Galaxy S10 5G: conosciamolo meglio nel primo teardown

08 Aprile 2019 18

Galaxy S10 5G è appena giunto in commercio in Corea del Sud, ed ecco che cominciano ad arrivare i primi teardown che ci permettono di approfondire la conoscenza con lo smartphone 5G di casa Samsung.

Qui di seguito vi proponiamo il filmato realizzato dal canale PBK che ci offre un tour completo di ciò che si trova all'interno del dispositivo. Rispetto a Galaxy S10 e S10+ troviamo due importanti differenze: la prima riguarda la presenza di una daughterboard nella parte inferiore, su cui sono saldati la porta USB Type-C e altri elementi. Questo permette di riparare con maggior semplicità i componenti alloggiati, visto che gli altri S10 presentano un'unica scheda madre che si estende all'interno dello smartphone, fatto che rende più onerosi gli interventi di riparazione.

La seconda differenza riguarda la presenza di un connettore misterioso, il cui utilizzo non è ancora stato chiarito. Stando all'autore del video non si tratta di una porta diagnostica, ma di un elemento che potrebbe essere utilizzato su alcune varianti operatore di Galaxy S10 5G. Per il resto ci troviamo davanti ad uno smartphone abbastanza ordinario, anche se la presenza di ben 4 fotocamere posteriori e di una grossa piastra di dissipazione non passano di certo inosservate. Ma non aggiungiamo altro e vi lasciamo al video

VIDEO

Samsung Galaxy S10 5G è disponibile su a 739 euro.
(aggiornamento del 12 dicembre 2019, ore 21:30)

18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sagitt

Xs ha la vera L

sagitt

Come xs no?

Marco Cerasoli

Solo 30€ per fortuna... Però essendo che ha preso una botta a lato (qualche mm di solco) da solo non mi fidavo.
Tra l'altro aveva gia la batteria e me l'ha fatto in 40 minuti.

sardanus

si lo so che si leva sempre ma è moolto più scomodo se non hai spazio per calare la leva, la batteria un po si deforma sempre. Xiaomi perlomeno li mette i pulltab

Re Giallo

Quanto ti hanno preso? Farlo da solo effettivamente non è stato semplicissimo, ma sono stato fortunato. Tra colla e batteria me la son cavata con 18 euro.

Felk

Si leva sempre, basta un po' di pratica (e un po' di isopropilico).
Non penso...

sardanus

specie ora che non puoi fare leva dal lato scheda madre, va da bordo a bordo come gli huawei. Spero che i ricambi originali service pack abbiano la batteria già incollata come avviene con huawei

non serve essere ingegneri per capire che questa è la miglior costruzione per uno smartphone.

La scheda madre occupa la porzione giusta, e sotto c'è tutto spazio per la batteria.

sardanus

cambio netto di design, è il primo top samsung che vedo costruito internamente come un huawei, perlomeno così la usb c è sostituibile

Marco Cerasoli

Io un mese fa e spero uguale mi duri un altro pò :D
Però l'ho fatto fare da un centro ufficiale..

neripercaso
Salvatore Provino

Li fanno soltanto con la colla da anni! La guarnizione non ha molto ruolo strutturale ma fa qualcosa. Ne producono a decine di milioni la speranza c'entra abbastanza poco :')

Depas

Ma due viti per levare il pannello dietro potevate metterle?? In questo modo sembra che sia attaccato con la guarnizione dell’impermebilità, due dita di colla e tanta tanta speranza

thelion

A mio avviso é abbastanza indifferente come distribuzione, forse sui 160-170gr è anche meglio la batteria in lungo sulla percezione del peso. Se non ci fosse la fissa di stare sotto gli 8mm si potrebbe pensare ad una sovrapposizione di schede o alcune componenti a tutto vantaggio della batteria e compattezza, senza dover eccedere nella diagonale

Re Giallo

Stessa configurazione di Honor 8, ho appena sostituito la batteria e spero di farci un altro paio d'anni.

I magic pulltabs sono magnifici

Ecco questa è la costruzione che OGNI smartphone dovrebbe avere:

Scheda madre che occupa SOLO una parte superiore, e sotto tutto spazio per una bella batteria come si deve, anzichè sviluppare la scheda madre a "L" andando a rubare spazio vitale per la batteria.

Felk

Meglio rispetto a S10+ ecc... La batteria senza strips rimane imbarazzante.

Samsung Flip: la recensione della lavagna digitale per l’ufficio collaborativo

Samsung Galaxy Fold live batteria (4.380mAh): terminato alle 24 con il 5%

Samsung Galaxy M30s: live batteria (6000 mAh) | Fine ore 23 con il 32% rimanente

Samsung Galaxy S10+: tutte le novità di Android 10 e One UI 2.0 | Video