YouTube, la qualità sempre più importante per il successo dei video

12 Aprile 2019 35

YouTube intende adottare due nuovi parametri per misurare il successo di un video: uno internamente viene chiamato "quality watch time", l'altro è un'analisi del tempo speso nel complesso da ogni utente sulla piattaforma - non solo a guardare video, ma anche a postare commenti e leggerli. Lo riporta Bloomberg, citando fonti anonime bene informate.

L'obiettivo di YouTube, come già emerso nelle scorse settimane, è migliorare la qualità della piattaforma, cercando di ridurre il volume dei video definiti "tossici" che però non violano le linee guida della community - complottisti, negazionisti, estremisti e così via - e placando così le critiche di cui è stato oggetto in quest'ultimo periodo.

Se i meccanismi di uno dei due parametri sono piuttosto facili da indovinare, per l'altro la questione è un po' più complicata. Il nome, "quality watch time", lascia intuire vagamente il suo scopo, ma come funzionerà esattamente non è chiaro - non perché la fonte non lo sa o non l'ha voluto rivelare, ma perché non è ancora stata scritta la formula definitiva. L'articolo originale lo descrive dicendo che servirà a "individuare contenuti che ottengono qualcosa più costruttivo di semplicemente tenere incollati gli utenti ai loro smartphone" (o qualsiasi altro dispositivo, chiaramente).

Dal 2012, il parametro fondamentale di YouTube è il "watch time": molto semplicemente, quanto tempo gli utenti trascorrono a vedere video. Prima ancora si misuravano gli accessi, ma il crescente fenomeno del clickbaiting ha spinto la piattaforma ad aggiustare il tiro. Man mano che la piattaforma evolve, cambiano anche le sfide da affrontare.

Fotocamera Wide al miglior prezzo? LG G7 ThinQ è in offerta oggi su a 417 euro.

35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vespasianix

Ocapito

il Gorilla con gli Occhiali

Finalmente oggi siamo in un punto dove ormai quasi tutti fanno video di buona/alta qualità in qualsiasi campo anche grazie alla tecnologia che avanza velocissima e riesce a dare buoni prodotti a prezzi contenuti.

ErCipolla

Perché i video 2k/4k/8k se non sbaglio usano il formato di Google (WebM/VP), che Apple da sempre si rifiuta di supportare, nonostante sia open (penso per ripicca dato che tutti gli altri browser lo supportano).

E infatti calcola che anche quelli fino a 1080p li riesci a vedere perché Google fino a quella risoluzione fornisce ancora la doppia versione per i dispositivi più vecchi (h264)

Simmi

Tim

Joel

Si guadagna eccome! Su Twitch di più, ma anche su YouTUbe girano bei soldi

Jhon Thali

Però la quantità è la prima cosa vero? xD

JUDVS

Perché non hai uno schermo 2K

JUDVS

Eh?

Michele Ruggieri

Non c'entra nulla, anche il mio monitor è full HD e volendo posso impostare l'8K, la differenza comunque si nota, anche se poca. Stesso discorso su iPhone, che registra video in 4K e li visualizza ma i video su YouTube no... È una questione di scelte

Michele Ruggieri
ReArciù

perchè twitch è nato già con l'idea di essere uno strumento di guadagno e quindi chi lo usa ha quella mentalità, youtube no, se uno facesse vedere i suoi video a pagamento verrebbe additato di essere uno sciacallo avido

MasterBlatter

Semplicemente per le sottoscrizioni e donazioni

MasterBlatter

No l'app non visualizza video con risoluzione superiore a quella dello schermo

AC MILAN

Idem anche se hai un Mac 5K....con safari no, con Chrome vai anche in 8K....misteri della vita

Pito

??

ilmondobrucia

Ho o Tim?

Vespasianix

Ah!
sei un'oca!!
adesso mi è chiaro!

ReArciù

Mille visual su Twitch valgono quante 6/7 Milà su YouTube

Mattia Righetti

Come da safari, oltre al 1080p non vai

Mattia Righetti

Sono cose che già i pubblicato riescono a vedere in realtà, o sbaglio?

Pito
Super Rich Vintage

Apple ha dato il contentino con la scritta HDR, gli utenti apple si accontentano di quello, i 1440p sono troppo rivoluzionari...

Simmi
Pito

Perchè hai Illiad

Simmi

A rimettersi sono i consumatori

Super Rich Vintage

Vero, ho detto una cosa errata, la risoluzione massima di youtube varia in base alla risoluzione del display dello smartphone. Senza i codec vp9 non si può andare oltre i 1080p.

dario

Sì ma ad esempio su note 9 quando imposto lo schermo fhd automaticamente youtube non mi fa selezionare risoluzioni superiori al fullhd... magari sono le due cose sommate.

Super Rich Vintage

Non significa nulla, iPhone potrebbe mostrare video anche 4k, se solo accettasse di supportare il codec di Google...

dario

Perché 2k è 1440p, xs max è 1242p.

Vash 3rr0r

YouTube rimane la piattaforma più visualizzata e quindi comunque per farsi pubblicità e farsi vedere ancora si caricano video, ma ne sto sentendo/leggendo tanti dire senza nasconderlo che ormai il guadagno si fa su Twitch e che a caricare roba su YouTube ormai è poco più che una passione. Poi c’e Confusione perché pare che con queste nuove regole rischiano di sparire vecchi video ma da migliaia di visualizzazioni e quindi che spingono il canale.

Super Rich Vintage

Perché Apple è alternativa e non vuole mischiarsi con android supportando il codec vp9...

Simmi

Perché nn è possibile guardare video in 2k da appYouTube su iPhone XS Max?

takaya todoroki

può essere (anche se quelli che seguo io continuano a stare su YouTube, ma ovvio, io non posso fare statistica), ma tieni conto che che le regole vengono prima suggerite, poi imposte (con tutte le sfumature nel mezzo) ai big.

Quindi, se Twitch diventa la piattaforma più utilizzata, i legislatori andranno a bussare anche alla loro porta...

Vash 3rr0r

Io so solo che a furia di aggiustare la gente sta smettendo di impegnare tempo a fare roba su YouTube perché con un aggiustamento di qua e uno di là in pratica non ci si guadagna più e infatti stanno tutti migrando verso Twitch, anche alcuni canali che non hanno molto a che fare con i videogame.
In pratica YouTube sta rischiando di trovarsi per la maggior parte dei nuovi contenuti di video a caso di persone a cui non interessa fare un prodotto professionale al fine di guadagnare ma solo di divulgare quello che gli passa per la testa.

Andrej Peribar

https://uploads.disquscdn.c...

YouTube, la qualità sempre più importante per il successo dei video
Google

Guida alla Casa Smart: come creare una Smart Home domotica al Black Friday 2019

Mobile

Recensione Timekettle WT2 Plus: come parlare e comprendere 36 lingue | Video

Android

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Mobile

Il mobile in Africa: nulla è scontato | Storie