SpaceX: fallito il test paracadute della Crew Dragon

09 Maggio 2019 18

Il test del paracadute della Crew Dragon di SpaceX (la quale recentemente è stata protagonista di un incidente a Cape Canaveral, in Florida) non è andato come previsto. A confermarlo, nella giornata di ieri, sono state le stesse NASA e SpaceX, in occasione di un'udienza della sotto-commissione spaziale del comitato scientifico della Camera sui piani di esplorazione dell'agenzia spaziale statunitense.

A quanto pare, il test si è tenuto durante lo scorso mese di aprile al Delamar Dry Lake, in Nevada. Stando alle parole del referente della NASA Bill Gerstenmaier, il risultato non è stato quello sperato, ma l'esito del test è stato comunque utile per ricavare delle informazioni che saranno utili, in futuro, per migliorarne il progetto.

Durante la prova, uno dei quattro paracadute è stato mandato appositamente "in avaria" per testare la capacità del sistema di gestire una situazione di difficoltà; ma i tre paracadute restanti non hanno funzionato a dovere, provocando così il danneggiamento del veicolo di test che vi era stato agganciato. Secondo una fonte industriale, gli altri tre paracadute non si sono aperti completamente, causando il danno.

Il recente incidente che ha interessato la Crew Dragon

La causa del malfunzionamento non è ancora nota, ha chiarito Gerstenmaier:

"Dobbiamo ancora capire se si sia trattato di un problema legato al lancio dall'aereo o magari all'imballaggio del paracadute stesso. I paracadute in ogni caso erano dotati di strumenti per misurare i carichi, che forniranno informazioni preziose per le indagini. In ogni caso, non lo vedo come una cosa negativa: è per questo motivo che eseguiamo dei test, mettendo alla prova la strumentazione. Abbiamo ottenuto dati unici che ci aiuteranno a progettare meglio i prossimi prototipi e a capire cosa vada sistemato".

Lo sviluppo di un sistema di paracadute adeguato è stato un problema significativo sia per Boeing (che pare abbia rimandato di nuovo il primo test di volo senza equipaggio) sia per SpaceX durante lo sviluppo per il programma commerciale; d'altronde, non si può correre il rischio di mettere in pericolo un equipaggio prima di aver raggiunto un livello di sicurezza soddisfacente per quanto riguarda questo sistema.

L'attracco della Crew Dragon Demo-1 di SpaceX e NASA

Secondo Patricia Sanders, un'altra testimone presente all'udienza dell'8 maggio, ci sono stati notevoli miglioramenti sotto questo punto di vista, supportati da un bel po' di test che hanno avuto esito positivo:

"Tra i tanti esperimenti positivi, ce n'è stato qualcuno con esito negativo e qualcuno che ha evidenziato come ci fosse la necessità di aggiustare il tiro su alcuni aspetti".

SpaceX ha affermato che, prima del test dello scorso mese, erano stati portati avanti altri cinque test analoghi, in cui uno dei paracadute era stato messo deliberatamente fuori uso, e tutti erano risultati in un successo. In totale, l'azienda ha effettuato diciannove test al sistema dei paracadute, e ce ne sono ancora parecchi in programma prima del test di volo del veicolo Crew Dragon, che porterà a bordo due astronauti della NASA.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Cellularishop a 425 euro oppure da ePrice a 759 euro.

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco C.

No, il titolo corretto direbbe che è fallito il sesto test paracadute. Questi test mirano a coprire progressivamente tutto l'inviluppo di volo. Fallirli in gran numero potrebbe indicare un serio problema di progettazione, fallire uno dei test porta a concentrarsi sull'affinare un punto insufficientemente esplorato.

Stiamo parlando di astronauti generici non solo in USA

Alessio Ferri

Il 70% degli astronauti USA sono militari

Alessio Ferri

Il 70% degli astronauti negli stati uniti è di provenienza militare

csharpino

E se in un test dove l'obiettivo è testare le contromisure ad un problema, le contromisure non funzionano come sperato tu come lo dichiareresti il test??

Hai presente il gioco caduta libera? ecco immagina

Solo i piloti sono militari il resto sono scienziati

Gios

2024 Marte giusto? Città sulla luna prima del 2024?
La gente ormai si fa abbindolare con niente

Igi

Accademia militare?....
La maggior parte degli Astronauti sono scienziati, non militari!!!

Kimo Timonen

Sì ma le "contromisure" erano gli altri paracadute.. che non si sono aperti come dovuto

Alessio Ferri

Quando mai lo è stato? Tanto per iniziare la centrifuga non te la toglie nessuno, poi l'accademia militare come ufficiale non te la toglie nessuno, l'essere cavia umana per la sopravvivenza dell'uomo nello spazio è una certezza, infine sei sempre un militare e quindi "sacrificabile".

tobia paternò

Quindi in sostanza il titolo è sintetico ma corretto.

camillo777

Certo che fare l'astronauta non è proprio così divertente

LaVeraVerità

Il giorno che non leggerò più la parola "clickbait" usata a sproposito sarò sicuro di trovarmi in un mondo migliore.

steek

Si sa che voi tifate blue origin e zio besoz.

GianlucaA

Dipende se non mangia da almeno due ore o meno

Max
GianlucaA

Titolo un po clickbait. Leggendo l'articolo pare che il problema sia stato indotto. Solo le contromisure non sono andate come sperato

Recensione Chuwi Aerobook: notebook concreto al prezzo giusto

RM mini 3: tutto diventa smart/domotico con 20 euro | Video | #BESTBUY

Huawei

Huawei Ban | Reazioni e conseguenze delle ultime 48 ore: possibile Huawei OS? | VIDEO

Honor

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima