Huawei: i primi smartphone 5G di fascia media già nel 2020

12 Maggio 2019 124

La prima rete 5G al mondo ha fatto il suo debutto solamente il mese scorso in Corea del Sud con il Galaxy S10 5G, e in Europa (in Svizzera, per essere precisi) è arrivata a bordo di Mi Mix 3 e Mate 20 X solo pochi giorni fa. Lo standard quinta generazione inizia dunque ad essere effettivamente accessibile con i primi smartphone disponibili sul mercato, rimanendo però un'esclusiva per i dispositivi top di gamma. Le cose, però, potrebbero cambiare a breve.

Quando sarà realmente possibile acquistare dispositivi 5G a buon mercato? E' Yang Chaobin di Huawei a fornirci una risposta o, perlomeno, a darci una prima indicazione: entro la fine del prossimo anno i produttori saranno in grado di proporre smartphone 5G di fascia media.

Huawei Mate 20 X (qui in versione 4G - per la nostra recensione basta cliccare sull'immagine)

Chaobin ha ricordato che con il 4G sono stati necessari 3 anni prima di vedere sul mercato il primo smartphone compatibile, e con il 3G le attese furono ancora più lunghe. Il nuovo standard si diffonderà più rapidamente: 1 anno per i dispositivi top di gamma, 2 anni per quelli di fascia media e - si stima - 3 anni (dal 2021) per i primi entry-level.

Nell'attesa, ricordiamo che la stessa Huawei ha annunciato che il prossimo 16 maggio presenterà a Londra il suo "primo" smartphone 5G: dovrebbe essere proprio Mate 20 X l'indiziato numero uno che, come già detto in apertura, tanto "nuovo" non è visto che è già disponibile all'acquisto in Svizzera.


124

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Yafusata

Magari ci becchiamo pure la nuova collezione primavera/estate di giubbini e felpe!

Bruce Wayne

Invece di fare battute da stup ido danni un motivo per comprare un s10+ 5g a 1400€ quando si trova s10+ a 800€? Cioè non vale come investimento pensando di tenersi il telefono 3/4 anni.

Dwarven Defender

In mobilità la velocità di un cavo ethernet cat 5 non basta ? Comunque non dico che non deve essere implementato e anzi, "più è meglio" e prima arriva e più sono contento, dico solo che:
1) nessun servizio per smartphone attualmente è limitato dalla rete 4G che è diverse volte più veloce della velocità media delle reti cablate italiane...
2) il 5G avrà diffusione massiccia solo a partire dal 2022, gli smartphone android del 2019 e del 2020 per quella data saranno già vecchi e prossimi al termine del supporto...
3) per quella data è difficile che ci sia qualcosa pronto per sfruttare realmente il 5G
4) con una connessione a 80 mbs si scaricano 50 GB in poco più di un'ora... dubito che qualcuno faccia un tale uso di dati...
5) le applicazioni rilevanti del 5G non saranno su smartphone (parola di NGMN)
e quindi la scelta OGGI e nel 2020 di uno smartphone può a mio parere prescindere dalla presenza di un modem 5G... se poi c'è tanto meglio...

Gabriele

Lo usano

PUU

Seh vabbè ciao

Body123

Torino. Juventus stadium pieno con Tim in 4g sono riuscito a fare una videochiamata, Piazza San Carlo (giorno della finale) circa 30k persone in piazza credo, non ricordo se avevo ancora Tim o già Vodafone, fatto sta che il telefono era inutilizzabile. Non si potevano fare/ricevere chiamate, messaggi e tanto meno usare internet. Fuori dal mondo. Oggi non è più concepibile una cosa del genere.

Body123

Ok, tu! Ma se altri volessero poterlo usare?

Dwarven Defender

"Comunque, siamo in democrazia, se non vuoi acquistare un telefono 5G, perchè non lo ritieni un servizio migliore e per evitare di contribuire alla sua diffusione sei libero di farlo." voglio evitare la diffusione ? Mai detto o scritto...
"Un servizio nuovo è ovvio che, con le tecnologie attuali non viene sfruttato a pieno, anche vedere su una TV 4K un film in VHS non rende, ovvio. Se c'è la TV 4K e in seguito vengono prodotti contenuti con quella qualità è palese che la TV 4K all'inizio non serva, ma poi è utile per poter vedere quegli stessi contenuti, non credi?" Le TV durano molto di più di qualsiasi telefono e comunque chi diversi ha comprato una delle prime TV 4K non solo non ha ancora goduto un granché, ma con buona probabilità potrebbe dover sostituire la TV o dover installare un decoder per fruire delle prossime trasmissioni in 4K su DVBT2. Una diffusione massiccia del 5G non si avrà prima del 2022, per tale data ci saranno già servizi consumer incredibili dei quali fruiranno gli utenti dei dispositivi di fascia media Huawei del 2020 ? Infine, visto che sembra che tu non voglia (possa) capire cosa scrivo, in ultimo ti dico: se c'è il 5G su un telefono del 2019/20 meglio, se non c'è non cambia una mazza oggi e non cambierà per diversi anni, spero di essere stato sufficientemente chiaro, adios...

Edoardo

A mio avviso il punto di vista dovrebbe essere diverso, ovvero: il 5G quali servizi permetterà di utilizzare attraverso lo smartphone?
Tutti quelli che già usiamo normalmente, solo con possibilità maggiori.
Non so tu, ma per me il cloud è qualcosa che uso ogni giorno. E già solo questo può essere considerato un motivo per implementarlo ed usarlo.

Salvatore Esposito

Io parlo di videochiamata? Misà che quello confuso sei tu, hai introdotto tu l'argomento delle videochiamate (che comunque non è vero che non hanno problemi).
Comunque, siamo in democrazia, se non vuoi acquistare un telefono 5G, perchè non lo ritieni un servizio migliore e per evitare di contribuire alla sua diffusione sei libero di farlo.
Le prime auto camminavano su strade sterrate, ma con l'asfalto si è migliorato il comfort di guida nonchè la sicurezza, se chi ha inventato il processo per la realizzazione delle strade avesse avuto la tua mentalità innovativa a quest'ora ancora andremmo in asino col carretto sulle vie brecciate.
Un servizio nuovo è ovvio che, con le tecnologie attuali non viene sfruttato a pieno, anche vedere su una TV 4K un film in VHS non rende, ovvio.
Se c'è la TV 4K e in seguito vengono prodotti contenuti con quella qualità è palese che la TV 4K all'inizio non serva, ma poi è utile per poter vedere quegli stessi contenuti, non credi?
Ripeto, siamo in democrazia e puoi fare con i tuoi soldi quello che vuoi.

Dwarven Defender

Sei confuso, non ho mai parlato dei risvolti sanitari del 5G invece tu parli di videochiamate che attualmente su ogni piattaforma hanno 0 problemi da anni come beneficiarie del 5G... dai su... l'impatto sugli smartphone sarà prossimo all'impercettibile per diversi anni, finché non verranno creati nuovi servizi consumer (casual) che richiedono tantissima banda e bassissima latenza... non mi sembra che siano all'orizzonte

PUU

Sono affari miei quanti anni ho.

Salvatore Esposito
Dwarven Defender

Ma chi ha detto che non deve essere implementata ? Non certo io... anzi non vedo l’ora che arrivi (magari con qualche tariffa flat)... provo nuovamente a spiegarmi: quello che dico è che almeno per i prossimi anni sarà quantomeno non percepibile nell’esperienza d’uso di uno smartphone... visto che il 4G offre una banda assolutamente sovrabbondante per qualsiasi tipo di servizio possa essere utilizzato su uno smartphone... per le applicazioni mediche, come sostitutivo di connessioni in fibra (a casa mia viaggio 7 mb reali, i miei vicini arrivano a 4 anni quando gli bene), per operazioni che richiedono bassissime latenze in ambito industriale, tecnologico, medico ecc... va benissimo... ma per guardare Netflix, giocare a Ruzzle o RR3, o girellare su FB e scambiare un foto su da 400kB su Whatsapp oggettivamente basta e avanza la banda offerta 3G... tutto li... nessun complottismo, terrapiattismo, voglia di bruciare gli innovatori come ho letto sotto... E’ CHIARO ?

PUU
Salvatore Esposito
PUU

Ma perché uno su internet deve litigare? È la cosa più stüpida che esista e succede di continuo! È assurdo

Salvatore Esposito

non tutti, solo i troll come te che insisti ancora.

PUU

Una centrale è vicino casa mia, 30 km di strada, mai andata in funzione ma nucleo ancora li e manutenzione pagata da noi... Comunque, io sono contro il nucleare, perchè le alternative pulite ci sono e basta sfruttarle (cosa che per interessi personali di aziende nel petrolchimico non si fa molto), ma le balle delle macchine a moto perpetuo è troppo :P
I governi è ovvio che non possono rendere pubblico tutto, anche perchè la criminalità ne approfitterebbe, gli insabbiamenti per le vicende scomode vengono fatti da chi potrebbe andare in galera per quei comportamenti ma riesce ad avere agganci in politica (smazzettando a destra e a manca).
I terrapiattisti mi fanno quasi tenerezza, quando fanno le dimostrazioni empiriche mettendo una livella in linea con l'orizzonte e sostengono che sia dritto e non curvo come "vogliono farci credere" :P Aahahahhaha
Che poi, già facendo discorsi di "non vogliono che lo sappiamo", "vogliono farci credere che", SI MA CHI!!?!?!?! Metti il soggetto!!! Voglio nomi e cognomi quando si fanno certe accuse "pesanti" :P

PUU
Salvatore Esposito

Io ho portato avanti una discussione su Youtube con quelli che postano i video "censurati dai governi", "energia free infinita", alla fine ho abbandonato sennò andavo a picchiarli con un calzino pieno di spicci :P Nonostante le spiegazioni della scienza, gli studi fatti, l'opinione di personaggi illustri... Loro niente, pensavano che con un cd, colla e 4 calamite si risolvesse il problema dell'energia pulita infinita (e gratis) :P

Salvatore Esposito
Salvatore Esposito
Salvatore Esposito
Salvatore Esposito
PUU
Salvatore Esposito

ne sono consapevole e a tempo perso mi diverte deriderli come quelli che non hanno idea di come funziona un ftv o le batterie e gridano all'ininquinamento sostenendo che le batterie non sono smaltibili o riciclabili quando ci sono società intere che hanno questo come core business.

