Microsoft e Sony si alleano per cloud gaming e intelligenza artificiale

17 Maggio 2019 99

Microsoft e Sony hanno annunciato un'alleanza strategia grazie alla quale le due aziende potranno collaborare nei settori del cloud gaming, dell'intelligenza artificiale e dei semiconduttori. Accordo ad ampio raggio che pone le basi per la costituzione di un ulteriore importante ''polo'' nell'emergente settore dei servizi di intrattenimento basati sul cloud, su cui anche Google ha dimostrato di voler puntare presentando il servizio Google Stadia. In base all'accordo tra la casa di Redmond e il colosso nipponico:

Le due aziende prenderanno in considerazione lo sviluppo congiunto di future soluzioni cloud in Microsoft Azure per supportare i rispettivi servizi di streaming di giochi e contenuti.

Come parte dell'alleanza anche le attuali soluzioni di Sony dedicate ai servizi di streaming di giochi e contenuti - si pensi a PlayStation Now - utilizzeranno la piattaforma Microsoft Azure. A trarre beneficio dall'accordo saranno anche i creatori di contenuti, sottolinea Microsoft.

Lavorando insieme, le due aziende puntano ad offrire esperienze di intrattenimento più avanzate per tutti i clienti a livello mondiale. Questi sforzi comprendono inoltre la realizzazione di piattaforme di sviluppo migliori per la community dei creator


Altra parte rilevante dell'alleanza verte sul settore dell'intelligenza artificiale e dei seminconduttori: da un lato i sensori di immagine di Sony abbinati alla tecnologia Azure AI di Microsoft rivolti all'utenza aziendale (si pensi ai possibili impieghi della computer vision in un'attività di impresa), dall'altro Sony potrà utilizzare la piattaforma IA di Microsoft nei suoi prodotti dedicati alla clientela consumer. Su quest'ultimo punto Microsoft sottolinea:

Per quanto riguarda l'intelligenza artificiale, le parti valuteranno l'integrazione degli strumenti e della piattaforma IA di Microsoft nei prodotti di consumo di Sony per fornire un'esperienza IA semplice ed intuitiva

Ulteriori dettagli sulla collaborazione saranno rivelati in seguito, per il momento il CEO della casa di Redmond commenta:

Sony è sempre stata leader sia ne settore dell'intrattenimento, sia in quello della tecnologia, e la collaborazione che abbiamo annunciato oggi si basa su questa storia di innovazione. La nostra alleanza porta a Sony la potenza di Azure e Azure AI per offrire nuove esperienze di intrattenimento alla clientela

Il top gamma 2018 più completo sul mercato? Samsung Galaxy S9 Plus, in offerta oggi da Techinshop a 445 euro oppure da Amazon a 512 euro.

99

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Boronius

Eh, io sono qua che sogno giorno e notte il Windows Phone

MatitaNera

Pensi di non fare in tempo?

Boronius

Infatti è la mia paura peggiore, potrebbero essere pronti per il 2040...

ROY MUSTANG

in che pianeta scusa?

Simone

Prima di esistevano solo Amazon e Oracle... Uno faceva CC e l'altro o servizi per aziende che hanno CC e per Amazon.

Poi è arrivata Azure è ha iniziato a scalare la classifica... Quando è arrivato Nadella era ad una piccola percentuale di mercato...
In quel momento IBM lanciò il proprio servizio così come Oracle e Google...

Nadella ebbe la lungimiranza di usare Linux...
Arrivò Linux su Azure e fecero SQL server per Linux...

Piano piano sfruttando anche il settore degli sviluppatori (dove hanno una piattaforma mostruosa) hanno scalato la classifica fino a diventare globalmente secondi...

Però MS fattura 7Mld Amazon la metà... Amazon investe un terzo di quello che investe Microsoft e MS ha anche un utile decisamente più elevato, considerando che hanno un costo più alto i servizi Azure.

Pensa alle aziende che sviluppano videogiochi, che sviluppano programmi etc... Insomma tutte le aziende informatiche Microsoft se l'è avvicinate anche grazie e SQL Server, Visual Studio etc... Ma ora anche la piattaforma CC è forse la migliore al mondo.

