Amazon investe in Deliveroo: via libera dell'Antitrust britannico

04 Agosto 2020 265

L'Antitrust del Regno Unito ha dato il definitivo via libera all'acquisizione del 16% delle quote di Deliveroo da parte di Amazon, che con questa operazione diventa così il più grande investitore dell'azienda specializzata nei servizi online di consegna di cibo a domicilio. Il colosso di Jeff Bezos aveva preso parte a maggio dello scorso anno alla tornata di finanziamento da 575 milioni di dollari accanto agli altri investitori esistenti Rowe Price, Fidelity Management e Research Company, e Greenoaks.

L'investimento era stato congelato lo scorso luglio dalla Competition and Markets Authority (CMA) britannica, intenzionata a svolgere un'indagine per verificare che l'operazione finanziaria fosse coerente con le norme antitrust del Paese. La preoccupazione era infatti quella che potesse venire a mancare una distinzione netta tra le due società, portando di fatto all'assorbimento di Deliveroo all'interno di Amazon.

L'istruttoria da parte della CMA si è svolta in 2 fasi:

  • Fase 1, terminata a dicembre 2019: la CMA definisce l'operazione come "prospettiva realistica" capace di mettere in pericolo la concorrenza. Acquisire parte di Deliveroo potrebbe infatti portare Amazon a rinunciare "a rientrare nel mercato dei ristoranti online" o a "sviluppare la sua presenza nel mercato delle consegne di generi alimentari online".
  • Fase 2: cambio di rotta da parte della CMA, in quanto Deliveroo ammette che senza l'aiuto di Amazon l'azienda andrebbe verso il fallimento a causa dell'impatto economico generato dalla pandemia. L'uscita dal mercato di Deliveroo avrebbe conseguenze ancor più negative di quelle ipotizzate dall'Antitrust nel caso di acquisizione.
    • Nel corso di questi mesi Deliveroo mostra una rapida ripresa che l'allontana dal rischio di fallimento. Per questo motivo la CMA ritiene opportuno effettuare nuove valutazioni prima di dare il via libera all'operazione.
    • Vengono interpellati più di 3.000 consumatori e stakeholder, nonché controllati tutti i documenti interni di Amazon e Deliveroo.
    • Il 16% di investimento viene ritenuto non sufficiente per mettere in pericolo la competizione. Qualora tale percentuale dovesse aumentare in futuro, la CMA si impegna a riaprire l'indagine. Viene dunque dato il via libera all'operazione.

Grazie al nuovo finanziamento Deliveroo punta ora ad ampliare il personale impiegato nella sede di Londra, estendere la rete distributiva e sviluppare nuovi prodotti dai quali trarranno beneficio sia i clienti finali, sia i ristoranti partner e gli addetti alle consegne (rider). Deliveroo, fondata nel 2013, può oggi contare su una rete di oltre 80.000 ristoranti e take-away partner e di 60.000 rider; ha 2.500 dipendenti in tutto il mondo ed opera in 500 città situate in 14 mercati compreso quello italiano.


Così aveva commentato lo scorso anno Will Shu, fondatore e CEO di Delvieroo, in occasione dell'annuncio dell'investimento:

Questo nuovo investimento aiuterà Deliveroo a crescere e a offrire ai clienti ancora più scelta, su misura per i loro gusti personali, offrendo ai ristoranti maggiori opportunità per crescere e per espandere le loro attività, creando un lavoro più flessibile e ben retribuito per i rider.

Queste invece le parole di Doug Gurr di Amazon UK:

Siamo impressionati dall'approccio di Deliveroo e dalla loro dedizione nel fornire ai clienti una selezione sempre crescente di ottimi ristoranti, oltre a comode opzioni di consegna. Will e il suo team hanno costruito una tecnologia e un servizio innovativi e siamo entusiasti di vedere cosa faranno ancora.

NOTA: articolo aggiornato il 4 agosto 2020 con l'approvazione dell'operazione da parte dell'Antitrust britannico.


265

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alex

Cosa ce magnamo oggi? Facciamo deliveroo....

Dexter

Ma lui è classe '87, passava il tempo a fare skate in piazza (in realtà lo fa ancora), mai avuto voglia di studiare, ma ci sta..ognuno di noi è diverso

The Evil Queen

Si esatto, sopratutto a un ritardato come te

Capputtone

non ci credo dai
il diploma ora lo danno a chiunque
infatti le nuove lauree altro non sono che dei diplomi

salvo le lauree quelle vere ovvero medicina,ingegneria etc

Capputtone

stica221
il mondo è fatto da sempre e per sempre da gente di serie A e gente di serie B

ognuno si sceglie il proprio destino

Capputtone

ma voi giovincelli quand'è esattamente che vi siete tutti infrocizzati?

Capputtone

le pizze fredde sono le migliori in assoluto
magari accoppiate a una bella birra calda stile pìscìo

Capputtone

la cdc la danno a chiunque oggi

Capputtone

Amazon... i nuovi schiavisti

The Evil Queen

Mah, qualsiasi servizio che non accetti pagamenti in contanti, lo scarto a priori.
Dovrei fare sempre avanti e indietro dal tabaccaio a caricare la tessera solo per i loro comodi?!
Ed è un peccato perché su Just Eat ho 1/100 dei ristoranti della mia città.
E mancano le foto dei piatti :/

lello

Si assurdo, poi vengono chiamati a fare passerella davanti al governo americano perchè sono troppo potenti, però alla fine gli si concede tutto.

DeepEye

lol, questi comprano qualsiasi azienda di qua e di là, ed i vari Antitrust fanno orecchie da mercante. GG

sgru

ho amici non laureati ma che avendo iniziato a lavorare presto nel campo dell'IT è riuscita ad entrare in ottime aziende partendo da consulenze fatte tramite aziende italiane con contratti Metalmeccanici livello 4-5...ora sono più giovani di me e te, non sono laureati, lavorano a Berlino ed Amsterdam e hanno casa tutta loro ;-)

Se sai fare bene ciò di cui un'azienda ha bisogno, la laurea puoi benissimo metterla nel cassetto. Del resto c'è tanta gente che si laurea in X e poi trova lavora Y, 2 mondi diversi.

Il mio, anche se da laureato, è stato un percorso simile, da consulente con Metalmeccanico lvl 6 full time pre articolo 18, ho deciso comunque di andarmene ed a breve compro seconda casa avendo già estinto il primo, corposo mutuo in meno di 5 anni.

asd555

Adoro quando riesumate gli articoli.

asd555

Ehi, rispetto per pane e mortadella.
Pane e mortadella indiscusso pranzo da re.

matteventu
E di esempi del genere te ne posso portare quanti ne vuoi, ad esempio
oggi pensi che guadagna di più un muratore o un architetto/ingegnere? Ti
rispondo io, guadagnano meno di un manovale semplice.

Perchè dici cose non vere? :-/

mr.business

vai a lavorare in cucina...e poi vedi chi viene sfruttato veramente e nessuno si indigna, mai e poi mai

Ginomoscerino

nella mia città alcuni rider usano la macchina per le consegne e mi chiedo quanto ci guadagnano ad usarla

Dexter

Beh, così almeno hai la padella per riscaldare gli hamburger casomai arrivassero freddi :D

Franz 451

Con Prime la coca-cola in regalo

Gigiobis

ah, ma è un articolo riciclato!
Ah, no... "aggiornato"

XD

comatrix

- Allora cosa acquisti su Amazon?
- Ma credo che prenderò un Xiaomi Mi 10 e 2 hamburger con patatine ^^

Snapdragon

Ma ciai il dieselhhh?

B!G Ph4Rm4

Benvenuto sul blog :)

Daniel Ocean

Se fanno quel lavoro significa con ogni probabilità che di meglio non sono riusciti a trovare.
Non la vedo una richiesta così fuori luogo, se pensi per esempio che tutti i camerieri, fuori dall'italia, la mancia se l'aspettano come dovuta.

NEXUS

o usi la moto

Dexter

Se devi mangiare, stringi i denti e lavori

NEXUS

eh si, con la pioggia e 2 gradi sai che bello in bici, ma sei pagato bene hahahah

Dexter

Perché, in inverno che succede? Mica si lavora solo al calduccio.

NEXUS

che scegli te non la sapevo, beh meglio di fare il lavapiatti è quasi tutto. Però in inverno ti voglio vedere in bici, in moto molto meglio

CastSimone

In parte concordo, però da una parte sei insoddisfatto di quello che fai, dall’altra dalle prospettive lavorative, ognuno fa le sue scelte.
Io conosco tanti che poi convivono con il rimorso di aver fatto la scelta sbagliata in ambito lavorativo, pur avendo studiato quello che più gli piaceva.
Adesso non so che facoltà hai scelto, ma sei ancora studente, quando ti scontrerai con il mondo del lavoro vedrai che le prospettive cambiano. Anch’io ho deciso di scegliere la facoltà in base a quello che mi piaceva, adesso però ne pago le conseguenze e non posso di certo lamentarmi.

CastSimone

Sud Italia.

Bauscia

Facevi il cameriere a Nairobi?

Bauscia

Confermo anche il buon cibo diventa junk food.

Ormai non li uso più neanche io.

Vanno bene solo per il sushi.

MfS

Paese che vai cultura che trovi...

MfS

Si, in usa è obbligatoria in determinati settori perché non hanno il minimo salariale.

Leron

Da studente universitario penso che scegliere una laurea solo in base a quale ti assicura un lavoro ben pagato è una str***ata. Certo, si può fare, ma alla fine che senso ha? La maggior parte dei miei coetanei fa ingegneria o prova medicina solo per poi avere un lavoro “sicuro”, ma tanti di loro non ne sono capaci o comunque non ne sono soddisfatti. Ripeto, puoi anche farlo, ma poi devi convivere tutta la vita col fatto che quando hai potuto scegliere hai scelto solo con il portafoglio. Poi come un amico (fotografo) mi ha fatto notare, servono solo ingegneri alla società?

matteventu

Devi avere proprio una faccia tosta a pensarla così lol.

CastSimone

Ecco hai detto bene, è un mezzo per arrivare a fare un determinato mestiere, la cosa sbagliata è credere che sia l’unica via per fare qualcosa di concreto nella vita o l’unica possibilità per stare bene economicamente, quando spesso e volentieri è il contrario.

berserksgangr

5 minuti da casa, un motivo in più per cui ho odiato la scelta. Complice il sabato ma la pizza era comunque pronta da tempo

Dexter

Conta che io che mi sono laureato 2 anni fa, non faccio questo mestiere da 10 anni o più ;) poi comunque ovvio la laurea ripeto è uno dei mezzi, in ogni caso tu parli di persone che si sono specializzate in qualcosa, e che quindi sanno fare bene qualcosa, ma io mi riferisco soprattutto a chi non ha studiato mai nulla, molla pure il diploma e non sa fare nulla di nulla

pollopopo

a quelle persone il ritorno della gogna ci vorrebbe

CastSimone

Tu prendi ad esempio un tuo amico che poi tanta fortuna non l’ha avuta,io ti posso dire che però conosco tanta gente che l’università non l’ha fatta ma si è buttato su lavori manuali (imbianchino,meccanici,idraulici) e che a 35 anni guadagna tranquillamente più di te, senza considerare che molti il mutuo a quell’età stanno già finendo di pagarlo. Questo non è una critica verso il tuo operato, però indubbiamente oggi con la laurea non si ha più accesso a lavori meglio retribuiti, anzi spesso si assiste ad una vera saturazione che porta ad una svalutazione della figura stessa.
Quell’esempio che ho portato sopra non era un caso, la mia ragazza è responsabile delllufficio tecnico di un azienda che si occupa di carpenteria metallica pesante e prende molto meno di un semplice saldatore, perché? Nell’ufficio tecnico di figure ne sono davvero poche e con facilità si trovano laureati nelle discipline tecniche, invece in officina, dove di operai ne servono davvero tanti, di figure specializzate non se ne trovano e sono sotto organico, di conseguenza quando trovano un saldatore lo strapagano.

MikaHakkinen

saranno quelli che quando tornano a casa dopo una giornata di lavoro estenuamente (se lavorano) hanno la mammina o la mogliettina che gli hanno preparato la cenetta o il pranzetto bello caldo... bella la vita così

Dexter

Da quello che so, sta in un gruppo whatsapp con altri della città e si "spartiscono" le varie zone ed orari in modo da venirsi incontro tutti. Poi non so bene i dettagli

Dexter

Ovviamente la scelta del percorso di studi va affrontata ponderatamente e cercando di capire come si muove il mondo del lavoro e la richiesta di personale. Studi umanistici non li consiglierei neppure al mio peggior nemico, a meno che non la si voglia come seconda laurea e per scopi di accrescimento culturale.
Oltre a questo, la laurea va intesa come mezzo in più per poterti dare tante possibilità maggiori, se poi non sa cercare lavoro o non vale poi tanto, salvo botte di c*** avrà comunque poco valore nel mercato.
Detto questo, io non ho fatto in tempo neppure a laurearmi in infermieristica che già mi avevano proposto diversi posti di lavoro.. ora a 35 anni mi sto prendendo finalmente la casa tutta mia.. mentre il mio amico, coetaneo, sopravvive con deliveroo a casa dei suoi.

jose manu

Non credo sia del tutto vero. Loro ti mettono degli slot liberi e tu decidi se accettare quell'orario oppure no. Decidono loro il range in cui tu puoi decidere di lavorare, poi dipende dall'anzianita e punteggi ecc ecc

jose manu

Dipende dove lo hai mandato in pizzeria. Se era lontano in bici potrebbe capitare

Depe

Beh in effetti se gli togli il caschetto da bici...

CastSimone

Ni, oggi studiare non ti assicura nulla, puoi avere anche la terza media ma se hai buone capacità e ti butti in un buon settore puoi riuscire tranquillamente a crearti un futuro. Poi bisogna considerare che la maggior parte degli indirizzi di studi che vengono proposti oggi in Italia sono quasi del tutto inutili nel nostro mercato del lavoro per i più disparati motivi.
Ci sono università che hanno sempre dato poche possibilità dal punto di vista lavorativo (discipline umanistiche). Altre inflazionate ormai da troppo tempo (ad esempio architettura/ingegneria civile o giurisprudenza) tramutate in sforna-disoccupati. Indirizzi che fino ad un decennio fa permettevano un ottimo stipendio, oggi si stanno saturando e iniziano a mostrare i primi segni di cedimento (seppur ancora richiesti è più difficile trovare lavoro come ingegnere meccanico che come saldatore, e quest’ultimo guadagna sicuramente di più).
Sono davvero poche le università che si salvano, quindi no, l’equazione università=futuro migliore non ha proprio senso.

Apple

Lavorare con iPad Pro M1 12.9: cosa si può fare davvero (e con quali compromessi)

HDMotori.it

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video

Games

Tutti i giochi rinviati nel 2021 (fino ad oggi)

Android

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti