Garmin Forerunner 945 e 245: cosa sappiamo e cosa aspettarci

15 Aprile 2019 42

La presentazione degli sportwatch Garmin Forerunner 945 e Forerunner 245 potrebbe essere imminente. Secondo le indiscrezioni pubblicate negli ultimi due mesi i nuovi modelli sarebbero l'evoluzione di FR935 e FR235, usciti, rispettivamente, a marzo 2017 e a marzo 2016 (QUI e QUI per le rispettive recensioni). Non è tutto: Garmin avrebbe in programma l'aggiornamento del modello da triathlon 735XT (un ipotetico Forerunner 745XT), così come un Forerunner 45, e di nuovi accessori e sensori compreso un misuratore di potenza da allacciare sulla scarpa, sullo stile di Stryd e RunScribe, successore del Running Dynamic Pod.

Le prime voci risalgono a fine 2018 ma ci sono stati sviluppi a marzo 2019. Il tutto ha tre fonti. La prima arriva dalle certificazioni FCC di nuovi orologi sportivi. La seconda riprende una schermata pubblicata su Twitter e su Reddit con in bella mostra la scritta "Forerunner 945" tra i dispositivi compatibili con Garmin Pay. La terza, la più logica, deriva dalla necessità di aggiornare due tra gli sportwatch più venduti dell'azienda con funzionalità ormai presenti nella concorrenza. Ci sarebbe anche una quarta fonte: l'intervista a Natalia Cabrera di Garmin Spagna nella quale si parla di un completo rinnovamento della linea trialthon durante il 2019.

Garmin Forerunner 945
La pagina del sito di supporto Garmin con il riferimento al Forerunner 945. A quanto pare è stata rimossa poche ore dopo la sua scoperta.

Su Forerunner 945 ci aspettiamo un sensore NFC, un pulsossimetro da polso per misurare la saturazione di ossigeno nel sangue (come su Fenix 5X Plus e Vivosmart 4), e GB di spazio per l'archiviazione musicale come su Forerunner 645 Music; a tal proposito, anche il Forerunner 245 dovrebbe arrivare in variante "Music". Il tutto assieme a qualche novità in componenti come lo schermo, il Bluetooth ed il sensore PPG Garmin Elevate HR adeguato al modello integrato sulla nuova linea MARQ presentata a fine marzo.

Ma è l'indiscrezione sulla forma della cassa quella più intrigante; a giudicare dall'etichetta pubblicata dalla certificazione FCC del 1° marzo, FR945 potrebbe avere una forma quadrata sullo stile del 920XT, ovvero il modello che più ha sostituito al polso degli atleti. Sarebbe un cambiamento così forte da essere poco credibile, ma avrebbe l'appoggio di quella parte della comunità che considera più adeguato questo formato quando si devono mostrare tanti campi dati sullo schermo. Molte persone continuano ad usare i 920XT (anche perché, cardiofrequenzimetro a parte, ha una sensoristica simile al 935) proprio per questo motivo, nonostante gli aggiornamenti firmware siano fermi alla versione 9.90 di novembre 2018; nel mercato dell'usato, tra l'altro, ha ancora valore. L'arrivo di un 945 rivoluzionato rispetto al 935 servirebbe anche a differenziare l'offerta interna; il 645 e il VivoActive 3 del 2018 sono molto simili al 935.

Garmin Forerunner 245
Garmin Forerunner 245 Music esaminato da FCC.

Su Forerunner 245 ci sono le immagini pubblicate dalla certificazione FCC, ma è più difficile cercare di anticipare le sue caratteristiche. Edizione "Music" a parte, Garmin potrebbe aggiornare l'hardware e il sensore PPG all'ultima versione MARQ creando una via di mezzo tra prodotti basilari come i Forerunner 35 e il Forerunner 645. Stessa struttura per gli allenamenti e per il monitoraggio dell'attività fisica ma un supporto limitato ai profili sportivi e nessuna analisi avanzata post-attività. Le dimensioni, tra l'altro, sembrano identiche al 645. Tutte indiscrezioni che, per fortuna, dovrebbero chiarirsi tra non molto le presentazioni ufficiali.

VIDEO


42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Baldo1931

Concordo in tutto, come ho scritto in altri post, puoi settare in manuale ,avviare e ri-avviare ma è sempre una tragedia...belli lo sono sicuramente...ma il bluetooth rimane un calvario con dispositivi di terze parti!!! Mi domando perché si ostinino ad andare avanti cosi!

Dark Entries

Attendo con interesse questo nuovo Garmin 245. Vediamo prezzo e caratteristiche....

Matteo Ronchi

Beh, io lo uso solo quando faccio sport. Il display cmq all'esterno si vede benissimo.

GM

Possiedi o hai avuto modo di usare il Vantage M? Come ti trovi?

Alessandro Salgoni

Confermo, Huawei e Honor con i servizi terzi sono una tragedia. Puoi dare tutti i permessi che vuoi ma o non funziona nulla o basta un riavvor per fare sì che tutto venga resettato.
Una vera tragedia.
Uno dei motivi per cui scarto queste due marche quando cerco uno smartphone.

vincenzo francesco

Non è così purtroppo, provato personalmente con Honor 8 Pro ed Amazfit Pace e, combo ancor più dolente, Huawei e Garmin Vivoactive 3.

Mind_the_gap

Basta impostare manualmente le modalità di risparmio batteria per quelle app e si risolve tutto.

delpinsky

Pensa che ero indeciso tra il 235 e lo Huawei Watch GT.
Alla fine ho preso lo Huawei perché più sul classico. Comunque è un peccato che il 235 abbia il display spezzato in alto e in basso, altrimenti sarebbe perfetto con il display completamente rotondo.

Matteo Ronchi

Ho appena acquistato un g 235, provenendo da un surge. Beh, la differenza si vede: pur essendo poco più di un entry level, il 235 è veramente completo

Alessandro Salgoni

Ho ancora: VivoActive 3 music

AndreW

Prima che modello avevi?

Actarus71
antonio
Federico Dina

Si, il 3 Sapphire lo uso in MTB, in cantiere, gioco coi cani, è praticamente integro, un carro armato

Federico Dina

Ho avuto Fitbit, sovrastima i passi, sopratutto in caso di attività sportiva. Ad esempio se pedali, continua comunque a considerare i sobbalzi dei passi, per contro funziona a meraviglia la registrazione automatica dello sport e del sonno.
Autonomia buona, una settimana.
Bello ed elegante, ma delicato.
Il Versa vale quello che costa, semplicemente

Alessandro Salgoni
Karma Diamond

Insomma a me la cornice metallica si graffia come nulla, e ho pure la versione silver :/

antonio
Bertone

mi hai aperto un mondo, grazie :D

vincenzo francesco

Il dubbio ponitelo dopo aver scelto il telefono Android. Con alcuni telefoni, tipo honor e Huawei, certi wearables non li può neppure guardare perché tanto non funzionano.

Alessandro Salgoni

Io per il running utilizzavo il Garmin VivoActive 3 Music, assolutamente perfetto! Ora sono passato Fenix 5 Plus

vincenzo francesco

Ho entrambi anch'io e tra i due il Vivoactive 3 Music è proprio quello più delicato.
Sul Fenix 5 ho messo in vetro sul quadrante che neppure si nota, mentre la cassa è indistruttibile: ho battuto contro la porta, é saltata la vernice della porta, mentre il Fenix è come nuovo..

CAIO MARIOZ

con il watch ci fai di tutto, il Garmin è studiato per lo Sport

io utilizzo il watch per nuoto (sbattuto anche nelle piastrelle in grès della piscina, deve ancora rompersi qualcosa),

Misura:
- m/km percorsi,
- numero di vasche,
- tempo totale,
- media ritmo bracciate (25/50/100m),
- set automatici con tempi di nuoto/distanza/n°bracciate/tempi di riposo,
- tempi parziali/bracciate per ogni vasca,
- calorie bruciate + calorie bruciate a riposo,
- battito cardiaco con grafico e grafico recupero frequenza cardiaca,
- stile di nuoto (lo riconosce automaticamente),
- media dei battiti cardiaci

l'altro giorno ho utilizzato la metro aprendo i tornelli con Apple Watch (e pagando anche la colazione), inoltre avevo il biglietto elettronico del treno sempre disponibile al polso anche offline, comodità assoluta.

poi il bello di Apple Watch è che se non ti piacciono le app di sistema che monitorano lo sport etc. puoi scaricare app specifiche dedicate al tuo sport (in quanto l'App Store è ben fornito)

Alessandro Salgoni

Io ho appena preso il 5 Plus, tanta roba.

