Zelda Breath Of The Wild, primi dettagli sulla modalità VR di Nintendo Labo

16 Aprile 2019 9

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, come annunciato alcuni giorni fa, sarà compatibile con il visore VR in cartone di Nintendo Labo, e per ingannare l'attesa il direttore tecnico Takuhiro Dohta ha svelato i primi dettagli sulla nuova funzione.

Selezionando la voce ""Usa visore VR" nelle Opzioni di gioco, si potrà affrontare l'intera avventura in Realtà Virtuale, osservando il mondo di Hyrule con "occhi diversi" e con una telecamera di gioco che si sposterà in base alla direzione in cui si sta guardando. I comandi e la prospettiva invece non cambiano e sarà possibile modificare la modalità di visualizzazione in qualunque momento.

Usarlo è semplice. Nel menu iniziale, basta selezionare prima Sistema, poi Opzioni, quindi impostare "Usa visore VR" e infine inserire Nintendo Switch nel visore VR. Ora, utilizzando il visore VR il mondo di Hyrule si aprirà di fronte ai vostri occhi in realtà virtuale!

I comandi e la prospettiva nel gioco non cambiano, ma adesso sarete in grado di vedere Hyrule con... occhi diversi. Un'altra caratteristica unica del visore VR è quella che permette alla telecamera del gioco di muoversi in base alla direzione in cui state guardando. È possibile cambiare la modalità di visualizzazione in qualsiasi momento dell'avventura. Vi consigliamo di utilizzare il visore VR quando si prospetta qualcosa di interessante, ad esempio un luogo da cui godere di un panorama mozzafiato, uno dei vostri personaggi preferiti oppure un oggetto dell'equipaggiamento che vi piace particolarmente.

L'aggiornamento che renderà The Legend of Zelda: Breath of the Wild compatibile con Nintendo Labo VR arriverà il 26 aprile e sarà completamente gratuito.

L'iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da tech in shop a 484 euro oppure da ePrice a 546 euro.

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pierantonio Durante

In rapporto alle specifiche tecniche il prezzo è ottimo, però è importante sapere che quello che si ha in mano è quasi un giocattolo, niente in confronto a Vive o Oculus Rift.
Resta il fatto che è una buona idea.

Eros Nardi

Ora la domanda è quanto Nintendo ci crede in questa cosa, se la fantomatica switch pro dovesse uscire mi aspetto il pannello fullhd ma sarà dura raggiungere i 90 fps (magari un 60 stabile riproiettato?).

Comunque considerando che costa 40€ e che tutte le recensioni che ho letto finora sono positive un'occasione gliela darei lo stesso

Sheldon!

A 144p ci arriva?

Pierantonio Durante

la risoluzione almeno 2k per occhio, e 90 fps il minimo sindacale, anche il "fov" è molto importante, sopra i 100° è accettabile.

Eros Nardi

Quali sono le caratteristiche minime per una VR?

FreeEnd

Come fai a giocare se con una mano lo devi tenere sugli occhi?

lebi77

VR a 720p e 30fps? è uno scherzo dai e pure di cattivo gusto

Vive

Praticamente una modalità teatro con tracking della testa.

Legend94

Ot:mark cerny(ingegnere di sony) ha dato notizie ufficiali su ps5

Android

Recensione Black Shark 2: ottimo gaming phone, meno come smartphone

Oppo

Recensione Oppo Reno: display notchless a 499 euro

Samsung

Samsung Galaxy Fold rimandato: il perché spiegato da chi lo ha provato | VIDEO

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Tab S5e: ottimo per svago e produttività