Chang'e 4, la NASA fotografa il rover cinese con il suo orbiter

11 Febbraio 2019 25

Come vi abbiamo riportato in più occasioni sul finire del 2018 e a seguire, la Cina ha raggiunto un importante traguardo aerospaziale, organizzando per la prima volta nella storia dell'uomo, una missione (chiamata Chang'e 4) con l'obbiettivo di esplorare il lato nascosto della Luna, finora solamente fotografato dall'alto e mai esplorato fisicamente. Una missione che ha richiesto un'organizzazione lunga e laboriosa, anticipata a maggio dello scorso anno dal lancio di un satellite lunare che consentisse le successive comunicazioni con la Terra da parte del lander.

Uno smacco per la NASA? In parte si, se pensiamo che il primo allunaggio è da sempre stato fonte di orgoglio per l'agenzia spaziale statunitense, che ora forse vede nella presenza cinese un antagonista fino a oggi preso poco in considerazione. La NASA ha piani a lungo termine per ritornare sulla Luna, che vedono tra i punti fondamentali per la riuscita, la costruzione di una nuova stazione orbitale chiamata Gateway.

La NASA ha già in orbita attorno al satellite il suo Lunar Reconnaissance Orbiter, ha deciso quindi di curiosare e condividere una foto dei mezzi cinesi in missione. La potete vedere in testata, tuttavia il sito risulta "quasi" invisibile occupando solo una manciata di pixel, visto che l'orbiter ha realizzato lo scatto a circa 200 km di altezza. L'immagine è stata zoomata per facilitare la visione di lander e rover della missione Chang'è 4, la NASA fa notare che emergono anche le ombre proiettate dai due mezzi sulla superficie lunare: ecco la versione ingrandita dello scatto.


La fotografia consente di visualizzare pure alcuni dettagli del cratere Von Kármán, sito della missione, nel quale sono presenti svariati piccoli crateri minori frutto di oltre 3 miliardi di anni di storia.

Chiudiamo con una curiosità sul numero di crateri, secondo la NASA infatti, questo non cresce con ogni nuovo impatto restando complessivamente lo stesso. Il motivo? la densità è talmente alta, che ogni nuovo asteroide che va a impattare, tende a coprire uno vecchio piuttosto che crearne uno nuovo. Per chi volesse approfondire, in fonte è disponibile il link alla pubblicazione ufficiale della NASA.


25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
T. P.

ok ma poi non andarono anche sul lato oscuro una volta atterrati?
magari ricordo male... :(

Joseph Aloisius Ratzinger

NASA BLEAH!

xbukowskyx

Per me é la Tesla lanciata a cacchium nello spazio da elion

xbukowskyx

Ahahah

Babi
1984

ma si parla già di lunapiattismo o ancora nessuno ha formulato questa teoria?

Porco Zio

Ma se non erro anche le missioni Apollo furono sul lato nascosto

Mik

Ennesimo complotto mondiale dei poteri forti...

Dario 10101

Ti do 3 motivi al volo:
1) se lo scopo è esplorare per scoprire cose nuove, meglio andare dove non è mai passato nessuno piuttosto che continuare dove si sono "fermati tutti".
2) se lo scopo è acquisire prestigio, non possono certo dire di essere i primi a raggiungere la luna, ma almeno possono dire di essere i primi ad essere atterati sul "farside of the moon"
3) il lato nascosto della luna è interessante anche per altre questioni, a cominciare dallo stringere allenze con la base di Vega per la conquista del mond... no queste sono cose segrete fai finta di non aver sentito.
3 true il lato nascosto può essere interessante per fare alcuni tipi di ricerche, in particolare essendo schermato dalle radiazioni elettromagnetiche che produciamo sulla terra è un luogo ideale per piazzarci un radio telescopio, il lander dei cinesi è già munito di antenne radio per fare ricerche di questo tipo, anche se il vero scopo è metterei in contatto con i Vegani e conquistare il mondo a colpi di tofu spaziale...

BoORD_L
Cloud387

È un falso.. si chiamerebbe Lover

Nembolo

Ma quale "lander e rover" dall'immagine l'unica cosa che si vede benissimo che la luna è piatta!! infatti si vedono benissimo i crateri che dovrebbero essere coperti dalla curvatura.

Garrett

Ma non si vede nulla ma nemmeno di lontanamente immaginabile.
Le frecce potrebbero metterle anche altrove e non cambierebbe nulla.

Tom Smith

No i mezzi russi atterrarono sempre sul lato visibile.

Top Cat

A me sembra chiro vi sia un alieno che sta salutando, affianco al rover.
Boh, come fate a non vederlo? Lì...è lì!

Andee Kcapp

Perchè Patatoso Morbidoso si nasconde da quelle parti e vogliono stanarlo.

dolcecomeunlimone

Ci ha pensato prima Trump fotografando la Grande Muraglia per riproporla al confine col Messico.

Super Rich Vintage

Un momento storico: per la prima volta gli americani hanno fotografato un prodotto cinese per copiarlo e poi riprodurlo.

Massi

Non si vede nulla. Installate la Gcam.

Porco Zio

Ma perché non atterrare sul lato visibile?

KeePeeR
T. P.

la nasa ha sparato anche un paio di colpi di mitraglia sui mezzi cinesi, così per ripicca! :)

comunque, seriamente, il lato oscuro della luna non fu anche esplorato da mezzi russi?

momentarybliss

una bella groviera la luna, quindi

makeka94

Cross marketing, sappiamo tutti che nulla è mai stato realmente sulla luna "gomblotto"

Android

Recensione OPPO AX7: ottima batteria ed un hardware sufficiente

HDMotori.it

Hyundai Kona Electric: prova consumi, autonomia reale e costi ricarica | Video

Microsoft

Microsoft Surface Studio 2 è il top per la creatività: la nostra prova

Hardware

Recensione Asus ZenBook Pro 14 UX480, unico nel suo genere