Google Translatotron, presto la traduzione sarà più naturale e in tempo reale

16 Maggio 2019 19

Google ha reso da tempo disponibile la funzione di traduzione del parlato dal vivo - la troviamo in Google Traduttore dal lontano 2011 - e di recente è arrivata anche in Assistant e pertanto non rappresenta una novità in senso stretto. Tuttavia, l'azienda di Mountain View starebbe lavorando ad un nuovo processo molto più semplificato e veloce chiamato Traslatotron. Il progetto ha sicuramente un nome impronunciabile ma si pone l'obbiettivo di rivoluzionare in termini di precisione e rapidità il sistema attualmente in uso.

Come potete ben immaginare, riconoscere un discorso dal vivo, tradurlo correttamente e sintetizzarlo in una nuova lingua risulta un'operazione molto più complessa della semplice elaborazione di un testo scritto. I sistemi di intelligenza artificiale operano in modo diverso da quelli del cervello umano e passano attualmente per tre diverse fasi che rispecchiano proprio quanto scritto poco sopra. Si tratta di un processo a cascata che comincia con la fase di interpretazione, seguita da quella di traduzione, infine il tutto passa per il motore di sintesi vocale per la pronuncia ad alta voce nella lingua scelta.


Translatotron è un metodo speech-to-speech più naturale, che non richiede l'elaborazione intermedia per la traduzione, eliminando quindi un passaggio. Trattandosi di un'interpretazione diretta, dovrebbe (sulla carta) portare maggiore velocità e minori errori durante la conversione.

I lavori sono cominciati nel 2016 e sembrano promettere bene, tra gli aspetti più impressionanti del sistema Google parla ad esempio dell'utilizzo di un vocoder (codec vocale) neurale, in grado analizzare lo spettrogramma vocale e codificare una traduzione, mantenendo le caratteristiche della voce dell'oratore: non offrirà quindi una semplice traduzione in tempo reale, ma sintetizzerà pure una voce più simile alla nostra.

Traslatotron è attualmente in sviluppo ed è ancora lontano da una sua eventuale introduzione, tuttavia l'azienda specifica che i risultati ottenuti sono piuttosto incoraggianti. Sulla pagina ufficiale del progetto, presente in FONTE, potrete ascoltare alcuni campioni audio a fini di test. Nel frattempo, Google Traduttore continuerà a funzionare con il vecchio sistema, ed è notizia recente che presto potrebbe ricevere nuove funzionalità relative alla traduzione attraverso la fotocamera dei dispositivi Android.

Fotocamera Wide per eccellenza? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da 4G Retail Tim a 278 euro oppure da Amazon a 354 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sandro Pignatti

Non mi hai turbato. Volevo capire.
Scusa se io ho turbato a te.

Steve

megatron ringrazia

auleiaauleia

non so, ma su Chrome android, le immagini abilitando la modalità scura si vedono in male,

Marco Seregni

Non ho capito molto bene come fa a "saltare" un passaggio O.o

Tino
Dema

Però il riso abbonda sulla bocca degli stolti

Dema

E il processo semplificato... Va da sé: semplificando translate viene fuori transtullatron... O come piffero e scritto

momentarybliss

Che nome assurdo

Andhaka

Il riso è più salutare... ma ti perdoniamo lo stesso. ;) :D

Cheers

E K

TranslateTron-3000
mosso dalla AI di PillowTron-3000

asd555

Io ho pasta!

Scusate.

Yafusata

Traslache?

Andhaka

Io ho riso. ;)

Cheers

PassPar2_

MAGARI

KenZen

Tra pubblicità e mancanze (su iOS) rispetto alla controparte MS, non lo uso più. Spero però in questa nuova funzionalità.
Saluti

losteagle17

Ci va un traduttore solo per capire come si chiama.

kkk66

effettivamente no, scusa se ti ho turbato

Sandro Pignatti

Ma dovrebbe far ridere?

kkk66

Potevano chiamarlo trasblantranbalotropon a sto punto

Recensione Chuwi Aerobook: notebook concreto al prezzo giusto

RM mini 3: tutto diventa smart/domotico con 20 euro | Video | #BESTBUY

Huawei

Huawei Ban | Reazioni e conseguenze delle ultime 48 ore: possibile Huawei OS? | VIDEO

Honor

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima