Huawei FreeBuds Lite: le nuove cuffie wireless disponibili a 129 euro

03 Aprile 2019 146

Aggiornamento 03/04

Huawei ha annunciato la disponibilità in Italia delle FreeBuds Lite, acquistabili presso le migliori catene di elettronica di consumo e il Huawei Experience Store di Milano al prezzo di 129,00 euro.

Proprio lo store ufficiale di Huawei sarà la location per il nuovo evento di HDblog previsto il prossimo venerdì 5 aprile alle ore 17:30. Trovate tutte le info nell'articolo dedicato.

Articolo originale - 26/03

Huawei non ha presentato solo i nuovi P30 e P30 Pro, bensì ha anche aggiornato la sua lineup di cuffie wireless, introducendo le nuove FreeLace e FreeBuds Lite.

Partendo dalle FreeLace, queste rappresentano la risposta della casa cinese alle BeatsX di Apple, di cui riprendono i principali elementi di design. Sebbene siano del tutto wireless, i due auricolari sono collegati da un lungo cavo che riposa sulle spalle dell'utente e al suo interno troviamo tutti i componenti hardware, batterie incluse, in appena 27 grammi.

A differenza delle BeatsX, le nuove Huawei FreeLace presentano tanti assi nella manica che consentono alle cuffie di offrire soluzioni interessanti, come ad esempio la possibilità di scollegarne una parte dal corpo centrale per svelare il connettore USB Type-C che consente di effettuare l'abbinamento rapido con gli smartphone Huawei con EMUI 9.1 o per ricaricarle sfruttando la funzione di ricarica inversa dei dispositivi che la supportano.


Per quanto riguarda la qualità audio, questa è garantita dalla presenza di un driver da 9,2mm con placca in titanio per auricolare, oltre alla tecnologia di soppressione dei rumori ambientali. Non manca anche la certificazione IP5X che protegge le FreeLace da acqua e sudore, particolarmente importante per l'utilizzo durante le sessioni di allenamento. All'interno degli auricolari troviamo anche dei magneti che permettono di unirli tra loro quando non sono in utilizzo.

Huawei ha sfruttato questa possibilità per inserire un sensore HAL che abilita gesture aggiuntive: basterà separare gli auricolari per rispondere ad una chiamata o avviare la riproduzione musicale, mentre unendoli potremo riagganciare o mettere in pausa. Naturalmente non mancano dei tasti fisici, tra cui uno multi funzione e due dedicati al volume.


Huawei FreeLace hanno una batteria da 120 mAh che consente di fruire di 18 ore di riproduzione musicale continua e sino a 12 giorni di standby, mentre basterà una ricarica di appena 5 minuti per ottenere un'autonomia di circa 4 ore. Le cuffie saranno disponibili nelle colorazioni Graphite Black, Amber Sunrise, Emerald Green e Moonlight Silver.

Huawei ha anche svelato le nuove FreeBuds Lite, delle cuffiette bluetooth con design in-ear, dotate di sistema di soppressione dei rumori ambientali, 3 ore di autonomia con una sola ricarica e 12 ore grazie alla custodia inclusa. Basteranno circa 15 minuti di ricarica per poterle utilizzare per 90 minuti.


Non manca anche un sistema di controllo basato sul doppio tocco delle cuffiette, in modo da rispondere/riagganciare, avviare/bloccare la riproduzione musicale e attivare l'assistente vocale. Per finire troviamo la resistenza ai liquidi certificata dallo standard IP4X. Le FreeBuds Lite saranno disponibili nelle due colorazioni nera e bianca.


Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 518 euro.

146

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
IceMen

se hai un iPhone prendi le Apple se hai un Huawei prendi queste. ognuno funziona meglio com il proprio ecosistema

Rapid_Odeen

no.

Nigel

ma sono 4.2?!?!?

fconsiglio

si

ianneboy84

Ho la versione 2018, nere, mai usate. Se ti interessano, fammi sapere...

TLC 2.0
Marco

Sì trovano gia a 90 euro...se non suonano male ci faccio un pensierino per sostituire le mie cuffie Wired attuali

Bertuccio

P.S. come allenamento mi riferivo a qualcosa di aerobico

Saturno

sì, meglio

Bertuccio

tutto giusto ma per lo meno il ritmo cardiaco ti dà un'indicazione di massima considerando che probabilmente le cuffie l'utente in questione le metterebbe lo stesso, quindi se avessero anche questa funzionalità non farebbe male

ianneboy84

80€

ego

prezzo?

scopp

Un motivo per preferire queste rispetto alle Apple?

Pino Lino

Intanto l'allenamento, se parliamo di pesi, lo gestisci con: volume, intensità e densità! Legare il "carico" (che poi cosa vorrebbe dire?) agli obiettivi non ha molto senso. Se corri e sei ad un livello decente (almeno 5min/km) i battiti te li gestisci anche senza cardiofrequenzimetro, ti serve un GPS preciso per contare i metri fatti per le ripetute (nelle tabelle usate normalmente non ho mai visto un riferimento alla % di FCmax). Sta moda di misurare i battiti secondo me non serve a molto, se non a vendere orologi che lo fanno. Se si è cardiopatici ha un senso, se si vuole dimagrire, la strada più sensata è quella di contare le calorie! Per quanto al momento sia immatura come tecnologia, (visto che mostra solo la D1 delle 12 derivazioni) almeno l'apple watch 4 ha la possibilità di mostrarla e a qualcuno magari un allarmino e conseguente visita dal cardiologo male non farà!

ianneboy84

io ne ho un paio ancora sigillate, di colore nero, versione 2018. se ti interessano, potrei venderle a te. fammi sapere!

Pirupa®

Quando le troverò sui 100 euro le acquisterò! Bene

stefanoc

Molto fine.

Provate, mi danno fastidio come aver i tappi nelle orecchie, poi non sopporto sentirmi isolato dai rumori esterni visto che le uso in giro.

LaVeraVerità

Rispetto a te fratello per la tua scelta musicale. Sei sicuro di non dimenticartele inserite mentre balli lo schuhplattler?

Honoré de Balzac

è paradossale dover infilare un p.3n3 nel c.ùl0 quando c'è un buco molto
più comodo, eppure dopo aver provato capisci la differenza..come le
inear

Spawnez

La sto cercando anche io

andrewcai

Ok la musica classica è mèrda

stefanoc

è paradossale doversi infilare dei tappi nelle orecchie per ascoltare qualcosa.

Mi danno fastidio.

Ratchet
macosx

Mi aspettavo un prezzo di almeno 40/50 euro in meno.

A sto giro per 30 euro in più meglio le nuove galaxy buds

LaVeraVerità

E' che evidentemente ascolti musica di mèrda

Ale_itsme

guarda le ho provate e devo dire che suonano molto bene e a volume decisamente sostenuto, direi decisamente più alto rispetto alle Airpods.
E sono pure parecchio comode nonostante siano in-ear

Pirupa®

Aspetto recensioni della versione Free. In versione nera ed in ear potrebbero fare al caso mio, dato che le AirPods sfortunatamente non sono adatte alle mie orecchie.

Enrico Maria Dal Compare

Qualcuno le ha? Si attivano non appena le togli dal cofanetto?

Enrico Maria Dal Compare

morto

Ragnar

Allora mi correggo: "fate anche concorrenti competitive e valide alle Airpods", meglio?

Bluvigo

Soliti pregiudizi da razzisti di second ordine. I cinesi nel corso della storia hanno avuto molta piu inventiva degli occidentali, vedi solamente le 4 grandi invenzioni, la bussola, la stampa, banconota, polvere da sparo etc... a quei tempi erano gli occidentali a copiare. Dopo l era industriale l occidente è oggettivamente diventsto il punto di riferimento mondiale per la tecnologia, ma come sappiamo la storia é ancora lunga. Vedere copie sempre e comunque è diventata un ossessione per alcuni di voi, ma tranquillo che tra poco huawei ti comprerà anche la madre

stefanoc

<--

S.M.93

La differenza è che uauei copia pure i prezzi con le sue cinesate

Davide
Ratchet

Si chiamano Free ma te le fanno pagare, ok..

Viva le taroccate cinesissime.

Marco

peccato che non valgono una cippa ahahah

Harry

E' una questione soggettiva.. dipende tutto dal tipo di orecchie e di cuffie.
Ad esempio ho venduto le "vecchie" icon X 2018 perche riuscivo a tenerle mezz'oretta e poi dovevo toglierle per la disperazione. Altri le trovano comodissime...
In ogni caso preferisco sempre le in-ear... uso un paio di Aukey che trovo comodissime... poca spesa tanta resa

andrewcai

A me dopo un po’ fanno male

MOA Tv

Cosa avete contro le in-ear lo devo capire sono così comode

Saturno

Freebuds 2

ste

bragi dash pro, io le uso in piscina, ma ti avverto che costano.

Lorenzomx

C'è latenza nei video?

ste

dash pro

Antares
Depas

Sei ancora in tempo a riportarle indietro

Depas

Non te ne pentirai

Depas

Vi ricordano qualcosa?

sagitt

Bravoh

Depas

Lo hanno fatto, bisogna solo cercare meglio.

Amazon

Le migliori offerte Amazon, Unieuro e Mediaworld verso Black Friday 2019

Android

Samsung Galaxy Fold (4.380mAh): live batteria dalle 8.00

Android

Recensione Google Pixel 4 e confronto con iPhone 11 Pro

Alta definizione

Samsung The Frame 2019: ecco perché è un TV differente | Video