eSIM Telna al MWC 2019: i piani dati si attivano col codice QR

26 Febbraio 2019 9

Telna, provider americano per soluzioni di connettività end-to-end, presenta al Mobile World Congress di Barcellona la sua prima proposta eSIM, tecnologia destinata ad essere sempre più adottata sui dispositivi mobile - smartphone, tablet e indossabili su tutti - sia da una clientela business che consumer.

La SIM virtualizzata presenta grandi vantaggi: nessuna carta fisica, semplice passaggio da una rete all’altra, attivazione istantanea dei servizi tramite codice QR. In particolare, la SIM Telna consente di accedere al proprio profilo in modalità OTA connettendosi a qualsiasi rete locale in tutto il mondo. Tutti coloro che possiedono un iPhone XS, XS Max, XR o un Google Pixel 3 possono beneficiare di questa soluzione, selezionando il piano dati che maggiormente soddisfa le proprie necessità.

Telna ha messo a disposizione di alcuni visitatori del MWC una eSIM dati (noi la stiamo provando da alcuni giorni con estrema soddisfazione) valida su tutto il territorio. Insomma, un buon servizio che ci auguriamo riceva presto la dovuta espansione. La eSIM Telna sarà disponibile in versione solo dati in più di 200 mercati con tariffe personalizzate.


Non solo eSIM, però: il provider ha portato a Barcellona anche Cronus, piattaforma di connettività tramite cui gli utenti possono creare - e controllare in tempo reale - la propria rete cellulare in completa autonomia.

“Abbiamo investito nelle infrastrutture di rete e raccolto i nostri accordi commerciali in una sola API”, spiega il CEO di Telna Gregory Gundelfinger. “Ciò offre ai nostri clienti un controllo in tempo reale di tutte le reti e sulla fatturazione, esattamente come se fossero stati loro a crearla, permettendo al mercato di ridurre tempi e complessità”.


9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
kekko

però non ci sono esim voce, tranne quella di TIM che non si trova da nessuna parte se non in qualche centro TIM a Milano (e io vivo dall'altra parte d'italia)

Brubri_

Scusate, ma nell’articolo viene specificato che “Tutti coloro che hanno un iPhone XS, XS Max, XR o un Google Pixel 3 potranno beneficiare di questa soluzione”, ma la eSIM non l’aveva pure il Google Pixel 2?

Litos

Dai un’occhiata a Optima mobile

vince

no, funziona come per le SIM fisiche, ne puoi comprare quante ne vuoi, non è che le altre smettono di esistere, ma ne puoi utilizzare al massimo 1 (2 se hai il supporto alla doppia SIM)

Con la e-SIM è lo stesso, puoi avere diverse e-SIM dello stesso o di altri operatori e usi quale ti pare al volo.

Giovanni Giorgi

No, devi stipulare un contratto con l'operatore locale. Volendo puoi avere anche più di un contratto contemporaneamente.

Su iPad lo puoi fare direttamente dalle impostazioni, se no con qr code.
Però non si sono inventati niente; il remote provisioning è uno standard GSMA.

https:// www. gsma. com/ esim/

Senzanima

Quindi, nel caso avessi una eSIM con un offerta per me vantaggiosa e non più presente a listino se cambiassi operatore virtualmente, perderei l'offerta: come se la SIM svanisse nel nulla o si creerebbe una sorta di secondo profilo, dove poter usare la nuova eSIM di un altro operatore? Cioè, praticamente l'eSIM dà la possibilità di avere infinite SIM virtuali o una sovrascrive l'altra?

ADM90

Io aspetto il nuovo operatore Plintron collegato alla rete Vodafone. Spero in prezzi bassi e fissi

vince

no, puoi collegarti al volo ad una eSIM dell'operatore di dove ti trovi, acquistandola digitalmente.

Non è un roaming evoluto, è un "cambio SIM" digitale.

Senzanima

Cioè con la eSIM non importa dove sei, puoi collegarti a qualsiasi ripetitore senza pagare soglie extra ma consumando il tuo piano tariffario?

Android

Recensione Black Shark 2: ottimo gaming phone, meno come smartphone

Oppo

Recensione Oppo Reno: display notchless a 499 euro

Samsung

Samsung Galaxy Fold rimandato: il perché spiegato da chi lo ha provato | VIDEO

Samsung

Recensione Samsung Galaxy Tab S5e: ottimo per svago e produttività