Virgin Galactic: il motore di StarShipTwo verrà esposto in un museo

12 Febbraio 2019 4

VSS Unity, il motore ibrido che ha mandato nello spazio il veicolo SpaceShipTwo della Virgin Galactic durante il lancio tenutosi lo scorso dicembre, sarà esposto in un museo. A darne notizia, in questi giorni, è stata la stessa compagnia aerospaziale che fa capo al magnate Richard Branson.

Si può dire che VSS Unity abbia fatto la storia: progettato e costruito da The Spaceship Company (TSC), organizzazione legata a Virgin Galactic, è stato insignito del Guinness World Record come il "motore ibrido per razzi da utilizzare in voli che prevedono la presenza di un equipaggio" più potente al mondo, stando a quanto affermato nel comunicato stampa diffuso dalla stessa società aerospaziale.

Con i suoi oltre 1.300 kg, i 320 kilonewton di forza e la combustione di circa 60 secondi, il motore ha prodotto un'energia sufficiente a spingere il veicolo nello spazio a quasi tre volte la velocità del suono. La parte donata al museo, nota come CTN (composta da case-throat-nozzle), è fondamentale per il sistema a propulsione ibrida di SpaceShipTwo, un progetto che cerca di combinare la semplicità di un motore a razzo solido con la controllabilità di un motore a liquido.

Il motore. Fonte: Virgin Galactic

Questo modello di motore può essere spento rapidamente e in sicurezza in qualsiasi momento del volo, e ha pochissime parti mobili, risultando così particolarmente adatto per il volo spaziale umano. VSS Unity andrà ad arricchire la "Future of Spaceflight", nuova collezione dedicata ai voli spaziali dello Smithsonian's National Air and Space Museum di Washington DC, che aprirà i battenti nel 2024. Fino ad allora, il motore sarà esposto al museo Steven F. Udvar-Hazy Center di Chantilly, in Virginia.

Particolarmente soddisfatto il fondatore di Virgin Galactic Richard Branson, che ha commentato:

"Siamo orgogliosi di fare la storia mentre lavoriamo per il lancio della prima linea spaziale commerciale del mondo, e oggi non potremmo essere più felici di donare un pezzo di quella storia allo Smithsonian's National Air e Space Museum per la sua nuova meravigliosa mostra. Il desiderio di esplorare lo spazio è stato fonte d'ispirazione sin dall'inizio dei tempi e, negli ultimi decenni, un incredibile catalizzatore di innovazione. Spero che la nostra donazione svolgerà anche una piccola parte nell'ispirare i migliaia di visitatori che visiteranno la nuova galleria negli anni a venire ".

Com'è noto, Virgin Galactic ha intenzione di organizzare voli turistici nello spazio, e Branson vuole essere tra i primi passeggeri. Il viaggio non mancherà di stile, dato che la società aerospaziale ha recentemente stretto una collaborazione con il marchio di abbigliamento statunitense Under Armour per la realizzazione delle tute spaziali e delle divise del personale di terra.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 359 euro oppure da ePrice a 623 euro.

4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
V1TrU

Ezreal approva

lordsheva

si, le foto che vedi in giro sono lui senza parrucca.

Può essere usato come semplice propulsore di manovra.

asd555

Scusate ma non è questo il presidente della Virgin?

https://uploads.disquscdn.c...

Android

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente

HDMotori.it

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video

Microsoft

Microsoft Surface Studio 2 è il top per la creatività: la nostra prova

Hardware

Recensione Asus ZenBook Pro 14 UX480, unico nel suo genere