TV LG 2019: calibrazione automatica semplificata per SDR, HDR e Dolby Vision

06 Maggio 2019 49

Portrait Display ha fornito maggiori informazioni sulla calibrazione automatica dei TV LG 2019. Il documento pubblicato sul sito fa riferimento alla possibilità di generare automaticamente i segnali necessari per eseguire una regolazione completa. Normalmente queste funzionalità sono demandate a prodotti esterni che hanno un costo non contenuto (dai 1.500 dollari a salire). Già al CES 2019 si era parlato di questo cambiamento introdotto sulla gamma.

Portrait Display conferma che l'interazione tra i TV ed il software CalMAN consente di generare i segnali per la calibrazione in SDR (Standard Dynamic Range: tutto ciò che non è HDR), HDR10 e Dolby Vision. Per utilizzare i segnali test generati dai TV è necessario che i televisori si trovino nella corretta modalità video. Chi vuole eseguire una calibrazione per il Dolby Vision deve quindi riprodurre materiale in questo formato sul modello che intende calibrare (lo stesso vale per SDR e HDR10). Questo passaggio si può completare collegando un lettore Ultra HD Blu-ray o sfruttando il media-player integrato con i seguenti file (click destro e "salva con nome" per scaricare i video):


I TV LG capaci di generare automaticamente i segnali per la calibrazione con CalMAN sono i seguenti:

OLED con processore Alpha 9 di seconda generazione

LCD con processore Alpha 9 di seconda generazione

Sono inoltre supportati gli LCD con processore Alpha 7 di seconda generazione. Nell'elenco mancano invece gli OLED B9. Al momento non sappiamo se si tratti di una situazione temporanea che muterà in futuro.

Fotocamera al top e video 4K a 60fps con tutta la qualità Apple? Apple iPhone XS, in offerta oggi da Phoneclick a 825 euro oppure da Media World a 899 euro.

49

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Madfranck

quindi ci sei e ci fai pure.Chiuso il discorso: non parlo con gli idi0ti

Vespasianix

Quindi vorresti un aggiornamento software, GRATUITO?

Madfranck

non so se ci sei o ci fai: cambiare il processore e' una cosa, cambiare tutto il pc e tenersi solo il monitor e' un'altra cosa.Con samsung, da come la dici tu, Cambi tutto il box, non solo il processore. Cerca di darti una svegliata, ok?

Vespasianix

Quindi quando cambi processore sul PC non aggiorni il sistem. Va bene.

Madfranck

e ti ripeto per l'ennesima volta: comprare il box esterno non sifgnifica aggiornare, ma solo risparmiare sul monitor.Fattelo entrare in quella testa vuota che non usi.

Vespasianix

Rispiego tutto: ADESSO i tv non sono aggiornabili, ma c'era un periodo in cui esistevano dei samsung composti da pannello + box esterno (tipo serie w di lg) in cui compravi solo un nuovo box esterno con nuovo hw e nuove funzionalit. Peccato fossero troppo cari.

fpnet72

Anche la serie OLED 2018 offre una LUT 3D interna regolabile tramite software CalMAN, ma con ausilio di sonda.

pollopopo

veri o finti...a me piacciano vicini alla realtà con al massimo un piccola alterazione del contrasto... poi ad ognuno le sue :)

saetta

Se lo dici tu.

saetta

2019

Darth Fener

quelli 2018 ?

Madfranck

l'hai pensata tutta da solo o ti sei fatto aiutare? se sono gli ultimi modelli e' abbastanza ovvio che possano farlo, non credi???

Madfranck

ma non e' aggiornabile.te l'ho gia' detto.Non ripetere le stesse cose

REnato Munari

È necessario cmq utilizzare una sonda x la calibrazione?

saetta

I nuovi oled lg possono

Loris Piasit Sambinelli

il tuo discorso può esser corretto ma esce dal discorso della calibratura. Perchè ovviamente puoi avere anche la tv più bella del mondo supertarata ma se sei daltonico vedi tutto sballato.

Vespasianix

Tuttora samsung ha nei top di gamma il box esterno per l'hardware +cavo in fibra al pannello.

Madfranck

per quanto riguarda i box aggiornabili, per quanto ricordi io, in realta' se sono come quelli lg, non sono per nulla aggiornabili.E sul mancato successo gia' ti sei risposto da solo.Poi non ho capito che c'entrino i qled: rimangono comunque non aggiornabili, o mi sono perso qualcosa?

provolinoo

Alla fine credo anche che sia discorso di gusti personali, c'è gente a cui piace un tipo di calibrazione che restituisce colori più saturi e c'è chi li preferisce più tenui e pastellati

provolinoo

C'è da dire però che questo ragionamento è valido fino a un certo punto. Non dobbiamo dimenticare che la percezione dei colori negli esseri umani varia da individuo a individuo (il giallo che vedono i miei occhi non è lo stesso giallo che vedono i tuoi, soprattutto a livello di sfumature, perché abbiamo nervi ottici diversi) e quindi non sarebbe comunque possibile vedere la stessa cosa identica che vedeva il direttore della fotografia, al massimo ci si può avvicinare per approssimazione.

Pino Lino

Dillo a quello a cui ho risposto non a me, anch'io quando posso calibro tutto!

undertherain

Detto questo... ci si attacca.

Vespasianix

Si chiama anche progresso..
l'hdr in molti tv è stato inserito con un aggiornamento.

Vespasianix
Madfranck

hai centrato perfettamente il problema.Per quanto riguarda le class actions invece, anche se tecnicamente possibili, in italia in realta0' non sono fattibili in quanto sono subordinate ad una infinita' di fattori che di fatto le rendono impossibili.

undertherain

Ah! Ah!, che ti sei offeso?
Intendo dire che è normale, fanno tutti così altrimenti non vendono più i nuovi modelli.
Fa schifo, ma così è e sempre sarà.

Loris Piasit Sambinelli

la cosa essenziale che cambia tra una tv calibrata e non è che sarai conscio di star guardando il film/serie tv come è stata pensata dal direttore della fotografia. Nel senso che se una scena è stata pensata buia la tua tv ti farà vedere quella scena esattamente con le stesse tonalità (ne più chiara ne più scura). Se guarderai un girasole sarà esattamente quel giallo che ha pensato sempre lo stesso direttore . Ne più arancione ne meno giallo sbiadito. Una cosa essenziale per poter sfruttare appieno la tua tv. Da mia esperienza più la tv è costosa meno c'è bisogno di calibrazione

Ansem The Seeker Of Darkness

Anche su lg sono presenti profili simili divisi per normale e notte

Michele

Concordo pienamente. E' uno scempio che abbandonino un prodotto ogni anno in favore di una nuova versione. Talvolta la tecnologia è identica ma gli aggiornamenti a distanza di tempo li riceve solo il modello nuovo che a sua volta sarà abbandonato. Un computer per lo meno puoi aggiornartelo come vuoi, magari lo fosse il televisore, Android Tv aiuta rispetto ai software integrati nei modelli base ma non del tutto. Mi sorprende vedere chi si rassegna e fa dell'ironia, finchè andrà bene farete il gioco dell'economia, ed anche ad avere i soldi bisogna essere fessi due volte a spendere continuamente denaro per cose che diventano subito vecchie in modo programmato.
Il settore TV è quello più colpito a mio avviso perchè spesso comprende fasce più ampie di gente "ignorante" in materia che si basa sulle fantasticherie scritte in grande sulla pubblicità.
Ormai i prodotti si dividono nel lato hardware e sofware, decidono di investire solo sulla prima perchè rende di più e per loro il software diventa solo un costo negli anni (visto che non paghi gli update).
Senza class action (difficile partano poi dall'Italia, con la cultura generale sui TV) o procedure concrete l'utente penale sarà sempre preso in giro in parte, anche che questo abbia tanta soldi da spendere ;)

damiano

Difficile se non impossibile... Ci aveva anche provato Google (e non uno qualsiasi) con i cellulari, ma non è mai uscito nulla. E vedi che sono rimasti in pochissimi che aggiornano il computer... tutti con il notebook o tablet sottile 'usa e getta'.
In ogni caso con il tv hai fatto la scelta giusta. È normale che ci provino ad inserire nuove funzioni... ma questa non è proprio necessaria e visto che parli di avere speso 'un patrimonio' non penso vorrai spendere altri 500 1000 euro per calibrarlo.

damiano

Cambia molto.... ma con un Panasonic (per le mie necessità) basta selezionare con il telecomando un profilo professionale o cinema, e ci vai vicino

Madfranck

se devi dire fesserie, stai zitto.

undertherain

Sogna.
Si chiama economia.

zaiss

Tutto quello che hai elencato

g.r.

Ma all'atto pratico, cosa cambia tra un TV calibrato e uno no ? La luminosità?i colori ? La saturazione?

Madfranck

spero che tu stia scherzando: se fosse un pc anziche' un tv non diresti queste fesserie.Il problema non e' il "ferro vecchio" ma come e' stato costruito: ovvero con la mentalita' che un televisore NON DEBBA essere aggiornato.Non che non si possa farlo. Costruiscono ancora televisori da 3000€ con la mentalita' che debba durare 20 anni, tanto non cambiano piu' di tanto. Ma in realta sono diventati dei mini pc. Spero che un giorno lo capiscano e li facciano come i pc con gli slot di espansione in cui si possono aggiungere schede video, audio, eccetera.

Yafusata

Si i soldi vanno presi da chi li ha.
Mi pare giusto.

Yafusata

Ok ma non pretenderai mica una cosa simile da quel ferrovecchio del 2016 spero!?

Frazzngarth

la calibrazione va fatta a casa tua, furbone.

e proprio sui modelli di fascia alta va fatta.

Yafusata

Professionalita' pura.

Yafusata

A parte che se abiti al mare o in montagna bisogna fare una calibrazione totalmente diversa!

pollopopo

il 99% dei tv non sono calibrati per essere "fedeli" ma saturi, vividi ecc.... mai preso un tv o monitor e lasciato di fabbrica, anche prodotti da 2800€ ho ricalibrato....

Aster

Purtroppo è cosi.

Pino Lino

Lo vuoi calibrare per il giorno o per la notte? In che ambiente? La televisione te la danno già calibrata, ma se la vuoi con una calibrazione più precisa paghi. Servo o più misurazioni, esperienza, ci vuole tempo. Vanno ricalibrati gli strumenti per calibrare, non devono scaldasi troppo ecc...

MasterBlatter

teoricamente il sorgente essendo digitale dovrebbe essere già fedele al 100%, ma spesso cambia anche all'interno dello stesso sorgente, vedi ad es striscia, hanno 4 camere e nessuna di queste è calibrata come le altre.

ice.man

la calibrazione è relativa al'ambiente. Ma anche al sorgente. Esattamente come possono capitare dei file audio con volume diverso

Hateware2

Ma uno compra un televisore oltre i 3k € e devi pure chiamare il tizio che te lo calibra? Ma una bella calibrazione di fabbrica che con le tecnologie che hanno ci mettono 5 secondi.

Madfranck

purtroppo non e' una cosa che si possa aggiungere via software. io ho un lg 2016 costato un patrimonio e non posso farlo...

Aster

Peccato per i vecchi.

Canon PowerShot G7 X Mark III: come va la compattina per gli YouTuber | Recensione

Canon EOS RP: la mirrorless full frame si fa leggera (anche nel prezzo) | Recensione

Recensione TV LG OLED55B8PLA: il campione del rapporto qualità/prezzo

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli