Apple vuole espandere il suo servizio di tracking: nuova app e tag hardware | Rumor

17 Aprile 2019 80

"GreenTorch" è il nome in codice che Apple avrebbe assegnato al progetto di un'app che fonderà le attuali Trova iPhone e Trova i miei amici. È attualmente in fase di test interno, ed è prevista sia per iOS sia per Mac - in altre parole sarà sviluppata con il framework Marzipan.

Stando a quanto riporta 9to5google, GreenTorch (il nome commerciale definitivo non è ancora noto) includerà sostanzialmente le stesse funzionalità di Trova iPhone e Trova i miei amici - il cui scopo, per chi non le conoscesse, si desume piuttosto chiaramente dal nome; ma ci saranno alcuni miglioramenti. In particolare, è previsto un nuovo sistema in grado di trovare i dispositivi anche se non sono collegati a una rete Wi-Fi o a una rete cellulare (non è chiaro come).

Inoltre, gli utenti potranno condividere la posizione con tutti gli amici, ed è possibile anche inviare richieste di condivisione. Prevista la possibilità di rintracciare ogni tipo di dispositivo, suo o di un membro della famiglia, AirPods inclusi. I dispositivi possono essere impostati come "persi" oppure emettere un suono per aiutare a rintracciarli, come in Trova iPhone.

Particolarmente interessante il fatto che, a quanto pare, Apple ha ambizioni per il sistema di tracking che varcano in confini del suo ecosistema hardware: starebbe infatti sviluppando dei piccoli tag (nome in codice B389) da attaccare a qualsiasi oggetto e associabili a un account iCloud. I tag potranno così essere contrassegnati come persi, e Apple potrà applicare le proprie tecnologie di tracking - probabilmente anche sfruttando l'enorme quantitativo di iDevice attivi sparsi per il mondo - per ritrovarli.

Non ci sono dettagli precisi sulle tempistiche di ufficializzazione: la previsione più logica è presentazione del nuovo software alla WWDC 2019 e debutto (in concomitanza con i tag hardware) con il rilascio degli iPhone 2019 in autunno.

Il top gamma con il miglior rapporto qualità/prezzo? Asus ZenFone 6, in offerta oggi da Monclick a 449 euro oppure da Unieuro a 559 euro.

80

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro

W la privacy

KenZen

Si, il fatto è che “trova il mio iPhone” lo utilizzi 5 min al mese per qualche min. “Trova amici”, se hai da tracciare familiari, anche 5-10 volte al giorno per diversi minuti.
Personalmente, volendo monitorare gli spostamenti/posizioni dei miei genitori ultra ottantenni (ipoacusici) lo uso spessissimo.
Saluti

Chirurgo Plastico

Come Trova iPhone, il consumo dovrebbe essere il medesimo allora. Il GPS si attiva nel momento in cui vieni tracciato (per il resto rimane in stand by)?

KenZen

Se sei colui che lo consulta, nulla. Se appartieni a coloro che sono tracciati, hai l’obbligo del gps acceso che ad ogni tracciamento viene “attivato”.
Saluti

Chirurgo Plastico

Ma trova Amici quanto impatta sulla batteria?

TestTry

Intendevo per noi comuni mortali

sagitt

I servizi apple puntano ad invogliare l’ecosistema, basato suo prodotti. Pochi escono fuori :)

spino1970

Ma cosa c'entra?
Se è per quello dovresti guardare anche i costi per capire da quale settore ricava di più :)
I Mac, ad esempio sono ormai al pareggio, se non in perdita. Secondo te perchè continuano a produrli?

La voce servizi è balzata da 8% a 31 in un anno.
Apple ha appena annunciato millemila nuovi servizi.

Come diresti tu, anche un bambino saprebbe fare uno più uno :)

spino1970

Anche un bambino noterebbe che iphone è cresciuto del solo 3% e i servizi del 31 in un anno. Secondo te i recenti annunci di Apple News etc. cosa significano?
Secondo te per quanto ancora potranno ripianare la diminuzione di vendite di iPhone aumentandone il prezzo?

Dai, non è difficile :)

PS:
Da quando è in vendita iphone? Da quando esistono i servizi digitali di Apple? Chiedo per un amico :P

spino1970

Impensabile è una parola grossa.
L'FBI ha pagato una società privata e ha sbloccato l'iPhone 5C del terrorista Syed Farook, autore dell’attentato del 2015 in California.

Come diceva un mio conoscente, di sicuro c'è solo la morte :)

TestTry

Su Android puoi mettere tutte le protezioni che vuoi, c'è sempre un metodo per sbloccarlo (anche riguardo l'imei). Per iOS comunque non lo vedrai più, sbloccare l'account iCloud è impensabile quanto cambiare imei, ma sarà fatto a pezzi per poi venderli

Edward _ Harlock

Ah ok, scusami. Io mi riferivo ai complottisti che tanto parlano ma di fatti non ne portano mai. Qualche settimana fa ho visto un video che è girato su FB, dove analizzavano Google Home mini e cercavano, in maniera molto impacciata, di dimostrare che google assistant, Alexa e Co ci spiano. Il tutto senza portare uno straccio di prova, tranne una frase che Google ha registrato ma, guarda caso, conteneva la parola Ok Google. Certa gente vuole solo fare click, e la cosa peggiore è che c'è chi ci crede pure.

vince
sagitt

Da anni cosa? Quanti servizi apple diffonde fuori dal suo ecosistema? Quelli vanno visti

Dispositivi + servizi interni non contano perché vanno a braccetto

sagitt
sagitt

Guarda i milioni

sagitt
Edward _ Harlock

Concordo con te, ma bisogna aggiungere che oggi qualsiasi cosa è tracciabile. Vi faccio un esempio: i ripetitori telefonici ovviamente per funzionare devono sapere dove si trova il dispositivo in questione. Se quindi un azienda (Per esempio Tim) vede che il vostro dispositivo per la maggior parte della giornata si trova in un determinato posto non ci metterà molto a capire che quella è casa vostra. E partono le offerte fibra ecc ecc. Tutto questo (che mi fa sembrare uno di quei complottisti che tanto odio ma dettagli) per dire che preoccuparsi di queste cose oggi è inutile, perché troveranno SEMPRE un modo per tracciarvi, ascoltarvi e usare tutto ciò per proporvi pubblicità e via dicendo.
Quindi smettetela di vivere nell'ansia perenne, sono cose che non si possono evitare e rappresentano il compromesso per tutte le comodità che la tecnologia ci offre.

P.S. Riguardo trova il mio iPhone, è un app che trovo utilissima per le famiglie, soprattutto nel mio caso dove, avendo una decina di Device della mela, in caso di furto/smarrimento sarà facile non solo rintracciare ma eventualmente anche bloccare e/o resettare il dispositivo per evitare di esporre dari sensibili. Sono il primo a dire che Apple sta combinando un disastro dopo l'altro da 2 anni a questa parte ma alcune cose sono utili.

Ikaro

Intanto nessuno può accedere ai tuoi dati (bancari e personali) che per molti valgono più del telefono stesso, poi è uno strumento molto deleterio, non tutti hanno gli agganci o la possibilità per rivendere il telefono a pezzi, alcuni sono ladri improvvisati che magari hanno solo trovato il telefono perso, in quel caso non potendo riusare il telefono o lo portano agli oggetti smarriti o lo lasciano lì dov'è... I dati parlano chiaro dall'introduzione di questi sistemi il numero di furti è diminuito di molto...

KenZen

L'articolo parla di "tag", non di iPhone. iPhone è da quanto esiste iCloud che viene associato ad esso.
Insomma, si sta parlando di cose completamente differenti.
Saluti

Body123

E ripeto, cosa me ne viene? Sempre il telefono non lo ritroverò ... Poi che il ladro lo usi o lo rivenda intero o a pezzi non mi cambia nulla

vince
Il fatto non è tanto che i dati vengono rilevati ma come vengono utilizzati o gestiti .

Una raccolta dati è fatta apposta per essere analizzata e per tirare fuori informazioni che altrimenti non "vedresti".

TUTTE le aziende ci guadagnano con i dati. Se mi dite che la Apple non lo fa, iniziate a svegliarvi, altrimenti non si capisce perché sia entrata addirittura in mondi dove prima era assente:
- assistente vocale da sala (HomePod), sempre connesso ed in ascolto
- ApplePay e una nuovissima carta di credito per vedere tutte le transazioni e quindi consigliare prodotti in continuazione
- iWatch per monitorare posizione e addirittura informazioni vitali delle persone (fondamentale in USA per le assicurazioni mediche)
- nuova piattaforma di pubblicità online e su app...passata in sordina...
- cloud con accesso a dati e foto per analisi gratis (in Cina hanno dovuto lasciare il controllo allo stato..quindi privacy ZERO per i clienti cinesi)

Ragazzi, non prendiamoci in giro...anche le altre aziende raccolgono dati per guadagnarci...nessuna azienda è una Onlus...

ghost

Se lo leghi ad un acco9non lo riaccendi più. Se è libero (e vale anche per iphone) con una piallata risolvi

Stefano Ferri

Ora non ricordo però se fai un hard reset hardware in teoria dovrebbe rimanere bloccato sul vecchio account altrimenti sarebbe inutile.

