Google: rimossi 2 miliardi di ADS malevoli nel 2018

15 Marzo 2019 8

Mentre Google rischia di ricevere una nuova multa da parte della Commissione Europea sul tema della pubblicità online, la società ha pubblicato nell'ultimo rapporto Trust and Safety Ads in cui espone tutti gli sforzi fatti nel 2018 per migliorare la qualità dei suoi ADS.

Sono stati ben 2,3 miliardi gli annunci pubblicitari malevoli bloccati nel 2018 - in netto calo rispetto ai 3,2 miliardi del 2017 - e di questi 207.000 erano annunci legati alla rivendita di biglietti, 531.000 pubblicizzavano prestiti e circa 58.8 milioni erano banner utilizzati per strategie di phishing.

Scott Spencer, Director of Sustainable Ads di Google, ha affermato che la società si è impegnata a fondo per combattere la disinformazione e i siti di bassa qualità, grazie all'aggiornamento delle sue linee guida contro la cattiva pubblicità - che trovate nel primo Via - che ha permesso di rimuovere quasi 6 milioni di annunci pericolosi al giorno.

Le violazioni alle nuove regole hanno riguardato anche circa 1.5 milioni di app e 28 milioni di pagine web. Spencer ha anche reso noto che Google non si è limitata ad intervenire solo sulle pubblicità, ma ha colpito anche chi le ha messe in circolo, arrivando a escludere dal network di Google Ads ben 734.000 editori e sviluppatori.

L'individuazione delle pubblicità ritenute non idonee avviene attraverso un mix di segnalazioni che provengono sia dal team dedicato che dai nuovi algoritmi AI, che contribuiscono ad analizzare le potenziali minacce. Tutto ciò ha permesso a Google di migliorare l'ecosistema che vive attorno al mercato della pubblicità, rendendolo più gradevole e sostenibile. Ora l'obiettivo è quello di garantire che gli elevati standard qualitativi restino in vigore anche durante le imminenti elezioni Europee di maggio e quelle in India.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
qandrav

ti ringrazio, mi fa piacere non essere il solo :)

Stefano Ferri

Dovrebbero eliminare Android

Giorgio

Dovrebbero eliminare la emui e la MIUI per eliminare i malware

deepdark

Principianti, io li ho rimossi tutti a prescindere

danieleg1

Sì, ho un solo pc con win10 e i domini con il numero maggiore di richieste bloccate sono sottodomini di microsoft.

qandrav

"Director of Sustainable Ads di Google, ha affermato che la società si è impegnata a fondo per combattere la disinformazione e i siti di bassa qualità, grazie all'aggiornamento delle sue linee guida contro la cattiva pubblicità"

vuole il biscottino o basta una pacca sulla spalla?

qandrav

usi qualche pc win10 nella rete in cui hai il raspi? perché ho notato un bel po' di richieste da quando ho un pc w10 nella rete a casa col pihole sul raspi

danieleg1

pihole + openvpn e passa la paura

Sony

Recensione Sony Xperia 10 Plus: il display 21:9 non basta

HDMotori.it

Ford Focus 2019 ST-Line 1.5 EcoBlue: recensione e prova su strada | Video

Alta definizione

Recensione TV Sony KD-65AF9: OLED e Android TV ai massimi livelli

Samsung

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri