Starship, Elon Musk mostra lo scudo termico dell'astronave in azione

18 Marzo 2019 88

Dopo il grande successo della missione Demo-1 con protagonista la capsula Dragon, riuscita nel primo test senza equipaggio ad arrivare alla ISS, attraccare e rientrare sulla Terra, in queste ultime ore Elon Musk ha voluto spostare l'attenzione mediatica sull'altro grande progetto di SpaceX, l'astronave a cui è stato dato il nome "Starship".

Lo ha fatto come sempre attraverso i social, in questo caso con un post sul suo account Twitter, dove ha voluto mostrare i primi test sullo scudo termico. Nella clip allegata risulta visibile la superficie a tessere esagonali realizzate in acciaio inossidabile, che costituiranno parte del meccanismo di protezione dal surriscaldamento in fase di rientro.

Secondo quanto riportato, la temperatura a livello superficiale è salita fino a 1.375 gradi Celsius, confermando che il ritorno della Starship sulla superficie terrestre potrà avvenire senza problemi.

Oltre al tweet, Elon Musk ha fornito molti altri dettagli sul sistema di dissipazione del calore, che si baserà su un approccio chiamato raffreddamento traspirante.

Non si tratta di una novità, poiché è una soluzione che era stata già considerata dalla NASA nel primo programma spaziale e successivamente abbandonata, imitando il modo in cui molti mammiferi sudano per mantenere bassa la temperatura corporea. In pratica, le sezioni più calde potranno far fuoriuscire acqua o metano attraverso dei pori microscopici, in modo da mantenere la temperatura esterna più bassa possibile. Il raffreddamento traspirante sarà attivato ogni qualvolta verranno misurate aree con temperature particolarmente critiche.

Questo approccio non solo minimizzerà i danni sugli scudi termici, ma consentirà inoltre l'immediata possibilità di riutilizzo dell'astronave, questo almeno nelle intenzioni di SpaceX. Per fare un parallelo, lo scudo termico dello Space Shuttle della NASA era stato costruito per resistere fino a 1.500 gradi Celsius, ma dopo ogni rientro andava sostituito.

Sempre a proposito di Starship, lo sapevate che i primi test sui motori sono stati svolti lo scorso mese?

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Mobzilla a 449 euro oppure da ePrice a 513 euro.

88

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Politicamente Scorretto

la storiella perditempo

Tetsuro P12

Smetteremo, collaboreremo, dovesse richiedere.

psimo24
Michael

Ah ecco ora ti sei spiegato correttamente!

psimo24

No non hai capito, quella è la fonte non voglio evidenziare problematiche di nitrurazione dello scudo hahaha l'informazione della ionizzazione a 800 gradi dell'azoto la ho ricavata dallo studio della nitrurazione degli acciai, qui parliamo di ceramiche in matrice carbonio, stai facendo un po' di confusione... Io parlavo di cuscino di gas ante-scudo al rientro

Michael

Okay ora capisco dice vuoi arrivare, no non dovrebbero sorgere questi problemi, basta usare come elemento di lega principale Ti e Si ;)
Almeno in meccanica per noi e così quando si hanno condizioni di temperatura/pressione simili, non so in questa situazione se vi sono differenze

nutci

Che posso dire? Vai contro la tua stessa logica. Well done!

Yafusata

Se succedesse davvero (magari) sarebbe ancora piu' genio di quello che e' gia' considerato :D

nutci

Il tuo discorso non ha nessun senso.
Anche l'inventore della polvere da sparo è un genio, anche se poi quest'ultima viene usata per scopi bellicosi.
Un genio si dimostra tale a prescindere dall'uso delle sue creazioni.

Vorresti dirmi che se si scoprisse che, grazie alle scoperte di Einstein, si dovrà, per una serie di concause, ad arrivare a decimare la popolazione mondiale (è solo un esempio ovviamente) l'omino di i baffi non sarebbe da considerare un genio?

