LG al lavoro su display per smartphone con antenne 5G integrate

28 Marzo 2019 8

Il passaggio alla connettività 5G richiederà ai produttori di rivedere l'ingegnerizzazione dei propri dispositivi al fine di introdurre le nuove antenne. Queste ultime infatti richiedono uno spazio maggiore rispetto a quelle tradizionali - a discapito delle dimensioni dei terminali -, ma LG potrebbe aver trovato un metodo ingegnoso per ovviare al problema.

Dopo aver integrato sensori di impronte e persino le l'altoparlante di sistema, questa volta il display dello smartphone potrebbe ospitare persino le antenne dedicate all'accesso alla rete 5G (con buona pace dei costi di sostituzione di tutta l'unità!), grazie ad una soluzione ideata dagli ingegneri del produttore coreano. Al momento pare che questa integrazione sia molto basilare e che il team incaricato abbia semplicemente attaccato una particolare pellicola contenente l'antenna 5G sul retro del pannello, tuttavia lo sviluppo di questa opzione potrebbe evolvere notevolmente nel corso dei mesi.

Oltre a permettere di ottimizzare maggiormente lo spazio all'interno del dispositivo, l'inclusione dell'antenna nel display dovrebbe anche migliorare la ricezione del segnale. Tra le altre possibilità al vaglio vi era quella di inserirla nella parte posteriore dello smartphone, tuttavia questo avrebbe provocato interferenze con il sistema di ricarica wireless.

In ogni caso il primo terminale 5G di LG - il già annunciato LG V50 ThinQ - non adotterà questa soluzione e si baserà su un sistema molto più tradizionale, nonostante l'azienda abbia già iniziato a brevettare l'idea appena descritta.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Mobzilla a 465 euro oppure da ePrice a 565 euro.

8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andrea65485

Il vetro si crepa e il metallo si ammacca.. a me non sembrano soluzioni ideali, il metallo per lo meno non scivola peggio di una saponetta se tieni il telefono senza cover, ma l'ideale sarebbe magari una lega oppure del semplicissimo policarbonato, magari riverniciato per dargli un aspetto più metallico per chi ci tiene all'astetica

Giovanni Giorgi

Il microonde funziona con la 2.4ghz di bluetooth e wifi.

Con il 5G al massimo puoi cuocere i primi strati di pelle

Stefano Ferri

Ma non è mica vero che le microonde sono pericolose, fakenus .
Fanno bene .

Mirko

Il mio medico mi ha detto che ha appena avuto due casi di tumore al cervello da cellulare, uno vicino all'orecchio ed il secondo sul lato sinistro di …. un mancino!

Mongomeri

Non è una soluzione simile a quella adottata per le antenne dell'Apple Watch (ovviamente non 5G)?

Stefano Ferri

Proprio nella parte più vicina alla testa . Maledett i.
Magari nella parte post con schermatura o inferiore farebbe schifo ?

momentarybliss

L'importante è cambiare ogni volta lato della faccia quando si parla al telefono così ci si cucina in maniera uniforme

KenZen

Il cancro ringrazia...
Saluti

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Tab S5e: ottimo per svago e produttività

Kia

Kia e-Soul: prova su strada e prezzi in Italia, la nuova sarà solo elettrica | Video

Samsung

Samsung Galaxy Fold: il software convince, la "piega" è da provare!

Oppo

24h con Oppo Reno: pop-up camera e tanto carattere | Video