Solo nell'immediato, Trump sta facendo anche un sacco di pubblicità a Huawei accreditandola come una potenza tecnologica superiore a Samsung.

takeoff

mava sono i maestri del reverse engineering, fanno come con Tappy

Francesco Renato

Anche TSMC sarebbe col piede nella fossa perché la maggior parte della sua produzione è venduta ai cinesi, la poveretta deve barcamenarsi per non scontentare nessuno, ne americani, ne cinesi.

Frazzngarth

ah su questo non c'è nessun dubbio

Er Trippa

Tanto sempre meglio S10

piervittorio

Esatto

Frazzngarth

se dovesse ripartire dai 28nm sarebbe da ridere... dei reattori nucleari tipo lo Snap820

BLOW
BLOW

Lo stesso fa anche Samsung, tramp gli ha fatto un regalo da miliradi di euro a Samsung!

Barone Von Zeppeli

Ci credo, se vai a chiedere aiuto in un qualsiasi negozio di elettronica ti cercano di rifilare spazzatura oppure roba sovrapprezzata

takeoff

solo huawei, hanno fatto l'articolo per parlare del ban.. https://www.statista.com/chart/18106/huawei-smartphone-use/

zdnko

Forse l'hanno ritirata:

www. wired. it/internet/web/2019/04/30/mc-donalds-hacker/

Barone Von Zeppeli

Se TSMC smettesse di fargli i processori sarebbero del tutto col piede nella fossa (ci sono molto vicini) perché dovrebbero farsi molta roba da se

Barone Von Zeppeli
Mr. G

La vendetta perfetta sarebbe fornire SOLO i kirin 980 in modo tale da stroncare istantaneamente tutti i 710 sul mercato e costringere huawei a fare solo top di gamma. Un sogno

GTX88
foxlife

A parte che huawei non è venduto i America

Anathema1976

ah ok, quindi huawei ne ha proprietà ma non li produce, corretto?

dario

Tutto.

piervittorio

Tutti i Kirin sono prodotti al 100% da TSMC, posto che HiSilicon è un progettista di chip, ma è fabless (ovvero non dispone di stabilimento produttivo).
Come Qualcomm, Mediatek, Apple ed AMD, del resto.
I soli che progettano e producono i propri processori sono Samsung ed Intel.

Android

Recensione Samsung Galaxy A31: fa numero ma non graffia

Amazon

Fuori Tutto TV! Su Amazon tantissime offerte su TV da non perdere

Android

Recensione Galaxy A51 5G, la porta d'ingresso per il 5G di Samsung

Android

Recensione Samsung Galaxy A21s: spender poco e avere il giusto