Netflix, lavori in corso per migliorare l'interfaccia grafica

21 Marzo 2019 71

Vi piacerebbe che Netflix mostrasse i contenuti video in modalità magazine? Ebbene, è una delle opzioni al vaglio della società di Los Gatos, intenta a “restare al passo coi tempi” per offrire ai propri utenti una piattaforma sempre più ricca e accattivante anche dal punto di vista grafico.

Ne ha parlato il CEO Reed Hastings - pochi giorni fa interpellato su un eventuale interessamento a contribuire allo streaming di Apple - nel corso di una sessione Q&A ad un evento dedicato alla stampa. Le schermate di Netflix sono piene di “piccoli box” che al CEO ricordano banner pubblicitari: detta così, non sembra che il layout ottimale piaccia ai piani alti dell’azienda. Per questo motivo non è esclusa la possibilità di ridisegnare la grafica in stile magazine, per rendere più accattivante la navigazione tra i menu.

Reed Hastings

Nonostante ciò, il VP of Product and Studio Design Steve Johnson pensa che l’interfaccia attuale funzioni bene visto che è diventata “iconica” ed è facilmente riconoscibile (e utilizzabile) da tutti. “La griglia funziona relativamente bene in tutto il mondo”, ammette. E il fatto che molte altre piattaforme abbiano adottato una soluzione simile non fa altro che confermare la bontà dell’interfaccia. Non per sempre, però, e questo è valido anche per lo stesso “conservatore” Johnson.

Nel corso dei botta e risposta con i giornalisti, il management di Netflix ha spiegato come siano in corso tante sperimentazioni, tra cui la cancellazione del periodo di prova (il test è in corso in Canada), l'aumento dei prezzi (anche in Italia) la messa in evidenza dei link ai film nel corso del weekend (ovvero quando è più facile che le persone siano in relax davanti alla TV) e la proposta personalizzata sulla base delle proprie abitudini da visualizzare appena si accede al servizio. Sono in fase di test anche alcune variazioni al layout, come i trailer visualizzati nella parte alta della schermata sopra la griglia dei contenuti.

Spesso, meno della metà dei test hanno successo, ma si impara sempre qualcosa da qualsiasi prova che facciamo e ciò ci aiuta a rendere il prodotto sempre migliore per il futuro”, ha spiegato l'altro Johnson - Cameron -, Director of TV Product Innovation.


71

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massimo Olivieri

Netflix per aumentare banda deve aumentare abbonamento che dubito molti accettano volentieri, i VOD pagano in base alla banda che usa lato server funziona cosi.

Steve La Mazza

Credo di no, almeno nel prezzo. Però, io per quel poco che guardo quando sono a casa, preferisco sia in alta qualità, per cui ben vengano tutte le varie features quali Hdr, Dolby Vision e anche il transfer rate relativo.
Anche Netflix potrebbe aumentarlo, dai classici 15,26Mbps ad almeno 25 ma credo non sia interessata a farlo.
Quei pochi film acquistati da Apple e guardati con AppleTV, il transfer rate è intorno ai 25Mbps e la qualità si vede.
Poi, si fa sempre presto a downscalare qualora uno abbia poca banda.
Cavoli, dopo aver aspettato 20 anni, adesso che ho FTTH a 1GB devo ancora andare a 15Mbps, ma per cortesia. Che si diano una mossa, tutti.

Steve La Mazza

Infatti mi riferivo al servizio di Prime e non Netflix. A mio avviso, sono entrambi da migliorare su SmartTv. Su altre device non saprei dire ma io non li guardo quando sono in giro. Preferisco il 4k a casa, su schemo Oled.

provolinoo

Mi permetto di far notare alla redazione che la rimozione del periodo di prova è stata fatta anche in Italia. Da qualche giorno non è più possibile usufruire dei 30 giorni gratuiti sulle nuove attivazioni.

provolinoo

Abbiamo novità sulla data di uscita dello Stonex Two?

provolinoo

Probabilmente tu hai usato un servizio diverso da Netflix perché io uso quello e sono completamente in disaccordo con tutto ciò che hai scritto.

Giorgio

La cosa pessima è che nn si riesce mai a capire veramente che film e serie ci sono e che escono perché da PC, app o TV mostra contenuti diversi per lo stesso account.
Facendo una ricerca mirata si trovano cose che nn si trovano filtrando per tipologia.

WiL

Non mi stupirei se fosse stato il primo.
Cosa che non so con certezza, però l'azienda è stata fondata nel 1997.