Una piccola curiosità, pare che Minecraft per molto tempo girava su AWS...

Ti ricordi l'update su tutti i dispositivi per aggiungere il crossplatform? Ecco quello potrebbe essere stato il momento decisivo in cui sono passati da AWS ad Azure... Un passaggio molto costoso in termini di sviluppo etc... Pensa al fatto che Minecraft è un giochino, chi ha un grosso progetto distribuito su molte piattaforme...

franky29

Mah Google con stadia ha già detto che caratteristiche avrà questi invece niente fanno ancora console normali

lore_rock

Con la one é stato dimostrato come limitare la scelta del consumatore per soluzioni troppo estreme per quanto corrette in previsione futura (console sempre connesse, digital delivery e.... cloud computing xD) faccia solo danni.
Con la nuova generazione potenziata per il gaming locale, servizi in abbinamento locale e cloud Microsoft accontenta tutta l’utenza, quando poi un ramo perderà interesse lo taglieranno

lore_rock

Finché il non plus ultra delle guide aziendali deve essere considerato unicamente jobs sarà sempre così, non che jobs sia stato un babbeo ovviamente ma Nadella sta passando inosservato pur dimostrandosi uno dei manager più capaci degli ultimi anni.
Rivoluzionare un’azienda così enorme e mantenersi in vetta (anzi, riprendendosi la vetta che era ampiamente persa) non é roba da tutti.

lore_rock

Ma questo già da prima di Nadella o soltanto adesso?

Jezuuz

Come non essere d’accordo? Ha governato per 15’anni (di più in realtà) e ora siamo con le pezze ar cul0 :D detto terra terra

Jezuuz

Migliori lato server*

Bruce Wayne

Che per il momento ha solo comprato SH.
Quindi al momento è ancora più embrionale di google stadia

Simone

Amazon....

Ma Microsoft fattura il triplo... Ha il 96% delle aziende fortune 100 e il 98 delle aziende Fortune 500..

Praticamente tutte le aziende fortune 100 sono Microsoft tranne Google Amazon Oracle e IBM(che sono per l'appunto gli unici competitor del settore che usano servizi propri).

Ora se ne va anche Sony...

Simone

Se non fosse per il prezzo...

Forse solamente Visual Studio Mobile Center e inferiore a Firebase(ancora per poco).
Altromenti Azure, tutti i servizi derivati, tutte le piattaforme aziendali basate su Azure, sono anni luce avanti

Andrej Peribar

Non ha nessun legame la cosa

Andrej Peribar

Ho avuto a che fare con l'utente che citi.

È preparato sull'argomento. Solamente che è un bminkia.

Vive dei like che i suoi flame generano

Andrej Peribar

Certo un'altra gen la fanno.
È in programma.

Non è detto due però

Andrej Peribar

Sai quanti insulti mi presi per averlo detto in passato, proprio da chi ora sbrodola sulle trimestrali?!

Fortunatamente il tempo è gentiluomo

no, aspè è già arrivata… c'è quel gioco-cagata su the grand tour...

GianL

...e poi arrivó Amazon nel settore dei videogiochi...

lore_rock

Ricordavo che i migliori fossero amazon e google con quest’ultima in testa

Stormchaser

Facciamo 100 dai.

lore_rock

Come diffusione server non é google la prima?

lore_rock

Microsoft si é dimostrata e si sta dimostrando molto più elastica degli utenti, e menomale per loro e per gli azionisti.
Si stanno progressivamente allontanando dall’hardware e dalla piattaforma fissa per poter vendere software e servizi ovunque, in pratica trasformerebbero le playstation in xbox

Raffael

A produrre, continuerà a produrla, a parer mio, perché ci sono stati diversi investimenti e tutto sommato, non credo ci vada a perdere con la vendita dell'hw.

