Amazon non vende più i Dash Button: saranno disattivati il 31/8

02 Agosto 2019 115

Aggiornamento 02/08

Con l'arrivo di Alexa e di Amazon Dash Replenishment (quest'ultimo disponibile anche in Italia dallo scorso giugno) i bottoni Dash sono diventati obsoleti, tanto da spingere la società guidata da Jeff Bezos a chiuderne la vendita. Ebbene, a partire dal 31 agosto 2019 i Dash Button saranno definitivamente disattivati:

A partire dal 31 agosto 2019, i clienti non saranno più in grado di effettuare ordini attraverso i dispositivi Dash Button in tutto il mondo.

Per continuare a fare shopping restano ovviamente a disposizione tutti gli altri strumenti, inclusi i bottoni Dash virtuali.

Articolo originale - 01/03

Amazon ha interrotto la vendita dei Dash Button in tutto il mondo, sancendo la fine prematura di questo curioso accessorio nato nel 2015. Appena quattro anni fa le case di tutti noi erano molto meno connesse e smart, quindi l'idea di un tasto fisico connesso alla rete, in grado di inviare automaticamente l'ordine per un determinato bene di un preciso brand, era senza dubbio molto affascinante e in molti casi anche utile. Oggi lo scenario è cambiato profondamente e i Dash Button sono diventati rapidamente obsoleti.

Tra i Dash Button virtuali e il debutto di Alexa - quest'ultima ormai presente in tantissime case grazie alla diffusione degli Echo - i tasti fisici non rientrano più al centro della strategia di Amazon, motivo per cui la società ha cominciato a rimuoverli da tutti i suoi siti internazionali. Coloro che possiedono un Dash Button potranno continuare ad utilizzarlo senza alcun problema sino a quando questo sarà funzionante, tuttavia già da ora non è possibile più acquistarne nuovi. Ricordiamo che i Button erano proposti anche nel mercato italiano al prezzo di 4,99 euro.

Lo stop alle vendite ha anche un altro effetto importante per Amazon, dal momento che permette alla società di porre fine ad alcune diatribe legali emerse nel corso degli ultimi anni. L'ultima causa è stata sottoposta in Germania, dove i Dash Button sono stati accusati di violare la legge tedesca in quanto non permettono al cliente di verificare il reale prezzo d'acquisto del prodotto.

In questo modo Amazon riesce anche a liberarsi di tutti questi problemi; Alexa è ormai entrata nella vita di tanti utenti che la utilizzano anche per effettuare ordini sul portale di e-commerce più grande al mondo, offrendo allo stesso tempo un feedback migliore riguardo dati importanti come prezzo e disponibilità dell'oggetto scelto. Finisce quindi l'era dei Dash Button. Li avete acquistati? Li utilizzate ancora? Fateci sapere la vostra esperienza nei commenti


115

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
kekko

vero, io lo cercavo quello delle fujifilm

kekko

peccato, ne volevo uno per riprogrammarmelo? (non voglio acquistare quello loro a 24€)

pollopopo

proprio perché acquisti senza guardare, meglio di così....per loro intendo :P

Pippo

Io avevo un dash button che serviva per ordinare altri dash button.

Nino

e quindi andrò al mare per buttarlo? l'ho uso già per altro da mesi cmq

Kamgusta

80 euro?

Li ho sempre trovati inutili, perché dovrei ordinare qualcosa di cui ignoro il prezzo fino a quando non mi arriva la mail dell’ordine effettuato?

Anche quello pagato pochi €?

fuma23

Ne avranno venduti 10 in Italia...

Alessio Falavena

La notizia stessa è che non continueranno a funzionare.

Kamgusta

Niente di nuovo lo faceva anche il mio ciclocomputer Polar dei primi anni 2000

Kamgusta

una cacata pazzesca

Alexv

E adesso come faccio a ordinare il Dash quando finisce?

Tiwi

chissa quanti ne hanno venduti
personalmente non li ho mai trovati interessanti, anche xk appunto avevano alcuni difetti

ma x chi li ha comprati, continueranno a funzionare? amazon li riprenderà e restituirà i soldi? o si potranno tranquillamente gettare nel cestino?

pinoc

Non puoi. Fino alla consegna del pacco collegato al primo ordine non riordinano nulla.
In azienda da noi erano comodi: nei vari settori chi si accorgeva della mancanza o quasi del consumabile, schiacciava il pulsante e le cose arrivavano. Se se ne accorgevano in più di uno, comunque arrivava solo 1 ordine, liberando 1 persona dalla gestione delle forniture di base.
Il problema vero dei Dash era la mancanza di flessibilità.
Ad es. il Dash button del caffè pinco pallo, se era legato al "pinco palll miscela ricca", non ordinava nulla se a scorta c'era solo il "pinco pallo miscela robusta" e non c'era modo di mettere un elenco a priorità.
Inoltre il Dash non ti dava feedback. Lui ti diceva con la sua lucina che l'ordine era partito correttamente. Solo andando nell'account Amazon di poteva verificare che l'ordine era fallito.
Inoltre le scorte dei prodotti con corrispondente Dash fisico (non esistevano per qualsiasi prodotto) non venivano mantenute in modo più sostenuto, quindi su alcuni prodotti capitava spesso di fallire il riordino.
Noi abbiamo dismesso i Dash da un anno, proprio per questo problema.

Shadow Man

erano l'Inutilità per eccellenza. Per fortuna rimarranno solo un lontano ricordo.

con l'audio.
Si programmano tramite app. Ma la parte difficile sta appunto nel pairing via BT o AP in caso di settaggio. In tutti e 2 i casi (il 99% degli apparecchi funziona così), devi entrare in una rete messa a disposizione dal dispositivo per poter impostare il tuo router.
Questi dash-button li si programmano tramite audio.
Peccato non ci sia uno standard :D

StriderWhite

Del tipo?

Gigiobis

Sto uscendo da un brutto infortunio alla ghiandola dell'ironia, faccio 2 ore al giorno di fisioterapia e prendo svariati medicinali per tornare in forma.
Nel frattempo prendo lucciole per lanterne.
:-(

Erano bellissimi. Come elettronico o informatico dovevi conoscere il funzionamento di questi bottoni :)
Realizzabili con soli 3-4€, e facili da costruire (basta un ESP8266).
Ma la parte geniale di questi bottoni non era tanto l'hardware, ma come sono riusciti a risolvere il problema della programmazione del tuo router - E' lì che Amazon si é superata secondo me :D

il Gorilla con gli Occhiali

Tutto no, ci sono moltissime cose che costano di meno rispetto ad altre parti sia negozi onlini che fisici però non sono d'accordo che anche il cibo o sciocchezze che si trovano sotto casa, debbano essere prese su Amazon per cosa?! Per la mancanza di voglia di uscire. Posso capire uno smartphone, un avvitatore a batteria, degli altoparlanti, altri oggetti vari ma non il cibo o le gomme da masticare...

Gius

Che poi su Amazon costa tutto di più

Andrea M.

non ti preoccupare tanto a fine mese lo puoi anche buttare, il pulstante dico, non il bambino... XD

Quando prendi il pulsante a 2€ ed in più ti danno 5€ di buono...anche no. Meglio il dash. :)

Flavio Migliorati

Dal 31 non andranno più

il Gorilla con gli Occhiali

Non è difficile uscire, andare in un negozio fisico e acquistare il detersivo, gomme da masticare, pasta o altro. Non servono a nulla.

Flavio Migliorati

Con alexa si può ordinare con la voce

Flavio Migliorati

Non li vendono più

Flavio Migliorati

Dopo il primo click mi sembra che non ordina più niente

Squak9000

possono sempre andare su Amazon e fare l'ordine...

FabxRM

Chi non ha un bambino in casa non può capire la pericolosità di un aggeggio del genere.. te ne accorgi solo quando ti recapitano duecento pacchi di pasta caffè o detersivo il giorno dopo.. c'è un sistema che impedisce gli ordini per sbaglio? magari un bambino preme il pulsante tremila volta per giocarci un po e il giorno dopo ti ritrovi casa sommersa dai prodotti e il conto in rosso..

Pinzatrice

E poi io sono Genovese :D

Stefano

non sono ancora scesi dalla pianta!

TLC 2.0

Quello Dash da incollare alla lavatrice è di una comodità assurda. L'ho preso per mamma e suocera, e lo usano spesso

ghost

Hahah ma infatti chi si compra il caffè quando al bar te lo fanno. Poveri

ghost

Ai primi tempi si poi me li segnava a pagamento non so se bastava pagare perchè scalassero. Comunque erano buoni per modificarli

Andrea
MasterBlatter

Bastava anche un esp8266

MasterBlatter

Variazione di prezzo tra un ordine e l'altro

sagitt

Ne ho qualcuno! Utile per ad esempio il caffè. Vero che con alexa... in ogni caso li presi quando erano regalati in pratica.

Stefano Ferri

Giusta fine

Krait

Risarcire che cosa? Quello al primo acquisto non era "uno sconto", ma già di suo il rimborso per il Dash Button

Baroweb

In pratica ti hanno dato un buono di 3€ + il bottone e vorresti essere risarcito ? :D

Baroweb

Confermo, quanto detto da Sandro, ho anch'io 2 D-Link in metallo "Unmanaged" accesi da diversi anni h24 e non mi hanno mai dato problemi.

SimOOne

Inutile, vero, ma da Amazon mi aspettavo un buono o qualcosa del genere per "risarcire" chi l'ha comprato.

Io l'ho usato abbastanza. Avrò fatto una decina di ordini in questo modo.
Ne ho preso uno a 2€ durante una promozione. Praticamente parte del costo era compensato da uno sconto di 5€ al primo utilizzo.
Lo trovavo comodo. Ho quello delle pellicole instax di fujifilm. Quando mi stava finendo la scorta di pellicole spingevo il bottone. Sicuramente nulla di non fattibile da telefono o con alexa o con i button virtuali ma l'idea mi piaceva..

Vedrò di riutilizzarlo per altro, se non erro avevo trovato una guida per utilizzarlo come interruttore "smart"..

Jezuuz

Sei un profeta

Sandro

io ho 2 dlink in casa pagati poco e sempre accesi 24/7 da piu di 10 anni

Davide

Erano un'idea estremamente stupida

theBeard

Scusate OT:
Mi servirebbe uno switch 8 porte affidabile per un cablaggio in una casa. Andrebbe quasi murato, quindi mi serve davvero affidabile per non sostituirlo dopo poco.

Grazie

miksly

il lo sfizio me lo sono tolto. buoni tutto sommato

Samsung

24h con Samsung Galaxy Z Flip: perché questa cerniera cambia tutto

Android

Recensione Samsung Galaxy S10 Lite: bene lo Snapdragon ma si poteva fare di più

Economia e mercato

Tra psicosi, incoerenza e tech: storia del Coronavirus che ha fatto crollare il MWC

Android

Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro: ufficiali i top gamma con Snapdragon 865. Prezzi Cina