Qualcomm "Snapdragon 865" potrebbe supportare le RAM LPDDR5

11 Aprile 2019 15

Qualcom Snapdragon 865, o comunque si chiamerà il SoC top di gamma dell'anno prossimo, potrebbe supportare le memorie RAM LPDDR5, stando a quanto rivela Roland Quandt di WinFuture. L'attuale Snapdragon 855 supporta solo le LPDDR4x. Non ci sono informazioni su frequenze e quantità teoriche massime.

Tuttavia, non è l'unico dettaglio emerso: abbiamo anche il nome in codice interno di sviluppo, ovvero SM8250 (da notare che collima con quello di Snapdragon 855, che era SM8150, come riportato poco prima che venisse annunciato), e il codice del progetto, "Kona". È il nome di una regione dell'isola principale delle Hawaii - location che per Qualcomm ha un'importanza particolare, visto che è la sede della conferenza annuale Tech Summit in cui, tra le altre cose, vengono generalmente presentati i SoC top di gamma di prossima generazione. In aggiunta, vale la pena segnalare che il codice del progetto di S855 era "Hana", altra regione delle Hawaii.

Le informazioni sono insomma molto acerbe, ma sembrano essere quantomeno credibili. La fonte sembra anche piuttosto solida: il portale tedesco dice di aver visionato documenti interni segreti, che tra l'altro menzionano un chip con nome in codice "Huracan" e modello SDM55. Questo chip è montato nella stessa dev board che Qualcomm sta usando per lo sviluppo di Snapdragon 865. Non viene spiegato nel dettaglio di che cosa si tratti, ma andando per assonanza di nomi potrebbe trattarsi della variante adatta agli smartphone del modem 5G X55 presentato a febbraio. Questo però implicherebbe che nemmeno la prossima generazione di chip top di gamma avrà un modem 5G integrato, e dovrà rivolgersi a soluzioni esterne come accade con l'attuale S855.

Come dicevamo, è ancora troppo presto per trarre conclusioni certe; ma queste prime informazioni saranno preziose per ricostruire l'evoluzione del chip nei prossimi mesi.


15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
centrale

sono rimasto deluso anche io, sono smentite

dicolamiasisi

S10+ e P30 pro e Mi9 sono gia vecchi

maffo

Ti capisco.. ogni frase la devo guardare minimo 2 volte ahha

Luciano Ciano

Le RAM LPDDR5 consentiranno di incrementare l'ampiezza di banda delle attuali memorie LPDDR4x sino a raggiungere i 51,2 GB/s, il tutto senza trascurare l'aspetto dei consumi energetici, ridotti del 20%
Credo che in uno smartphone sia un aspetto importante

ste

Chiaramente se i prezzi saranno "giusti" non mi lamento, ma non pagherei mai in più per una caratteristica che non porterà miglioramenti all'atto pratico per diversi anni

ste

Serio? Ero rimasto a tali specifiche

maffo

Io dico verso settembre/ottobre 2020. Oneplus 7T penso proprio che punti su quello per le vendite

Lorenzo

*l'innovazione, mamma mia quanto male è fatta la sezione commenti di questo sito...

Lorenzo

Vero, ma linnol'innova, purché sia al giusto prezzo, non fa mai male!

Luca

Fine 2020 realisticamente.

centrale

Non è UFS 3.0, ma solo Galaxy Fold

ste

Mah sinceramente per le operazioni da smartphone gia le ddr4 sono esagerate

Il jolly matto

Si lo so io parlo della combinazione di entrambi ram ddr5 e ufs 3.0.. 2020?

ste

Ufs 3.0 c'è il galaxy s10 da 1tb

Il jolly matto

A quando i primi smartphone con ram DDR5 e UFS 3.0?

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Tab S5e: ottimo per svago e produttività

Kia

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Samsung

Samsung Galaxy Fold: il software convince, la "piega" è da provare!

Oppo

24h con Oppo Reno: pop-up camera e tanto carattere | Video