Ad ogni modo, sono sicuro che l'obiettivo effettivo di Nadella, sia proprio quello di fornire l'infrastruttura cloud a Sony e, in un secondo momento, mettere lo store XBox

gabrimazzo

sicuro è quella la ragione..l'unica parola che non va accostata a MS è crisi, fattene una ragione Sony ha scelto i migliori.

gabrimazzo

Stadia è sicuramente un competitor da temere, penso che alla fine da questo accordo ne escano meglio entrambe, anche a livello di percezione da parte delle masse. però la paura che Google con n click riscriva le regole del gioco è tangibile

Andrej Peribar

Se nadella riesce a non produrre più Xbox ma a vendere a Sony i server e lo store Xbox metterlo ovunque non ha vinto... ha stravinto, visto che se la ps5 è retrocompatibe la prossima gen è una monarchia.

Ma mi rendo conto che l'utenza media MS qui è giovane di età e vecchia dentro.
Potrebbe non concordare

Andrej Peribar

Timoteo il cuoco ha messo dislike

MatitaNera

Se ci lavorano come per il surface phone siamo tranquilli

Boronius

Di questo passo vedremo Nadella che bacia in bocca Stallman

Boronius

Commodore 64 via cloud!! Verrà mai fatto??

Boronius

"piattaforma di sviluppo Microsoft" dove puoi fare tante cose senza romperti troppo le bälle, sia su Windows che su Linux, e i programmatori ringraziano

Boronius

Le aziende fanno business. Peraltro Microsoft oggi come oggi pensa a vendere servizi, non gli interessa fare la guerra a tizio e caio

Boronius

Esatto. Sony furba, ha scelto il meglio

Boronius

Windows 10 on ARM per device foldable, forse nei loro laboratori già ci stanno lavorando

Boronius

Con il nuovo corso Microsoft non è rivale di nessuno, vende servizi, non impone nulla

Boronius

Ma figurati....

Aston771
Norman Tyler

presumo fosse un "meme" altrimenti vivrebbe su Marte

AluCArDz

Assolutamente no. Google su questo fronte è indietro rispetto a Microsoft.

Nalin

Io la vedo come cosa conveniente da entrambe le parti. E' chiaro da tempo che Sony non ha la struttura adeguata per poter proporre una piattaforma streming degna del nome PS.
Ms ha preso la palla al balzo potendo quindi vendere le soluzioni Azure e portandosi a casa un grosso cliente.
Quello che gira sui server Azure non interessa a Ms, quindi vederla come alleanza contro Stadia secondo me ha poco senso.
Sony avrebbe potuto adottare Amazon come provider cloud per esempio, oppure la stessa Google e non sarebbe cambiato niente a livello di alleanze perchè non c'è nessun accordo che preveda una collaborazione a livello di console/piattaforma per in futuro fare streaming/sviluppo giochi.
L'unico accordo riguarda il motore che sta sotto a tutto e farà girare la piattaforma, cioè Azure.
In più c'è anche la collaborazione per i sensori e AI, cosa in cui nella prima Sony è leader mentre sulla seconda Ms è messa bene.

DefinitelyNotBruceWayne

O i famosi comunisti cattivi che per decenni grazie alla loro tirannia hanno distrutto il Paese.

Turok

Sì vede che Microsoft è in crisi

Actarus71

Non è così scontato! Comunque sì è vero quello che dici ma, senza essere sofisti, è proprio il vedere avanzare la concorrenza (Google ad esempio) che ti spinge a fare queste alleanze.

Nalin

Da te mi aspetto sempre il meglio.

Norman Tyler

no più correttamente : è chiarmante un accordo commerciale per migliorare la propria posizione sul mercato e trovarsi su un livello competitivo / più competitivo; è quello che fanno le aziiende da qualche caxxillione di anni altrimenti muoiono

Daniele

Che bello adesso potranno censurare i giochi assieme.

Actarus71

Beh dai è chiaramente una coalizione antigoogle

Raffael

Verissimo, leggevo anche di questo...

Recensione Chuwi Aerobook: notebook concreto al prezzo giusto

RM mini 3: tutto diventa smart/domotico con 20 euro | Video | #BESTBUY

Huawei

Huawei Ban | Reazioni e conseguenze delle ultime 48 ore: possibile Huawei OS? | VIDEO

Honor

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima