PlayStation 5 non arriverà nella prima metà del 2020

26 Aprile 2019 94

In queste ultime settimane si sono intensificati i rumor attorno a PlayStation 5, specialmente dopo che Mark Cerny ha svelato i primi dettagli ufficiali sulla console di nuova generazione.

Sony non sarà presente al prossimo E3 2019, ma ci si aspetta comunque che l'annuncio di PS5 possa giungere in un evento dedicato che potrebbe tenersi poco prima o poco dopo rispetto alla fiera, in modo da catalizzare tutta l'attenzione mediatica sulla console. Se quindi l'annuncio sembra ormai imminente, resta da chiedersi quando potremmo mettere le mani sulla piattaforma di nuova generazione. Non prima del 2020 inoltrato, secondo il reporter del The Wall Street Journal Takashi Mochizuki.

Mochizuki afferma che Sony non porterà sul mercato la sua PlayStation 5 entro i prossimi 12 mesi, fatto che spiegherebbe anche il motivo per cui la casa giapponese mantiene delle elevate previsioni di vendita per PlayStation 4 nel corso di tutto l'anno, come evidenziato dal rapporto annuale pubblicato oggi.

Tolta quindi l'ipotetica finestra di marzo, a questo punto resta più probabile un debutto della nuova generazione entro l'autunno del 2020. Tuttavia, se ciò dovesse essere confermato potremmo ipotizzare che anche l'annuncio della console venga posticipato alla fine del 2019 o ai primi mesi del 2020, un po' come accadde nel caso di PlayStation 4, annunciata a febbraio del 2013 e lanciata nel novembre dello stesso anno. Insomma, siamo ben lontani dall'avere un quadro completo della situazione.

Il meglior rapporto qualità/prezzo del 2020? Xiaomi Mi 10 Lite, in offerta oggi da Mobzilla a 268 euro oppure da Unieuro a 379 euro.

94

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
piero
roberto.evo

È possibile,specie se i rumor che indicano la produzione dei soc di ps5 tra giugno e settembre 2020 sono veritieri.allora è difficile vederla per l’autunno dello stesso anno.

kayoshin

LOL

realist

i server stadia si aggiornano con nuova potenza e tecnologia, la ps5 te la tieni cosi' altri 8 anni.

UNKNOWN

costerà di + rispetto a tutte le precedenti console secondo me parte da 999€

iclaudio

mi raccomando poi non iniziate con le furbate del tipo niente retrocompatibilità

PlayStation 5

Kazzata.

ZioLollipop

Sai, anch’io ho preso un PC da gaming costato 2000€ e fischia per giocare solo a Fortnite

Ghriewolf

Le discussioni sulle tastiere da 200 euro, i mouse da 100 euro e i monitor da 144hz li lascio agli stupidi. Io uso due schermi sul mio pc, di cui uno è un tv sony da 40". Tutto quello che sony offre a pagamento, (salvataggi in cloud, multiplayer online ecc.) steam lo offre gratuitamente. I prezzi dei giochi su pc sono estremamente più bassi basta fare un salto su "isthereanydeal" e la cosa positiva è che non sei vincolato a comprare da un unico venditore, esistono GOG, epic games store, ecc. Se in 5 anni uno paga 50 euro di online l'anno sono 250 euro che sommati ai 250-300 euro di console, 400 se vuoi pure giocare ad un framerate decente ci tiri fuori un pc ottimo e risparmi sui giochi futuri, quindi in realtà non è nemmeno un buon investimento a lungo termine. Al momento l'unico cavallo di battaglia che hanno le console, sono purtroppo le esclusive

Ivan M.

Si parla di PS4 super slim da alcune parti, si son trasformati in quello per il 2019.

Ivan M.

Stadia è veramente l'ultimo dei pericoli da tenere in considerazione. Certa gente sta un pochettino sopravvalutando la faccenda. Il mercato per un contenuto del genere è ristretto. Noleggiare dei giochi in streaming, giocando con un video compresso e con audio compresso con annessa latenza, andrà bene al casual gamer che di norma non avrebbe nemmeno giocato quei 20 minuti che invece dedicherà a stadia. Anzi, il casual gamer per quanto ignorante non saprà nemmeno della sua esistenza. E ancora, un mercato dominato da una roba come Stadia non farà altro che annichilire il settore anche dal punto di vista artistico e qualitativo. Tutto fumo e niente arrosto.

Ciccio

Come detto ,se ti piace il mondo giapponese devi rivolgerti solo alla PlayStation.

John117

Dai che ci aspetta un bel fine 2020 con Scarlett e PS5 <3

boosook

Staremo a vedere, però guarda che credo proprio che Stadia sarà su ben altro livello rispetto agli streaming esistenti al momento. L'impatto è tutto da valutare. La storia ha dimostrato che la facilità di accesso ai contenuti vince (per la massa) rispetto alla qualità. Di fronte all'alternativa di uno Stadia con costo di ingresso zero o di una ps5 con costo di ingresso di 4/500 euro, in molti, soprattutto quelli che magari fanno FIFA e poco altro, non sono così sicuro che sceglieranno PlayStation, la roba che non necessita di bassa latenza e super grafica (praticamente tutti i jrpg ad esempio), se va su Stadia, è la fine.
Anche io credo che prima che lo streaming prenda piede ci vorrà tempo, ma credo anche che la prossima generazione di console potrebbe essere l'ultima, resisteranno i pc, ma chi gioca su console per definizione non cerca il massimo di fps, dettaglio o latenza, quindi è proprio lì che c'è il rischio di essere sostituiti dallo streaming.

boosook

Fu un regalo della mia ragazza dell'epoca, da solo avrei scelto certamente PlayStation per i giochi jap, l'infrastruttura online della 360 non l'ho nemmeno mai usata. Ebbe però il pregio (o il difetto...) di farmi tornare la voglia di giocare. :)

ste

Sul fattore concorrenza ps4 sbagli e di grosso, e i dati mi danno ragione, le stime di vendita fatte da sony non solo ogni anno sono state rispettate, ma anzi sono state ampiamente superate con o senza switch. Tra l'altro sono talmente diverse sia come concetto e potenza sia come parco titoli che non potrebbe essere diversa la situazione.
Per quanto riguarda stadia, io rimango abbastanza scettico per l'immediato futuro (poi più avanti al 99%i servizi in streaming soppianteranno le console), soprattutto dopo aver provato geforce now su shield, nonostante la mia connessione sia ampiamente sopra il minimo consigliato sia per stadia che per il servizio nvidia la resa dei titoli e l'esperienza latenza è stata abbastanza deludente. L'impatto visivo dei giochi è probabilmente sotto la vecchia gen, e le latenze spesso altalenanti, senza contare gli artefatti dovuti al buffer etc...
MS per quanto riguarda le vendite hw intese come xbox è ormai non considerabile per sony, dato che è stato ampiamente dimostrato: senza esclusive di peso ms può mettere pure il pass gratis per 3 mesi ma le xbox hanno comunque chiuso l'anno peggiore inteso come numero di vendite.
Ripeto quello che interessa al pubblico sono i giochi e se per il prossimo anno sony lancerà i soliti bundle con tlu2, got e ds, le vendite ps4 fioccheranno comunque.

Ciccio

Praticamente l infrastructure online della Xbox 360 we la mangiava la PS3,l OS era veloce ed intuitivo.Halo,Gears of Wars ,eran I giochi a cui giocavo di più.Certo che se ti piacciono i giochi Jap la Xbox 360 sarebbe stata inutile per te.

boosook

Switch non è certo in competizione diretta con PS5 (ci sarà una differenza hardware abissale), però sai, non tutti magari possono permettersi di affiancare le due console e un po' di fastidio sicuramente lo sta dando. Prima c'era solo Playstation, ora c'è da scegliere.
La retrocompatibilità sembra ormai assodata, quindi il fatto che ci siano ancora titoli in sviluppo non vuol dire molto... sarebbero giocabili anche su PS5. Con Stadia in uscita e Microsoft determinata a non cedere, sonnecchiare per due anni interi potrebbe essere un bel rischio. Conta che poi l'uscita di PS5 non vuol dire pensionare PS4... basta riposizionare la Pro sui 250 e continuano a venderne come il pane.

boosook

Secondo me, Sony a questo punto deve giocarsela tantissimo sull'hardware... uscire con una gpu mooolto più potente dei 10 teraflop di Stadia, supportare l'8k (anche se con checkerboarding), magari un primo accenno di raytracing.
Stadia non sarà disponibile al grande pubblico prima dell'autunno a quanto si sa. Da lì, ci sarà ancora un anno. Questo anno è estremamente rischioso per Sony, perché se Stadia ingrana, dopo un anno la gente potrebbe chiedersi se vale ancora la pena di comprare PS5. D'altra parte, forse quell'anno di più gli darebbe il tempo di uscire con specifiche hardware più pompate rispetto a Stadia. Sarà davvero interessante vedere come evolverà la cosa.

