Google Pay: arriva l'integrazione con Gmail per carte fedeltà, biglietti e altro

16 Aprile 2019 319

Google Pay per Android si aggiorna diventando ancora più intelligente grazie all'integrazione con Gmail. Grazie alla nuova funzionalità, disponibile anche in Italia a partire dalla versione 2.86 di Google Pay e di cui avevamo già parlato in un precedente teardown dell'APK, gli utenti potranno sincronizzare automaticamente carte fedeltà, biglietti e offerte inviate nella casella di posta elettronica personale.

Accedi facilmente a carte fedeltà, biglietti e molto altro

Google Pay può aiutarti a trovare coupon e carte d'imbarco inviate alla tua casella di posta. Non riceverai altre offerte, sarà solo più semplice utilizzarle.
COME COLLEGARE GMAIL A GOOGLE PAY

Per utilizzare la nuova caratteristica basterà:

  • Assicurarsi di possedere la versione 2.86 o superiore di Google Pay per Android
  • Andare nelle Impostazioni dell'App
  • Cliccare su Generali
  • Attivare l'opzione "Importa da Gmail"

Una volta fatto ciò, Gmail avvierà l'importazione dei dati inserendoli all'interno della sezione Pass, accessibile a sua volta dalla barra di navigazione inferiore. L'opzione "Importa da Gmail" sarà disattivata di default. Di seguito vi lasciamo al download della più recente versione di Google Pay disponibile sul Play Store e APKmirror.com.


319

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ilmondobrucia

Sono cose che hai scritto te . Io non vaneggio, ti ho solo postato delle notizie che puoi trovare anche te sul web

italba

Vabbè, stai delirando come al solito

ilmondobrucia

Quando ti faccio notare dove sbagli...vaneggi. C'è stato un aumento di persone che fumano.
Te sostenevi con un link non funzionante del 2018 che non é cosi ... Ho appena riletto i tuoi messaggi precedenti .
Vabbè pace non é successo niente .

italba

Come sospettavo, non capisci niente di quello che leggi

italba

Se un bambino fuma c'è un reato, di chi gli ha fornito il tabacco e dei suoi genitori che non lo hanno sorvegliato adeguatamente, non fare esempi st#pidi

ilmondobrucia

il bello che hai scritto papiri sullo stato che ti vuole bene e vuole il meglio per noi....

ilmondobrucia

ok. quindi sorvoliamo sulla tua teoria?? ok
sorvoliamo anche su una notizai del 2018? e i fumatori non sono diminuiti ? ok

"lo Stato non è tua m@mm@, se vuoi bere, fumare, giocare d'azzardo o mangiare schifezze sono solo affari tuoi" ..... certo chi se ne frega. hai ragione ..ci sono anche bambini che fumano ...ma si chi se ne frega ....

italba

Ripeto ancora una volta per chi non fosse in grado di capirlo alla prima (tu): lo Stato non è tua m@mm@, se vuoi bere, fumare, giocare d'azzardo o mangiare schifezze sono solo affari tuoi

ilmondobrucia

quel link non si apre..... diceva che era merito dello stato il calo? come sostieni te

alcuni titolo del 2018
"I fumatori italiani sono in calo, ma non in tutte le regioni " - OggiScienza 31 maggio 2018
"Il calo è finito: gli italiani ricominciano a fumare " HealthDesk maggio 2018

cmq siamo a metà 2019.... alti e bassi ci ossono essere ma le ultime notizie sono allarmanti.

non capisco perchè vuoi farmi credere che sono diminuiti i fumatori... per sostenere la tua pazza teoria che lo stato è buone e gli aumenti delle sigarette lo fanno per quello....

italba

Impara ad usare Google:

https://www.google.com/amp/s/tg24.sky.it/salute-e-benessere/2018/01/09/calo-fumatori-italia.amp.html

e piantala di sparare dati a caso

ilmondobrucia

"Il fumo in Italia è la principale causa di morte: dai 70.000 agli

83.000 decessi l’anno e oltre il 25% di questi è compreso tra i 35 ed i

65 anni di età. Lo afferma il ministero della Salute" fonte corriere . it

"l tabacco, secondo i dati Oms, uccide fino a metà dei suoi utilizzatori, più di 7 milioni di persone ogni anno.

Più di 6 milioni di queste morti sono il risultato del consumo diretto

di tabacco, mentre circa 890.000 sono il risultato del fumo passivo per i

non fumatori." fonte quotidianosanita

te hai detto che sono diminuiti i fumatori....dove hai letto una cosa del genere ?? fonte..

italba

"3,3 milioni di morti" DOVE??? In Italia sarebbero uno su 20, ti rendi conto delle ca####e che stai sparando?

ilmondobrucia

"3,3 milioni di morti nel solo 2017, che saliranno a 8 milioni entro il 2030 senza politiche adeguate ed una sensibilizzazione ancora più convincente; 60 mila
bambini al di sotto dei 5 anni deceduti a causa di infezioni legate a fumo passivo. ....
Non solo: le fumatrici in un solo anno sarebbero aumentate del 24per cento, un preoccupante trend in crescita soprattutto al meridione, dove le donne col vizio della sigaretta sarebbero il doppio che al centro e al nord Italia. Anche il consumo giornaliero è notevole: se ......."

Già i fumatori diminuiscono grazie all'aumento delle sigarette ....

ilmondobrucia

siamo in mani di nessuno....
e le persone la massa intendo sono stupide quelle che fanno numero e fanno vincere le votazioni cosa vuoi che e chi votano.
mi ricordo un politico che prometteva cose tipo di alzare le pensioni...poi una volta votato nulla ...questo giochino lo ha fatto un sacco di volte ...

se vai ha vedere la satira di 30 anni fa veniva preso in giro per le stesse cose...
saluti.

italba

A questo punto, visto che continui a ripetere sempre le stesse stupidaggini da trollino decerebrato, mi risparmio la fatica di scriverti ancora. Leggiti i messaggi precedenti, ho già risposto a tutto

ilmondobrucia

"impedendo di fumare nei luoghi pubblici"
É una legge che c'è anche in altri paesi da anni .
Più che altro é una legge per tutelare chi non fuma .

Prendere i soldi delle sigarette in tasse si é complici del fatto.

"se qualcuno, consapevolmente, ha voglia di sputtanarsi qualche decina di euro in biglietti"
Allora anche vanna marchi aveva ragione ...che c'è andata affare il galera ....
Cmq battuta a parte ...non contesto tanto il gratta e vinci ...ma che ci fanno la pubblicità e come ti dicevo il numero perdente vicino a quello vincente che é una tecnica psicologia per farti accanire di più.

Il prezzo lo aumentano per guadagnare di più. Tanto sanno che i fumatori piuttosto non mangiano .

italba

"Con il tempo e gradualmente" è esattamente quello che stanno facendo, aumentando il prezzo, vietando la pubblicità anche nascosta, impedendo di fumare nei luoghi pubblici e divulgando i pericoli del fumo. E sta funzionando, rispetto a qualche anno fa i fumatori sono molto diminuiti. Riguardo alla "tristezza" ti devi decidere: O lo Stato prende i soldi che gli servono dalle tasse o li raccatta dove li trova, per esempio dal fumo, dagli alcoolici o dai giochi. In ogni caso lo Stato non è tua m@mm@, se qualcuno, consapevolmente, ha voglia di sputtanarsi qualche decina di euro in biglietti della lotteria nessuno glielo può o glielo deve impedire, giusto semmai che lo scoraggi aumentando la quota che, invece di andare in premi, va nelle casse dello Stato

ilmondobrucia

"La gente continuerà a fumare"...
Naturalmente non parlo di proibizionismo... Ma con il tempo e gradualmente..
Magari sempre gradualmente immette in commercio sigarette più "salutari"...

".... senza gli introiti derivati dai giochi e fumo si ritroverebbe con diverse decine di miliardi in meno.."
Qui non commento.. È troppo triste la cosa.

italba

Sì, sei veramente un id###a. Solo ad uno come te può venire in mente che io possa considerare il giudizio di amici e parenti tuoi qualcosa in più del niente che rappresentano, e solo un completo imb######e come te può pensare che la ragione o il torto si decidano a maggioranza. Io, caro il mio bamboccetto, spiego sempre il perché di quello che dico, tu, invece, non rispondo mai nel merito e continui a sparare ca####e a tonnellate, come il perfetto decerebrato che sei. Facciamo un esempio: Domani il governo si convince, dopo aver letto i tuoi intelligentissimi post, che i giochi, le lotterie e le scommesse non debbano più essere pubblicizzati né consentiti e, già che ci si trova, decide di vietare anche le sigarette ed i derivati della canapa. Subito dopo, visto che, come ha dimostrato Al Capone cento anni fa, il proibizionismo non funziona, la gente continua a giocare e fumare come sempre, ma rivolgendosi al contrabbando o alle scommesse clandestine. Lo Stato dovrebbe impiegare moltissime più risorse per combattere questi reati, e non potrebbe neanche farlo visto che senza gli introiti derivati dai giochi e fumo si ritroverebbe con diverse decine di miliardi in meno. Chi glieli darebbe questi soldi, GENIO? Tu?

ilmondobrucia

Si. Sono complici. E secondo me qualsiasi altra persona intelligente lo capirebbe.
Ho chiesto a diverse persone e fatto leggere i nostri messaggi ad amici e parenti... Mi hanno chiesto chi è questo tipo che ragiona in questo modo.

Altor esempio pratico.
Ma mariuan@ è illegale.. Ma se venduta al tabacchino... No..
Le sigarette ti uccidono ma se vedute al tabacchino va tutto bene.

Insomma hai ancora da imparare un sacco di cose. Forse devi uscire più spesso.

italba

E quindi? La Sisal fa pubblicità anche su Mediaset, alla radio, sui giornali e praticamente su ogni mezzo di informazione. Sono tutti complici del grande complotto per fregarti i soldi col gratta e vinci, secondo te? Oppure solo la Rai dovrebbe rifiutare queste pubblicità, a vantaggio degli altri editori? E poi cosa ne sai tu se alla Sisal convenga fare pubblicità oppure no? Sei per caso un esperto del settore? "Gioca responsabilmente" c'è scritto sui biglietti, "bevi con moderazione" c'è scritto sulle bottiglie, "smetti subito" c'è scritto sui pacchetti di sigarette... E allora? Perché non dovrebbero farlo? Francamente sono ormai sicuro che tu sia un id###a totale, nessuno riuscirebbe a trollare così male. Ma ti rendi conto delle ca####e che spari o no? Secondo te se non si pagassero più le tasse cosa succederebbe a sanitá, trasporti, giustizia, sicurezza? Ah già, queste cose le deve pagare il "padrone" di tasca sua, mica te che sei un povero servo... Vero?

italba

Ma come c###o scrivi? Sei ubriaco, drogato, o semplicemente s#e#o? E cosa vorrebbe mai dire che la Rai è stata "fondata dal governo", se poi ha cambiato svariate volte la sua forma sociale?

ilmondobrucia

Che poi andando a leggere quello fare anche te " RAI Fondata da Governo italiano"...

ilmondobrucia

Il maggiore azionista è il Ministero dell'economia e delle finanze... Che è statale.

"Un biglietto vincente ha tutti i numeri giusti, se c'è un solo numero sbagliato "di poco" oppure tutti i numeri diversi allora non è vincente, fine."

È una tecnica psicologia scorretta che ti invoglia a comprare altri gratta e vinci.. Non è una mia opinione ma è una cosa constata.
I numeri non sono a caso ma disposti in ordine preciso.
E nella pubblica ti fanno vedere il tipo felice al mare non le vere probabilità....

" se qualcuno compra spazi pubblicitari allora li mette in onda, fine"
A parte che costa milioni di euro comprare spazi pubblicitari e lasciare quella dei gratta e vinci torna comodo a livello economico...ma infatti ultimate hanno messo "gioca consapevolmente" chissà perché...

Quello che dici e pensi te in riassunto

"lo stato ci vuole bene, è giusto pagare le tasse anche alte.
I gratta e vinci sono onesti..." seckndo

italba

Come al solito dici un sacco di stupidaggini e ripeti anche cose a cui ho già risposto, nel perfetto stile dei trollini decerebrati. La Rai NON è "lo Stato", ma una società per azioni, informati, se qualcuno compra spazi pubblicitari allora li mette in onda, fine. Vorresti che i gratta e vinci e le lotterie venissero trattati come le sigarette e ne venisse vietata la pubblicità? Benissimo, allora datti da fare, scrivi ai deputati del tuo collegio elettorale che TU hai fatto eleggere anche se non hai votato (strana la democrazia, vero?), promuovi iniziative per portare la questione in parlamento e fare in modo che venga discussa. Cerca su internet, ci sono già delle associazioni che lo fanno, ad esempio

https://www.mettiamociingioco.org/

, contattali ed offri il tuo contributo invece di stare a lamentarti come una comare al mercato. Se non fai niente poi non ti lamentare, sei complice anche tu. Per la cronaca:
- Un biglietto vincente ha tutti i numeri giusti, se c'è un solo numero sbagliato "di poco" oppure tutti i numeri diversi allora non è vincente, fine.
- Le percentuali di vincita sono chiaramente indicate, per chi le vuole trovare.
- Le stesse identiche cose le potresti dire per gli alcoolici, i cibi non salutari, e praticamente tutto quello che è in vendita o quasi. La pubblicità invoglia le persone più deboli a spendere i loro soldi in cose inutili o dannose, e allora? Proposte concrete o solite lamentazioni da comare?

ilmondobrucia

Se fai il palo in una rapina sei complice...

Lo stato concede di fare pubblicità ai gratta e vinci... Ma Sono truffaldigni in quanto ti invogliano con pubblicità ingannevole che puoi vincere facilmente con pochi euro.. Il numero vincente in pratica è il numero dopo, tattica psicologica per invogliare a comprare altri gratta e vinci.
In questo caso lo stato è complice di una "truffa legalizzata" ed è il palo.

E questo è solo un esempio.
Non capisco come si potrebbe evitare una cosa del genere andando a votare.
Colpisce le persone più deboli e ignoranti nascondevo che le probabilità di vittoria sono molto molto basse.
Sinceramente non capisco come fai ad non accorgerti di nulla.
E questo è solo un esempio.

italba

Come ti ho già detto, sbandierare la tua ignor@nza e ripetere sempre le stesse str...upidaggini non ti porta da nessuna parte, non sei credibile nemmeno come trollino dilettante. Trovati un altro passatempo, o almeno metti in moto i tuoi due neuroni difettosi prima di scrivere i tuoi post deliranti

ilmondobrucia

Xxxxxxx la pubblicità della sisal dove viene trasmessa?? Su TV pubblica.

I video poker prima non si vincevano premi in denaro ma solo buoni consumazione.
Poi i gestori di bar davano i soldi per invogliare i giocatori.
Lo stato che ha fatto??? "legalizzando" la cosa per prendere la metà delle vincite... Ma prima non era illegale dare i soldi???
Fino qualche anno fa le sigarette erano sponsorizzate in TV. Pense tè.

I soldi delle tasse di gioco d'azzardo ? Allo stato.. È quindi non è complicato da capire che sei una persona poca " intelligente " ma nel senso buono sei ottuso.. Potresti essere laureato... Ma non vuol dire nulla... Forse anche troppo credulone per molte cose

italba

Piantala di sbandierare la tua ign0ranza, non sei credibile neanche come trollino dilettante. Lo Stato non fa nessuna pubblicità sui gratta e vinci, anzi, fa delle campagne pubblicitarie contro il gioco d'azzardo. Chi vende e pubblicizza lotterie, gratta e vinci e similari è la Sisal, non lo Stato. I biglietti vincenti esistono, sono controllati dall'intendenza di Finanza, e sarebbe estremamente stu##do, oltre che disonesto, vendere biglietti senza nessuna possibilità di vincita, come sarebbe stu##do per un gestore di casinò mettere delle roulette truccate: Col gioco regolare ci si guadagna comunque, ma se di perde la fiducia dei giocatori si perde tutto. Se ci sono ancora persone in condizioni disagiate dopo un terremoto o un altro evento similare la colpa non è dello Stato ma di quelle PERSONE che ci hanno speculato sopra o non sono state capaci, ci sono già stati processi e condanne ed altri ce ne saranno. Per finire, come ti ho già detto, se non ti stanno bene le pensioni a 400 Euro poi non ti lamentare del bollo auto o delle tasse, i soldi non crescono sugli alberi

ilmondobrucia

Lo stato se ne Approfitta con i gratta e vinci... con la pubblicità ingannevole ti fa credere di diventare ricco, quando gratti usano tecniche altrettanto ingannevoli con numeri vincenti vicini a quelli perdenti facendoti invogliare a giocare... È questo è un esempio.

Per non parlare di povere anziane con 400 euro di pensione mia nonna dovevano aiutarla noi...

Non dimentica persone in sedia rotelle in casa da 30 metri quadri senza ascensore e con due spicci di pensione.

Non dimentichiamo i terremotati lasciati nei container per anni e anni... Appena successo dovevano ricostruire subito, poi dopo saluti.

Il bollo auto? Tassa di possesso... Utile come quella dei frigoriferi di tanti anni fa..

Di la tua e poi basta.... "ma lo stato non ruba" ok hai già risposto. Saluti

italba

Se sei convinto che "lo stato ti ruba i soldi" dovresti tornare in prima elementare, ripetere tutto il corso di studi almeno fino alla scuola media e, magari, leggere un paio di libri. Deprimente...

ilmondobrucia

Lo stato non ruba i soldi? L'importante che giochi responsabilmente... Dopo di questa ti saluto. L'importante che ti senti migliore di altri il resto non conta.

ilmondobrucia

Se lo stato mi ruba i soldi dove vado?

italba

Non esiste in un Paese democratico lo Stato che ruba ai cittadini, esistono dei cittadini che rubano ad altri cittadini, ed esistono dei cittadini troppo st###di per rendersene conto. Tu hai gli stessi doveri e diritti di ciascun altro, sarebbe ora che lo capissi. Se qualcuno ti ruba il portafogli lo vai a denunciare o preferisci lamentarti alle bancarelle del mercato rionale?

italba

Io non faccio nessuna crociata e personalmente non mi interessa niente se tu preferisci vivacchiare come un sorcio, peggio per te. Io espongo le mie idee e le mie convinzioni, le spiego e scrivo le motivazioni logiche. Se non sei d'accordo sei pregato di rispondere nel merito, non continuare a ripetere le stesse str...upidaggini di terza mano tipo "i politici si drogano nei bagni" che non serve a niente. Sapessi quanti dirigenti, imprenditori, personaggi famosi lo fanno! Ti ho spiegato chiaramente che se tu non ti senti cittadino nel tuo Paese allora SEI un servo, ma perché TU ti giudichi al di fuori e al di sotto del sistema, se non riesci a capirlo non so proprio come aiutarti

ilmondobrucia

La realtà è filmata e documentata dove si vede benissimo che dormono e giocano al cellulare sul posto di lavoro e votano per altri e tirano b@mb@ nei bagni.
La realtà è nei tabacchini con sigarette e gratta e vinci con pubblici ingannevole da parte dello stato.. Solo qualche esempio.

La tua tecnica è non lamentati e "fare" e non ti senti servo. Fai bene se ti fa stare bene vivrai più felice.
un po come quelli che credono in dï0 dicono che sono persone più felici e positivi.

Io non mi sento servo e neanche lo mai pensato, si lavora e si paga le tasse come tutti. Io non ci penso, anche perché quelle tasse servono per servizi che uso molto e usiamo.

Se te hai questa fissa dei servi è un tuo demone e ci stai combattendo. Quel giorno che sarai libero e sereno quella parola sparirà dal tuo vocabolario.

Ora che ho capito la tua crociata possiamo anche chude qui.

ilmondobrucia

E come si dovrebbe sentire lo stato a rubare noi cittadini?

italba

La realtà non è scolpita nella pietra da chissà quale divinità maligna, la realtà la modificano le persone. Quelli che non lo fanno e poi si lamentano hanno l'istinto dei servi, che non conoscono i loro diritti e non fanno niente per farli rispettare, che non vogliono pagare per quello che ricevono ma cercano di rubacchiare al "padrone" come sorci schifosi, e si sentono anche tanto furbi se riescono a farlo. In questi giorni è a Roma una ragazzina svedese che, da sola, è riuscita a farsi ascoltare in tutto il mondo sui problemi dell'inquinamento, se avesse "ragionato" come te non ci avrebbe nemmeno provato

ilmondobrucia

Non hai il senso della realtà. Fossi in te mi preoccuperei.

italba

Bravo! E come si "butta fuori il marcio" se tu non ti preoccupi nemmeno di riconoscerlo? Informati, controlla, verifica, come dovrebbe fare un qualunque condomino con l'amministratore di condominio, e POI protesta, ma a ragion veduta e su fatti concreti! Dire che "sono tutti uguali" serve solo ai peggiori per continuare a fare le porcate che hanno sempre fatto alle spalle tue e di tutti quelli come te

ilmondobrucia

La massa si lascia influenzare dalla TV e i media, in pratica non è in grado di prendere una decisione intelligente.. Ci sono persone la mondo che crede ai ragni giganti su Facebook, e alla terra piatta...
La minoranza con un voto "studiato" non serve a nulla, non fa numero.

In teoria i tuo discorsi sono corretti.. Ma nella pratica è pura utopia..
Io no so come si può fare.. Solo una persona che prende le decisioni? O solo due candidati al massimo?
Leggi più severe per chi promette e non mantiene?
Se sgarri come politico e nella sfera privata a casa distretto senza si e ma? Quest'ultima cosa manca ed è fuori dal mondo... Fanno i loro porci comodi e sono sempre li. Intanto buttare fuori il marcio.

italba

"Altro" cosa? Sentiamo la genialata che tiri fuori...

ilmondobrucia

Guarda che la situazione qui è grave. E te pensi a votare? Ci vorrebbe altro.

italba

Cos'è, ti sei già stancato di trollare? Studia di più, sei scarso...

ilmondobrucia

Ma se fa le pubblicità dei gratta e vinci.... Oltre tutto sono meschini perché mettono i numeri vincenti tipo il 12... E te quando gratti trovi 11... È una tecnica per farti pensare che ci sei andato vicino e comprarne ancora. E questo è solo un esempio .... Lo stato è il c@ncro e mette tasse su tasse.. Dalla falla finita .. Saluti

italba

Incomincia con l'INFORMARTI, è pur sempre un inizio. La "tassa sulle memorie", per esempio, NON È una tassa ma un'imposta il cui ricavato va ai produttori di contenuti, film o musica. Giusto, sbagliato? Se non ti sembra giusto fai in modo che venga abolito, ma FALLO TU, non ti aspettare che un fantomatico Stato intervenga se tu non fai niente. A me non piace affatto pagare le tasse, ma se voglio determinati servizi (sanità, polizia, strade, ecc.ecc.) so che non posso fare a meno di pagarli. Tu hai la mentalità del bimbetto che crede che tutto gli debba essere dato dalla m@mma gratis e protesti se non te lo danno, oppure lo rubi, te ne rendi conto o no? Non c'è più m@mmina che ti dà tutto quello che vuoi, bisogna pagarlo, purtroppo!

italba

Lo Stato è un consorzio di cittadini, non è né tuo p@dre né la tua chiesa. Lo Stato sei TU e quindi spetta a TE cambiare le cose, o almeno impegnarti per provare a farlo. Se aspetti "chi ti salverà" stai fresco, al massimo ti arriva qualcuno che ti ILLUDE e ti prende per il c... Ripeto, lo Stato non prende tutto il ricavato dalla vendita dei tabacchi, e vietarlo non funzionerebbe. Soluzioni? O aspetti che l'uomo della Provvidenza ci pensi lui?

ilmondobrucia

Io propongo? Sei te che sei così ben informato che fai denunce e protesti in prima fa.... Proponi te.. Dai sentiamo?
Quindi la tassa su dispositivi con memoria interna è perché non paghiamo le tasse? O per spillare soldi??
La tassa di possesso del macchinette? Tasse tasse... Bollo auto... Utile per te che ti piace pagare le tasse.

Non capisci che le fondamenta sono marce? C'è poco da votare.
Tanto voto o non voto se vogliono al governo mettono chi vogliono

ilmondobrucia

Ok ok te paghi un sacco di tasse e ti stanno sul fondelli chi non paga le tasse??. Sarà vero che hai un'impresa?

Il mio polpettone c'entra eccome. Lo stato mette sempre nuove tasse su tasse. E pesca dove può pescare anche su cose dove rovinano le famiglie... Le sigarette sono una droga Legalizzata complice li stato.. Non ci dovrebbe proteggere? Ah no dobbiamo cercare, leggere, per poter votare chi ci salverà..

italba

Conta il totale, non se ancora ci sono le accise sulla guerra di Abissinia o altro, ed il totale delle tasse, accise, imposte e tutto quello che ti pare non è il massimo in Europa. I ricavi del gioco d'azzardo non vanno certo tutti allo Stato, così come i proventi dell'alcool o del tabacco. Si dovrebbe vietare queste cose? Forse sì, ma il proibizionismo non funziona. Stai facendo un polpettone di cose che non c'entrano niente l'una con l'altra, informati su come funziona la tassa sulle memorie, ad esempio, e perché la si paga.

P.s. Ho un'impresa

Riprova Pixel 4 XL: Google anticonformista

Samsung Galaxy S20 FE è ufficiale: 5G con Snapdragon 865 a 769 euro

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"