Android Q Beta 2 si aggiorna con una patch correttiva

11 Aprile 2019 7

Android Q torna ad aggiornarsi e, dopo aver ricevuto tante novità grazie alla Beta 2, questa volta è il turno di un update minore che introduce delle patch correttive.

La versione di sistema è la QPP2.190228.023, ha un peso di appena 19MB ed è già disponibile per tutti i dispositivi Pixel iscritti al programma Android Beta di Google.

Il changelog non include dettagli precisi riguardo quali correzioni siano state applicate, tuttavia notiamo che è ancora presente l'avviso relativo ai problemi di incompatibilità con alcune applicazioni per via delle modifiche apportate alla gestione dei permessi. Ricordiamo che la prossima Beta 3 è attesa per i primi giorni di maggio ma, come questo caso ci dimostra, Google non esclude la possibilità di rilasciare aggiornamenti intermedi per correggere eventuali bug critici.

Il nuovo update è quindi disponibile per Pixel, Pixel XL, Pixel 2, 2 XL, Pixel 3 e 3 XL: se siete registrati al programma Beta vi invitiamo a verificare la presenza del nuovo firmware e procedere subito all'installazione.

VIDEO

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2, in offerta oggi da ASUS eShop a 699 euro oppure da Unieuro a 899 euro.

7

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Omar Bianco

Aggiorno a Q a questo punto o meglio aspettare?

Esticbo

Forse ti sei perso le notizie delle rom gsi

Nimaeth

Successo anche a me. Fortunatamente ci hanno messo una pezza.

Foschiso

Sembra risolto l'imbarazzante problema dell'inaccessibilitaà alla galleria delle immagini....................almeno questo è quello di cui mi sono accorto....

an-cic

probabilmente annunceranno tutto alla i/o ai primi di maggio, che guarda caso corrisponde anche alla data di rilascio prevista per la beta 3

AlexSnakeAznable

Ma non sarebbe dovuto arrivare per molti più device non-Google?

macosx

Certo che Google ne ha fatti di passi avanti.
Ricordo come sul nexus 4 per avere delle risoluzioni ai bug c'erano solo 2 vie:
-Pregavi nella speranza che la versione successiva di Android arrivasse presto.
-ti davi al modding (quello che feci io dopo appena 1 mese)

Da quando ho pixel non sento la necessità di moddare e a vedere come si stanno comportando addirittura con la beta non c'è che da fare un applauso a Google.
Peccato che i pixel vengano ritenuti dei prodotti di nicchia perché secondo me è l'unico concorrente di iPhone.

Quale Motorola scegliere? Il punto sulla line up a metà 2020 | Video

Recensione Google Pixel 4a: finalmente è arrivato (o forse no)

Recensione OnePlus Nord: sotto i 400 Euro è lui il migliore

Recensione Asus Rog Phone 3: è il miglior Gaming Phone ma convince per altro