Antitrust di nuovo contro Girada e simili: 1 mln di euro di multe complessive

07 Maggio 2019 64

L'Antitrust scende di nuovo in campo contro gli ecommerce che praticano il business model del cosiddetto buy&share: ha multato sei società, tra cui Girada, per un totale complessivo di poco più di 1 milione di euro. Nel dettaglio:

  • girada.com: 350.000 euro; è la seconda multa in poco più di un mese: la prima - di appena un mese fa - ammontava a 250.000 euro.
  • zuami.it: 100.000 euro
  • bazaza.it e listapro.it (controllati dalla stessa società): 200.000 euro
  • shopbuy.it: 150.000 euro
  • ibalo.it: 130.000 euro
  • 66x100.com: 100.000 euro

Ricordiamo che il meccanismo buy&share prevede che un utente possa acquistare un prodotto a prezzi fortemente scontati, a patto di trovare altri utenti (di solito due o tre) disposti a fare un acquisto analogo; questi a loro volta dovranno trovare altri due o tre utenti, e avanti così all'infinito. Le modalità precise delle violazioni differiscono leggermente da un caso all'altro, ma il succo della questione è tutto riassunto in questa frase:

L’Autorità ha accertato che, in realtà, il pagamento richiesto costituisce una mera prenotazione del bene e non il prezzo scontato di acquisto del bene medesimo.

Visto il funzionamento delle liste di prenotazione (in cui non sempre i meccanismi sono chiari ed espliciti agli utenti) e delle tempistiche di attesa, è molto difficile ottenere il prodotto al prezzo inizialmente stabilito. Inoltre, l'Antitrust ha notato che i siti impediscono l'esercizio di alcuni diritti previsti dal Codice del Consumo, come quello di recesso, quello di ottenere il rimborso della spesa originale e di comprare il prodotto a prezzo di mercato qualora le tempistiche si dilatassero troppo.

Come già fatto in precedenza, ribadiamo la nostra posizione su questo tipo di esercizi commerciali:

A scanso di equivoci, lo staff di HDblog non ritiene la struttura e politica di vendita di siti come Girada consigliabili. Inoltre non considera il sito idoneo per essere suggerito sulle nostre pagine.

Il top di Huawei al miglior prezzo? Huawei P30 Pro, in offerta oggi da emarevolution.it a 458 euro oppure da ePrice a 527 euro.

64

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
transporter

Fatto. Ho allegato anche screen del forum

iNicc0lo

Mandami dettagli a niccolo.roli chiocciola hdnetwork.it

Nic vi sto mandando email sul forum da 2 settimane. Mi sono iscritto e non ho ricevuto nessuna mail di convalida nonostante provi costantemente a reinviarmela.

Ma il fatto che vendano ad un prezzo maggiore del prezzo di listino non fa sorgere un dubbio alle autorità che il loro scopo non è vendere a quel prezzo ma vendere tramite il sistema a gruppo? Ovvero un sistema piramidale.

Kol

Eh?

Io intendo che su Amazon si trova a 500 e poco più. Non penso che siano così stolti da vendere un telefono a meno del prezzo che richiede il mercato, che non è 1000 e passa euro al momento.

Può darsi ma a differenza tua non uso frasi come “la legge non ammette ignoranza” senza conoscerne il significato. Che pirla

Sterium
Però molta gente pensa che gli vendano un ip xs max a 300 euro e non si fanno due domande

Il fatto che spieghino come avviene non fa sì che sia un sistema di vendita sano. L’unico motivo per cui non sono in galera è perché consentono di acquistare (a prezzo maggiorato anche dal prezzo di listino del produttore) il prodotto sull’unghia. Smettila di dire vaccate

Lascia perdere. Dalle risposte che da’ è sicuramente un povero zotico


Non è questo il caso, qui sono persone che credono di fare l'affare senza informarsi come funzioni il meccanismo!
La legge non ammette ignoranza.

Sei talmente sveglio che non ti rendi conto nemmeno quando scrivi una cázzata. “La legge non ammette ignoranza” è di riferimento a chi la trasgredisce. Uno che acquista su un sito fraudolento o che comunque utilizza un sistema di vendita poco consono alle regole commerciali, non sta commettendo un reato, semmai lo commetterebbe chi vende.

Non hai capito un caiser ma so come sei quindi

LOL dovrebbe essere un insulto o una provocazione? Se la legge non ammettesse ignoranza tu non avresti diritto al voto

Tiwi

facessero chiarezza una volta per tutte

Flyn

C’è scritto nell’articolo. Gli schemi ponzi e piramidali sono illegali.

Sterium

che competenze hai per affermare ciò?

Flyn

A questo non so risponderti. Completamente legale non lo è comunque...

Sterium

ma se era totalmente illegali secondo te non lo avrebbero già fatto chiudere?

Flyn

Non sto dicendo che chi ci casca sia un’aquila ma queste rientrano nelle truffe.
Il fatto che ci sia scritto come avviene, è un po’ come scrivere sul cancello di casa “se entri senza permesso ti sparo”. Non funziona così.
(Evitiamo digressioni sulla legittima difesa)

Sterium

Va che sul sito e scritto bene come avviene la vendita... Lungi da me da approvare questo modello di e-commerce, e te lo dico da venditore professionale sulla rete non solo da consumatore.
Però molta gente pensa che gli vendano un ip xs max a 300 euro e non si fanno due domande

Sterium

Non hai capito un caiser ma so come sei quindi...

