Super Mario Bros per C64, per Nintendo è violazione di copyright

24 Aprile 2019 98

Nintendo ha sempre difeso a spada tratta tutte le sue proprietà intellettuali e non ha mai visto di buon occhio porting e conversioni dei suoi titoli tanto che, alcuni mesi fa, ha persino portato in tribunale due popolari portali che distribuivano ROM. Non stupisce allora che il recente Super Mario Bros. per Commodore 64 abbia destato l'attenzione e suscitato le ire della casa di Kyoto.

Dopo circa sette anni di lavoro, lo sviluppatore ZeroPaige ha infatti pubblicato Super Mario Bros. 64, ovvero un porting per Commodore 64 praticamente uguale all'originale Super Mario Bros. uscito su NES nel 1985. Il titolo, distribuito gratuitamente e riproducibile su hardware originale o tramite l'utilizzo di emulatori, è stato sin da subito accolto con grande entusiasmo da critica e pubblico, fatta eccezione per Nintendo che, invece, non ha apprezzato il lavoro svolto dallo sviluppatore.

Come segnalato da Torrentfreak, la casa di Kyoto si è infatti mossa immediatamente per cercare di rimuovere qualsiasi traccia del progetto inviando anche una nota a Commodore Computer Club che, attraverso Twitter, ha informato i suoi utenti della rimozione del download di Super Mario Bros. 64 a causa della violazione di copyright.

Al momento ovviamente non sappiamo come andrà a finire la vicenda, visto che i file del gioco erano facilmente reperibili e di conseguenza in molti lo avranno scaricato prima dell'intervento di Nintendo.

Zero compromessi al miglior prezzo?? Samsung Galaxy S10 Plus, in offerta oggi da Gaming Pro a 649 euro oppure da ePrice a 709 euro.

98

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
theBeard

campioni di Prodotto, funzionanti.

Spider21

Ancora bene che sono intervenuti se no avrebbero perso il predominio su ps4 e xbox.... Ma che vadano a ciapa' i rat

Marble Madness

Su Amiga girava Shadow of the Beast ma Sonic o un suo clone non si sono mai visti e questo nonostante il mitico blitter.
Mi sa tanto che stai facendo un discorso un po' piu grande di te

Marble Madness

Mantenendo la risoluzione della prima versione per game gear e usando una cart per superare i limiti dei 64k qualcosa puo venir fuori.

Marble Madness

Mi sa che non hai nemmeno la vaga idea di cosa possa fare un VIC II.

Top Cat
Squak9000

Campioni Ninja... li ho visti anche io buttarli nell'indifferenziata

Squak9000

io compravo le cassette pirata in edicola... ed erano rinominati... anzi io lo conoscevo (al tempo) come "Sisters" e basta...

Lucas Rey
Palix

Potevano anche chiudere un occhio con un gioco che penso sia piratato fin dall avvento di internet...

realist

Codice originale e riscritto in basic. Non voglio nemmeno pensare la mole di lavoro e di battitura che ha dovuto fare il ragazzo.

Sgnapy

Come se poi non si trovasse la rom di quello nes :)

Castoremmi

Ma anche chi scrive gli articoli ci mette del suo. Ormai ci sono quasi esclusivamente articoli click bait (tagliaferri e pettine in primis) e se provi a far notare questa cosa ti offendono quasi.
In mezzo a tutto questo hanno iniziato a mettere anche recensioni e articoli su film quando hanno già un sito dedicato (movieplayer)

Felk

Lo so, infatti stima per quel vecchiarello

Ciccio

La Nintendo per non autodenunciarsi ha fatto il clone di Mario è l ' ha chiamato Wario!

Ciccio

Ahaha

Ciccio

Dai Nintendo come la prendi sul serio!

takaya todoroki

mi citeresti l'articolo relativo nella legge 22 del nostro codice?

franky29

Preservativi

franky29

Il fondatore di TNT village combatte proprio per questo

Sgnapy

Alla fin poteva saltare a 6 secondi per vedere i fuochi :di artificio. Così si capiva se il codice è indentico :)

delpinsky
tobia paternò

Falso, almeno per i film: ogni tot anni chi è interessato "restaura" le proprie vecchie glorie, et voilà, eccovi resettato il conteggio degli anni di copyright.

IGN_mentale

Bastava sostituire la "M" con una "D"

Napigator

Nintendo è fuffa. Tutto il resto è divertimento.

Vash 3rr0r

Il declino lá nasce dalla base di utenti.

takaya todoroki

è irrilevante: quando il primo titolo sarà di pubblico dominio si potrà scambiare liberamente senza violare alcuna legge, anche se Nintendo nel frattempo ha fatto duemila seguiti e/o ha riproposto il primo.

Stessa cosa vale per il personaggi: quando scadrà la durata massima del diritto, chiunque potrà creare un gioco con Mario come protagonista.