Lascia che è una causa persa, ogni novità tecnologica viene vista da questa gente come il male assoluto. Galileo venne processato e condannato di eresia per aver detto che la Terra non è al centro dell'universo, qui siamo più o meno agli stessi livelli.
Giustamente però l'aura di complottismo che aleggia da quando c'è internet (perchè da voce agli imbecilli che altrimenti venivano zittiti e derisi al bar) è rafforzata, è sempre più difficile far capire a certa gente un argomento e penso mai lo capiranno in quanto per ogni persona che spiega una cosa corretta ce ne sono 400 che gridano str****te.

Guarda se per parlare allunghi uno spago e due bicchieri di carta ti fa ancora meno male e non spendi niente se non quei 2-3 euro per l'acquisto del materiale.

Salvatore Esposito
PUU
Salvatore Esposito

c'è chi ama questo genere di cose e in molti stati sono possibili visite da remoto di questo tipo (sinceramente potrebbe essere un plus).
ma il discorso è che l'Istituto superiore della sanità (Iss) sostiene che fa meno male del 4g e precedententi quindi perché non dovrebbe essere implementata? solo per congetture senza prove dei complottisti? con il 3g e poi 4g e prima ancora con Bluetooth e wifi hanno fatto la stessa cosa, non ti dico poi con mimo 4x4 per wifi...
per ora c'è solo una dichiarazione rassicurante dell'Iss poi restiamo in attesa che vengano pubblicati gli studi

Dwarven Defender

mai avuto problemi di ricezione in tali occasioni... comunque non dico che non sia utile dico che non è fondamentale sugli smartphone, soprattutto oggi che la rete 5G che ancora così vicina

Salvatore Esposito
Dwarven Defender

eh si, in 20Mb/sec ci sta solo il 4K, nei 100Mb/sec non si riesce proprio a fare una videochiamata... per le visite dermatologiche tra fidanzatini sarà un progresso fondamentale...

PUU

Da quello che sembra odia iPhone no? Quindi questo kenzen non avrebbe mai un iPhone visto la risposta che ha dato all’altro utente e che tu dicevi ero io https://uploads.disquscdn.c...

PUU
Salvatore Esposito

tu offendi e vai in bestia e il calmante devo prenderlo io?
io blocco nessuno perché trovo che il confronto sia una cosa utile mentre per chi è assuefatto dalle sue convinzioni (per quanto sbagliate) lo odiano e bloccano

Salvatore Esposito

tu offendi e vai in bestia e il calmante devo prenderlo io?
io blocco nessuno perché trovo che il confronto sia una cosa utile mentre per chi è assuefatto dalle sue convinzioni (per quanto sbagliate) lo odiano e bloccano.

Salvatore Esposito

tu offendi e vai in bestia e il calmante devo prenderlo io?
io blocco nessuno perché trovo che il confronto sia una cosa utile mentre per chi è assuefatto dalle sue convinzioni (per quanto sbagliate) lo odiano e bloccano

Salvatore Esposito

tu offendi e vai in bestia e il calmante devo prenderlo io?
io blocco nessuno perché trovo che il confronto sia una cosa utile mentre per chi è assuefatto dalle sue convinzioni (per quanto sbagliate) lo odiano e bloccano.

E dice bene, l'unica differenza è che qualche tipo di segnale devono spegnerlo, altrimenti nell'aria avremo onde elettromagnetiche per i segnali GSM+3G+4G+5G.
Però il discorso è giusto, si cerca di ottimizzare il segnale e trasmettere a potenze più basse.

Salvatore Esposito

non lo dico io ma l'Istituto superiore della sanità (Iss)

pare verranno pubblicati alcuni studi a sostegno di questa tesi e si avranno più certezze

PUU

Sai tu come condividerà a palla i selfie! Vuoi mettere aspettare adesso il caricamento di una foto per più di 5 secondi, contro i 2 che ci metterà col 5G? :P

Gabriele

Se lo dici tu mi fido!

Puoi prendere adesso un Samsung S4 a soli 100€, pensa che quando è uscito costava più di 600€, che affarone!

Honor

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima

Android

Google sospende la licenza Android a Huawei dopo il ban di Trump: reazioni

Huawei

Recensione Huawei P Smart Z, full-screen e camera pop-up a 279 euro

Asus

Recensione Asus Zenfone 6: 5000mAh e Android Stock da 499 euro