Sta di fatto che è il più diffuso da loro, da sempre.
Da noi nel frattempo nascevano servizi alternative, quindi quando sono arrivati loro il mercato era già abbastanza saturo.

Massimo Olivieri

Apple trasmette a 25mbps ma i costi sono altri, la BANDA COSTA c'è poco da fare!
Pensi che apple di darà serie tv a 25mbps per 13€ al mese?

saetta

ti ringrazio , anche io avevo cercato, ma nulla, credo che sia specifico di netflix il problema

dario

Niente... ho fatto qualche ricerca ma ho trovato notizie solo relative ai problemi con lo streaming hd, che sono stati fixati... mi spiace! :)

saetta

Opt5, con il quale però, riesco a vedere tutto il resto sul tv, tranne netflix

dario

Ah... questo è già più strano! :D
Dimmi che telefono è però!

MJ

Upgrade a Sky fuori discussione nella maggior parte dei casi, l'aumento di costo è troppo.

saetta

I dispositivi riescono ad accoppiarsi, si vede la scaletta netflix etc etc, il video parte, ma rimane nero, si sente audio, si vedono i controlli video

Steve La Mazza

Ricordo quando Netflix arrivò in Italia, più di 3 anni fà, aveva una programmazione abbastanza scarsa che, poi via via si arricchì.
Non credo ci vorrà tanto anche per Apple, arricchire la sua proposta con produzioni proprie e acquisizione diritti altrui.
D’altronde, Netflix si presentò in Italia con il top della sua produzione di House Of Cards, mai potuto trasmettere da noi per diritti venduti a Sky. Imperdonabile.
Pur continuando a pagare la retta mensile, sono svariati mesi che non lo guardò più. Se disdico perdo la possibilità di pagamento tramite App store.
Ma lo farò appena avrò un’alternativa valida, perché Prime non lo è ancora.
Di streaming, attualmente, sto guardando molto più Prime ma, la sua programmazione langue abbastanza, purtroppo le molte serie per me belle, sono allo stato attuale, troncate.

dario

Devi darci maggiori indizi! Che telefono, tablet, tv e connessione hai?
I primi due motivi che mi vengono in mente:
- tv e tablet di stesso produttore che dialogano nativamente tra loro e smartphone no
- rete a doppia banda wifi, con tablet e tv collegati su 2.4 e smartphone su 5 o viceversa.

vincy

Poetiche in usa i servizi alternativo non ci sono?

Raff Malvone

Io su netflix spesso non riesco a guardare nulla di nuovo perchè pure le sinossi sono scritte con i piedi. Può essere il più bel film o serie del mondo ma senza manco un trailer e con una sinossi che sembra una barzeleltta non mi fai venire mlta voglia di guardarlo

fire_RS

Prime video a me sembra molto più organizzata come interfaccia, anche se sa di vecchio

WiL

Una cosa come 60 milioni di americani (1 su 5), per un totale di circa 175 milioni di utenti in tutto il mondo...
Il fatto che in Italia non sia così popolare è dovuto alla presenza molto forte di servizi alternativi insediatisi nel passato, come Now TV (Sky), infinity & Co., e quindi all'assenza di licenze per molte serie tv abbastanza famose e popolari.

WiL

Anche se Apple dovesse mostrare una qualità migliore (anche se non ne sarei tanto sicuro, per esempio Apple Music ne mostra una inferiore rispetto a Spotify), sarà davvero difficile superarli in quantità di contenuti.
Non è come la musica che alla fine viene pubblicata ovunque, Netflix ha un sacco di licenze esclusive.

Daniele Gigantino

Grazie!

.green mi sembra

saetta

Op5t

Steve La Mazza

Questi hanno due cose da migliorare, transfer-rate pessimo tra Dolby ed HDR e qualità dei prodotti, ormai inguardabili per me.
Appena arriverà Apple li manderò a quel paese, sperando s’innalzi un po’ il livello qualitativo, credo non ci vorrà tanto..
Inoltre Apple trasmette a 25mbps, tutt’altra roba, rispetto a quel misero 15,65 di Netflix.
E pensare che ero un estimatore della prima ora, mah, ora sono una gran delusione.
Interfaccia grafica di Prime migliore ma, anch’essa piena di bug, tra cambi lingua, sottotitoli, FF e REW e così via.