Yafusata

Si pero' (secondo me!) ha rovinato il mondo con la sua invenzione.
Quindi per me un genio non lo e'.

AlphAtomix

Ovviamente si spera sempre che quel numero resti fisso sullo zero.

dari89

Ecco cosa mi sfuggiva, dettaglio non da poco oltretutto XD

psimo24

Non confondo nulla, parlo della ionizzazione dell'azoto che va evitata nel processo di carburazione dell'acciaio (che viene fatto intorno a 900º in atmosfera controllata priva di azoto che, appunto, a 900ºC non è più inerte), correggimi se sbaglio

Michael

Tuttavia la ionizzazione che hai affrontato a metallurgia è un po' differente dall'energia di ionizzazione necessaria a strappare gli elettroni da un atomo...quindi o hai fatto entrambe o a metallurgia insegna chimica...o ti confondi con l'effetto zener l'effetto pinning? ahah, buono studio!

nutci

Nel suo settore, certo.

Francesco Badini

Vai a trollare da un'altra par... Ah no, siamo su Accadì Blog, è vero

Yafusata

Anche Zuckerberg era solo uno studentello che si e' inventato un'app per chattare con i colleghi di universita'.
Pure lui e' un genio?

psimo24

Fatti qualche amico ad aerospaziale e fatti passare qualche pacco di slide magari

psimo24
nutci

Ok, io sto studiando Civile al PoliMi, ed anche per me spesso apprendi nozioni solo seguendo alcuni corsi. Sono più aneddoti che altro.

Giovanni Novati

Se però tieni conto che dopo 135 lanci ci sono stati "solamente" due incidenti mortali direi che la media è stata abbastanza buona.
Oltretutto magari anche la Spacex (ovviamente spero di no) fallirà qualche lancio a causa di qualche suo componente (magari proprio uno scudo termico)...

Dado

Auguri per gli studi! Complimenti

psimo24

Guarda io sto studiando aerospaziale al PoliTo, queste sono tutte cose che saltano fuori da corsi vari, per esempio la questione ionizzazione viene fuori dal corso di metallurgia per i trattamenti termici sui metalli, quelle sulle temperature dal corso di propulsione... Quindi non saprei darti dei riferimenti precisi... O meglio, potrei consigliarti di iscriverti all'università se puoi hahaha, ma davvero, tutte nozioni che arrivano quasi direttamente dai professori

piero

nemmeno la Enterprise...quindi è uguale.

nutci

Vero eh? Checcoglione sto qui che dal niente è diventato un pioniere dell'industria spaziale.

nutci

Davvero interessante. Puoi linkarmi delle fonti di approfondimento oppure quelle dove tu hai appreso tutto questo (magari tramite dei corsi universitari)?

delpinsky
delpinsky
psimo24

Le temperature cosiddette "di arresto" che si raggiungono sulla superficie sono tali da scindere le molecole e ionizzare gli atomi, trasformando i gas in plasma. Questa ionizzazione per avvenire assorbe energia e mentre avviene la temperatura non sale, come quando l'acqua bolle... Oltre a venir mantenuta la temperatura di ionizzazione, se la trasformazione peraltro avviene con un assorbimento di energia sufficiente, può formarsi uno strato di gas non ionizzato appena sulla superficie dello scudo che è a temperature ben inferiori, e fa da isolante termico con un'efficacia meravigliosa. Per dare un dato che più o meno ricordo, la temperatura di ionizzazione dell'azoto si assesta fra gli 800 e i 900°C, quindi circa 1200K, ben inferiori a quelle di test del pezzo, avvenute a
1650K. Non so quanto sia quella del metano ma se sta sotto i 1600 è già un bel raggiungimento, vorrebbe dire il superamento degli scudi ablativi per l rientro...
Tantissima roba