Nuanda

Android e Fitbit è sempre un terno al lotto per vedere se funziona.....

max

Jogging.. quindi mi sa che parla di sport blando. In quel caso un apple watch va più che bene.
E sti c a z z i! 400 e passa euro. Vorrei pure vedere ahahahahah

ADM90

Sto valutando l’acquisto di uno smartphone Android a maggio. Dato che non posso usare Apple Watch su Android volevo puntare su una fitness band. Pensavo alla nuova fit 2019 di Samsung (ma non si sa ancora niente) o al fitbit charge 3. Quest’ultimo in termini di affidabilità calorie/passi/corsa e attività fisiche come è?

Ajeje Brazorf

non sono neanche paragonabili. Per lo sport garmin è nettamente più avanzato.

Alessandro Finotto

ACCIPICCHIA, tenevo monitorato il prezzo del 935 da un po', se ora mi dicono che il 945 tornano a farlo squadrato, magari meno pataccone del 920 e più utilizzabile tutto il giorno in stile Polar V800, mi tocca aspettare. Chissà il prezzo però...

Kafun

Chissà se presenteranno anche qualche evoluzione del ciclocomputer EDGE 820

antonio

X chi è interessato da poco ho preso il vivoactive 3 music come secondo garmin (il primo è il fenix 5 e non ho voglia di rovinare)

ProseccoDoc

X jogging Meglio un Apple Watch o questi Garmin

antonio
max

Non è questione di come lo hanno implementato sul verge, è questione di come è fatta alexa.
Se manco sullo smartphone ti permette di avviare una chiamata, come pensi possa farlo sugli smartwatch?
È un assistente da casa, ottimo, ma da casa..
Anche perché alexa la devi comunque configurare da smartphone, e li non prevede chiamate ad altri cellulari.
Se lo permettesse, sarebbe quasi perfetta.

Comunque neanche a me frega una fava, era per parlarne..

Mario Sernicola

Considera che il nuovo modello costerà sicuramente un botto. Quindi se non dovesse avere funzionalità nuove tali per cui il suo acquisto sia imprescindibile, potresti anche attendere l'uscita del nuovo e valutare l'acquisto del vecchio.

Alexcasa

Ho il 235 da un anno e mezzo e devo dire che é stata un'ottima scelta. Ponderata ovviamente perché non è di certo molto smart, e neanche reattivo ai comandi.
Però ne ha viste di tutti i colori e mai un problema. La batteria dura ancora una settimana senza problemi anche con 2/3 sessioni di gps nel mezzo.
Il 245 spero migliori la reattività del software e un po' lo schermo, senza sacrificare l'autonomia, ma non penso lo cambierò. Fa quello che mi serve benissimo al momento.

Nuanda

Premesso che di Alexa non me ne faccio una fava perché ho tutto l'ecosistema basato su Google, ma che ne sai te come e in che modo l'hanno implementata su Verge che non lo so manco io che lo possiedo .. Magari la funzione che dici c'è pure visto che il Verge può effettuare chiamate... Basta una skin o come si chiama dedicata...

max

Alexa sugli smartwatch è totalmente inutile secondo me. È un assistente che è utile praticamente solo in casa. La app per cellulare non si integra con lo smartphone.
Se permettesse di avviare una chiamata sul cell (intendo ad un altro numero, non ad un altro echo) allora avrebbe senso, ma così..

Nuanda

OT: è arrivato un aggiornamento per l'Amazfit Verge che introduce Alexa, ma per il momento solo in USA.......

Alessandro Finotto

il 5 Plus è già di per se una sorta di 6. Se aggiornano il 935 non credo lancino quest'anno un nuovo Fenix. Poi questi sono orologi che usi per anni e che vengono sempre aggiornati, è inevitabile che arrivi il successore ben prima di doverlo cambiare, anzi c'è chi lo aspetta per risparmiare sul vecchio giustamente.

theBeard

beh, portando un qualsiasi orologio in negozio ti danno 300€... QUALSIASI.. secondo me ne vale la pena comunque, visto il risparmio.

AndreW

Volevo acquistare la linea Fenix l'ultimo 5X Plus! Ma non è che esce il 6 questa estate?
Vorrei evitare di trovarmi un modello vecchio subito dopo averlo comprato...

Honor

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima

Android

Google sospende la licenza Android a Huawei dopo il ban di Trump: reazioni

Huawei

Recensione Huawei P Smart Z, full-screen e camera pop-up a 279 euro

Asus

Recensione Asus Zenfone 6: 5000mAh e Android Stock da 499 euro