Mauro

Avevo scritto tempo fa al servizio clienti proprio chiedendo questo,di poter settare la risoluzione con cui guardare le serie...
Risposta:
A cosa serve? Fa tutto in automatico....

Mauro

Vero

Jam

Quando serve cercare rapidamente le fighe sullo schermo, concordo.

vincy

Chi è che ha ancora Netflix?
Io lo attivo 1/2 messi all'anno e basta.
Sempre la solita roba e le sue serie sono diventate scadenti.

Maselli Luca

Una scimmia che caga su una tastiera riesce a fare un'interfaccia grafica migliore. Ma io mi domando, le azienda più hanno soldi e più risparmiano sui programmatori?

Frazzngarth

Sarebbe ora perché non si capisce niente...

MarcoP

- "Spesso, meno della metà dei test hanno successo"

- "Netflix ha spiegato come siano in corso tante sperimentazioni, tra cui la cancellazione del periodo di prova (il test è in corso in Canada), l'aumento dei prezzi (anche in Italia)"

Ma non mi dire...

Maurizio Mugelli

credo l'abbiano disabilitato nelle ultime versioni

ctrl+alt+shift+d (anche q) mette in sovrapposizione le statistiche dello stream, ctrl+alt+shift+l apre una finestra del log

GTX88

scarica l'estensione Netflix 1080p

luca bandini

se il restyling grafico farà aumentare i pezzi vedete di evitarlo allora. finché sono 11-15 euro al massimo va bene altrimenti addio oppure fai l'upgrade a sky

Daniele Gigantino

ma qual'è il nuovo dominio?

Mec Gremin

Sarebbe sufficiente copiare Cineblog 01

Daniele Gigantino

che telefono hai? Nokia 3310?

Secondo me ci sta un restyling, io trovo frustrante dover scorrere in orizzontale i film di ogni genere, meglio una sezione in cui scorrere in verticale file da almeno 4 Film/Serie TV

Vediamo se riescono a fare qualcosa di buono.

Leo

Aggiornate l'app per Windows 8.1 spilorci, i soldi ve li pigliate

momentarybliss

Netflix dovrebbe imparare a corredare le serie TV, soprattutto le sue originali, di notizie sul cast, il regista, la produzione. Non c'è praticamente un tubo, è pazzesco. Prime Video addirittura ti dice in tempo reale quali attori sono sullo schermo

Giovanni Giorgi

Speriamo tolgano lo scorrimento laterale.
Veramente pessimo!

PeperonataAssassina

Verissimo, una funzione che a volte è molto utile

ciro mito

Una cosa che netflix purtroppo non ha è l'xray di prime video

ciro mito

Su android tv ?

Nico Ds

A me l'unica cosa che non piace è che il genere venga mostrato nella versione browser Windows ma non nelle app android iOS ecc, non capisco perché sapere se una serie è horror o fantasy prima di farla partire sia un segreto da telefonino e non da pc. Per il resto funziona benissimo e la grafica è piacevole.

Gigiobis

chrome credo sia ctrl+alt+shift + S

Gigiobis

Tipo... da pc win10 regolare il volume con la rotella anziche dover cliccare sull'icona e beccare il pallino (per forza, cliccando la barra non va)

oppure quando si apre il menù degli episodi durante la visione non dover cliccare per forza sulla barra bassa per chiuderlo ma aver la possibilità di cliccare ovunque per chiuderla.

oppure rimettere nella scheda del film/serie i pulsantini dei link agli attori/registi di modo che si possano recuperare le altre serie/film dell'attore/regista cliccato. (c'era su app w8)

oppure quando si finisce il film di una saga proporre PRIMA i film che continuano la saga stessa (esempio pratico, guardo fast&f 1 e mi proponi il 2-3-4, non "altri film che parlano di automobili e forse un FF a caso")

Allungare il periodo in cui il bannerino "salta introduzione" è cliccabile: è li che "pulsa" ma puoi cliccarlo per 1 secondo solo quando è visibile al 100%, mentre sparisce non fa nulla.

ce n'è da fare, volendo!

asd555

Secondo me ti devono dare 19 € per avere avuto il coraggio di richiederlo...

Recensione TV Panasonic OLED LZ1500: il migliore anche senza soundbar

LG OLED Flex il primo 42" (OLED) pieghevole al mondo | Video Anteprima

Recensione TV Samsung OLED S95B: benvenuta concorrenza!

TCL TV QLED C735 da 98”: anteprima (con misure) del Cinema in casa… e non solo!