psimo24

Le temperature cosiddette "di arresto" che si raggiungono sulla superficie sono tali da scindere le molecole e ionizzare gli atomi, trasformando i gas in plasma. Questa ionizzazione è una trasformazione endoergonica, vale a dire che per avvenire assorbe energia e mentre avviene la temperatura non sale, come quando l'acqua bolle! Oltre a venir mantenuta la temperatura di ionizzazione, se la trasformazione peraltro avviene con un assorbimento di energia sufficiente, può formarsi uno strato di gas non ionizzato appena sulla superficie dello scudo che è a temperature ben inferiori, e fa da isolante termico con un efficacia meravigliosa. Per dare un dato che più o meno ricordo, la temperatura di ionizzazione dell'azoto si assesta fra gli 800 e i 900ºC, quindi circa 1200K, ben inferiori a quelle di test del pezzo, avvenute a 1650K. Non so quanto sia quella del metano ma se sta sotto i 1600 è già un bel raggiungimento, vorrebbe dire il superamento degli scudi ablativi per il rientro... Tantissima roba

psimo24

E di tutti e 133 i rientri riusciti, caspiterina!

reymundo

Teoricamente c'è già una data ma si sa che ci sono sempre problemi finanziari o ingegneristici che la fanno slittare di qualche anno perciò ho scritto "futuro" e non 2028,2030,ecc.

Garrett

Il problema del tuo discorso è il termine "futuro".
Periodo imprecisato, senza una definizione temporale.

Garrett

Questo scudo io l'ho già visto. Se non è plagio...

https://uploads.disquscdn.c...

reymundo

Certamente! Lo starship può essere utilizzato per trasportare persone e materiali sulle future basi lunari e marziane. utilizzarlo Per la ISS sarebbe un totale spreco ed inoltre c'è già la crew dragon.

steek

Direi per vivere lo spazio. Cioè volendo sarà in grado di portare 100 persone su Marte per cui dovrebbero sbrigarsi a progettare strutture che possano accogliere questo numero di persone perché utilizzare una starship per andare sulla ISS mi sembra un pelo uno spreco :D

reymundo

Speriamo che vada tutto bene vista la quantità di denaro che è stata investita. Inoltre potrebbe veramente cambiare le regole per andare nello spazio.

angelo parigi

Va bene per una nave generazionale, figli a go-go

AlphAtomix

Si in partenza, ma fu comunque lui il responsabile del mancato rientro.

cristian

No ossigeno. No fuoco capo

Nino

se nn sbaglio lo scudo si danneggiò in partenza....quindi lo scudo andava bene, "solo" che era danneggiato e non si erano accorti di niente....

dari89

"In pratica, le sezioni più calde potranno far fuoriuscire acqua o metano attraverso dei pori microscopici, in modo da mantenere la temperatura esterna più bassa possibile"... Ma il metano essendo altamente infiammabile come aiuterebbe?

rsMkII

Se vuoi ti mando la sua email e glielo spieghi di persona allora, dal momento che non sono io ad avergli dato il nome.

Masterpol

cannello vorrai dire. i lanciafiamme sono tutt'altra roba

Legend94

Lo scritto sopra

M3r71n0

Passengers
Se te lo sei perso, rimedia :)

GTX88

che film è?

GTX88

è ora di fare la guerra a civiltà extraterrestri

AlphAtomix

"lo scudo termico dello Space Shuttle della NASA era stato costruito per
resistere fino a 1.500 gradi Celsius, ma dopo ogni rientro andava
sostituito."
Senza contare che è costato la vita agli astronauti in una missione.

maxforum

Basta che non ci sia schettino al comando

Recensione Chuwi Aerobook: notebook concreto al prezzo giusto

RM mini 3: tutto diventa smart/domotico con 20 euro | Video | #BESTBUY

Huawei

Huawei Ban | Reazioni e conseguenze delle ultime 48 ore: possibile Huawei OS? | VIDEO

Honor

Honor 20 e 20 Pro ufficiali: caratteristiche e prezzi | Video Anteprima