Stefano Ferri

Si ovvio , ma il commentatore medio qui sotto non ha mai acceso e rivenduto un iPhone e non capisce bene il discorso, era per puntualizzare .

KenZen

Sarà oggetto di discussione quando verranno fuori i medesimi risvolti accaduti con Google et similia.
In ogni caso, non capire che si tratta di un'app di "tracciamento voluto" e quindi si scrive per dare moto alle dita è, detto con parole tue, "da corto circuito cerebrale davvero".
Saluti

KenZen

Il dispositivo è già collegato ad iCloud.
Saluti

spino1970

Quando fai il ripristino ti dice che verrà scollegato, se non ricordo male.

Ikaro
Stefano Ferri

Venduto uno con Android 8 , collegato all account , verifica con sms , numero di telefono registrato ovviamente, impronta digitale per lo sblocco. Ripristinato impostazioni di fabbrica venduto e senza compiere altra azione è stato messo in uso dal nuovo utente senza nessun impedimento , si bloccano sull account se fai un hard reset e se invece ripristini dalle impostazioni si scollega da solo ? Boh .

Stefano Ferri

Avevo account verifica con sms ed accesso con impronta . Formattato venduto e nul altro è stato necessario .

CAIO MARIOZ

Google da accesso ai dati anonimi e guadagna dalla pubblicità mirata che ne deriva

spino1970

Non te lo chiede solo se prima di resettare hai rimosso correttamente laccount dal telefono.

Ora.

Se hai un telefono col tuo account google e non hai messo nemmeno uno straccio di pin per accedere, doppia verifica o altro, sei un emerito 1mb3c1ll3 e ti meriti che te lo rubino :D

spino1970

Ma puoi fare lo stesso da anni con l'account google, eh?

spino1970

Non adesso. Da anni.

spino1970

Affiancamento? :D :D :D

https://uploads.disquscdn.c...

spino1970

Ma per favore: le entrate maggiori ormai le arrivano dai servizi! :)
Nel Q2 2018 i servizi di Apple erano in crescita del 31% rispetto all'anno precedente.

Oh, no https://uploads.disquscdn.c... n lo dico io, eh?

spino1970

Ovviamente che la Apple usi i dati in maniera irresponsabile è fuori discussione, vero?
E come facciamo ad esserne sicuri?
Beh, perché ce lo dice Apple!
Ormai siamo al corto circuito cerebrale, davvero...

Stefano Ferri

Il fatto non è tanto che i dati vengono rilevati ma come vengono utilizzati o gestiti . Anche le telecamere delle città , delle auto dei vigili e l'altro sistemi monitorano il passaggio delle targhe delle auto ed anche il tuo operatore ti traccia per dirne un paio .

Stefano Ferri

CHIARIAMO una cosa .
Oltre a poter rintracciare il dispositivo il sistema svolge una funzione molto importante ma nell' articolo non spiegato e qui tanti blaterano senza sapere.
Il punto maggiore non è trovare il telefono che tanto senza rete dati o Wi-Fi è isolato , ma il fatto di COLLEGARE il dispositivo all' account iCloud del cliente in modo di impedirne il riutilizzo .
NON È LEGATO AL GPS quindi anche se non si dà accesso ai dati gps il dispositivo e comunque legato all account .

KenZen

E' ovvio che ci sarà. Le condivisioni dovranno essere autorizzate.
Saluti

KenZen

Ancora nessuno ti ha fatto notare che sei un soggetto da attenta valutazione psicologica?
Saluti

ROY MUSTANG

google non le rivende, facebook farebbe come google ma se li fa rubare...vediamo come si difenderà apple

Aster

Si può senza sbloccare? Perfetto :)

sagitt
Stefano Ferri

Non tutti . L' ultimo Android 8 che ho resettato io non ha chiesto password di nessun account.
La protezione in loco del dispositivo non serve se con un hard reset fisico pialli tutto , deve essere legato ad un account per poterlo riattivare .

Ikaro

L'utilità sta nel rendere il dispositivo un fermacarte... Alla prima riaccensione, anche dopo un ripristino, il dispositivo comunicherà la sua posizione... Difatti ormai i ladri "professionisti" non rivendono il dispositivo intero ma qualche pezzo...

Stefano Ferri
Ikaro

Ascolta lascia perdere... Lo dico per quel briciolo di decenza che ti è rimasto

sagitt

Saranno sempre un affiancamento al busieness principale

Apple annuncia il nuovo MacBook Pro 16 | Video

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

MacOS Catalina disponibile al download: ecco cosa ha cambiato Apple | Video