Google, $105 mln per la buonuscita di Andy Rubin e Amit Singhal accusati di molestie

12 Marzo 2019 142

Google ha versato nel complesso 105 milioni di dollari a due dirigenti di alto grado accusati di molestie sessuali sul luogo di lavoro come buonuscita: finalmente è ufficiale. Andy Rubin, uno dei fondatori di Android, ha ricevuto 90 milioni di dollari; Amit Singhal, vicepresidente senior della ricerca, 15. Inizialmente, il budget previsto era più alto: Singhal avrebbe dovuto ricevere 45 milioni, ma essendo andato a lavorare per un'azienda concorrente (Uber) la sua buonuscita è stata ridotta. Per Rubin, invece, si prevedevano 150 milioni, ma in azioni; a quanto pare ha preferito un pagamento in denaro, per quanto inferiore.

Entrambi i pagamenti erano stati approvati dalla Commissione interna per lo Sviluppo e la Compensazione della Leadership, dominata da Larry Page, Sergey Brin ed Eric Schmidt - rispettivamente due co-fondatori ed ex amministratore delegato, ora presidente. Queste informazioni sono state scoperte da CNBC, che ha trovato dei documenti relativi a una causa legale depositata in California; Google le ha poi confermate ai colleghi di The Verge.

Della vicenda, tuttavia, si parla già da molto tempo, e cifre molto simili a queste sono già state citate più volte e da più fonti nel corso dei mesi passati - in particolare dal New York Times nell'ottobre scorso. L'argomento delle molestie sessuali perpetrate da dirigenti Google nei confronti di sottoposti è molto spinosa, e ha già provocato proteste da parte dei dipendenti. L'amministratore delegato Sundar Pichai è intervenuto a più riprese, dicendo che questo tipo di comportamento da parte della società appartiene al passato e annunciando nuove misure volte a tutelare meglio i dipendenti. Andy Rubin e Amit Singhal, nel frattempo, hanno sempre negato pubblicamente le accuse. Vale la pena precisare che Google ha confermato le cifre, non le motivazioni.


142

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
I<3Microsoft

Sono un codardo dentro perché da maschio quale sono penso al sesso con le donne.
Da signore quando sono a contatto con le persone.
É inutile che cerchi di farmi sentire un idiota.
So bene come funziona la mente umana, un uomo che vede una ragazzina con abiti sexy pensa quello, al sesso. C é poco da fare e so anche che tutti lo pensano.
Poi ovviamente la differenza tra un signore e un maleducato é che il primo si trattiene, il secondo invece no.

I<3Microsoft

Ti rispondo da filosofo.
Che differenza c'è tra dire una cosa a voce alta e pensarla? Che nel primo caso il destinatario riceve il pensiero, nel secondo no.
Tu cosa preferisci che un uomo apparentemente tranquillo trami nella sua mente le più sporche idee nei confronti di una donna, o che lo dica a voce alta in modo che tutti sappiano come la pensa?
Comunque solitamente non commento a voce alta, riguardo al commento non apprezzato da parte di una donna mi spieghi cosa c'entra con le molestie?
Sai quante volte si sbraita urlando cose volgari in qualsiasi contesto sociale? E allora...

Loris Piasit Sambinelli

anche una semplice "palpeggiata" o apprezzamento non voluto per una donna può dar fastidio . Oppure tu sei uno di quelli che se una donna è vestita succinta allora si merita di ricevere apprezzamenti ad alta voce?

Loris Piasit Sambinelli

sei un signore con le donne e scrivi questo "un conto è una stretta al braccio e una toccata perchè magari la sfigata di turno quel giorno in camicetta con le te di fuori ha beccato il tizio con il testosterone a palla". Sei proprio sicuro di essere un signore con le donne? o un vile codardo ?

I<3Microsoft

In che senso?

Account Anniversario
I<3Microsoft

Questo tizio ha segnalato anche me, non capisco che problemi mentali abbia. Forse non capisce la differenza tra un flirt e una molestia. Io ho scritto che se in un giorno maledetto ho il testosterone alto (cosa normalissima nei maschi) e vedessi una vestita in maniera sexy con atteggiamenti eccitanti per un maschio, potrei ritrovarmi a provarci con quella tipa, passando anche al contatto fisico se c'è intesa.
Poi ho fatto l'esempio di come funziona nel mondo dei mammiferi (i corteggiamenti) che sono caratterizzati da provocazioni per testare la reazione dell'altro. Insomma, parliamo di cose normali.
Molestia invece é se una donna viene versagliata da attenzioni da parte di uno con contatto fisico non accettato. E infine lo stupro, che é proprio violenza sessuale. Già il passaggio dalla provocazione/flirt alla molestia di differenze ce ne sono molte. Se uno non ci prova con una tipa, provocandola e parlandoci, mi spieghino i signorini con le ovaie come pensano di conoscere una nuova ragazza. (ah si, i social, certo... Io però non uso social, per cui faccio l'approccio più classico)

I<3Microsoft

Vabbè, evidentemente non sono stato sufficientemente chiaro nel discorso.

