Sundar Pichai incontra Donald Trump: sul tavolo AI, Cina e armi

28 Marzo 2019 20

Alphabet e il governo degli Stati Uniti hanno affrontato diversi temi durante l'incontro avvenuto tra Sundar Pichai e Donald Trump: si è parlato in modo particolare di questioni militari - il Project Maven è stato oggetto di diverse proteste in Google -, di Cina e di Intelligenza Artificiale.

La riunione - alla quale hanno preso parte anche alcuni membri dell'Esercito - è stata resa nota (una volta conclusa) dal PotUS che, su Twitter, non ha perso occasione di fare anche qualche gaffe (ricordate quella di Tim Apple?), definendo Pichai presidente di Google. Al di là di questo, Trump ha rassicurato gli americani affermando che "Google è fedele all'Esercito statunitense, non a quello cinese".

Precisazione alquanto scontata ma necessaria, dal momento che negli ambienti vicini alla Casa Bianca cominciava a serpeggiare un certo malumore in merito alla presenza di Google in Cina sul campo dell'AI (il suo primo laboratorio è stato aperto nel 2017), fatto che, secondo Washington, avvantaggerebbe lo sviluppo militare del Dragone e rischierebbe di interrompere quel Project Maven per l'evoluzione dei droni del Dipartimento della Difesa, rendendoli più intelligenti grazie al contributo di Alphabet nello sviluppo di algoritmi AI sempre più efficaci.

Insomma, che Google stia cercando di tornare nuovamente nel mercato cinese non è più un mistero, e questo ha portato il governo USA a diventare sospettoso e prevenuto sotto alcuni aspetti, motivo per cui si è reso necessario un incontro chiarificatore tra le due parti. Meeting che sembra essersi concluso nel migliore dei modi, visto che Trump si è dichiarato molto soddisfatto.

Ma si sa, i presidenti e i governi cambiano, mentre gli affari restano. Al netto di tutte le rassicurazioni e le buone intenzioni, Google non abbasserà certo le mire verso quello che ad oggi è il più grande mercato al mondo, con buona pace della fedeltà.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 435 euro oppure da ePrice a 485 euro.

20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tetsuro P12

Sembra un incrocio tra l'orsacchiotto Ted e Berlusconi.

Tecnono

Trump:"Mr.Sundar Google...."

Beh, io ritengo fondamentale che la sanità sia per tutti, che non ci sia la pena di morte, che l'istruzione sia garantita a tutti e allo stesso modo, con le stesse condizioni di partenza.
Esiste tutto ciò negli USA? No, non commercio con loro?

makeka94

nah ormai abbiamo capito come si comporta alphabet, spende mldr per costruire skynet, lo fa perfetto, vede che non riesce ad entrare come vorrebbe nel mercato e lascia alla concorrenza il libero mercato.

Top Cat

Nel farattempo mentre Sundar Pichai sta spiegando....

https://uploads.disquscdn.c...

_PorcoDi3Lettere_

Ok Google, invia missile al numero 39...

alfazefirus

Al di lá della traduzione errata (tanto per cambiare) Trump intende dire che essendo Alphabet una societá Statunitense ha confermato di collaborare esclusivamente con le forze armate del proprio paese. C'é da dire che fare il contrario senza l'autorizzazione del congresso negli US sarebbe alto tradimento.

Top Cat

https://uploads.disquscdn.c...

Desmond Hume

la cina sarà anche una nazione sovrana ma i suoi cittadini non sono certo liberi.
Se il governo cinese chiede a google di censurare i siti politicamente scomodi e soprattutto di condividere i dati di navigazione dei cittadini per prendere provvedimenti poco rispettosi dei diritti umani (che dovrebbero essere universali) secondo te Google si deve adeguare? Anche no.

takaya todoroki

mai sentito parlare di XKeyscore?

Ma che discorsi sono? La Cina è una nazione libera e sovrana, fondamentalmente fa quello che le pare e agisce come più le aggrada. Se vuoi entrare in quel mercato devi rispettare le loro regole, chiunque tu sia, altrimenti resta a casa tua.
Tutti fanno accordi commerciali con tutti. Diverso è il discorso se lo stato a cui appartieni ti impedisce di commerciare.

alexhdkn

Già, come se fosse facile spiegare all'essere umano di smettere di pensare solo ai soldi...

nosafeharbor
asdlalla3

Che quando inventeranno i Terminator Gugol li darà all'esercito americano
Così skynet parlerà inglese (e non cinese - per quanto probabilmente saranno fatti la..)

77fabio

Riesci a ricordare qualche sua affermazione sensata? Perchè tanto stupore?

Desmond Hume

veramente è Sundae al Caramello per gli amici

77fabio

Ma intendete Sundar Alphabet (Google per gli amici)? Non conosco nessun Sundar Pichai...

kkk66

https://uploads.disquscdn.c...

Desmond Hume

Non si può sempre e solo ragionare in termini di soldi.
Google non dovrebbe ridursi alla censura totale solo per piacere al governo cinese.
Così facendo ti rendi solo complice di chi non fa rispettare i diritti umani e la libertà di espressione e una multinazionale non dovrebbe farsi problemi a ribadire certe cose.

Se i soldi vengono prima dei diritti umani io da utente non mi farò problemi a preferirli a chiunque mi vada a genio ritenendoli un'azienda cancerogena come tante.

Jil.10

"Google è fedele all'Esercito statunitense, non a quello cinese"

Ma che cosa significa?

Mobile

Recensione Timekettle WT2 Plus: come parlare e comprendere 36 lingue | Video

Android

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video

Mobile

Il mobile in Africa: nulla è scontato | Storie

Android

Migliori Smartwatch e Smart Band da compare al Black Friday 2019: ecco i top 7