Troglodita

In Italia è la norma

StriderWhite

ecco, meglio!

iNicc0lo

Sta trollando sicuramente

Leon

assolutamente non mi sono alterato. ho capito già dal suo commento cosa voleva dire, ed è una caxxata immane.

Lupo1

Si lo so, purtroppo, diciamo alcuni meritano di essere truffati da quanto sono scemi!

Massi l'alpaca

"cooosa?!"

Desmond Hume

la cosa divertente è che se no vuoi aspettare puoi pagare l'intero prezzo ma il loro prezzo è ampiamente superiore al prezzo di listino consigliato dal produttore e superiore pure a qualsiasi streetprice esistente sulla faccia della terra.

Per l'idiozia dei loro clienti ho già speso troppe parole ma basicamente si tratta di selezione naturale.

Desmond Hume

perchè? è più pratico tenerli aperti per multarli a cadenza fissa e avere così entrate sicure :D

StriderWhite

L'ingenuità non è un reato...

ADM90

Controlla tu stesso

GerryNap

Io ti stavo semplicemente facendo capire che hai frainteso ciò che intendeva il tizio ha cui hai risposto, so come funzionano le cose quindi non ti alterare con me per delle parole non mie.

Lupo1

Seiserio?

Lupo1

Dovrebbero multare i tonti che seguono questi siti !

E poi sulla pagina Facebook, se provassi a fare allusioni al loro sistema di vendita, iniziano con gli evergreen “querela!1!1!1! Denunzia!1!1!1!1 pulizia kontati!1!1!1!1!1” io gli scrissi esplicitamente che sono dei farabutti e quando passo, la polizia mi saluta

Leon

esiste il libero mercato e la libera concorrenza
I produttori con i prezzi che praticano i venditori non c'entrano nulla. Quindi ha scritto una caxxata.
Io posso comprare un prodotto a 100 che di listino ufficiale andrebbe venduto al pubblico di 200 e poi venderlo a 150 come a 250, quelli son fatti miei.
Nessuno può dirmi il prezzo che devo fare se lavoro onestamente e pagando le tasse.
Il problema in questo caso è un altro, ovvero il far credere ad una persona di comprare una prodotto a prezzaccio portando X persone.. le condizioni reali magari nascoste sul sito ecc..
La gente non legge tutto.. legge quello che gli fa comodo..
Non so come ci si possa fidare di un sistema di acquisto piramidale.. è assurdo ma tant'è.. purtroppo di gente polla è pieno.. e altra ne approfitta..

Leon

Ah si? E sulla base di cosa dici che vale 500? Sui prezzi che vedi online???
Il mercato che trovi online è pieno di evasori, lascia stare.. te lo dico io che ho i listini rivenditori aggiornati settimanalmente.
Il problema di questi siti è che fanno pensare alla gente una cosa, ma poi la realtà è un'altra.. purtroppo la gente non sta attenta e non si legge le condizioni che per carità magari sono anche difficili tra trovare perchè nascoste sui siti.
Ma poi già quando uno vede situazioni piramidali come questa.. dovrebbe girare alla larga, invece ci si butta come fosse l'affare del secolo e si fa inchiappettare..
Gente polla (dispiace dirlo ma è così) che crede anche a tutti i video che ci sono online..
Dovrebbero creare una qualche legge fatta bene che chiuda la possibilità di mettere in piedi questo genere di vendite.

Non sapevo che il venire truffato fosse un reato.

Porco Zio

Ponzi ponzi po po po
Che poi mica li chiudono .....

GerryNap

Lui intende che vorrebbe che questi siti venissero multati anche dai produttori visti i prezzi fuori dal normale.

Kol

Appunto, il mercato dice che ora costa 500 o poco meno.

Leon

Ma che minkia stai dicendo?

BLERY

Anche i truffatori

Flyn

Guarda che “la legge non ammette ignoranza”, significa che non puoi infrangerla facendo finta di non saperne nulla per pararti.

Flyn

Perché scusa?

Sterium

Se va be', qui sono persone che meritano di essere truffate credendo che gli regalino la merce.
La stupidità andrebbe punita non protetta!

Axe

Chiudeteli invece di fare ste multine...

vince

La stessa legge è ignorante in tante materie, soprattutto digitali.

Hairagionetu

HDblog hai rotto il cazxo con questo tieni duro. Non si può scrivere piu niente su questo blog di minkioni

riccardik

la legge non ammette ignoranza in termini di legge non in termini generali. per altro questo e altri sistemi viaggiano sul filo della legalità e della truffa

Sterium

Non è questo il caso, qui sono persone che credono di fare l'affare senza informarsi come funzioni il meccanismo!
La legge non ammette ignoranza.

Hairagionetu

Uffa

Games

Natale lontani? Le idee tech per non guastarci le feste e avvicinarci | Video

Android

Recensione LG WING: un ottimo "esperimento"

Android

Recensione Samsung Galaxy A42 5G: preciso ma un po' strozzato

Recensione

Recensione NVIDIA GeForce RTX 3060 Ti