BBM consumer chiude i battenti

31 Maggio 2019 100

Aggiornamento 31/05

Come previsto, BBM consumer chiude oggi, e da domani non sarà più disponibile. Resta comunque possibile accedere alla versione Enterprise, ora anche per l'uso individuale.

Articolo originale - 18/04

BBM per consumer chiuderà il 31 maggio. Il servizio di messaggistica istantanea era ormai finito ai margini del settore da diverso tempo ormai, tanto che BlackBerry aveva affidato a terzi tutti gli oneri di manutenzione e sviluppo - almeno per quanto riguarda i client Android e iOS. Non a caso l'annuncio non proviene da BlackBerry, ma da Emtek, l'azienda indonesiana che l'aveva preso in gestione.

Tre anni fa, ci accingevamo a rinvigorire il servizio consumer BBM, una delle applicazioni di instant messaging più amate, trasformandolo in un servizio cross-platform in cui gli utenti avrebbero potuto non solo chattare e condividere esperienze di vita, ma anche consumare contenuti e usare servizi di pagamento. Abbiamo messo tutto l'impegno possibile per trasformare questa visione in realtà, e siamo fieri di ciò che abbiamo realizzato finora.
Tuttavia, il mondo della tecnologia cambia molto rapidamente, e nonostante i nostri sforzi gli utenti si sono spostati verso altre piattaforme, e attirare nuovi utenti si è rivelato un compito troppo difficile.

Emtek ha approntato anche una serie di FAQ per aiutare gli utenti a orientarsi meglio. Particolarmente importante osservare che se sono stati acquistati degli sticker, è possibile chiedere il rimborso attraverso il Play Store o l'App Store. Inoltre, dal 20 maggio in poi sarà necessario riscattare gli eventuali punti accumulati, altrimenti saranno persi per sempre. Attenzione che le chat e i contenuti multimediali saranno permanentemente cancellati dopo la chiusura dell'app, quindi curatevi di salvare i messaggi importanti.

Nel frattempo, BBMe, ovvero BBM Enterprise, sarà reso disponibile per l'uso individuale. Arriverà entro qualche ora sul Play Store; presto arriverà anche sull'App Store. Sarà gratuito per il primo anno, poi costerà 2,49 dollari ogni sei mesi (al momento non abbiamo dettagli più precisi per il nostro mercato). Avrà le stesse caratteristiche del vecchio BBM consumer, ma includerà anche la crittografia end-to-end. Il sito di BBMe per privati è già online.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ, in offerta oggi da 4G Retail Tim a 278 euro oppure da Amazon a 374 euro.

100

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sudo apt-get install humor ®

Il cliente NON ha quasi mai ragione!
Il 99% delle persone entra in un negozio per dare sfogo alle proprie frustrazioni e trovare qualcuno con cui sfogarsi dopo che il partner non l’ascolta più

matteventu

LOL

Aster

54 milioni di utenti in Indonesia e milioni sparsi per il mondo e un buon motivo ;)

Le bimbe di Micene

Analfabeta sarai te e tutta la tua razza. Imb3cille

matteventu

Ecco un altro analfabeta non in grado di capire la coesistenza fra "i prodotti sono fatti per vendere" (ma va?) e "c'è dell'altro oltre al dare al cliente sempre ragione".

Le bimbe di Micene

A dire la verità Federico l'idea ce l'ha e l'ha argomentata a dovere. Tu non avendo controargomentazioni con cui corroborare le tue tesi, passi all'offesa, evidenziando solo la povertà dei tuoi contenuti.

Ritornoalfuturo

Se era il migliore .......

matteventu

Poverino, si è offeso.

Federico

Bevi di meno

matteventu

Vabbè lasciamo stare, cosa mi metto a discutere con gente che chiaramente non ha mezza idea...

Federico

A dire il vero sembrava proprio di sì

olè

Ok ma sempre chiuso al mondo blackberry, in questo senso sono rimasti indietro

matteventu

Non ho mai detto il contrario eh.

Federico

Ma assolutamente sì, questi sono prodotti commerciali e non opere letterarie.
Esistono per generare prodotti e non cultura

matteventu

Ma assolutamente no.

Federico

E invece è tutto molto semplice: se un prodotto vende secondo i target o li supeera allora è buono, altrimenti non lo è.

matteventu

Mamma mia quanto siete pesanti.
Non é tutto o bianco o nero caro mio, per fortuna ci sono già aziende che pur dovendo vendere cercano di "educare" il mercato.

Federico

Dunque le aziende dovrebbero costruire non per vendere ma per educare il mercato?

matteventu

Che non sempre la gente sa cosa vuole prima che glie lo si faccia capire con le buone o con le cattive.

Federico Dina

Per una multinazionale le due affermazioni sono 'quasi' paritarie

Federico

Esponi il tuo

matteventu

Che pensiero riduttivo.

Federico

Sono prodotti commerciali, creati allo scopo di essere venduti... chi altro dovrebbe avere ragione?

Federico

Sai che su BB10 abbiamo sempre avuto visioni diametralmente opposte, io l'ho sempre considerato totalmente inadatto alle esigenze del mercato e contemporaneamente inadeguato per noi clienti RIM di lungo corso.

Nota interessante, la scorsa settimana ho passato quattro giorni utilizzando esclusivamente il mio Silver Edition, ovviamente in modalità "full Android"

Cerbero
matteventu

Si all'infinito.

Ikaro

No

matteventu
matteventu

Si.

Federico Dina

Realmente non lo credo neanche io.
Ma un azienda con necessita di sopravvivere non può porsi in antitesi col cliente.
Se non vende ha sbagliato approccio col mercato, e non viceversa

matteventu

"il cliente ha sempre ragione"

Ho smesso di leggere qui.

sopaug

blackberry è morto con BES/BIS

sopaug

al massimo un fermacarte

Fede64

La proliferazione di internet è un altra causa del o a fine di BB. Inizialmente il web era un affare per ricchi, la loro piattaforma BIS permetteva vari servizi onlinbe per 3 €/mese (15 anni fa impensabile), poi i carriers aprirono al grande pubblico e BB divenne un concorrente, e i carriers vendono una bella fetta di telefoni sul mercato.

emoxxx

Hai ragione, rifletti su di una cosa però: da una parte il management di BB è rimasta invischiata nella mentalità "hardware", il ns software funziona sul ns hardware, chi ha BB può usufruire dei ns prodotti e servizi, noi per fare business dobbiamo vendere telefoni. Bastava svendere a pochi spiccioli BBM per Android e iOS e avrebbero dominato, col senno di poi però è tutto molto facile! Dall'altra parte però, ovvero dalla parte della concorrenza, la cosa non era molto diversa, il buon Steve in più aveva intuito la potenzialità delle app e dell'app store, questo è fuori discussione, quello che però ha avuto dalla sua e questo si ha fatto la differenza che ha chiuso la partita, è riuscito a "lobbizzare" gli operatori americani, AT&T in primis, appoggiato quindi anche da un movimento più ampio di consensi (governo), per far navigare su internet un dispositivo mobile con un'esperienza full-browser e non un giocattolino che per caricare una paginetta del meteo ci impiegava una vita e mezza... Questo vero e proprio privilegio è stato sempre negato a BB, azienda canadese e quindi estera, trattamento riservato anche a Nokia (poi comprata e smembrata totalmente toh, da un altro americano...) e altre europee. Questo è stato il vero asso nella manica del buon vecchio e geniale Steve! A riprova guardati ora cosa sta succedendo adesso in USA con Huawei che si affaccia minacciosa, disintegrando con le sue belle avide manine gialle belle fettone dorate della torta alla panna montata di profitti miliardari marchiata iPhone, torta che ha addolcito i palati di tanti bei signori che frequentano Wall Street e giù di lì a cui, comprensibilmente, stanno roteando copiosamente le palle. Gira che ti rigira torniamo sempre lì: follow the money...

Carlo

Allora sei proprio ignorante? Fossi in te avrei preferito la prima

Depas

Con la differenza che iphone x ti scannerizza la faccia per riconoscerti

Moveon0783 (rhak)

Mi sorprende che abbiano resistito fino ad oggi. Purtroppo nel mondo della messaggistica istantanea ormai “les jeux sont faits”.
Non riesce a competere un colosso come Google nonostante una base di utenza di miliardi di consumatori e un ecosistema che farebbe invidia a chiunque, figuriamoci la povera BB, ormai inesistente lato hardware e software.

Federico Dina

Veramente il BiS tra i propri servizi forniva il BBM e pure la navigazione stradale, oltre alle mail totalmente incrackabili.
Tutto molto prima di IOS e Android

KenZen
Questioni Culturali

BBM è nato quasi 5 anni prima di WhatsApp. Quando è nato WhatsApp, BBM era usato anche in Africa e a Londra contava più utilizzatori degli SMS.

Questioni Culturali

Da collezione si, di valore no.

olè

sì ma non era crossplatform, se è per questo c'erano anche msn messenger e skype peccato fossero poco user friendly per un telefono e infatti non ce l'hanno fatta...

olè

considerando poi che bbm è nato praticamente 10 anni dopo il successo già conclamato e indistruttibile di wa direi che è stato proprio un errore tentare di fare un app di messaggistica.... solo telegram riesce a rimanere a galla ma comunque nonostante siano anni che esiste la sua diffusione tra gli utenti continua a stentare e non dimenticatelo ma per un app di messaggistica la cosa più importante sono le persone che può raggiungere, quindi più utenti = migliore.

Federico Dina

No. É che hanno creduto che essere chiusi fosse bene. BBM richiedeva un invito per messaggiare, WA ti legge la rubrica e puoi messaggiare con chiunque. Quando hanno capito del perché la gente stava su WA era tardi

sagitt

Le aveva anche palm pre e sì avevano su meego e sì avevano su win mobile con dei tweak. Non basta una cosa.

sagitt

Ma piantala

sagitt

Il problema eea un os nato dopo perché azienda poco visonaria, come nokia e microsoft, che hanno dormito sugli allori per via del loro vantaggio del momento

steph9009

che avrebbe di speciale? Mi sembra che Amazon te lo tiri dietro..

Spark

Non credo sinceramente, dato che Z10 è un prodotto piuttosto sfortunato, che al massimo potrebbe valere come primo bb10 e basta.
Piuttosto avresti fatto il colpaccio con qualche versione speciale di Passport.

Recensione Oculus Rift S: la Realtà Virtuale per tutti è arrivata

Oppo

Recensione Oppo Reno 10x Zoom: C’è tanta potenza oltre il SUPER ZOOM

Abbiamo provato il 5G per le strade di Milano, vediamo come va | Video

Xiaomi

Recensione Xiaomi Mi Band 4, difficile chiedere di più a 35 euro