ste

Non ha senso confrontare il mercato ps4 con quello di switch, sono come mele e pere, per di più guare il mercato giapponese ha ancora meno senso, dato che li pure ps vita ebbe successo.
Tra l'altro penso che la stessa sony non reputi switch la sua concorrente, la switch è una console prevalentemnte di affiancamento, ed è soprattutto questo l'aspetto del suo successo. Non è in competizione con nessuno.
Ma ci sono un paio di aspetti che mi fa presupporre che posticiperanno il lancio per il 2021: il primo è che hanno annunciato diversi titoli esclusivi ancora lontani dal loro lancio, e il secondo motivo è che sono 2 anni che stabiliscono al rialzo le unità di ps4 vendute per l'anno successivo e quindi secondo me cercheranno di cavalcare il più possibile questo aspetto. Non dimentichiamoci che ps4 è alla soglia delle 100 milioni di unità vendute (erano 94.2 a fine gennaio), e che se come è plausibile le vendite di quest'anno andranno come secondo le stime, l'anno prossimo avranno piazzato 115 milioni di console, con la prospettiva di arrivare a circa 130 milioni per il 2021, costruendosi così una base utenti mostruosa per ps5, avendo margini esagerati su slim pro dato che ormai i costi di sviluppo e ingegnerizzazione sono gia adesso belli che recuperati.
Questa è la mia idea, poi oh sarei quasi contento di sbagliare.

Yafusata

Si sa che Nintendo e' sempre... velocissima!

Yafusata

Era una battuta! :)

boosook

Però è chiaro che la Switch Lite arriverà. Magari non subito, non al prossimo E3, io gli do come limite marzo 2020.

boosook

Vero in parte, perché comunque, a parte che non tutti giocano online (gli ultimi dati di Sony davano se non vado errato 36 milioni di PS Plus attivi su 100 milioni di console in giro), i giochi scendono anche su console, basta non prenderli al day one e prenderli su Amazon, comunque sullo store ci sono offerte in continuazione... saldi di primavera, saldi estivi, saldi di Halloween, ogni scusa è buona, e poi volendo c'è l'usato, che ormai su PC non esiste più visto che è tutto su Steam.
L'abbonamento poi mettono le offerte pure per quello, quindi se fai l'annuale spesso c'è l'offerta 15 mesi per 12 oppure uno sconto, alla fine con 4 euro al mese hai anche il backup in cloud e due giochi gratis, e ne hanno dati diversi di buoni.
Chiaro poi che per i giocatori incalliti il pc è più personalizzabile, più performante (se spendi...) ecc ecc. Poi mi viene da ridere a sentire sempre quest'argomentazione dell'online, quando poi sul pc la gente spende per mouse e tastiera gaming quanto io spendo di online in 2 anni, poi c'è il monitor, lo compri, ma deve essere a 144Hz (altrimenti non mi venire a dire che la console va lenta) e quelli con una grandezza decente costano, dopo altri due anni quella a 240... ;) la console la attacchi al televisore che tanto hai comunque e giochi, magari a 60Hz massimo, ma su un 55" anziché su un 24"... Insomma, se andiamo davvero a fare i conti non vedo un vincitore assoluto, dipende da cosa giochi e quanto giochi. In questo momento sto facendo Persona 5, un capolavoro per il quale non serve né 4k né framerate superiori ai 30fps. FPS non ne faccio, online non gioco. Per un periodo ho fatto Destiny con degli amici, ma ci divertivamo giusto a fare campagne insieme, nessuno aveva interesse a spuntare il millisecondo in più per giocare in maniera competitiva. Come vedi, tutto dipende da che tipo di giocatore sei.

Leon
Daniele Capello

Con l'arrivo di un colosso come Google con Stadia sul mercato dei videogiochi Sony rischia di perdere la sua attuale principale fonte di guadagno, direi che la fretta c'è almeno su suolo Americano e Nipponico

Ghriewolf

Si ma fra costo dei giochi molto più elevato e online a pagamento la differenza di prezzo si lima parecchio, almeno per chi gioca molto.

boosook
boosook

È probabile che ci sia comunque l'aggiornamento del processo produttivo e una versione slim.

boosook

Il refresh c'è sempre, dopo 3 anni passano a un processo di fabbricazione a meno nm e questo gli permette di fare una versione uguale, ma più economica, compatta e con miglior dissipazione.
Questa generazione è stato un caso, la diffusione del 4k ha preso tutti alla sprovvista per cui si sono trovati a dover aggiornare anche le specifiche.
Nella prossima magari non sarà così, ma una versione slim sicuramente ci sarà.

Giacomo M.

per giocare a fortnite mi basta la 4

boosook

Ma di quali giochi stiamo parlando, scusa? Perché le esclusive (PlayStation) sono eccezionali, se i due che hai citato hanno qualche lag sono due giochi su mille, e comunque i console player non stanno lì a guardare il frame rate o il dettaglio delle texture in continuazione, questa cosa i PC gamer non riescono proprio a capirla!

boosook

No tranquillo, non credo che si possano permettere il 2021, l'incertezza era fra 2019 e 2020. Sarà autunno 2020. Pensa che in Giappone le switch stanno per superare le PlayStation 4, e non parlo su base mensile, parlo proprio del totale installato... Switch ha venduto in due anni 8 milioni di pezzi che è quello che PlayStation ha venduto in oltre 5. Ora, il Giappone è particolare e Sony è più globale di Nintendo. Però le vendite stanno entrando in fase calante. Non possono arrivare al 2021.

boosook

Mah, io ho avuto la 360 e, per i giochi che faccio io, ha preso un sacco di polvere, l'ho salvata in pratica con la trilogia di FFXIII che miracolosamente è uscita anche per Xbox, e poco altro. Ora con PS4 ho una lista infinita di giochi che vorrei fare, e non ho tempo di fare. Non so cosa voglia dire "amavo 360 più di PS3"... Per me la console è una scatoletta sulla quale fare girare i giochi. :)

ste

Io ho il presentimento che purtroppo uscirà nel 2021, dico purtroppo perché effettivamente 7/8 anni per una gen sono tanti, e magari con un hw aggiornato si potrebbe vedere qualcosa in più lato ia, ferma ormai da troppo tempo nei videogiochi.

ste

Be mi sembra normale, one s e ps4 slim costano intorno ai 200 euro, con i quali per farti il pc più scarso ti compri cpu, ram e scheda madre.

il Gorilla con gli Occhiali

Non credo proprio ihihihihihi.

il Gorilla con gli Occhiali

Semmai non la vorrai tu.

TheAlabek

In mantenere le promesse

TheAlabek

Anche Horizon Zero Down ha cali imbarazzanti

Alex

Nessuno vuole la PS5 fatela uscire nel 2030 e risolviamo.

No Maria, io esco!

Se aspetto di finire Bloodborne + espansione divento vecchio

No Maria, io esco!

Beh, se hanno detto che sarà dotata di ssd e sarà in grado di supportare l’8k, mi domando in cosa consisterà il refresh

No Maria, io esco!

Quindi significa che la comprerò quasi sicuramente dopo il 2025

Yafusata

Tanto che fretta c'e'?

Ciccio

Non tutti comprano le console per la resa grafica.Se un gioco scatta è sempre colpa del codice non della macchina su cui gira,anche se essa non è potente.Le console non sono pc.

Ciccio

Abbiamo due opinioni diverse,ma vedo che adesso hai risposto a tema.Saluti

SONICCO

Non hai detto di averli comprati ma sembra come se per te ci fossero solo quelli.
Poi che tipo di innovazione vorresti nei giochi tu? il vr? una maggiore coesione con le partite multiplayer? un ritorno del wiimote?
I giochi di questa generazione hanno divertito e soprattutto sony è stata pure varia.
Certo rispetto la scorsa gen ce ne sono stati un pochino meno per far spazio ai millemila remake/remaster ma non mi sono lamentato.
E non credo che la prossima generazione cambierà qualcosa: si concentreranno tutti sull'hardware e sui giochi e di tanto in tanto spingeranno il mercato sui servizi streaming.

Ciccio

Tra l altro credo che Ps4 pro e Xbox X potevan ancora dire la loro.

Ciccio

Cioè devo scrivere e poi spiegare cosa ha scritto,sul serio?Non ho detto di aver comprato quei giochi di 'm1rda'e non ho detto che non sono usciti giochi belli.Ho detto che c'è stata poca innovazione.In pratica hai difeso non capendo neanche tu,sia messi bene qui.

Android

Recensione Samsung Galaxy A21s: spender poco e avere il giusto

Alta definizione

In viaggio con Panasonic Lumix G100: più mirrorless che vlog camera | Recensione

Android

Recensione Sony Xperia 1 II: tra eccellenze e black out

Android

Realme X50 5G ufficiale in Italia | Recensione e Confronto X50 Pro