Telescopio spaziale James Webb, superati alcuni importanti test critici

12 Febbraio 2019 19

Il James Webb Telescope, il telescopio spaziale di nuova generazione che la NASA sta sviluppando da alcuni anni (QUI le prime immagini risalenti al 2014), è sempre più vicino al suo completamento. Prenderà il posto dello storico telescopio Hubble recentemente tornato operativo, e grazie alle più recenti tecnologie sarà in grado di guardare ancora ancora più lontano. Si dice che il James Webb sarà circa 100 volte più potente di Hubble, questo soprattutto grazie all'immenso specchio primario di circa 6,5 mt di diametro (contro i 2,4 mt di Hubble).

Lo sviluppo del James Webb ha subìto a oggi numerosi ritardi, basti pensare che le prime previsioni parlavano di un suo lancio entro il 2018, slittato poi alla primavera del 2019, per poi subire due ulteriori ritardi diramati dalla NASA lo scorso anno, che ad oggi teorizzano il suo impiego entro i primi mesi del 2021. Questa volta le tempistiche non sembrerebbero essere state ritoccate, anzi, la NASA afferma che il James Webb ha da poco superato con successo una serie di test critici, in virtù dei quali le previsioni di lancio sembrano sempre più concrete.

Si tratta di test importanti ai fini di valutare la resistenza della struttura al suo futuro lancio, un modo per capire se sia in grado di resistere alle sollecitazioni che subirà in occasione di un evento simile. Come spiegato nel video, sono stati svolti dei test di vibrazione acustica e sinusoidale, tramite i quali tecnici e ingegneri hanno esposto l'elemento del veicolo spaziale che trasporterà telescopio e strumentazioni, a condizioni ambientali e meccaniche definite "brutali", similmente a quelle che si verificheranno in fase di decollo.

Test acustici simili vennero effettuati anche durante la primavera del 2018, rivelando come alcune componenti richiedessero modifiche per garantire la tenuta. Nei mesi successivi si è lavorato a questi miglioramenti, e il recente collaudo acustico conferma la bontà del lavoro svolto. Si passerà poi al test termico sottovuoto, grazie al quale si valuterà la resistenza alle temperature rigide dello spazio.

Gli altri elementi del James Webb come telescopio e strumenti scientifici, i più importanti a tutti gli effetti, hanno già superato i test vibrazionali, acustici e termici presso il Johnson Space Center della NASA a Houston, prima della consegna al Northrop Grumman l'anno scorso, impegnato nella realizzazione.

Tutti gli elementi saranno integrati per un giro finale di test e di valutazioni prima del lancio che, come ricordato poco sopra, si prevede possa avvenire durante i primi mesi del 2021. Per maggiori informazioni vi rimandiamo alla lettura dell'articolo ufficiale della NASA disponibile in FONTE.

Per i più curiosi riguardo le news aerospaziali: lo sapevate che la NASA sta lavorando a un importante progetto di allunaggio da portare a termine entro pochi anni?

Tre fotocamere per il massimo divertimento e un hardware eccellente? Huawei Mate 20 Pro è in offerta oggi su a 694 euro oppure da Amazon a 844 euro.

19

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DiRavello

no ho smesso da tempo di pubblicare foto su internet in generale. la cosa non mi è mai piaciuta e faccio foto da 20 anni ormai. intendo foto tradizionali

Roko Komboko

Io non vedo l'ora di vedere un telescopio Italiano in spazio.

Jack.IlJack

Chiaro. Hai una pagina Facebook o Instagram dove pubblichi? Sarei curioso di vedere due scatti

DiRavello

no. uso la Sony a7 Mark 3 come camera principale e una camera planetaria mono come guida

Jack.IlJack

Camera CCD a colori?

DiRavello

si

Babi
Jack.IlJack

Veramente. Sperando non venga lanciato nel duemilamai altrimenti mi arrabbio

Jack.IlJack

Fai foto?

DiRavello

il mio ha uno specchio di circa 20cm di diametro, questo uno da 6,5 metri..... non è giusto!

Coolguy

"Test acustici simili vennero effettuati anche durante la primavera del 2018"

Cioe' , li hanno fatti l'anni scorso?

T. P.

eh si anche quello è vero ma ci ritornermo...
ci vorrà ancora qualche annetto però mi sa...

Ai loro tempi però c'erano razzi che portavano sulla luna, oggi no :)

Marco Seregni

Bene bene... con tutto quello che ci ha regalato Hubble non oso immaginare cosa farà questo! :D

T. P.

chissà se anche lì gli anziani danno indicazioni su come fare meglio!!!

ahhahaah

Cristian Louis Watta

Hype alle stelle!! Non vedo l'ora di gustarmi le prime immagini

momentarybliss

https://uploads.disquscdn.c...

momentarybliss

https://uploads.disquscdn.c...

SteDS

"Questo cantiere è una figata" https://uploads.disquscdn.c...

Samsung

Galaxy Fold ufficiale: inizia l'era degli smartphone-tablet pieghevoli | VIDEO

Samsung

Samsung Galaxy S10 series: le differenze nella VIDEO ANTEPRIMA

Android

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente

HDMotori.it

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video