I<3Microsoft

Se c'è intesa tra entrambe le parti, io intendevo questo. Mica vado a palpeggiare donne.

I<3Microsoft

Esatto, almeno te hai capito il discorso.
Se c'è reciprocità ok, altrimenti no.

I<3Microsoft

Non hai capito. Sono un uomo io, ho un organo che produce testosterone, come natura vuole. Non ho mai palpeggiato una donna. Quello che volevo dire e che tu non hai capito é l'approccio uomo donna che é cambiato. Non ho parlato di stupro comunque.

I<3Microsoft

Ma smettila, sono un signore con le donne. Anche troppo. Te cosa sei allora? Una sottospecie di uomo con le ovaie al posto del membro maschile? Ma con chi sto parlando?

Account Anniversario
Loris Piasit Sambinelli

ri-segnalato ancora

Account Anniversario
Loris Piasit Sambinelli

ripeto, sei veramente una persona orrenda

Loris Piasit Sambinelli

segnalato. cari moderatori come potete permettere di lasciare certi commenti online?

Loris Piasit Sambinelli

ti meriteresti una bella denuncia penale! e per conto mio una sfracca di botte che la volta successiva ci pensi due volte prima di toccare una donna

Loris Piasit Sambinelli

sei veramente un pezzo di m! solamente perchè sei in giro ingrifato ti senti autorizzato a palpeggiare la malcapitata di turno? oltretutto la definisci sfigata perchè vestita in modo, ovviamente secondo tuo insindacabile giudizio, succinto?
sei al limite della denuncia veramente.

Cari moderatori del blog bloccate questo utente! sono inammissibili certi commenti

MariuxReloaded
Desmond Hume

Se è vero mi sembra una vaccata di sistema essendoci di mezzo un tipo di reato con implicazioni penali.

Non stiamo parlando del vicino di casa che mi sfonda la porta del garage facendo manovra e mi deve pagare i danni.

Desmond Hume

Devi stantuffarla solo se c'è attrazione reciproca e soprattutto il suo assenso altrimenti le mani le tieni a posto e vai in bagno a menartelo fino farti passare la voglia. È tanto difficile? Se dovesse succedere non vedo perché dovresti essere in qualche modo sgravato dalle conseguenze.

MariuxReloaded

Eh lo so, ma negli USA esiste l'accordo tra le parti per evitare di portare la cosa in tribunale, tramite appunto uno scambio monetario. Avranno preferito fare così, per evitare di alzare un polverone in casa Google

Desmond Hume

Beh uno deve andare dove pensa di trovare suoi simili ma a differenza di certi autisti uber il soggetto in questione mi pare di capire che non abbia affrontato nessun processo il che mi pare ancora più singolare. I soldi ti tengono alla larga dalle aule di tribunale? Anche perché se sei innocente puoi raccattare altri soldi accusando di diffamazione mezzo mondo.

MariuxReloaded
Desmond Hume
Desmond Hume

Che siano accusati di molestie non li rende automaticamente molestatori in assenza di giudizio.

Desmond Hume

Secondo me state sbagliando entrambi.
Tu giudice Anselmo che parli di molestatori quando sarebbero presunti molestatori in assenza di una sentenza.
Alessio ferri sbaglia dicendo che sono stati accusati di molestie ingiustamente visto che non c'è stata alcuna sentenza in grado di stabilirlo.

Inoltre non è che i "molestatori" hanno preso soldi dal nulla, è solamente la liquidazione alla quale avevano diritto per il loro servizio.

1-1 e palla al centro.

Paolo C.

con 105 milioni, può pagarsi mignotte fino a crepare.

Roberto

Non commettere l'errore di colpevolizzare la vittima rea di non sporgere denuncia. Ti sfugge tutta la questione psicologica della faccenda. Quando ad esempio ti dicono "se mi denunci ti ammazzo". Come ad esempio capita alle vitime di estorsione.

Desmond Hume

ah ecco, è tutto chiaro ora :D

I<3Microsoft

Bho non so, che devo rispondere? Una che è vestita sexy mi fa salire il testosterone, che devo fare amputarmelo? Non mi è mai scappata la mano, ma se dovesse succedere ?

boosook

Pensa che una settimana fa tre giovani (italianissimi) hanno stuprato una ventenne in metro e quando sono usciti dal tribunale le famiglie li hanno applauditi, pensa che qualche giorno fa è uscita una sentenza di assoluzione in un caso di stupro con la motivazione che l'imputato aveva scambiato messaggi con gli amici dicendo che la ragazza era bruttina. E poi tante, tante donne uccise dai rispettivi "fidanzati" dall'inizio dell'anno. Forse c'è ancora bisogno di specificare, no?

VaDetto

Un'immagine molto graziosa. Delicatissima!

Anselmo

L'incipit dell'articolo "Google ha versato nel complesso 105 milioni di dollari a due dirigenti di alto grado accusati di molestie sessuali sul luogo di lavoro come buonuscita: finalmente è ufficiale."
Alessio Ferri afferma che le accuse sono infondate, hai informazioni che noi non abbiamo e vuoi condividere con noi?
Tra parentesi il mio intervento era dovuto al fatto che tanti parlavano di risarcimenti alle vittime cosa che non c'entra niente con l'articolo in questione

Alessio Ferri

Sei tu che inizi dicendo che i soldi li hanno presi i molestatori e le povere vittime a secco. Dicendo così hai già deciso che sono colpevoli.

Anselmo

Io non ho detto assolutamente nulla ho letto cosa dice l'articolo. Sei tu che fai affermazioni senza portare un dato uno a supportarle

Luca

Si, vero,. Volevo evidenziare che le molestie o abusi in quel caso non c entravano niente

Simone

Nel 2019 c'è ancora bisogno di specificare?

È certo che chi viene stuprat@ deve essere tutelata e il criminale non deve ricevere un licenziamento ma una condanna penale.

Anselmo

C'è qualcosa di profondamente sbagliato nel fare il processo alle vittime. Chi subisce certi traumi è spesso restio a parlarne a volte riesce a farlo dopo un lungo processo di elaborazione interiore ed a volte tace proprio per evitare quella gogna pubblica che ne conseguirebbe. Non tutti sono forti non tutti sono pronti non tutti sanno reagire nella maniera più appropriata. E soprattutto chi si trova in posizioni di potere, se sa che in caso di abuso sarà chiamato a rispondere delle proprie azioni, subito o dopo venti anni, si comporterà in maniera più responsabile ed è questo quello che conta

Aster
boosook

Ma sì, facciamo di tutta l'erba un fascio...

GTX88

eh si, c'è gente convinta che vada bene e se succede è colpa della donna che attizza

TLC 2.0

no ma ti credo Aster, figurati..che schif0 di società

TLC 2.0

si ok, ma concorderai con me che presentare delle accuse dopo 20-30 anni, dopo che per tutti quegli anni si è goduto di favori vari da parte di certi produttori o manager, solamente perchè questi manager sono stai accusati a loro volta da altre donne, è alquanto stupid0..perchè non si sono fatte avanti prima, invece di sopportare in silenzio per tutti questi decenni come dicono?? perchè a loro faceva comodo l'appoggio di qualche potente che forniva loro contatti, contratti e pressioni verso TV, cinema e tutto il resto, semplice..poi finita la giostra e cadute nel dimenticatoio, partono le accuse per avere di nuovo il quarto d'ora di gloria..io le trovo squallide onestamente, anche ad avere ragionissima..se erano integerrime come dici, dovevano farsi avanti subito, non dopo 20 anni..così è troppo facile

Anselmo

é tutto un magna magna, tra franza o spagna purchè se magna etc etc.
Tra il non esistere schiene dritte e la completa corruzione c'è un vasto spazio. " Peter Jackson aveva rivelato che durante la pre produzione de «Il Signore degli anelli» erano state fatte pressioni perché non venissero scelte né Ashley Judd né Mira Sorvino, due tra le prime accusatrici di Weinstein, in ballottaggio per un ruolo. «Ricordo che ce le presentarono come incubo da evitare a tutti i costi — ha ricordato il regista neozelandese —. All'epoca, penso fosse il 1998, non avevo motivo per mettere in discussione quello che dicevano, ma oggi mi rendo conto che potesse far parte della campagna di diffamazione messa in atto dalla Miramax. Ora sospetto che ci abbiano fornito false informazioni su due donne di grande talento».
Forse nè la Sorvino nè la Judd sono perfette o integerrime, nel caso in questione sono vittime e bene fanno a chiedere i danni.
Perchè il miglior sistema per migliorare i comportamenti è pretendere ciascuno a rispondere delle proprie azioni

Aster

Si se vuoi ricerco l'articolo, ormai con metoo e puritani manca solo che ci mettano a rogo

Aster

Purtroppo si,sono estremisti i puritani

Io267

Rigidi ed esagerati allora

TLC 2.0

mi pare ovvio, loro hanno sempre ragione, non lo sai? bastano 4 lacrime e convertono tutti, anche Gesù Cristo e Buddha

Android

Realme X50 5G ufficiale in Italia | Recensione e Confronto X50 Pro

Android

La carica degli Snapdragon 765: sono gli smartphone del momento | Video

Windows

Migliori Notebook, Portatili e UltrabooK: i top 5 fino a 600 euro | Luglio 2020

Tecnologia

Intervallo | Red Mirror: il futuro della tecnologia si scrive in Cina