Stessa cosa stava per accadere per Topolino e gli USA fecero carte false per prolungare la durata del copyright (che però continua a non essere infinita al contrario di quanto sostieni), altrimenti chiunque avrebbe potuto creare legalmente storie con la famosa pantegana in pantaloncini.

I brevetti invece durano meno ed infatti, ad esempio, quello della lego è scaduto (non rinnovabile) e oggi chiunque può produrre mattoncini di plastica con quella forma, dimensioni e colori in piena legalità

Queste sono le basi eh...

Raiden

Nintendo è peggio dei Metallica con Napster

takaya todoroki

non so legge del copyright tu abbia mai letto, ma il diritto di autore ha SEMPRE una scadenza dopo la quale NON è rinnovabile eh...

Sirius Bau

Mi sembra giusto.
Quest'azione riprovevole rischiava di compromettere il futuro dell'azienda.

Fiore97

Ah beh il cacchio

Fiore97

Appunto,per questo Nintendo ogni volta che ne ha la possibilità ripropone i classici NES e amici vari

Giuseppe Di Bella

Te piaceresse

Fiore97

Super Mario Bros ha ben più di 20 anni,finché Nintendo ha i soldi il copyright non scadrà a differenza di alcuni software del c64(anche se la il discorso di cui detiene i diritti è complicato)

GiOvYSish

tanto fallisce nintendo https://uploads.disquscdn.c...

ale

Falso, dato che gli USA continuano a spostare in là la data per la quale scade il copyright.

Il senso del copyright era dare la possibilità all'autore giustamente di monetizzare su un opera per un periodo limitato di tempo, e il senso della sua scadenza (all'epoca molto breve) era appunto che guadagnava in quei primi 10/20/30 anni, dopo di che l'opera gli aveva reso abbastanza denaro e diventava di pubblico dominio in così che possa essere fruita da tutti.

Pensa se il copyright fosse applicato alla lettera (fortuna che c'è la pirateria) quanta musica, film, libri non avresti potuto vedere, perché magari l'autore originale è morto e nessuno che ora detiene il copyright decide di rilasciare l'opera al pubblico.

Secondo me allora si può trovare una via di mezzo: se l'autore decide di continuare a supportare l'opera, nel caso di un libro vuol dire stampare nuove copie e venderlo in formato digitale, uguale per la musica renderla disponibile in formato digitale, uguale per i film, per un videogioco vuol dire fare si di poterlo utilizzare su hardware moderno, allora ha senso mantenere il copyright. Altrimenti se il senso del tuo copyright è impedire ad altri di poter vedere un pezzo di storia, no non è giusto si mantenga.

OlioDiCozza

estica22i?

Top Cat
Andrej Peribar

Per Nintendo anche il logo Nintendo sulla cede centrale viola i copyright Nintendo.

Ecco perchè sarà a breve sostituito con un "?"

takaya todoroki

Ma stai per caso cercando di dire il maggior numero di fesserie nel minor tempo possibile???
il copyright di mario scadrà esattamente come quello di qualunque altro prodotto e NON può essere riproposto, qualunque cosa significhi.

takaya todoroki

ogni macchina è differente.
Non è che tutti gli 8 bit sono uguali.
Peraltro il c64 è un computer master system è una console.
La differenza è l'hardware specifico per la graifca.

Marble Madness

E infatti per game gear e per master system non li hanno mai fatti. Sonic 2 su master system é l'espressione di un gioco fantastico e con un level design magistrale per un 8 bit.

Fiore97

Non può scadere se viene riproposto

paul

Esatto x quanto riguarda il blast processing

paul
SONICCO

Azienda più poveraccia e sciacalla di nintendo non penso esisterà mai..
Sarebbero capaci di fare causa pure a un bambino che ha publicato un disegno simil mario ma con nome diverso.

StriderWhite

Ma dai, nessuno se ne era accorto, eh...

takaya todoroki

Al contrario: la CPU sega era il 68000 ovvero un 16/32 bit (la stessa di Amiga) mentre quella SNES era un 8/16 bit (I numeri sono variabili in entrambi i casi, in quando i registri gestivano dimensioni diverse con prestazioni diverse a seconda dell'operazione)

Quello che fa la differenza nella potenza delle console è (o meglio era, visto che adesso sono tutti PC travestiti) l'hardware dedicato (sprite, scrolling e via dicendo) e in questo SNES era meglio di Megadrive.

takaya todoroki

nessuno mette in discussione la violazione.
si mette in discussione l'azione

Mark

Mah, io Nintendo non la capisco, io avrei direttamente contattato la Yakuza, sia mai che gli venga in mente di provarci di nuovo.

Alta definizione

Samsung The Frame 2019: ecco perché è un TV differente | Video

Amazon

Le migliori offerte Amazon, Unieuro e Mediaworld verso Black Friday 2019

Android

Recensione Xiaomi Mi Note 10: 5 cam posteriori e batteria grandissima

Video recensione

Recensione DJI Mavic Mini: il drone più pericoloso e quello che comprerei